Italiani all'Estero e Stranieri in Italia

Consolato, Ambasciata, Matrimonio all'estero, Divorzio all'Estero, divorzio rapido, divorzio al vapore, Stranieri in Italia, Matrimoni misti, sposarsi all'estero, divorziarsi all'estero. REPUBBLICA DOMINICANA
 
IndiceIndice  PortalePortale  GalleriaGalleria  FAQFAQ  CercaCerca  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Condividere | 
 

 Matrimonio Civili tra cittadina italiana iscritta AIRE e cittadino ted

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Daf



Numero di messaggi : 1
Data d'iscrizione : 14.08.10

MessaggioOggetto: Matrimonio Civili tra cittadina italiana iscritta AIRE e cittadino ted   Sab Ago 14, 2010 11:30 am

Ciao a tutti,
prima di tutto complimenti al sito e grazie in anticipo per l'aiuto!
Ho cercato delle risposte alle mie seguenti domande nei post precedenti ma sembra
che i topic maggiori siano per matrimoni all'estero.
Io sono iscritta all'aire di Pechino e mi voglio sposare con un ragazzo tedesco residente anche a Pechino.
Vogliamo sposarci CIVILMENTE a Roma.
Ho diverse domande:
1) Dobbiamo fare le pubblicazioni in paper o online? Ci conviene cominciare le pratiche all'Ambasciata Italiana a Pechino o andare a Roma?
2) che documenti deve dare il mio fidanzato e quali io?Se iniziamo a Roma puo' aprire la pratica mia madre (che vive ancora a roma)
Ho letto queste info, sono corrette:
 I cittadini tedeschi, invece del nulla osta, devono presentare il certificato di capacitÓ matrimoniale rilasciato dal competente Ufficio di Stato Civile in Germania.
2) Dopo le pubblicazioni, cosa dobbiamo fare? Dobbiamo fare il giuramento? Se si' quando?
3) Quanto tempo dopo le pubblicazioni possiamo prenotare il rito civile?
4) quanto dobbiamo pagare in quanto non cittadini residenti a roma per fare il rito civile a Roma?
5) Vi risulta vero questo:
 Se i futuri sposi stranieri non conoscono la lingua italiana devono essere accompagnati da un interprete
--> possiamo sceglierlo noi l'interprete?
Altre info che dobbiamo sapere? Documenti? Problemi ricorrenti?

Ringrazio in anticipo per l'aiuto,
Daf
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Amedeo
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi : 1613
EtÓ : 67
Data d'iscrizione : 14.06.08

MessaggioOggetto: Re: Matrimonio Civili tra cittadina italiana iscritta AIRE e cittadino ted   Sab Ago 14, 2010 11:41 am

Daf ha scritto:
Ciao a tutti,
prima di tutto complimenti al sito e grazie in anticipo per l'aiuto!
Ho cercato delle risposte alle mie seguenti domande nei post precedenti ma sembra
che i topic maggiori siano per matrimoni all'estero.
Io sono iscritta all'aire di Pechino e mi voglio sposare con un ragazzo tedesco residente anche a Pechino.
Vogliamo sposarci CIVILMENTE a Roma.
Ho diverse domande:
1) Dobbiamo fare le pubblicazioni in paper o online? Ci conviene cominciare le pratiche all'Ambasciata Italiana a Pechino o andare a Roma?
2) che documenti deve dare il mio fidanzato e quali io?Se iniziamo a Roma puo' aprire la pratica mia madre (che vive ancora a roma)
Ho letto queste info, sono corrette:
 I cittadini tedeschi, invece del nulla osta, devono presentare il certificato di capacitÓ matrimoniale rilasciato dal competente Ufficio di Stato Civile in Germania.
2) Dopo le pubblicazioni, cosa dobbiamo fare? Dobbiamo fare il giuramento? Se si' quando?
3) Quanto tempo dopo le pubblicazioni possiamo prenotare il rito civile?
4) quanto dobbiamo pagare in quanto non cittadini residenti a roma per fare il rito civile a Roma?
5) Vi risulta vero questo:
 Se i futuri sposi stranieri non conoscono la lingua italiana devono essere accompagnati da un interprete
--> possiamo sceglierlo noi l'interprete?
Altre info che dobbiamo sapere? Documenti? Problemi ricorrenti?

Ringrazio in anticipo per l'aiuto,
Daf

Data l'iscrizione AIRE si deve iniziare tutto dal consolato (che funziona come un comune italiano). Si chiedono le pubblicazioni di matrimonio indicando Roma come comune in cui verrÓ celebrato il matrimonio, perchŔ dovranno dargli la delega e fare le pubblicazioni anche li.

Per il cittadino italiano non si deve portare alcun documento, dato che si autocertifica tutto. Il cittadino tedesco porterÓ il suo certificato di capacitÓ matrimoniale, che forse pu˛ anche ottenere dal suo consolato in Cina.

A Roma, la celebrazione di un matrmonio per non residenti ha costi abbastanza sostenuti che possono arrivare anche a qualche centinaio di euro (dipende dalla sala, dal giorno della settimana e da chi dovrÓ celebrare il matrimonio).

E' vero che se uno dei nubendi non Ŕ italiano e non conosce la lingua occorre un interprete, che possono scegliere i due sposi.

Un saluto,

_________________
Amedeo Intonti

Autore di:
- Manuale di sopravvivenza burocratica per italiani con partner straniero
- Ricongiungimento ... step by step
reperibili su www.edizionidellimpossibile.com

solo per casi riservatissimi, e-mail: amedeointonti@burocraziaconsolare.com
indice generale: http://www.burocraziaconsolare.com/amedeo-f80/indice-generale-di-amedeo-t767.htm#4762
Difensore Civico di www.tuttostranieri.it/forum/
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
 
Matrimonio Civili tra cittadina italiana iscritta AIRE e cittadino ted
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Matrimonio Civili tra cittadina italiana iscritta AIRE e cittadino ted
» matrimonio in italia tra italiana iscritta aire in london e americano
» Matrimonio in Italia tra Italiana iscritta AIRE Londra con Inglese
» Matrimonio tra cittadina Italiana e cittadino Belga
» matrimonio cittadina italiana-cittadino britannico doppia residenza

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Italiani all'Estero e Stranieri in Italia :: ITALIANI ALL'ESTERO :: BUROCRAZIA E ATTI CONSOLARI :: MATRIMONIO ALL'ESTERO-
Andare verso: