Italiani all'Estero e Stranieri in Italia

Consolato, Ambasciata, Matrimonio all'estero, Divorzio all'Estero, divorzio rapido, divorzio al vapore, Stranieri in Italia, Matrimoni misti, sposarsi all'estero, divorziarsi all'estero. REPUBBLICA DOMINICANA
 
IndiceIndice  PortalePortale  GalleriaGalleria  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Condividere | 
 

 Mi Chiedono di Firmare una Dichiarazione ritornando nel mio Paesi

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
charssay



Numero di messaggi : 1
Data d'iscrizione : 29.06.10

MessaggioTitolo: Mi Chiedono di Firmare una Dichiarazione ritornando nel mio Paesi   Mar Giu 29, 2010 5:28 am

Buongiorno

Non sono della Rep. Domenicana, ma non ho visto dove scrivere la mia domanda

Sono della Rep. Democratica del Congo, in Africa, regolarmente residente in Italia da piu di 9 anni

Ho fatto il matrimonio e ho richiesto la nulla Osta per fare venire la mia moglie.
La Nulla osta mi Ŕ stata datta nel fine del mese di aprile e l'ho inviato alla mia moglie in Congo

Lei, con tutti dati et documenti richiesta normalemente, si Ó presentato nel Ambasciata e loro non hanno voluto prendere la domanda, richiedendo che io devo scendere nel mio paesi afine di firmare una dichiarazione davanti a un agenti consulare e per loro di legalizare l'Atto di Matromonio

Io notto che il matrimonio si e fatto regolamente secondo la legge nel mio paesi, io, essendo nel'impossibilita di scendere a quella date mi errano chiesto una delega, senza la delega, il matromonio non estata possibile da fare. Attualmente, secondo la legge del mio paesi sono regolarmente sposato, con tutti documenti che l'ho provanno.

Voglio sapere se la richiesta dell'ambasciata Ŕ giusta o irregolare ? E che posso fare per uscire di questa situazione ? Perche Ŕ la prima volta che noi straniero del Congo sentiamo tale domanda !

Se devo fare una dichiarazione, perche non posso fare questo davanti al tribunale qui in Italia ?

In fatti, andare nel mio paesi per firmare un dichiarazione e come dare une prezzo a questa dichiarazione di piu di 1300 euro (prezzo del biglietto, senza aggiungere altri spese) !

Grazie del Vostro aiuto
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
bostik
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi : 3757
LocalitÓ : Colombia
Data d'iscrizione : 22.07.08

MessaggioTitolo: Re: Mi Chiedono di Firmare una Dichiarazione ritornando nel mio Paesi   Mar Giu 29, 2010 1:45 pm

charssay ha scritto:
Buongiorno

Non sono della Rep. Domenicana, ma non ho visto dove scrivere la mia domanda

Sono della Rep. Democratica del Congo, in Africa, regolarmente residente in Italia da piu di 9 anni

Ho fatto il matrimonio e ho richiesto la nulla Osta per fare venire la mia moglie.
La Nulla osta mi Ŕ stata datta nel fine del mese di aprile e l'ho inviato alla mia moglie in Congo

Lei, con tutti dati et documenti richiesta normalemente, si Ó presentato nel Ambasciata e loro non hanno voluto prendere la domanda, richiedendo che io devo scendere nel mio paesi afine di firmare una dichiarazione davanti a un agenti consulare e per loro di legalizare l'Atto di Matromonio

Io notto che il matrimonio si e fatto regolamente secondo la legge nel mio paesi, io, essendo nel'impossibilita di scendere a quella date mi errano chiesto una delega, senza la delega, il matromonio non estata possibile da fare. Attualmente, secondo la legge del mio paesi sono regolarmente sposato, con tutti documenti che l'ho provanno.

Voglio sapere se la richiesta dell'ambasciata Ŕ giusta o irregolare ? E che posso fare per uscire di questa situazione ? Perche Ŕ la prima volta che noi straniero del Congo sentiamo tale domanda !

Se devo fare una dichiarazione, perche non posso fare questo davanti al tribunale qui in Italia ?

In fatti, andare nel mio paesi per firmare un dichiarazione e come dare une prezzo a questa dichiarazione di piu di 1300 euro (prezzo del biglietto, senza aggiungere altri spese) !

Grazie del Vostro aiuto

Purtroppo Ú una prassi in voga in molti consolati italiani in Africa,dove spesso si hanno dubbi sugli atti di stato civile e si chiedono ulteriori garanzie.Loro potrebbero controllare presso le autoritß congolesi ma non si vogliono prendere la briga di farlo...aspetti la risposta di Guido Baccoli ed Amedeo,ma credo ci siano gli estremi per una diffida ai sensi legge 241/90 e come dice lei,potrebbe benissimo dichiarare presso un notaio italiano.
Saluti
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Amedeo
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi : 1613
EtÓ : 68
Data d'iscrizione : 14.06.08

MessaggioTitolo: Re: Mi Chiedono di Firmare una Dichiarazione ritornando nel mio Paesi   Mar Giu 29, 2010 4:48 pm

charssay ha scritto:
Buongiorno

Non sono della Rep. Domenicana, ma non ho visto dove scrivere la mia domanda

Sono della Rep. Democratica del Congo, in Africa, regolarmente residente in Italia da piu di 9 anni

Ho fatto il matrimonio e ho richiesto la nulla Osta per fare venire la mia moglie.
La Nulla osta mi Ŕ stata datta nel fine del mese di aprile e l'ho inviato alla mia moglie in Congo

Lei, con tutti dati et documenti richiesta normalemente, si Ó presentato nel Ambasciata e loro non hanno voluto prendere la domanda, richiedendo che io devo scendere nel mio paesi afine di firmare una dichiarazione davanti a un agenti consulare e per loro di legalizare l'Atto di Matromonio

Io notto che il matrimonio si e fatto regolamente secondo la legge nel mio paesi, io, essendo nel'impossibilita di scendere a quella date mi errano chiesto una delega, senza la delega, il matromonio non estata possibile da fare. Attualmente, secondo la legge del mio paesi sono regolarmente sposato, con tutti documenti che l'ho provanno.

Voglio sapere se la richiesta dell'ambasciata Ŕ giusta o irregolare ? E che posso fare per uscire di questa situazione ? Perche Ŕ la prima volta che noi straniero del Congo sentiamo tale domanda !

Se devo fare una dichiarazione, perche non posso fare questo davanti al tribunale qui in Italia ?

In fatti, andare nel mio paesi per firmare un dichiarazione e come dare une prezzo a questa dichiarazione di piu di 1300 euro (prezzo del biglietto, senza aggiungere altri spese) !

Grazie del Vostro aiuto

Ha giÓ posto sul forum di TuttoStranieri le domande ed ottenuto le relative risposte. Su questo forum gli esperti che rispondono sono gli stessi, quindi non potrÓ avere risposte diverse.

Un saluto,

_________________
Amedeo Intonti

Autore di:
- Manuale di sopravvivenza burocratica per italiani con partner straniero
- Ricongiungimento ... step by step
reperibili su www.edizionidellimpossibile.com

solo per casi riservatissimi, e-mail: amedeointonti@burocraziaconsolare.com
indice generale: http://www.burocraziaconsolare.com/amedeo-f80/indice-generale-di-amedeo-t767.htm#4762
Difensore Civico di www.tuttostranieri.it/forum/
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Mi Chiedono di Firmare una Dichiarazione ritornando nel mio Paesi   

Tornare in alto Andare in basso
 
Mi Chiedono di Firmare una Dichiarazione ritornando nel mio Paesi
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Mi Chiedono di Firmare una Dichiarazione ritornando nel mio Paesi
» RITARDO PRESENTAZIONE DICHIARAZIONE IMU IMMOBILI MERCE. SANZIONI
» visto con precedenti penali
» Dichiarazione sostitutiva di certificazioni .
» DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA PER COESIONE FAMILIARE

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Italiani all'Estero e Stranieri in Italia :: LA REPUBBLICA DOMINICANA E SANTO DOMINGO :: IL VISTO PER RICONGIUNGIMENTO FAMILIARE-
Andare verso: