Italiani all'Estero e Stranieri in Italia

Consolato, Ambasciata, Matrimonio all'estero, Divorzio all'Estero, divorzio rapido, divorzio al vapore, Stranieri in Italia, Matrimoni misti, sposarsi all'estero, divorziarsi all'estero. REPUBBLICA DOMINICANA
 
IndiceIndice  PortalePortale  GalleriaGalleria  FAQFAQ  CercaCerca  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Condividere | 
 

 registrazione anagrafe figlia con madre italiana e padre messicano

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
fra



Numero di messaggi : 1
Data d'iscrizione : 04.10.10

MessaggioOggetto: registrazione anagrafe figlia con madre italiana e padre messicano   Lun Ott 04, 2010 1:12 pm

Gentile Sig.r Sereno Scolaro la contatto attraverso il forum per chiedere informazioni su come registrare mia figlia che dovrebbe nascere tra pochi giorni.
Premetto che io sono Italiana residente in Piemonte il mio convivente è Messicano, il suo cognome è composto da i 2 cognomi cioè quello di suo padre e il paterno di sua madre.
Quindi registrando la bambina secondo la legge italiana con il cognome del padre in questo caso doppio..in messico poi la piccola risulterebbe sorella e non figlia di suo padre....
Quello che le chiedo e come fare perchè all'anagrafe la possano registrare con solo il primo cognome del mio compagno?è possibile?
Non si può registare eventualmente con i nostri cognomi il suo primo messicano ed il mio italiano?
saluti
Francesca
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Guido Baccoli
Fondatore
Fondatore


Numero di messaggi : 2756
Età : 64
Località : Santo Domingo - Rep. Dominicana
Data d'iscrizione : 12.01.08

MessaggioOggetto: Re: registrazione anagrafe figlia con madre italiana e padre messicano   Gio Ott 07, 2010 8:00 pm

fra ha scritto:
Gentile Sig.r Sereno Scolaro la contatto attraverso il forum per chiedere informazioni su come registrare mia figlia che dovrebbe nascere tra pochi giorni.
Premetto che io sono Italiana residente in Piemonte il mio convivente è Messicano, il suo cognome è composto da i 2 cognomi cioè quello di suo padre e il paterno di sua madre.
Quindi registrando la bambina secondo la legge italiana con il cognome del padre in questo caso doppio..in messico poi la piccola risulterebbe sorella e non figlia di suo padre....
Quello che le chiedo e come fare perchè all'anagrafe la possano registrare con solo il primo cognome del mio compagno?è possibile?
Non si può registare eventualmente con i nostri cognomi il suo primo messicano ed il mio italiano?
saluti
Francesca
Chiedo umilmente scusa per il ritardo, nessuno si era accorto di questa domanda rimasta isolata e senza risposta. Il suo problema é risolvibilissimo dallo stesso c.c., peró avviso il Dr Scolaro per una risposta piú mirata e completa (anche lui ultimamente notevolmente impegnato).
Cordiali saluti

_________________
Dr. Guido Baccoli
Consulente legale - Burocratico e Giuridico

Esclusivamente per chi desidera per propria scelta ed esigenza, chiedere una consulenza completa individuale nei minimi particolari del suo caso personale o una difesa extragiudiziale, puó scrivere ed ottenere un preventivo a guidobaccoli@hotmail.com
INDICE DEI MIEI ARGOMENTI PIÚ IMPORTANTI
http://www.burocraziaconsolare.com/guido-baccoli-f84/indice-argomenti-piu-rilevanti-ed-importanti-di-guido-baccoli-t787.htm
____________________________
É meglio non avere legge, che non farla osservare.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://www.burocraziaconsolare.com
Sereno.SCOLARO
Moderatore
Moderatore


Numero di messaggi : 420
Data d'iscrizione : 02.03.08

MessaggioOggetto: Re: registrazione anagrafe figlia con madre italiana e padre messicano   Ven Ott 08, 2010 2:18 am

Innanzi tutto alcune scuse, sotto il profilo dei tempi, dato che si tratta di un periodo un po' "intenso" (senza doglianze, anzi, ma solo come un dato oggettivo).

Nel merito della questione, oltretutto non nuova (altrove si era evitata un'eccessiva specializzazione nella risposta), si dovrebbe considerare come (dando ovviamente come scontato e del tutto implicito il fatto che la madre (italiana) riconosca il figlio e, per effetto di ciò, il figlio nascituro venga ad avere, alla nascita, la cittadinanza italiana) il cognome e' "attribuito per legge" (art. 6, comma 1 C.C.), con la conseguenza che anche nell'ipotesi di riconioscimento di filiazione naturale effettuato contemporaneamente (cioè con il medesimo atto) da parte dei 2 genitori naturali, dei quali (nella specie) uno abbia altra cittadinanza, il figlio, in quanto italiano per nascita (= al momento della nascita), dovrebbe avere solo il cognome paterno (art. 262, comma 1 C.C.).
Va osservato come, nell'ipotesi che il ifglio venga ad avere piu' cittadinanza, prevale comunque, con riferimento all'ordinamento italiano, la cittadinanza italiana (art. 19, comma 2, secondo periodo L. 31 maggio 1995, n. 218), restando ininfluente il possesso anche di altra cittadinanza (o, di altre cittadinanze). Infatti, il possesso di più cittadinanze potrebbe produrre effetti diversi all'interno di altri Stati, ciascuno dei quali facendo prevalere la propria legge nazionale.
Per inciso, il padre non ha 1 (singolare) cognome, bensì 2 (plurale) cognomi, uno solo dei quali assolve alle funzioni di "nome di famiglia" e, per questo, è trasmissibile nelle generazioni.
Per altro, il Ministero dell'interno, con alcune proprie circolari, principalmente la circolar en. 5226 del 15 maggio 2008, non cogliendo questi aspetti (sulla pluralita' di cognomi e sulla differenza tra il cognome distintivo della famiglia e il cognome rappresentante, per cosi' dire, la mera indicazione della maternità) ha ritenuto che il cognome del genitore (in queste situazioni) fosse un tutt'unico, cioe' un unico cognome, composto da due parole, per se separate da uno spazio. Il ché costituiscve un'aberrazione, come cioglie esattamente Francesca nell'affermare come il partner abbia 2 cognomi ecc.
Ne consegue che, operativamente, il rischio che il neo-nato sia indicato (in caso di rioconoscimento contemporaneo) con un cognome (letto, scritto ed inteso, come un unico cognome) rappresentante la "risproduzione" dei 2 cognomi (uno solo dei quali avente funzione e natura di "nome di famiglia") è tutt'altro che da escludere. Anzi, ogni riferimento letterale alla sopra citata circolare (o, nota?) del Ministero dell'interno n. 5226 del 15 maggiio 2008, porterebbe in questo senso, cosa che avrebbe come rimedio unicamente un accertamento giudiziale.
Probabilmente, al fine di sottrarsi dalle equivocita' che derivano dalla supercificlità di tali istruzioni ministeriali, potrebbe farsi ricorso ad un "percorso procedurale" diverso (possibile nel caso, trattandosi di filiazione naruale, mentre non sarebbe porprio possibile se si trattasse di filiazione legittima!), consistente nell'ipotesi di un riconoscimento (prima) da parte della sola madre (in tal caso il neo-nato avrebbe il cognmome del solo gentiore che l'ha riconosciuto), su cui innestare, subito dopo, un riconoscimento di filiazione naturale da parte del padre. In tal caso, ogni decisione sul cognmome del figlio spetterebbe al tribunale per i minorenni (art. 262, comma 3 C.C.), il quale potrebbe valutare, e decidere (magari tenendo conto di memoria presentate dai genitori in cui si esponga la fattispecie, memoria che non vincolano il tribunale per i minorenni, ma possono consentigli di valutare meglio la situazione specifica), l'assunzione del cognome paterno in sostituzione del cognome materno, oppure anche in aggiunta al cognome materno, magari (nella 1^ ipotesi) individuando quale sia il cognmome paterno, in termini di "nome di famiglia").
Sia permessa una considerazione, pur se tutta di merito, sugli effetti "perversi" che derivano dalla superficialità di certe istruzioni amministrative (circolari), spesso redatte senza grandi approfondimenti.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Amedeo
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi : 1613
Età : 67
Data d'iscrizione : 14.06.08

MessaggioOggetto: Re: registrazione anagrafe figlia con madre italiana e padre messicano   Ven Ott 08, 2010 3:29 am

Sereno.SCOLARO ha scritto:

Sia permessa una considerazione, pur se tutta di merito, sugli effetti "perversi" che derivano dalla superficialità di certe istruzioni amministrative (circolari), spesso redatte senza grandi approfondimenti.

Concordo e straconcordo senza eccezione alcuna!!!

Un grosso saluto,

_________________
Amedeo Intonti

Autore di:
- Manuale di sopravvivenza burocratica per italiani con partner straniero
- Ricongiungimento ... step by step
reperibili su www.edizionidellimpossibile.com

solo per casi riservatissimi, e-mail: amedeointonti@burocraziaconsolare.com
indice generale: http://www.burocraziaconsolare.com/amedeo-f80/indice-generale-di-amedeo-t767.htm#4762
Difensore Civico di www.tuttostranieri.it/forum/
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioOggetto: Re: registrazione anagrafe figlia con madre italiana e padre messicano   Oggi a 6:26 am

Tornare in alto Andare in basso
 
registrazione anagrafe figlia con madre italiana e padre messicano
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» registrazione anagrafe figlia con madre italiana e padre messicano
» figlia di madre italiana e padre euatoriano che nascerà in ecuador
» Figlio di madre italiana e padre straniero residente all'estero
» Figlia con passaporto inglese di madre italiana
» autorizzazione viaggio minore madre italiana padre brasiliano

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Italiani all'Estero e Stranieri in Italia :: ITALIANI ALL'ESTERO :: BUROCRAZIA E ATTI CONSOLARI :: TRASCRIZIONE DI NASCITA-
Andare verso: