Italiani all'Estero e Stranieri in Italia

Consolato, Ambasciata, Matrimonio all'estero, Divorzio all'Estero, divorzio rapido, divorzio al vapore, Stranieri in Italia, Matrimoni misti, sposarsi all'estero, divorziarsi all'estero. REPUBBLICA DOMINICANA
 
IndiceIndice  PortalePortale  GalleriaGalleria  FAQFAQ  CercaCerca  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Condividere | 
 

 Visto per familiare al seguito

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Enrico



Numero di messaggi : 2
Data d'iscrizione : 13.06.10

MessaggioOggetto: Visto per familiare al seguito   Dom Giu 13, 2010 5:30 am

Buon giorno,

Sono un cittadino Italiano. Ho intenzione di contrarre matrimonio in Moldova con una cittadina Moldava. A seguito del matrimonio, una volta ottenuti i vari certificati di matrimonio e documenti locali necessari, vorrei rientrare in Italia con mia moglie. Da cio' che ho letto in questo forum mi e' parso comprendere che il visto per "familiare al seguito" sia dovuto e non negabile a mia moglie e sia ottenibile presso l'ambasciata Italiana in Moldova. Correggetemi se sbaglio.
Tale visto viene rilasciato solo sulla base della mia cittadinanza Italiana? O giocano anche altri fattori, nella fattispecie la mia residenza?
Qual'e' dunque la tipologia esatta di tale visto? La sua durata e caratteristiche (numero di ingressi permessi, circolazione in altri paesi dell'area CEE/Schengen), etc.?

Grazie dell'attenzione. Un saluto.
- Enrico
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Amedeo
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi : 1613
EtÓ : 67
Data d'iscrizione : 14.06.08

MessaggioOggetto: Re: Visto per familiare al seguito   Dom Giu 13, 2010 10:41 am

Enrico ha scritto:
Buon giorno,

Sono un cittadino Italiano. Ho intenzione di contrarre matrimonio in Moldova con una cittadina Moldava. A seguito del matrimonio, una volta ottenuti i vari certificati di matrimonio e documenti locali necessari, vorrei rientrare in Italia con mia moglie. Da cio' che ho letto in questo forum mi e' parso comprendere che il visto per "familiare al seguito" sia dovuto e non negabile a mia moglie e sia ottenibile presso l'ambasciata Italiana in Moldova. Correggetemi se sbaglio.
Tale visto viene rilasciato solo sulla base della mia cittadinanza Italiana? O giocano anche altri fattori, nella fattispecie la mia residenza?
Qual'e' dunque la tipologia esatta di tale visto? La sua durata e caratteristiche (numero di ingressi permessi, circolazione in altri paesi dell'area CEE/Schengen), etc.?

Grazie dell'attenzione. Un saluto.
- Enrico

Ha capito bene. I fattori del rilascio sono la sua cittadinanza italiana, la residenza in Italia, il matrimonio. Normalmento lo rilasciano ad un anno multingresso. E' gratuito. E' valido per altri paesi Schengen per i primi 3 mesi.

Un saluto,

_________________
Amedeo Intonti

Autore di:
- Manuale di sopravvivenza burocratica per italiani con partner straniero
- Ricongiungimento ... step by step
reperibili su www.edizionidellimpossibile.com

solo per casi riservatissimi, e-mail: amedeointonti@burocraziaconsolare.com
indice generale: http://www.burocraziaconsolare.com/amedeo-f80/indice-generale-di-amedeo-t767.htm#4762
Difensore Civico di www.tuttostranieri.it/forum/
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Enrico



Numero di messaggi : 2
Data d'iscrizione : 13.06.10

MessaggioOggetto: Re: Visto per familiare al seguito   Mar Giu 15, 2010 12:59 pm

Grazie della risposta, Amedeo. Se io non sono attualmente residente in Italia potrebbero esserci problemi per il rilascio del visto?

- Enrico
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
bostik
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi : 3625
LocalitÓ : Colombia
Data d'iscrizione : 22.07.08

MessaggioOggetto: Re: Visto per familiare al seguito   Mar Giu 15, 2010 1:59 pm

Enrico ha scritto:
Grazie della risposta, Amedeo. Se io non sono attualmente residente in Italia potrebbero esserci problemi per il rilascio del visto?

- Enrico

Di solito al congiunto d'italiano residente AIRE,viene dato un C1-C2 ecc. turistico per familiare di cittadino UE.Poi una volta in Italia,se decidono di stabilirsi nel bel paese,si hanno 3 mesi di tempo per chiedere la CDS,nel frattempo l'italiano riprende la residenza in Italia.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioOggetto: Re: Visto per familiare al seguito   Oggi a 6:20 pm

Tornare in alto Andare in basso
 
Visto per familiare al seguito
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Il Visto di Familiare al Seguito Per L'Italia, e Schengen?
» REALE TEMPISTICA visto per FAMILIARE AL SEGUITO
» Diniego visto Familiare al seguito
» visto per familiare al seguito (madre di mia moglie cittadina russa)
» Iscritto Aire/riconoscimento paternita'/visto familiare al seguito

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Italiani all'Estero e Stranieri in Italia :: ITALIANI ALL'ESTERO :: BUROCRAZIA E ATTI CONSOLARI :: IL VISTO-
Andare verso: