Italiani all'Estero e Stranieri in Italia

Consolato, Ambasciata, Matrimonio all'estero, Divorzio all'Estero, divorzio rapido, divorzio al vapore, Stranieri in Italia, Matrimoni misti, sposarsi all'estero, divorziarsi all'estero. REPUBBLICA DOMINICANA
 
IndiceIndice  PortalePortale  GalleriaGalleria  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Condividere | 
 

 LE VOSTRE DOMANDE

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3
AutoreMessaggio
Amedeo
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi : 1613
EtÓ : 68
Data d'iscrizione : 14.06.08

MessaggioTitolo: Re: LE VOSTRE DOMANDE   Mer Apr 06, 2011 11:43 am

mariel ha scritto:
Ciao a tutti, sono venezuelana con cittadinanza italiana. Vorrei far venire mia madre alla fine di aprile per un mese, la mia domanda Ŕ se potrÓ rientrare in Italia per la fine di ottobre quando nascerÓ il mio secondo bambino. Non so se deve aspettare 3 mesi o 6 mesi tra un ingresso e l'altro. Vi ringrazio per il vostro aiuto.

Per gli esenti visto Ŕ consentta una permanenza complessiva di 90 giorni ogni 6 mesi. Se la madre viene per un mese il 31 aprile, potrÓ rientrare in Italia il 31 ottobre e stare altri 90 giorni.

Un saluto,

_________________
Amedeo Intonti

Autore di:
- Manuale di sopravvivenza burocratica per italiani con partner straniero
- Ricongiungimento ... step by step
reperibili su www.edizionidellimpossibile.com

solo per casi riservatissimi, e-mail: amedeointonti@burocraziaconsolare.com
indice generale: http://www.burocraziaconsolare.com/amedeo-f80/indice-generale-di-amedeo-t767.htm#4762
Difensore Civico di www.tuttostranieri.it/forum/
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
mariel



Numero di messaggi : 2
Data d'iscrizione : 06.04.11

MessaggioTitolo: Re: LE VOSTRE DOMANDE   Gio Apr 07, 2011 6:49 am

Grazie mille per l'informazione.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
michelebardi



Numero di messaggi : 2
Data d'iscrizione : 02.11.11

MessaggioTitolo: procedura visa del consolato   Mar Nov 08, 2011 10:14 pm

successivamente all'ottenimento del nulla osta al lavoro (decreto flussi 2011"clik day")una lavoratore a presentato al consolato il passaporto vecchio elencato nella domanda. unitamente consegnava il nuovo richiesto perchŔ quelli vecchi non sono pi¨ in corso di validitÓ. il consolato respinge la domanda di visto considerando il passaporto vecchio "CONTRAFFATTO". restituisce entrambi i passaporti con facoltÓ di ricorso al tar. Premesso che in certi paesi cittadini che stanno a centinaia di chilometri dagli uffici amministrativi si rivolgono a terzi per le pratiche( NOI DISPONIAMO DI AGENZIE CERTIFICATE ABBASTANZA SICURE IN ITALIA) ma Ŕ probabile che siano frequenti FURBACCHIONI che si fregano i soldi a poveri cristi con ulteriore danno. Domanda: Cosa vuol dire contraffatto? FALSO? e comunque perchŔ rendere un passaporto illecito? (superficialitÓ o faciloneria per negare i permessi) il lavoratore non trova pi¨ il vecchio passaporti,crede che sia stato smarrito o rubato o nei vari uffici dove si Ŕ recato per chiarimenti (posti super affollati,caotici con attese di intere giornate dopo ore e ore di viaggio) oppure durante gli estenuanti spostamenti dove frequentemente si addormentava. deve fare la denuncia ? pu˛ fare una nuova richiesta di visto considerando che ha ottenuto un altro nulla osta ottenuto da un altro datore di lavoro ( aveva due richieste part time al decreto flussi). teniamo presente che gli estremi delle domande contenevano entrambe i dati del vecchio passaporto. GRAZIE per l'attenzione. michele
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
michelebardi



Numero di messaggi : 2
Data d'iscrizione : 02.11.11

MessaggioTitolo: precisazione e scuse   Gio Nov 10, 2011 8:42 pm

scusate ma il mio messaggio del gg 9/11/11 non era una "informativa" ma una DOMANDA anzi una richiesta di AIUTO .scusatemi per come ho posto la domanda e grazie per l'attenzione michele
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Guido Baccoli
Fondatore
Fondatore
avatar

Numero di messaggi : 2760
EtÓ : 65
LocalitÓ : Santo Domingo - Rep. Dominicana
Data d'iscrizione : 12.01.08

MessaggioTitolo: Re: LE VOSTRE DOMANDE   Lun Nov 14, 2011 6:36 pm

michelebardi ha scritto:
successivamente all'ottenimento del nulla osta al lavoro (decreto flussi 2011"clik day")una lavoratore a presentato al consolato il passaporto vecchio elencato nella domanda. unitamente consegnava il nuovo richiesto perchŔ quelli vecchi non sono pi¨ in corso di validitÓ. il consolato respinge la domanda di visto considerando il passaporto vecchio "CONTRAFFATTO". restituisce entrambi i passaporti con facoltÓ di ricorso al tar. Premesso che in certi paesi cittadini che stanno a centinaia di chilometri dagli uffici amministrativi si rivolgono a terzi per le pratiche( NOI DISPONIAMO DI AGENZIE CERTIFICATE ABBASTANZA SICURE IN ITALIA) ma Ŕ probabile che siano frequenti FURBACCHIONI che si fregano i soldi a poveri cristi con ulteriore danno. Domanda: Cosa vuol dire contraffatto? FALSO? e comunque perchŔ rendere un passaporto illecito? (superficialitÓ o faciloneria per negare i permessi) il lavoratore non trova pi¨ il vecchio passaporti,crede che sia stato smarrito o rubato o nei vari uffici dove si Ŕ recato per chiarimenti (posti super affollati,caotici con attese di intere giornate dopo ore e ore di viaggio) oppure durante gli estenuanti spostamenti dove frequentemente si addormentava. deve fare la denuncia ? pu˛ fare una nuova richiesta di visto considerando che ha ottenuto un altro nulla osta ottenuto da un altro datore di lavoro ( aveva due richieste part time al decreto flussi). teniamo presente che gli estremi delle domande contenevano entrambe i dati del vecchio passaporto. GRAZIE per l'attenzione. michele
Non Ú bello rispondere con un'altra domanda, ma quando ci vuole ci vuole. Hanno motivato per iscritto, cosÝ come legge ordina e comanda, cje la causa del diniego Ú un passaporto falso? Se Ú cosÝ e non corrisponde al vero, si proceda immediatamente alla denuncia per calunnia.

Invece, se il motivo scritto Ú un'altro bisognerebbe vedere quale sia e come e se Ú possibile rimediare.....ciˇ che affermano a voce (passaporto falso) in questo caso non Ú provabile, per cui diventa anche di poca importanza.

_________________
Dr. Guido Baccoli
Consulente legale - Burocratico e Giuridico

ESCLUSIVAMENTE E SOLO per chi desidera per propria scelta ed esigenza, chiedere una consulenza completa individuale nei minimi particolari del suo caso personale o una difesa extragiudiziale, puˇ scrivere ed ottenere un preventivo di retribuzione e spese SPECIFICANDO NELL'OGGETTO: "PREVENTIVO" a guidobaccoli@hotmail.com .
INDICE DEI MIEI ARGOMENTI PI┌ IMPORTANTI
http://www.burocraziaconsolare.com/guido-baccoli-f84/indice-argomenti-piu-rilevanti-ed-importanti-di-guido-baccoli-t787.htm
____________________________
╔ meglio non avere legge, che non farla osservare.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.burocraziaconsolare.com
jaustinter10



Numero di messaggi : 3
Data d'iscrizione : 27.11.11

MessaggioTitolo: Re: LE VOSTRE DOMANDE   Mar Gen 03, 2012 2:31 am

buongiorno. vorrei cortesemente un'informazione, sono un cittadino colombiano ma vivo in italia da quasi 6 anni, sono arrivati in italia per ricongiungimento familiare perche' mia madre si e' sposata con un cittadino italiano ma adesso sta per divorziarsi. ho appena incominciato l'universita' e vorrei finirla, sono al primo semestre e la mia carta di soggiorno scade quest'anno a il 12 dicembre. come posso fare per rimanere in italia per finire la laurea nel caso che mia madre se ne dovesse tornare in colombia? ...grazie..
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
bostik
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi : 3768
LocalitÓ : Colombia
Data d'iscrizione : 22.07.08

MessaggioTitolo: Re: LE VOSTRE DOMANDE   Mar Gen 03, 2012 9:29 am

jaustinter10 ha scritto:
buongiorno. vorrei cortesemente un'informazione, sono un cittadino colombiano ma vivo in italia da quasi 6 anni, sono arrivati in italia per ricongiungimento familiare perche' mia madre si e' sposata con un cittadino italiano ma adesso sta per divorziarsi. ho appena incominciato l'universita' e vorrei finirla, sono al primo semestre e la mia carta di soggiorno scade quest'anno a il 12 dicembre. come posso fare per rimanere in italia per finire la laurea nel caso che mia madre se ne dovesse tornare in colombia? ...grazie..

Se il matrimonio di sua madre Ú durato almeno 3 anni,il diritto alla CDS diventa permanente,vedi dlgs.30/2007.
Saluti
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
jaustinter10



Numero di messaggi : 3
Data d'iscrizione : 27.11.11

MessaggioTitolo: Re: LE VOSTRE DOMANDE   Mer Gen 04, 2012 7:58 pm

anche se vengono avviate le pratiche del divorsio quindi il diritti di cittadinanza per mia madre e' permanente? ....la ringrazio ancora/...
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
bostik
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi : 3768
LocalitÓ : Colombia
Data d'iscrizione : 22.07.08

MessaggioTitolo: Re: LE VOSTRE DOMANDE   Mer Gen 04, 2012 8:47 pm

jaustinter10 ha scritto:
anche se vengono avviate le pratiche del divorsio quindi il diritti di cittadinanza per mia madre e' permanente? ....la ringrazio ancora/...

No,attenzione: il diritto alla CDS ai sensi dlgs.30/2007,sÝ ma se vi Ú separazione il diritto alla cittadinanza decade.
Saluti
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
jaustinter10



Numero di messaggi : 3
Data d'iscrizione : 27.11.11

MessaggioTitolo: Re: LE VOSTRE DOMANDE   Mer Gen 04, 2012 9:33 pm

allora se c'e' separazione questo diritto decade, ok, se c'e' divolzio nn decade..ma nel caso che il marito di mia madre nn vuole firmare per fare le pratiche della cittadinanza come si puo' ottenere questa mi scusi?.. grazie ancora
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
bostik
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi : 3768
LocalitÓ : Colombia
Data d'iscrizione : 22.07.08

MessaggioTitolo: Re: LE VOSTRE DOMANDE   Gio Gen 05, 2012 9:00 am

jaustinter10 ha scritto:
allora se c'e' separazione questo diritto decade, ok, se c'e' divolzio nn decade..ma nel caso che il marito di mia madre nn vuole firmare per fare le pratiche della cittadinanza come si puo' ottenere questa mi scusi?.. grazie ancora

Il marito della signora non deve firmare niente per la cittadinanza,ma se fanno il controllo convivenza e risultano separati,la pratica decade.
Saluti
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Guido Baccoli
Fondatore
Fondatore
avatar

Numero di messaggi : 2760
EtÓ : 65
LocalitÓ : Santo Domingo - Rep. Dominicana
Data d'iscrizione : 12.01.08

MessaggioTitolo: Re: LE VOSTRE DOMANDE   Ven Gen 06, 2012 7:46 pm

jaustinter10 ha scritto:
allora se c'e' separazione questo diritto decade, ok, se c'e' divolzio nn decade..ma nel caso che il marito di mia madre nn vuole firmare per fare le pratiche della cittadinanza come si puo' ottenere questa mi scusi?.. grazie ancora
Separati o peggio divorziati, la cittadinanza non viene concessa. Il matrimonio deve essere in piedi al momento del giuramento , quindi anche dopo il decreto del Presidente per la cittadinanza.

_________________
Dr. Guido Baccoli
Consulente legale - Burocratico e Giuridico

ESCLUSIVAMENTE E SOLO per chi desidera per propria scelta ed esigenza, chiedere una consulenza completa individuale nei minimi particolari del suo caso personale o una difesa extragiudiziale, puˇ scrivere ed ottenere un preventivo di retribuzione e spese SPECIFICANDO NELL'OGGETTO: "PREVENTIVO" a guidobaccoli@hotmail.com .
INDICE DEI MIEI ARGOMENTI PI┌ IMPORTANTI
http://www.burocraziaconsolare.com/guido-baccoli-f84/indice-argomenti-piu-rilevanti-ed-importanti-di-guido-baccoli-t787.htm
____________________________
╔ meglio non avere legge, che non farla osservare.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.burocraziaconsolare.com
jaouad1981



Numero di messaggi : 2
Data d'iscrizione : 09.01.12

MessaggioTitolo: Re: LE VOSTRE DOMANDE   Lun Gen 09, 2012 9:49 am

ciao,io ho la cittadinanza italiana...vorrei sapere se mio fratello puo avere la carta di soggiorno ?perkŔ lui di origine (marocchina)2anni fa.. gli hanno rinnovato solo per due anni...essendo ke risiedi in italia dal 1995,puo ankŔ rikiedere la cittadinanza sempre con il sostegno del fratello italiano ....perkŔ andato in questura ad informare gli hanno detto ke gli danno solo 2 anni di permesso sog ma nn la carta di sog soltantnto lavorando.............aspetto la vostra risposta grazie distinti salute
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
bostik
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi : 3768
LocalitÓ : Colombia
Data d'iscrizione : 22.07.08

MessaggioTitolo: Re: LE VOSTRE DOMANDE   Lun Gen 09, 2012 12:28 pm

jaouad1981 ha scritto:
ciao,io ho la cittadinanza italiana...vorrei sapere se mio fratello puo avere la carta di soggiorno ?perkŔ lui di origine (marocchina)2anni fa.. gli hanno rinnovato solo per due anni...essendo ke risiedi in italia dal 1995,puo ankŔ rikiedere la cittadinanza sempre con il sostegno del fratello italiano ....perkŔ andato in questura ad informare gli hanno detto ke gli danno solo 2 anni di permesso sog ma nn la carta di sog soltantnto lavorando.............aspetto la vostra risposta grazie distinti salute

Quanti anni ha tuo fratello ? ha diritto in tutti i modi,se vivete assieme, ad un PDS art.19 del TU.Per la carta di soggiorno Ú pi˙ difficile.
Saluti
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
jaouad1981



Numero di messaggi : 2
Data d'iscrizione : 09.01.12

MessaggioTitolo: Re: LE VOSTRE DOMANDE   Lun Gen 09, 2012 1:53 pm

ciao mio fratello ha 24anni ma lui adex senza lavoro.....si vive cn me??ma la cittadinanza visto che dal 95?cm mai ke difficile per la carta di sog...grazie distinti saluti...aspetto la vostra risposta.....
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
bostik
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi : 3768
LocalitÓ : Colombia
Data d'iscrizione : 22.07.08

MessaggioTitolo: Re: LE VOSTRE DOMANDE   Lun Gen 09, 2012 2:40 pm

jaouad1981 ha scritto:
ciao mio fratello ha 24anni ma lui adex senza lavoro.....si vive cn me??ma la cittadinanza visto che dal 95?cm mai ke difficile per la carta di sog...grazie distinti saluti...aspetto la vostra risposta.....

Purtroppo avendo pi˙ di 21 anni,anche se si dimostra il carico economico,la questura difficilmente darß una CDS.Dovete chiedere un PDS,art.19 del TU (286/98).Per la cittadinanza vai a un sindacato o patronato e vedi se ti possono aiutare.La cittadinanza per residenza Ú un pˇ complicata.
Saluti
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Azzurra



Numero di messaggi : 1
Data d'iscrizione : 13.08.12

MessaggioTitolo: Aggiornamento carta di soggiorno   Lun Ago 13, 2012 10:43 am

Salve a tutti! Avrei bisogno di un consiglio riguardo un aggiornamento della carta di soggiorno.
Mio marito si trova in possesso di regolare carta di soggiorno cartacea rilasciata nel 2011, ma da qualche mese ha cambiato il passaporto e quindi il numero riportato sulla carta fa riferimento al vecchio passaporto. Ho letto che molti continuano a viaggiare portando con sÚ, oltre alla carta, il vecchio passaporto annullato e naturalmente quello nuovo. Noi crediamo sia meglio effettuare un aggiornamento (che naturalmente non dovrebbe comportare alcun costo, vero?), anche in vista della successiva richiesta di cittadinanza: qualcuno ha qualche consiglio da darci, sa come funziona, dove si possono reperire e consultare informazioni ufficiali? Grazie mille!
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Amedeo
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi : 1613
EtÓ : 68
Data d'iscrizione : 14.06.08

MessaggioTitolo: Re: LE VOSTRE DOMANDE   Mar Ago 14, 2012 12:18 am

Azzurra ha scritto:
Salve a tutti! Avrei bisogno di un consiglio riguardo un aggiornamento della carta di soggiorno.
Mio marito si trova in possesso di regolare carta di soggiorno cartacea rilasciata nel 2011, ma da qualche mese ha cambiato il passaporto e quindi il numero riportato sulla carta fa riferimento al vecchio passaporto. Ho letto che molti continuano a viaggiare portando con sÚ, oltre alla carta, il vecchio passaporto annullato e naturalmente quello nuovo. Noi crediamo sia meglio effettuare un aggiornamento (che naturalmente non dovrebbe comportare alcun costo, vero?), anche in vista della successiva richiesta di cittadinanza: qualcuno ha qualche consiglio da darci, sa come funziona, dove si possono reperire e consultare informazioni ufficiali? Grazie mille!

Basta andare direttamente in questura portando il nuovo passaporto con le copie (niente kit postale).

Un saluto,

_________________
Amedeo Intonti

Autore di:
- Manuale di sopravvivenza burocratica per italiani con partner straniero
- Ricongiungimento ... step by step
reperibili su www.edizionidellimpossibile.com

solo per casi riservatissimi, e-mail: amedeointonti@burocraziaconsolare.com
indice generale: http://www.burocraziaconsolare.com/amedeo-f80/indice-generale-di-amedeo-t767.htm#4762
Difensore Civico di www.tuttostranieri.it/forum/
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: LE VOSTRE DOMANDE   

Tornare in alto Andare in basso
 
LE VOSTRE DOMANDE
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 3 di 3Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3
 Argomenti simili
-
» LE VOSTRE DOMANDE, COMMENTI E SUGGERIMENTI
» LE VOSTRE DOMANDE
» Varie domande su Cittadinanza
» domande (strane)
» Riconoscimento sentenza adozione internazionale altre domande e rispos

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Italiani all'Estero e Stranieri in Italia :: LEGGI E NORMATIVE COMMENTATE E DISCUSSE :: LA CARTA DI SOGGIORNO-
Andare verso: