Italiani all'Estero e Stranieri in Italia

Consolato, Ambasciata, Matrimonio all'estero, Divorzio all'Estero, divorzio rapido, divorzio al vapore, Stranieri in Italia, Matrimoni misti, sposarsi all'estero, divorziarsi all'estero. REPUBBLICA DOMINICANA
 
IndiceIndice  PortalePortale  GalleriaGalleria  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Condividere | 
 

 Ricongiungimento familiare per iscritto AIRE

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
stefy1978



Numero di messaggi : 4
Data d'iscrizione : 01.11.10

MessaggioTitolo: Ricongiungimento familiare per iscritto AIRE   Lun Nov 01, 2010 4:06 pm

Buongiorno,
Io e mia moglie, entrambi cittadini italiani, vorremmo fare il ricongiungimento familiare con sua madre (mia suocera), cittadina extra UE.
Ero convinto che fosse necessario essere residenti in Italia per richiedere il ricongiungimento familiare, ma poi ho letto il post qui di seguito: http://www.burocraziaconsolare.com/il-visto-f1/differenza-tra-ricong-familiare-e-familiare-al-seguito-t68.htm
in cui l'utente pikus vuole richiedere un visto per ricongiungimento, pur essendo iscritto AIRE e residente in un paese Schengen.
Dato che ci troviamo anche noi nella stessa situazione, vorremmo sapere se e' possibile richiedere il ricongiungimento familiare.
Se non lo fosse, sarebbe possibile richiedere un visto multientrata valido per 5 anni come menzionato da Amedeo? Sarebbe un visto nazionale o Schengen?

Grazie in anticipo per le risposte!

Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
bostik
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi : 3773
LocalitÓ : Colombia
Data d'iscrizione : 22.07.08

MessaggioTitolo: Re: Ricongiungimento familiare per iscritto AIRE   Lun Nov 01, 2010 5:01 pm

stefy1978 ha scritto:
Buongiorno,
Io e mia moglie, entrambi cittadini italiani, vorremmo fare il ricongiungimento familiare con sua madre (mia suocera), cittadina extra UE.
Ero convinto che fosse necessario essere residenti in Italia per richiedere il ricongiungimento familiare, ma poi ho letto il post qui di seguito: http://www.burocraziaconsolare.com/il-visto-f1/differenza-tra-ricong-familiare-e-familiare-al-seguito-t68.htm
in cui l'utente pikus vuole richiedere un visto per ricongiungimento, pur essendo iscritto AIRE e residente in un paese Schengen.
Dato che ci troviamo anche noi nella stessa situazione, vorremmo sapere se e' possibile richiedere il ricongiungimento familiare.
Se non lo fosse, sarebbe possibile richiedere un visto multientrata valido per 5 anni come menzionato da Amedeo? Sarebbe un visto nazionale o Schengen?

Grazie in anticipo per le risposte!


Potete chiedere un visto di ric.fam. al consolato del paese Schengen in cui vivete e poi chiedete la CDS del paese in questione.In alternativa chiedete un C1-2 ecc.,turistico speciale al consolato italiano e poi una volta nel paese membro in cui risiedete,chiedete una sempre CDS ai sensi della direttiva CE/38/2004,chiaramente regolata dal loro decreto nazionale.Oggi,tutti i visti di ric.fam. sono C ovvero Schengen.
Saluti
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
stefy1978



Numero di messaggi : 4
Data d'iscrizione : 01.11.10

MessaggioTitolo: Re: Ricongiungimento familiare per iscritto AIRE   Lun Nov 01, 2010 6:11 pm

Grazie per la risposta, bostik!
Abbiamo giÓ provato il ricongiungimento familiare tramite il consolato di altro paese Schengen senza successo.
Quindi possiamo richiedere un visto C1/C2 al consolato italiano anche essendo iscritti AIRE e poi chiedere CdS presso il nostro paese ospitante? Sarebbe una soluzione interessante.
Una domanda a titolo informativo: se in futuro uno di noi due riprendesse la residenza in Italia, sarebbe sufficiente per richiedere il ricongiungimento familiare (e la CdS) o il consolato italiano potrebbe creare problemi se uno solo di noi fosse residente in Italia e l'altro ancora iscritto AIRE?
Grazie!
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
bostik
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi : 3773
LocalitÓ : Colombia
Data d'iscrizione : 22.07.08

MessaggioTitolo: Re: Ricongiungimento familiare per iscritto AIRE   Mar Nov 02, 2010 8:31 am

stefy1978 ha scritto:
Grazie per la risposta, bostik!
Abbiamo giÓ provato il ricongiungimento familiare tramite il consolato di altro paese Schengen senza successo.
Quindi possiamo richiedere un visto C1/C2 al consolato italiano anche essendo iscritti AIRE e poi chiedere CdS presso il nostro paese ospitante? Sarebbe una soluzione interessante.
Una domanda a titolo informativo: se in futuro uno di noi due riprendesse la residenza in Italia, sarebbe sufficiente per richiedere il ricongiungimento familiare (e la CdS) o il consolato italiano potrebbe creare problemi se uno solo di noi fosse residente in Italia e l'altro ancora iscritto AIRE?
Grazie!

Un visto familiare per congiunto di cittadino UE,non puˇ essere rifiutato.Avete interessato la commissione europea?
Per fare il ric.fam. Ú consigliabile che almeno il discendente diretto,ovvero il figlio,prenda la residenza in Italia.
Saluti
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Iris
Moderatore
Moderatore


Numero di messaggi : 45
EtÓ : 37
LocalitÓ : Roma
Data d'iscrizione : 14.09.09

MessaggioTitolo: Re: Ricongiungimento familiare per iscritto AIRE   Sab Nov 06, 2010 11:56 am

Citazione :
Oggi,tutti i visti di ric.fam. sono C ovvero Schengen.
I visti di ricongiungimento familiare (e familare al seguito) sono rimasti, com'erano prima, di tipo D, nazionali, di durata 365 giorni, pero' dall'anno scorso consentono la permanenza negli altri stati Schengen di 90 giorni in ogni 6 mesi (praticamente come visti "D+C" di prima).
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Guido Baccoli
Fondatore
Fondatore
avatar

Numero di messaggi : 2760
EtÓ : 65
LocalitÓ : Santo Domingo - Rep. Dominicana
Data d'iscrizione : 12.01.08

MessaggioTitolo: Re: Ricongiungimento familiare per iscritto AIRE   Gio Nov 18, 2010 1:22 am

Iris ha scritto:
Citazione :
Oggi,tutti i visti di ric.fam. sono C ovvero Schengen.
I visti di ricongiungimento familiare (e familare al seguito) sono rimasti, com'erano prima, di tipo D, nazionali, di durata 365 giorni, pero' dall'anno scorso consentono la permanenza negli altri stati Schengen di 90 giorni in ogni 6 mesi (praticamente come visti "D+C" di prima).
Grazie Iris per il prezioso appoggio, molto gradito.
Vero!!! I visti di ricongiungimento familiari hanno una durata di 365 gg, ma se Ú un ric fam. il familiare si ferma a vivere con chi ha richiesto tale ricongiungimento. ╔ previsto dal Reg CE ed in caso di violazione la Commissione UE interviene immediatamente o quasi. i 90 gg semestrali sono concessi invece se Ú solo un visto turistico per un familiare.

_________________
Dr. Guido Baccoli
Consulente legale - Burocratico e Giuridico

ESCLUSIVAMENTE E SOLO per chi desidera per propria scelta ed esigenza, chiedere una consulenza completa individuale nei minimi particolari del suo caso personale o una difesa extragiudiziale, puˇ scrivere ed ottenere un preventivo di retribuzione e spese SPECIFICANDO NELL'OGGETTO: "PREVENTIVO" a guidobaccoli@hotmail.com .
INDICE DEI MIEI ARGOMENTI PI┌ IMPORTANTI
http://www.burocraziaconsolare.com/guido-baccoli-f84/indice-argomenti-piu-rilevanti-ed-importanti-di-guido-baccoli-t787.htm
____________________________
╔ meglio non avere legge, che non farla osservare.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.burocraziaconsolare.com
stefy1978



Numero di messaggi : 4
Data d'iscrizione : 01.11.10

MessaggioTitolo: Re: Ricongiungimento familiare per iscritto AIRE   Dom Gen 30, 2011 10:32 am

Ciao bostik,

come mai ritieni consigliabile il ricongiungimento per discendente diretto? Non potrei farlo direttamente io con mia suocera ad esempio?
Se facessi domanda in consolato e venisse accettata in questo modo, potrebbero poi rifiutare la CdS all'Ufficio Stranieri?
Grazie!

bostik ha scritto:
stefy1978 ha scritto:
Grazie per la risposta, bostik!
Abbiamo giÓ provato il ricongiungimento familiare tramite il consolato di altro paese Schengen senza successo.
Quindi possiamo richiedere un visto C1/C2 al consolato italiano anche essendo iscritti AIRE e poi chiedere CdS presso il nostro paese ospitante? Sarebbe una soluzione interessante.
Una domanda a titolo informativo: se in futuro uno di noi due riprendesse la residenza in Italia, sarebbe sufficiente per richiedere il ricongiungimento familiare (e la CdS) o il consolato italiano potrebbe creare problemi se uno solo di noi fosse residente in Italia e l'altro ancora iscritto AIRE?
Grazie!

Un visto familiare per congiunto di cittadino UE,non puˇ essere rifiutato.Avete interessato la commissione europea?
Per fare il ric.fam. Ú consigliabile che almeno il discendente diretto,ovvero il figlio,prenda la residenza in Italia.
Saluti
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
bostik
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi : 3773
LocalitÓ : Colombia
Data d'iscrizione : 22.07.08

MessaggioTitolo: Re: Ricongiungimento familiare per iscritto AIRE   Lun Gen 31, 2011 7:55 am

stefy1978 ha scritto:
Ciao bostik,

come mai ritieni consigliabile il ricongiungimento per discendente diretto? Non potrei farlo direttamente io con mia suocera ad esempio?
Se facessi domanda in consolato e venisse accettata in questo modo, potrebbero poi rifiutare la CdS all'Ufficio Stranieri?
Grazie!

bostik ha scritto:
stefy1978 ha scritto:
Grazie per la risposta, bostik!
Abbiamo giÓ provato il ricongiungimento familiare tramite il consolato di altro paese Schengen senza successo.
Quindi possiamo richiedere un visto C1/C2 al consolato italiano anche essendo iscritti AIRE e poi chiedere CdS presso il nostro paese ospitante? Sarebbe una soluzione interessante.
Una domanda a titolo informativo: se in futuro uno di noi due riprendesse la residenza in Italia, sarebbe sufficiente per richiedere il ricongiungimento familiare (e la CdS) o il consolato italiano potrebbe creare problemi se uno solo di noi fosse residente in Italia e l'altro ancora iscritto AIRE?
Grazie!

Un visto familiare per congiunto di cittadino UE,non puˇ essere rifiutato.Avete interessato la commissione europea?
Per fare il ric.fam. Ú consigliabile che almeno il discendente diretto,ovvero il figlio,prenda la residenza in Italia.
Saluti

Se vivete in Italia,sÝ,ma se vivete all'estero va chiesto il ric.fam. al consolato del paese UE che vi ospita e bisogna vedere come il paese membro ha recepito la direttiva 38/CE/2004.
Saluti
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Ricongiungimento familiare per iscritto AIRE   

Tornare in alto Andare in basso
 
Ricongiungimento familiare per iscritto AIRE
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Ricongiungimento familiare per iscritto AIRE
» Iscritto Aire/riconoscimento paternita'/visto familiare al seguito
» ricongiungimento familiare da santo domingo
» Ricongiungimento familiare dopo matimonio in italia
» Visto per ricong. fam. di Haitiana con Italiano iscritto AIRE

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Italiani all'Estero e Stranieri in Italia :: LA REPUBBLICA DOMINICANA E SANTO DOMINGO :: IL VISTO PER RICONGIUNGIMENTO FAMILIARE-
Andare verso: