Italiani all'Estero e Stranieri in Italia

Consolato, Ambasciata, Matrimonio all'estero, Divorzio all'Estero, divorzio rapido, divorzio al vapore, Stranieri in Italia, Matrimoni misti, sposarsi all'estero, divorziarsi all'estero. REPUBBLICA DOMINICANA
 
IndiceIndice  PortalePortale  GalleriaGalleria  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Condividere | 
 

 matrimonio in Italia con statunitense

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
robitamarina31



Numero di messaggi : 1
Data d'iscrizione : 24.11.10

MessaggioTitolo: matrimonio in Italia con statunitense   Mer Nov 24, 2010 7:36 pm

Buonasera a tutti,
avrei bisogno di una mano, cioe di un consiglio Sad
Allora, comincio dal'inizio: sono extracomunitaria(regolare), vorrei sposare, qui in Italia, il mio ragazzo americano, pero... lui ha un lavoro molto impegnativo, e finalmente si riesce a venire 19 dicembre e dovra ripartire 2 genaio. Sono andata al comune, mi hanno detto che: lui ha bisogno di dichiarazione giurata, fatta al suo consolato e atto di notorieta, certificato di nascita e del divorzio, tradotto e con apostille. per fare tutto velocissimamente (in consolato, dopo in prefettura) passerano almeno 3 giorni fino a 22 decembre. se anche nello stesso giorno facciamo dichiarazione per i pubblicazioni del matrimonio, ufficiale ha detto che fino al giorno di martimonio devono passare 11 giorni. Non riusciamo fare a nessun modo No .In consolato di mio origine c'e una fila lunga d'attesa per 2 mesi. C'e qualcosa che posso fare? Non ci sono l'ecezzioni per ridurre il tempo dalla data di richiesta delle pubblicazioni fino al giorno di matrimonio?

Grazie mille a tutti che sarano tanto gentili a rispondermi

Marina
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Amedeo
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi : 1613
EtÓ : 68
Data d'iscrizione : 14.06.08

MessaggioTitolo: Re: matrimonio in Italia con statunitense   Gio Nov 25, 2010 4:14 am

robitamarina31 ha scritto:
Buonasera a tutti,
avrei bisogno di una mano, cioe di un consiglio Sad
Allora, comincio dal'inizio: sono extracomunitaria(regolare), vorrei sposare, qui in Italia, il mio ragazzo americano, pero... lui ha un lavoro molto impegnativo, e finalmente si riesce a venire 19 dicembre e dovra ripartire 2 genaio. Sono andata al comune, mi hanno detto che: lui ha bisogno di dichiarazione giurata, fatta al suo consolato e atto di notorieta, certificato di nascita e del divorzio, tradotto e con apostille. per fare tutto velocissimamente (in consolato, dopo in prefettura) passerano almeno 3 giorni fino a 22 decembre. se anche nello stesso giorno facciamo dichiarazione per i pubblicazioni del matrimonio, ufficiale ha detto che fino al giorno di martimonio devono passare 11 giorni. Non riusciamo fare a nessun modo No .In consolato di mio origine c'e una fila lunga d'attesa per 2 mesi. C'e qualcosa che posso fare? Non ci sono l'ecezzioni per ridurre il tempo dalla data di richiesta delle pubblicazioni fino al giorno di matrimonio?

Grazie mille a tutti che sarano tanto gentili a rispondermi

Marina

Purtroppo a questo problema non c'Ŕ soluzione. Forse Ŕ pi¨ veloce un matrimonio in USA.

Un saluto,

_________________
Amedeo Intonti

Autore di:
- Manuale di sopravvivenza burocratica per italiani con partner straniero
- Ricongiungimento ... step by step
reperibili su www.edizionidellimpossibile.com

solo per casi riservatissimi, e-mail: amedeointonti@burocraziaconsolare.com
indice generale: http://www.burocraziaconsolare.com/amedeo-f80/indice-generale-di-amedeo-t767.htm#4762
Difensore Civico di www.tuttostranieri.it/forum/
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Guido Baccoli
Fondatore
Fondatore
avatar

Numero di messaggi : 2760
EtÓ : 65
LocalitÓ : Santo Domingo - Rep. Dominicana
Data d'iscrizione : 12.01.08

MessaggioTitolo: Re: matrimonio in Italia con statunitense   Mer Dic 01, 2010 8:58 pm

robitamarina31 ha scritto:
Buonasera a tutti,
avrei bisogno di una mano, cioe di un consiglio
Allora, comincio dal'inizio: sono extracomunitaria(regolare), vorrei sposare, qui in Italia, il mio ragazzo americano, pero... lui ha un lavoro molto impegnativo, e finalmente si riesce a venire 19 dicembre e dovra ripartire 2 genaio. Sono andata al comune, mi hanno detto che: lui ha bisogno di dichiarazione giurata, fatta al suo consolato e atto di notorieta, certificato di nascita e del divorzio, tradotto e con apostille. per fare tutto velocissimamente (in consolato, dopo in prefettura) passerano almeno 3 giorni fino a 22 decembre. se anche nello stesso giorno facciamo dichiarazione per i pubblicazioni del matrimonio, ufficiale ha detto che fino al giorno di martimonio devono passare 11 giorni. Non riusciamo fare a nessun modo No .In consolato di mio origine c'e una fila lunga d'attesa per 2 mesi. C'e qualcosa che posso fare? Non ci sono l'ecezzioni per ridurre il tempo dalla data di richiesta delle pubblicazioni fino al giorno di matrimonio?

Grazie mille a tutti che sarano tanto gentili a rispondermi

Marina
Intanto non sarebbero 11 giorni, ma 8 giorni (ex art. 55 DPR 396/2000) ed ancora peggio (rispetto alla risposta del Comune) l'art 57 dello stesso DPR prevede che :
1. Trascorsi i tre giorni successivi alla pubblicazione di cui all'articolo 99 del codice civile senza che sia stata fatta alcuna opposizione, l'ufficiale dello stato civile pu˛ procedere alla celebrazione del matrimonio.
2. Fra i documenti registrati di seguito all'atto di matrimonio, l'ufficiale dello stato civile, che procede alla celebrazione o che richiede per questa altro ufficiale, inserisce negli archivi di cui all'articolo 10 anche i certificati attestanti che la pubblicazione Ŕ stata eseguita e che non Ŕ stata notificata alcuna opposizione.
l'art 99 del c.c. citato recita:

Termine per la celebrazione del matrimonio.

[I]. Il matrimonio non pu˛ essere celebrato prima del quarto giorno dopo compiuta la pubblicazione
Le conseguenze per l'UdSC che non rispetta detto articolo sono dettate dallo stesso c.c. ex art 138:
╚ punito con l'ammenda (1) stabilita nell'articolo 135 l'ufficiale dello stato civile che in qualunque modo contravviene alle disposizioni degli articoli 93, 95 (2), 98, 99, 106, 107, 108, 109, 110 e 112 o commette qualsiasi altra infrazione per cui non sia stabilita una pena speciale in questa sezione.

Chieda che metta per iscritto le ragioni del rifiuto ai sensi della L 241/90.
Auguri tripli (Natale, matrimonio e capodanno)


_________________
Dr. Guido Baccoli
Consulente legale - Burocratico e Giuridico

ESCLUSIVAMENTE E SOLO per chi desidera per propria scelta ed esigenza, chiedere una consulenza completa individuale nei minimi particolari del suo caso personale o una difesa extragiudiziale, puˇ scrivere ed ottenere un preventivo di retribuzione e spese SPECIFICANDO NELL'OGGETTO: "PREVENTIVO" a guidobaccoli@hotmail.com .
INDICE DEI MIEI ARGOMENTI PI┌ IMPORTANTI
http://www.burocraziaconsolare.com/guido-baccoli-f84/indice-argomenti-piu-rilevanti-ed-importanti-di-guido-baccoli-t787.htm
____________________________
╔ meglio non avere legge, che non farla osservare.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.burocraziaconsolare.com
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: matrimonio in Italia con statunitense   

Tornare in alto Andare in basso
 
matrimonio in Italia con statunitense
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» matrimonio in italia fra italiana e US, ritorno negli US
» REQUISITI LEGALI PER MATRIMONIO IN ITALIA(AUTRALIANO/INGLESE&ITALIANA)
» MATRIMONIO IN ITALIA DI DUE IRLANDESI
» Matrimonio in Italia con ragazza ucraina
» Matrimonio in Italia tra italiana e indiano regolare

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Italiani all'Estero e Stranieri in Italia :: MATRIMONIO IN ITALIA :: COMMENTI, DISCUSSIONI E INFORMAZIONI :: MATRIMONIO TRA DUE CITTADINI EXTRACOMUNITARI-
Andare verso: