Italiani all'Estero e Stranieri in Italia

Consolato, Ambasciata, Matrimonio all'estero, Divorzio all'Estero, divorzio rapido, divorzio al vapore, Stranieri in Italia, Matrimoni misti, sposarsi all'estero, divorziarsi all'estero. REPUBBLICA DOMINICANA
 
IndiceIndice  PortalePortale  GalleriaGalleria  FAQFAQ  CercaCerca  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Condividere | 
 

 Certificato di nascita:Figlio di rifugiati in Italia, nato in Norvegia

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Pablo



Numero di messaggi : 1
Data d'iscrizione : 27.09.10

MessaggioOggetto: Certificato di nascita:Figlio di rifugiati in Italia, nato in Norvegia   Lun Set 27, 2010 7:21 am

Ringraziandovi anticipatamente per l'aiuto,
vi pongo un problema che riguarda un bambino di 7 mesi, nato in Norvegia da rifugiati Eritrei in Italia e che sto cercando di aiutare.
I genitori (non sposati) essendo stati costretti a rientrare in Italia dalla Norvegia per la Convenzione di Dublino, hanno il problema di vedere riconosciuta la residenza anche al loro figlio che ha un Certificato di nascita Norvegese. Questo Certificato Ŕ scritto in 4 lingue tra cui Inglese e Spagnolo, ma in questura dicono che non sono tenuti a conoscere le lingue estere e che devono recarsi in Ambasciata Norvegese per la traduzione certificata del documento di nascita.
Li accompagno a Roma e l'Ambasciata mi risponde che loro non fanno pi¨ questo tipo di servizio (??). Richiamo la Questura e mi dice che loro devono mettere un timbro. Alle mie insistenze mi dice di provare a chiamare in Tribunale per una traduzione giurata. A questo punto, prima di spendere soldi inutili, cosa dovrei fare? Il Comune di residenza dei genitori (che coincide con il mio) come e quando interviene?

grazie
Pablo
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
bostik
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi : 3629
LocalitÓ : Colombia
Data d'iscrizione : 22.07.08

MessaggioOggetto: Re: Certificato di nascita:Figlio di rifugiati in Italia, nato in Norvegia   Lun Set 27, 2010 10:31 am

Pablo ha scritto:
Ringraziandovi anticipatamente per l'aiuto,
vi pongo un problema che riguarda un bambino di 7 mesi, nato in Norvegia da rifugiati Eritrei in Italia e che sto cercando di aiutare.
I genitori (non sposati) essendo stati costretti a rientrare in Italia dalla Norvegia per la Convenzione di Dublino, hanno il problema di vedere riconosciuta la residenza anche al loro figlio che ha un Certificato di nascita Norvegese. Questo Certificato Ŕ scritto in 4 lingue tra cui Inglese e Spagnolo, ma in questura dicono che non sono tenuti a conoscere le lingue estere e che devono recarsi in Ambasciata Norvegese per la traduzione certificata del documento di nascita.
Li accompagno a Roma e l'Ambasciata mi risponde che loro non fanno pi¨ questo tipo di servizio (??). Richiamo la Questura e mi dice che loro devono mettere un timbro. Alle mie insistenze mi dice di provare a chiamare in Tribunale per una traduzione giurata. A questo punto, prima di spendere soldi inutili, cosa dovrei fare? Il Comune di residenza dei genitori (che coincide con il mio) come e quando interviene?

grazie
Pablo

La traduzione giurata in tribunale va bene,lasci perdere la questura...a volte mettono allo sportello gente che faceva il piantone alla porta carraia... Rolling Eyes
Per l'atteggiamento del comune aspetti la risposta del Dott.Scolaro.
Saluti
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
 
Certificato di nascita:Figlio di rifugiati in Italia, nato in Norvegia
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Certificato di nascita:Figlio di rifugiati in Italia, nato in Norvegia
» Traduzione certificato di nascita russo con apostilla presso Consolato
» Certificato medico x figlio minore
» Bambino nato in Brasile
» Traduzione casellario giudiale/certificato di nascita

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Italiani all'Estero e Stranieri in Italia :: ITALIANI ALL'ESTERO :: BUROCRAZIA E ATTI CONSOLARI :: TRASCRIZIONE DI NASCITA-
Andare verso: