Italiani all'Estero e Stranieri in Italia

Consolato, Ambasciata, Matrimonio all'estero, Divorzio all'Estero, divorzio rapido, divorzio al vapore, Stranieri in Italia, Matrimoni misti, sposarsi all'estero, divorziarsi all'estero. REPUBBLICA DOMINICANA
 
IndiceIndice  PortalePortale  GalleriaGalleria  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Condividere | 
 

 visto USA

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1, 2
AutoreMessaggio
Guernica81



Numero di messaggi : 3
Data d'iscrizione : 26.02.11

MessaggioTitolo: Re: visto USA   Dom Feb 27, 2011 2:35 pm

bostik ha scritto:
Guernica81 ha scritto:
Si,ma farò in tempo visto che il passaporto mi arriverà pochi giorni prima della partenza?
ho letto che ci vogliono vari giorni per fare richiesta al consolato di roma firenze o milano Sad

Essendo organizzazione logistica del loro consolato,noi non possiamo saperlo.
Saluti

vi ringrazio
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
sabatino



Numero di messaggi : 5
Data d'iscrizione : 15.12.13

MessaggioTitolo: Re: visto USA   Sab Dic 28, 2013 11:08 am

salve a tutti anche io lo stesso problema, volevo chiedere a voi cosa devo rispondere alla domanda se mi hanno mai rifiutato l esta, visto che io comunque non ho fatto la richiesta all esta in quanto ero consapevole del fatto che l avrebbero rifiutata e sto cercando di compilare direttamente il modulo ds-160 per richiedere un visto turistico. grazie
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
bostik
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi : 3773
Località : Colombia
Data d'iscrizione : 22.07.08

MessaggioTitolo: Re: visto USA   Lun Dic 30, 2013 2:53 pm

sabatino ha scritto:
salve a tutti anche io lo stesso problema, volevo chiedere a voi cosa devo rispondere alla domanda se mi hanno mai rifiutato l esta, visto che io comunque non ho  fatto la richiesta all esta in quanto ero consapevole del fatto che l avrebbero rifiutata e sto cercando di compilare direttamente il modulo ds-160 per richiedere un visto turistico. grazie

Le conviene fare comunque prima l'ESTA e poi agire di conseguenza.
Saluti
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
sabatino



Numero di messaggi : 5
Data d'iscrizione : 15.12.13

MessaggioTitolo: Re: visto USA   Mer Gen 01, 2014 9:08 am

come immagginavo l esta mi è stata rifiutata ed ho fissato il colloquio in ambasciata il 14 febbraio a roma, quali documenti mi consigliate di portare con me che attestano che comunque vado in usa solo per un viaggio in quanto in italia ho un lavoro, una casa di mia proprietà e un conto corrente che dimostra che non ho problemi economici. grazie a tutti.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
sabatino



Numero di messaggi : 5
Data d'iscrizione : 15.12.13

MessaggioTitolo: Re: visto USA   Mer Gen 01, 2014 9:09 am

come immagginavo l esta mi è stata rifiutata ed ho fissato il colloquio in ambasciata il 14 febbraio a roma, quali documenti mi consigliate di portare con me che attestano che comunque vado in usa solo per un viaggio in quanto in italia ho un lavoro, una casa di mia proprietà e un conto corrente che dimostra che non ho problemi economici. grazie a tutti.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
bostik
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi : 3773
Località : Colombia
Data d'iscrizione : 22.07.08

MessaggioTitolo: Re: visto USA   Gio Gen 02, 2014 9:16 am

Porti piú carte possibile.I burocrati anche d´oltre oceano vivono di carte...
Saluti
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Francesco Galluccio



Numero di messaggi : 2
Data d'iscrizione : 06.06.17

MessaggioTitolo: Re: visto USA   Mar Giu 06, 2017 3:42 pm

Salve, io ho un problema leggermente diverso. (Mi scuso in anticipo per il linguaggio atecnico)
Qualche anno fa sono stato fermato con circa 5g di marijuana e denunciato a piede libero. Il caso fortunatamente fu archiviato quasi subito, non andai proprio a processo!
Quindi mi chiedo se sull'esta alla domanda "Ha mai violato una legge relativa al possesso, all’uso o alla distribuzione di droghe illecite?" dovrei rispondere sì o no?
Ripeto, il caso fu archiviato, non misi proprio piede in tribunale.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
bostik
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi : 3773
Località : Colombia
Data d'iscrizione : 22.07.08

MessaggioTitolo: Re: visto USA   Mar Giu 06, 2017 8:39 pm

Francesco Galluccio ha scritto:
Salve, io ho un problema leggermente diverso. (Mi scuso in anticipo per il linguaggio atecnico)
Qualche anno fa sono stato fermato con circa 5g di marijuana e denunciato a piede libero. Il caso fortunatamente fu archiviato quasi subito, non andai proprio a processo!
Quindi mi chiedo se sull'esta alla domanda "Ha mai violato una legge relativa al possesso, all’uso o alla distribuzione di droghe illecite?" dovrei rispondere sì o no?
Ripeto, il caso fu archiviato, non misi proprio piede in tribunale.

Sia sincero,le conviene.In caso porterá tutta la documentazioen in consolato americano.
Saluti
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Francesco Galluccio



Numero di messaggi : 2
Data d'iscrizione : 06.06.17

MessaggioTitolo: Re: visto USA   Mer Giu 07, 2017 5:31 am

bostik ha scritto:
Francesco Galluccio ha scritto:
Salve, io ho un problema leggermente diverso. (Mi scuso in anticipo per il linguaggio atecnico)
Qualche anno fa sono stato fermato con circa 5g di marijuana e denunciato a piede libero. Il caso fortunatamente fu archiviato quasi subito, non andai proprio a processo!
Quindi mi chiedo se sull'esta alla domanda "Ha mai violato una legge relativa al possesso, all’uso o alla distribuzione di droghe illecite?" dovrei rispondere sì o no?
Ripeto, il caso fu archiviato, non misi proprio piede in tribunale.

Sia sincero,le conviene.In caso porterá tutta la documentazioen in consolato americano.
Saluti

Ma se c'è stata un' archiviazione per inidoneità probatoria io agli occhi dell'ordinamento non dovrei aver commesso nessun reato, dico bene? Comunque chiamerò il consolato e sentirò l'avvocato per capirci qualcosa, grazie mille!
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Brik



Numero di messaggi : 4
Data d'iscrizione : 02.10.17

MessaggioTitolo: Certificato penale per rilascio del visto non immigrant   Ven Nov 24, 2017 5:23 am

Non c’e molta chiarezza sul tipo di certificato penale da produrre per il rilascio del visto per gli USA. Deve essere quello rilasciato ai sensi dell’articolo 24 del DPR 14/11/2002 N.313 o ai sensi sell’articolo 25 della stessa legge?
E che tipo di traduzione serve per questo certificato e per quello dei carichi pendenti? Autenticata da un notaio o giurata in tribunale?
I certificati sono entrambi negativi.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
bostik
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi : 3773
Località : Colombia
Data d'iscrizione : 22.07.08

MessaggioTitolo: Re: visto USA   Ven Nov 24, 2017 8:40 pm

Brik ha scritto:
Non c’e molta chiarezza sul tipo di certificato penale da produrre per il rilascio del visto per gli USA. Deve essere quello rilasciato ai sensi dell’articolo 24 del DPR 14/11/2002 N.313 o ai sensi sell’articolo 25 della stessa legge?
E che tipo di traduzione serve per questo certificato e per quello dei carichi pendenti? Autenticata da un notaio o giurata in tribunale?
I certificati sono entrambi negativi.

Per il tipo di certificato deve sentire in consolato USA.Le traduzioni in Italia sono giurate,puó farla anche lei,non esistendo un albo di interpreti/traduttori.
Saluti
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Brik



Numero di messaggi : 4
Data d'iscrizione : 02.10.17

MessaggioTitolo: Re: visto USA   Sab Nov 25, 2017 4:41 am

Sicuri?
Perché io ho trovato questa indicazione:

In Italia la traduzione deve essere giurata presso l’Ufficio Asseverazioni Perizie e Traduzioni del Tribunale di riferimento, oppure presso un Notaio. Il testo della traduzione deve riportare nell’ultima pagina la data in cui è stata redatta e la firma del traduttore: tale data va riportata anche sul modulo di giuramento. Sulla traduzione va apposta una marca da bollo da Euro 16,00 ogni 4 pagine (composte da 25 righe a facciata, come il foglio uso bollo), comprendendo nel calcolo anche il verbale di giuramento.

E’ necessario e importante ricordare che il traduttore giurato deve essere iscritto al Ruolo Periti ed Esperti della Camera di Commercio di competenza per territorio nella categoria Traduttori e Interpreti, dove, per l’iscrizione, è necessario superare uno specifico esame.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
bostik
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi : 3773
Località : Colombia
Data d'iscrizione : 22.07.08

MessaggioTitolo: Re: visto USA   Mer Nov 29, 2017 10:17 am

Brik ha scritto:
Sicuri?
Perché io ho trovato questa indicazione:

In Italia la traduzione deve essere giurata presso l’Ufficio Asseverazioni Perizie e Traduzioni del Tribunale di riferimento, oppure presso un Notaio. Il testo della traduzione deve riportare nell’ultima pagina la data in cui è stata redatta e la firma del traduttore: tale data va riportata anche sul modulo di giuramento. Sulla traduzione va apposta una marca da bollo da Euro 16,00 ogni 4 pagine (composte da 25 righe a facciata, come il foglio uso bollo), comprendendo nel calcolo anche il verbale di giuramento.

E’ necessario e importante ricordare che il traduttore giurato deve essere iscritto al Ruolo Periti ed Esperti della Camera di Commercio di competenza per territorio nella categoria Traduttori e Interpreti, dove, per l’iscrizione, è necessario superare uno specifico esame.

Le conviene allora andare in cancelleria del tribunale e chiedere una lista dei traduttori che normalmente lavorano lá e verificarne i requisiti.
Saluti
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: visto USA   

Tornare in alto Andare in basso
 
visto USA
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 2 di 2Vai alla pagina : Precedente  1, 2
 Argomenti simili
-
» Visto per convivenza
» visto per lavoro autonomo
» Caso particolare - Visto/Assunzione per ragazza filippina
» Visto familiare al aseguito cittadino Italiano
» Visto Schengen negato. Quando posso fare una nuova richiesta?

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Italiani all'Estero e Stranieri in Italia :: ITALIANI ALL'ESTERO :: BUROCRAZIA E ATTI CONSOLARI :: IL VISTO-
Andare verso: