Italiani all'Estero e Stranieri in Italia

Consolato, Ambasciata, Matrimonio all'estero, Divorzio all'Estero, divorzio rapido, divorzio al vapore, Stranieri in Italia, Matrimoni misti, sposarsi all'estero, divorziarsi all'estero. REPUBBLICA DOMINICANA
 
IndiceIndice  PortalePortale  GalleriaGalleria  FAQFAQ  CercaCerca  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Condividere | 
 

 cittadinanza italiana tramite bisnonni italiani

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
kelly



Numero di messaggi : 3
Località : Parma
Data d'iscrizione : 24.09.10

MessaggioOggetto: cittadinanza italiana tramite bisnonni italiani   Ven Set 24, 2010 7:38 pm

Gentili Signori,
sono italiana, ma ho un fidanzato argentino (residente in Argentina) con bisnonni e zio italiani, ha fatto la richiesta del "turno" per consegnare i documenti necessari per ottenere la cittadinanza al Consolato di Lomas de Zamora, i primi giorni di giugno 2009.
Da quella data sono passati quasi 14 mesi non gli hanno fatto sapere ancora nulla.
Vorrei chiedervi se cercare di acquisire la cittadinanza italiana tramite ius sanguinis è il metodo più rapido per ottenerla.
Se si, Voi sapreste indicarmi quanto più o meno dovremmo ancora aspettare per ottenere il "turno"?
Continuo a mandare mail al consolato ma mi hanno risposto solo una volta con informazioni poco (niente) utili.
Eventualmente se lui venisse in Italia, consegnasse i documenti (che ha già fatto tradurre in italiano da una traduttrice ufficiale) al mio comune di residenza per chiedere la cittadinanza da qui:
a) potrebbe lavorare? So che esiste un "permesso di soggiorno in attesa di cittadinanza" però non so quanto sia facile da ottenere
b) i tempi in questo modo sarebbero più brevi rispetto alla richiesta di cittadinanza dall'Argentina?
Se ci sposassimo potrebbe lavorare da subito? Otterrebbe un permesso di soggiorno permanente? Voglio dire, sarebbe una forma più breve per permettergli di venire (e lavorare) in Italia?
Premetto che lo amo tanto ma vorrei almeno finire l'università prima di sposarmi Sad
Mi scuso per le numerose domande ma siamo disperati... quando abbiamo iniziato a cercare i documenti eravamo convinti che la pratica si sarebbe chiusa in pochi mesi, ma ora è passato così tanto tempo che ci sentiamo abbandonati dai nostri rispettivi stati.
Vi ringrazio infinitamente fin d'ora
Cordiali Saluti
Kelly
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
bostik
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi : 3625
Località : Colombia
Data d'iscrizione : 22.07.08

MessaggioOggetto: Re: cittadinanza italiana tramite bisnonni italiani   Sab Set 25, 2010 2:25 pm

Gentile utente,lei fa tante domande e specifiche,su questo forum non si fanno consulenze continuative online.S'informi se il consolato di Lomas di Zamora é onorario,se sí,lasciate perdere e rivolgetevi a quello generale piú vicino.
Saluti
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Amedeo
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi : 1613
Età : 67
Data d'iscrizione : 14.06.08

MessaggioOggetto: Re: cittadinanza italiana tramite bisnonni italiani   Sab Set 25, 2010 3:09 pm

kelly ha scritto:
Gentili Signori,
sono italiana, ma ho un fidanzato argentino (residente in Argentina) con bisnonni e zio italiani, ha fatto la richiesta del "turno" per consegnare i documenti necessari per ottenere la cittadinanza al Consolato di Lomas de Zamora, i primi giorni di giugno 2009.
Da quella data sono passati quasi 14 mesi non gli hanno fatto sapere ancora nulla.
Vorrei chiedervi se cercare di acquisire la cittadinanza italiana tramite ius sanguinis è il metodo più rapido per ottenerla.
Se si, Voi sapreste indicarmi quanto più o meno dovremmo ancora aspettare per ottenere il "turno"?
Continuo a mandare mail al consolato ma mi hanno risposto solo una volta con informazioni poco (niente) utili.
Eventualmente se lui venisse in Italia, consegnasse i documenti (che ha già fatto tradurre in italiano da una traduttrice ufficiale) al mio comune di residenza per chiedere la cittadinanza da qui:
a) potrebbe lavorare? So che esiste un "permesso di soggiorno in attesa di cittadinanza" però non so quanto sia facile da ottenere
b) i tempi in questo modo sarebbero più brevi rispetto alla richiesta di cittadinanza dall'Argentina?
Se ci sposassimo potrebbe lavorare da subito? Otterrebbe un permesso di soggiorno permanente? Voglio dire, sarebbe una forma più breve per permettergli di venire (e lavorare) in Italia?
Premetto che lo amo tanto ma vorrei almeno finire l'università prima di sposarmi Sad
Mi scuso per le numerose domande ma siamo disperati... quando abbiamo iniziato a cercare i documenti eravamo convinti che la pratica si sarebbe chiusa in pochi mesi, ma ora è passato così tanto tempo che ci sentiamo abbandonati dai nostri rispettivi stati.
Vi ringrazio infinitamente fin d'ora
Cordiali Saluti
Kelly

Consiglio di inoltrare una diffida ad adempiere al consolato con richiesta di accesso agi atti.

Un saluto,

_________________
Amedeo Intonti

Autore di:
- Manuale di sopravvivenza burocratica per italiani con partner straniero
- Ricongiungimento ... step by step
reperibili su www.edizionidellimpossibile.com

solo per casi riservatissimi, e-mail: amedeointonti@burocraziaconsolare.com
indice generale: http://www.burocraziaconsolare.com/amedeo-f80/indice-generale-di-amedeo-t767.htm#4762
Difensore Civico di www.tuttostranieri.it/forum/
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
kelly



Numero di messaggi : 3
Località : Parma
Data d'iscrizione : 24.09.10

MessaggioOggetto: Re: cittadinanza italiana tramite bisnonni italiani   Sab Set 25, 2010 4:48 pm

bostik ha scritto:
Gentile utente,lei fa tante domande e specifiche,su questo forum non si fanno consulenze continuative online.S'informi se il consolato di Lomas di Zamora é onorario,se sí,lasciate perdere e rivolgetevi a quello generale piú vicino.
Saluti

Gentile Bostik,
lo so e mi scuso per le troppe domande... ho chiesto e mi ha detto che è un Agenzia Consolare e lui, risiedendo a Lanus, può far richiesta di cittadinanza solo Lomas de Zamora, perché dipende da dove uno è domiciliato. :-S
Grazie dell'attenzione comunque!
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
kelly



Numero di messaggi : 3
Località : Parma
Data d'iscrizione : 24.09.10

MessaggioOggetto: Re: cittadinanza italiana tramite bisnonni italiani   Sab Set 25, 2010 4:50 pm

Amedeo ha scritto:
kelly ha scritto:
Gentili Signori,
sono italiana, ma ho un fidanzato argentino (residente in Argentina) con bisnonni e zio italiani, ha fatto la richiesta del "turno" per consegnare i documenti necessari per ottenere la cittadinanza al Consolato di Lomas de Zamora, i primi giorni di giugno 2009.
Da quella data sono passati quasi 14 mesi non gli hanno fatto sapere ancora nulla.
Vorrei chiedervi se cercare di acquisire la cittadinanza italiana tramite ius sanguinis è il metodo più rapido per ottenerla.
Se si, Voi sapreste indicarmi quanto più o meno dovremmo ancora aspettare per ottenere il "turno"?
Continuo a mandare mail al consolato ma mi hanno risposto solo una volta con informazioni poco (niente) utili.
Eventualmente se lui venisse in Italia, consegnasse i documenti (che ha già fatto tradurre in italiano da una traduttrice ufficiale) al mio comune di residenza per chiedere la cittadinanza da qui:
a) potrebbe lavorare? So che esiste un "permesso di soggiorno in attesa di cittadinanza" però non so quanto sia facile da ottenere
b) i tempi in questo modo sarebbero più brevi rispetto alla richiesta di cittadinanza dall'Argentina?
Se ci sposassimo potrebbe lavorare da subito? Otterrebbe un permesso di soggiorno permanente? Voglio dire, sarebbe una forma più breve per permettergli di venire (e lavorare) in Italia?
Premetto che lo amo tanto ma vorrei almeno finire l'università prima di sposarmi Sad
Mi scuso per le numerose domande ma siamo disperati... quando abbiamo iniziato a cercare i documenti eravamo convinti che la pratica si sarebbe chiusa in pochi mesi, ma ora è passato così tanto tempo che ci sentiamo abbandonati dai nostri rispettivi stati.
Vi ringrazio infinitamente fin d'ora
Cordiali Saluti
Kelly

Consiglio di inoltrare una diffida ad adempiere al consolato con richiesta di accesso agi atti.

Un saluto,


Gentile Amedeo,
posso fare la diffida io o devo rivolgermi ad un avvocato?
Grazie dell'attenzione
Questo sito è davvero importantissimo!
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Amedeo
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi : 1613
Età : 67
Data d'iscrizione : 14.06.08

MessaggioOggetto: Re: cittadinanza italiana tramite bisnonni italiani   Dom Set 26, 2010 5:10 am

kelly ha scritto:
Amedeo ha scritto:
kelly ha scritto:
Gentili Signori,
sono italiana, ma ho un fidanzato argentino (residente in Argentina) con bisnonni e zio italiani, ha fatto la richiesta del "turno" per consegnare i documenti necessari per ottenere la cittadinanza al Consolato di Lomas de Zamora, i primi giorni di giugno 2009.
Da quella data sono passati quasi 14 mesi non gli hanno fatto sapere ancora nulla.
Vorrei chiedervi se cercare di acquisire la cittadinanza italiana tramite ius sanguinis è il metodo più rapido per ottenerla.
Se si, Voi sapreste indicarmi quanto più o meno dovremmo ancora aspettare per ottenere il "turno"?
Continuo a mandare mail al consolato ma mi hanno risposto solo una volta con informazioni poco (niente) utili.
Eventualmente se lui venisse in Italia, consegnasse i documenti (che ha già fatto tradurre in italiano da una traduttrice ufficiale) al mio comune di residenza per chiedere la cittadinanza da qui:
a) potrebbe lavorare? So che esiste un "permesso di soggiorno in attesa di cittadinanza" però non so quanto sia facile da ottenere
b) i tempi in questo modo sarebbero più brevi rispetto alla richiesta di cittadinanza dall'Argentina?
Se ci sposassimo potrebbe lavorare da subito? Otterrebbe un permesso di soggiorno permanente? Voglio dire, sarebbe una forma più breve per permettergli di venire (e lavorare) in Italia?
Premetto che lo amo tanto ma vorrei almeno finire l'università prima di sposarmi Sad
Mi scuso per le numerose domande ma siamo disperati... quando abbiamo iniziato a cercare i documenti eravamo convinti che la pratica si sarebbe chiusa in pochi mesi, ma ora è passato così tanto tempo che ci sentiamo abbandonati dai nostri rispettivi stati.
Vi ringrazio infinitamente fin d'ora
Cordiali Saluti
Kelly

Consiglio di inoltrare una diffida ad adempiere al consolato con richiesta di accesso agi atti.

Un saluto,

Gentile Amedeo,
posso fare la diffida io o devo rivolgermi ad un avvocato?
Grazie dell'attenzione
Questo sito è davvero importantissimo!

Non occorre avvocato.

Un saluto,

_________________
Amedeo Intonti

Autore di:
- Manuale di sopravvivenza burocratica per italiani con partner straniero
- Ricongiungimento ... step by step
reperibili su www.edizionidellimpossibile.com

solo per casi riservatissimi, e-mail: amedeointonti@burocraziaconsolare.com
indice generale: http://www.burocraziaconsolare.com/amedeo-f80/indice-generale-di-amedeo-t767.htm#4762
Difensore Civico di www.tuttostranieri.it/forum/
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioOggetto: Re: cittadinanza italiana tramite bisnonni italiani   Oggi a 10:25 pm

Tornare in alto Andare in basso
 
cittadinanza italiana tramite bisnonni italiani
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» cittadinanza italiana tramite bisnonni italiani
» Documenti per giuramento cittadinanza italiana
» Cittadinanza Italiana- tempi
» CITTADINANZA ITALIANA PER RESIDENZA
» Tempi assegnazione cittadinanza italiana

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Italiani all'Estero e Stranieri in Italia :: LEGGI E NORMATIVE COMMENTATE E DISCUSSE :: CITTADINANZA-
Andare verso: