Italiani all'Estero e Stranieri in Italia

Consolato, Ambasciata, Matrimonio all'estero, Divorzio all'Estero, divorzio rapido, divorzio al vapore, Stranieri in Italia, Matrimoni misti, sposarsi all'estero, divorziarsi all'estero. REPUBBLICA DOMINICANA
 
IndiceIndice  PortalePortale  GalleriaGalleria  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Condividere | 
 

 Assistenza Sanitaria in Italia per parenti Extracomunita di cittadini

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
zoga



Numero di messaggi : 7
Data d'iscrizione : 28.01.09

MessaggioTitolo: Assistenza Sanitaria in Italia per parenti Extracomunita di cittadini    Gio Dic 09, 2010 8:07 am

Salve,
Sono cittadina Italiana e residente in Italia da diversi anni. Purtroppo di recente ho saputo che la mia mamma, residente a Santo Domingo e di nazionalitÓ domenicana, Ŕ affetta da un tumore maligno. Volendo poter garantire il meglio per la mia mamma e considerando che le cure per queste malattie sono abbastanza costose e insostenibili per me ho pensato di farla venire in Italia per curarsi.
Analizando i requisiti per un visto per motivo di salute ho visto che in tale caso la mia mamma non avrebbe accesso al servizio sanitario dovendo sostenere tutte le spese mediche, addirittura anticipandole. (Penso sia qualcosa nata dopo il pacchetto sicurezza 2009)
In altre occassioni abbiamo richiesto per lei il ricongiungimento ma ci Ŕ stato sempre negato per via che ho dei fratelli e sorella che stanno con lei a Santo Domingo. So che avendo il ricongiungimento potrei iscriverla al servizio sanitario e quindi avrei risolto il problema anteriore. Ma come fare quando la ambasciata si ostina a non rilascialo?
Purtroppo in questi casi non si possono aspettare i tempi delle burocrazie consulare e io avrei bisogno di sottoporre alla mia mamma quanto prima a una cura che possa salvarla.
Ho pensato di farla venire col visto di turimos e una volta arrivata richiedere il ricongiungimento in Italia, ma quanto tempo puo tardare questo???

Qualche consiglio?? cosa posso fare? una volta iscritta nel servizio sanitario a cosa avra diritto la mia mamma? Potra fare la chirurgia? anche quella di ricostruzione del seno? avra i trattamenti di chemioterapia coperti?

Grazie mille in anticipo per tan valioso aiuto.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
bostik
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi : 3773
LocalitÓ : Colombia
Data d'iscrizione : 22.07.08

MessaggioTitolo: Re: Assistenza Sanitaria in Italia per parenti Extracomunita di cittadini    Gio Dic 09, 2010 1:54 pm

zoga ha scritto:
Salve,
Sono cittadina Italiana e residente in Italia da diversi anni. Purtroppo di recente ho saputo che la mia mamma, residente a Santo Domingo e di nazionalitÓ domenicana, Ŕ affetta da un tumore maligno. Volendo poter garantire il meglio per la mia mamma e considerando che le cure per queste malattie sono abbastanza costose e insostenibili per me ho pensato di farla venire in Italia per curarsi.
Analizando i requisiti per un visto per motivo di salute ho visto che in tale caso la mia mamma non avrebbe accesso al servizio sanitario dovendo sostenere tutte le spese mediche, addirittura anticipandole. (Penso sia qualcosa nata dopo il pacchetto sicurezza 2009)
In altre occassioni abbiamo richiesto per lei il ricongiungimento ma ci Ŕ stato sempre negato per via che ho dei fratelli e sorella che stanno con lei a Santo Domingo. So che avendo il ricongiungimento potrei iscriverla al servizio sanitario e quindi avrei risolto il problema anteriore. Ma come fare quando la ambasciata si ostina a non rilascialo?
Purtroppo in questi casi non si possono aspettare i tempi delle burocrazie consulare e io avrei bisogno di sottoporre alla mia mamma quanto prima a una cura che possa salvarla.
Ho pensato di farla venire col visto di turimos e una volta arrivata richiedere il ricongiungimento in Italia, ma quanto tempo puo tardare questo???

Qualche consiglio?? cosa posso fare? una volta iscritta nel servizio sanitario a cosa avra diritto la mia mamma? Potra fare la chirurgia? anche quella di ricostruzione del seno? avra i trattamenti di chemioterapia coperti?

Grazie mille in anticipo per tan valioso aiuto.

Se lei Ú italiana,sua madre ha diritto ad un visto di ric.fam. ai sensi del dlgs.30/2007,prioritario e gratuito.Se il consolato si ostina a negarlo,si diffida ad adempiere e se entro 30 giorni non ottemperano,si querela per omissione d'atti d'ufficio,con l'aggravante che sua madre Ú molto malata.Se li cita pure per danni fisici e morali,una condanna non gliela toglie nessuno.
Saluti
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
 
Assistenza Sanitaria in Italia per parenti Extracomunita di cittadini
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Perdita di assistenza sanitaria all'atto della iscrizione all'AIRE
» Assistenza sanitaria estero neonato con genitori non iscritti all'AIRE
» Assistenza sanitaria quando si Ŕ in Italia?
» assistenza sanitaria locale per iscritti all AIRE in Spagna
» Assistenza sanitaria per un italiano residente in un paese EU

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Italiani all'Estero e Stranieri in Italia :: ASSISTENZA CONSOLARE :: ASSISTENZA SANITARIA-
Andare verso: