Italiani all'Estero e Stranieri in Italia

Consolato, Ambasciata, Matrimonio all'estero, Divorzio all'Estero, divorzio rapido, divorzio al vapore, Stranieri in Italia, Matrimoni misti, sposarsi all'estero, divorziarsi all'estero. REPUBBLICA DOMINICANA
 
IndiceIndice  PortalePortale  GalleriaGalleria  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Condividere | 
 

 Grazie per la risposta

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
vanda52



Numero di messaggi : 5
Data d'iscrizione : 11.12.10

MessaggioTitolo: Grazie per la risposta   Dom Dic 12, 2010 2:04 pm

La richiesta al SIS la posso fare su un normale foglio di carta o devo scaricare qualche modulo da compilare ?
E, per avere la loro risposta, devo includere una prepaid envelop con il mio indirizzo oppure non e' necessario ?
Per quanto riguarda la PEC....da qua posso richiederla ma non attivarla...per farlo mi devo recare in un ufficio postale italiano....cosa per ora impossibile.
L'avvocato...ne ho contattato uno in Italia, mi ha risposto dicendo che lui e' civilista e non e' campo suo. Ha aggiunto che poteva girare la mia richiesta ad una collega, io ho accettato ma...ancora non mi ha risposto...
Tu conosci qualche avvocato penalista a Pisa al quale potrei rivolgermi ?
Thank you very much for your help.
Ora scrivo al SIS e vado da Paercel Plus a spedire tramite corriere.
Ma..sto pensando...quanto tempo occorre per essere certa che la Procura ha i dati necessari ? Ho letto da qualche parte che alle volte occorrono 6 mesi prima che si possano vedere le informazioni perche' hanno molto da fare...
E' vero o no ?
Pensi che dovrei aspettare ad inviare richiesta di ninformazioni giacche' questo "supposed" stalking...e' iniziato ad Ottobre 2010....quindi se dununcia o querela e' stata sporta sono trascorsi solo uno o, forse due mesi.
Hopo che comprendi la mia domanda.
Cioe'...e' troppo presto per essere certa che la denuncia esiste o no oppure....posso fare richiesta adesso /
Grazie
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
bostik
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi : 3768
Località : Colombia
Data d'iscrizione : 22.07.08

MessaggioTitolo: Re: Grazie per la risposta   Dom Dic 12, 2010 2:48 pm

vanda52 ha scritto:
La richiesta al SIS la posso fare su un normale foglio di carta o devo scaricare qualche modulo da compilare ?
E, per avere la loro risposta, devo includere una prepaid envelop con il mio indirizzo oppure non e' necessario ?
Per quanto riguarda la PEC....da qua posso richiederla ma non attivarla...per farlo mi devo recare in un ufficio postale italiano....cosa per ora impossibile.
L'avvocato...ne ho contattato uno in Italia, mi ha risposto dicendo che lui e' civilista e non e' campo suo. Ha aggiunto che poteva girare la mia richiesta ad una collega, io ho accettato ma...ancora non mi ha risposto...
Tu conosci qualche avvocato penalista a Pisa al quale potrei rivolgermi ?
Thank you very much for your help.
Ora scrivo al SIS e vado da Paercel Plus a spedire tramite corriere.
Ma..sto pensando...quanto tempo occorre per essere certa che la Procura ha i dati necessari ? Ho letto da qualche parte che alle volte occorrono 6 mesi prima che si possano vedere le informazioni perche' hanno molto da fare...
E' vero o no ?
Pensi che dovrei aspettare ad inviare richiesta di ninformazioni giacche' questo "supposed" stalking...e' iniziato ad Ottobre 2010....quindi se dununcia o querela e' stata sporta sono trascorsi solo uno o, forse due mesi.
Hopo che comprendi la mia domanda.
Cioe'...e' troppo presto per essere certa che la denuncia esiste o no oppure....posso fare richiesta adesso /
Grazie

Ciao Vanda,
la richiesta la puoi fare in un foglio A4 scritta a computer,poi la firmi ed annetti la copia del tuo passaporto,vedi anche qui:http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1042728 Non credo serva la busta pre-affrancata.
Non so dirti per i tempi tecnici della procura.Per regolamento del forum,cara amica,non possiamo fare consulenze dettagliate online né dare nomi di professionisti:prova a contattare l'ordine degli avvocati della Toscana,in tutti i casi ti verrebbe assegnato un avvocato d'ufficio.Una nota tecnica,per evitare dispersioni é sempre bene seguire scrivendo nel topic d'apertura.
Have a nice sunday.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
vanda52



Numero di messaggi : 5
Data d'iscrizione : 11.12.10

MessaggioTitolo: Re: Grazie per la risposta   Dom Dic 12, 2010 8:15 pm

Una nota tecnica,per evitare dispersioni é sempre bene seguire scrivendo nel topic d'apertura.


I am so very sorry. In my defense may I say:" I am not very familiar with this ..."
Nevertheless I appreciate your help immenseley.
Will try to write in the right spot next time...promess.
By the way...I found this web site
http://www.procura.pisa.it/
and ...
ho trovato questo :



Servizi al cittadino
Certificazione delle iscrizioni nel registro delle notizie di reato INFORMAZIONI GENERALI La certificazione delle iscrizioni nel registro delle notizie di reato ("certificato 335 c.p.p") consente di conoscere le iscrizioni a carico di una persona per fatti di rilevanza penale, in sostanza le indagini che sono in corso a seguito di denunce, querele ecc.

CHI PUO' CHIEDERLO L'interessato (persona sottoposta ad indagini), la persona offesa (chi ha ricevuto un danno dal presunto reato), i rispettivi difensori.
A CHI RIVOLGERSI Segreteria Generale

DOCUMENTAZIONE RICHIESTA

1. Domanda in carta libera;
2. Documento di identità non scaduto.

Non sono dovuti bolli nè diritti

Il certificato è rilasciato dopo aver ottenuto la relativa autorizzazione da parte del P.M. (normalmente può essere ritirato dopo le ore 12,00 del giorno successivo a quello di presentazione)
MODULI
Modulistica

* Modulo richiesta di comunicazione delle iscrizioni risultanti dal Registro Generale ai sensi degli artt. 335 c.p.p.
(RTF - 42 Kb)


Ho scaricato il modulo, compilato ed inviato con copia del mio passaporto italiano al Procuratore di Pisa ed alla segreteria generale....
Aspetto per vedere se e cosa mi risponderanno.
Credo che per contattare il SIS meglio aspettare giacche', come spiegato, se mi hanno accusata di qualche reato lo hanno fatto di recente e non vorrei inviare una richiesta al SIS la quale potrebbe risultare negativa solo perche' non e' trascorso abbastanza tempo.
Cosa ne pensi ? Faccio bene o no ?
Ed un'altra domanda...
posso denunciare io a loro da qua' in USA ? Magari tramite un agente consolare ?
Anche se....ti invio la mail dell'avvocato che mi ha contattata, togliendo i nomi per ovvie ragioni.
Desidererei sapere. in tua opinione, se sbaglio nel pensare che questo avvocato non mi sembra molto professionale e che sta bluffando.

EGR. Sig.ra

xxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxx





Oggetto: Molestie e Stalking nei confronti dei coniugi yyyyyyyyyyyyyyyyyyyyy



La presente per conto dei Sigg.ri in oggetto, che mi hanno incaricato di procedere contro di lei, per il perseguimento dei reati che sta perpetrando nei loro confronti.

Il comportamento da lei adottato infatti, ha già pienamente configurato nell’Ordinamento Giuridico Italiano, il reato di Stalking, previsto e punito dall’art. 612 bis del codice penale. La informo che il relativo procedimento è già iscritto a suo carico presso la Procura della Repubblica di Pisa.

Allo stesso modo stanno per essere prese iniziative contro di lei in territorio americano, sia penali che civili, queste ultime finalizzate ad ottenere il risarcimento di tutti i danni da lei provocati e non ultima le sarà richiesta la restituzione della somma di denaro che ha indebitamente preteso a titolo di rifusione delle presunte spese di viaggio da lei sostenute per venire in Italia ad incontrare il xxxxxxxxx. Somma che le è stata erroneamente corrisposta dal mio assistito.

I Sigg.ri yyyyyyyyyyyyyyyyyyyy, mio tramite, Le intimano di interrompere immediatamente e definitivamente il suo comportamento delittuoso, a non mandare più e.mail o lettere o fax ad alcuno, anche perché tutti coloro che le hanno ricevute, oltre ad aver espresso la loro solidarietà nei confronti dei miei assistiti, hanno subito cestinato tutto. Le comunicano inoltre, che il suo comportamento riprovevole ha tuttavia avuto il merito di far riscoprire il loro rapporto di coppia ed ha decisamente consolidato la loro famiglia.

I miei assistiti sono determinati nell’agire contro di lei fin quando non smetterà di importunarli e la invitano a guardare avanti dimenticando totalmente la sua storia passata col il sig.xxxxxxxxxxxxx

Distinti saluti.



Pisa, 7/12/2010

Avv. xyxyxyxyxyxy



Ok....mi fa' male la testa...
Buonasera e graxzie ancora.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
bostik
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi : 3768
Località : Colombia
Data d'iscrizione : 22.07.08

MessaggioTitolo: Re: Grazie per la risposta   Lun Dic 13, 2010 8:26 am

vanda52 ha scritto:
Una nota tecnica,per evitare dispersioni é sempre bene seguire scrivendo nel topic d'apertura.


I am so very sorry. In my defense may I say:" I am not very familiar with this ..."
Nevertheless I appreciate your help immenseley.
Will try to write in the right spot next time...promess.
By the way...I found this web site
http://www.procura.pisa.it/
and ...
ho trovato questo :



Servizi al cittadino
Certificazione delle iscrizioni nel registro delle notizie di reato INFORMAZIONI GENERALI La certificazione delle iscrizioni nel registro delle notizie di reato ("certificato 335 c.p.p") consente di conoscere le iscrizioni a carico di una persona per fatti di rilevanza penale, in sostanza le indagini che sono in corso a seguito di denunce, querele ecc.

CHI PUO' CHIEDERLO L'interessato (persona sottoposta ad indagini), la persona offesa (chi ha ricevuto un danno dal presunto reato), i rispettivi difensori.
A CHI RIVOLGERSI Segreteria Generale

DOCUMENTAZIONE RICHIESTA

1. Domanda in carta libera;
2. Documento di identità non scaduto.

Non sono dovuti bolli nè diritti

Il certificato è rilasciato dopo aver ottenuto la relativa autorizzazione da parte del P.M. (normalmente può essere ritirato dopo le ore 12,00 del giorno successivo a quello di presentazione)
MODULI
Modulistica

* Modulo richiesta di comunicazione delle iscrizioni risultanti dal Registro Generale ai sensi degli artt. 335 c.p.p.
(RTF - 42 Kb)


Ho scaricato il modulo, compilato ed inviato con copia del mio passaporto italiano al Procuratore di Pisa ed alla segreteria generale....
Aspetto per vedere se e cosa mi risponderanno.
Credo che per contattare il SIS meglio aspettare giacche', come spiegato, se mi hanno accusata di qualche reato lo hanno fatto di recente e non vorrei inviare una richiesta al SIS la quale potrebbe risultare negativa solo perche' non e' trascorso abbastanza tempo.
Cosa ne pensi ? Faccio bene o no ?
Ed un'altra domanda...
posso denunciare io a loro da qua' in USA ? Magari tramite un agente consolare ?
Anche se....ti invio la mail dell'avvocato che mi ha contattata, togliendo i nomi per ovvie ragioni.
Desidererei sapere. in tua opinione, se sbaglio nel pensare che questo avvocato non mi sembra molto professionale e che sta bluffando.

EGR. Sig.ra

xxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxx





Oggetto: Molestie e Stalking nei confronti dei coniugi yyyyyyyyyyyyyyyyyyyyy



La presente per conto dei Sigg.ri in oggetto, che mi hanno incaricato di procedere contro di lei, per il perseguimento dei reati che sta perpetrando nei loro confronti.

Il comportamento da lei adottato infatti, ha già pienamente configurato nell’Ordinamento Giuridico Italiano, il reato di Stalking, previsto e punito dall’art. 612 bis del codice penale. La informo che il relativo procedimento è già iscritto a suo carico presso la Procura della Repubblica di Pisa.

Allo stesso modo stanno per essere prese iniziative contro di lei in territorio americano, sia penali che civili, queste ultime finalizzate ad ottenere il risarcimento di tutti i danni da lei provocati e non ultima le sarà richiesta la restituzione della somma di denaro che ha indebitamente preteso a titolo di rifusione delle presunte spese di viaggio da lei sostenute per venire in Italia ad incontrare il xxxxxxxxx. Somma che le è stata erroneamente corrisposta dal mio assistito.

I Sigg.ri yyyyyyyyyyyyyyyyyyyy, mio tramite, Le intimano di interrompere immediatamente e definitivamente il suo comportamento delittuoso, a non mandare più e.mail o lettere o fax ad alcuno, anche perché tutti coloro che le hanno ricevute, oltre ad aver espresso la loro solidarietà nei confronti dei miei assistiti, hanno subito cestinato tutto. Le comunicano inoltre, che il suo comportamento riprovevole ha tuttavia avuto il merito di far riscoprire il loro rapporto di coppia ed ha decisamente consolidato la loro famiglia.

I miei assistiti sono determinati nell’agire contro di lei fin quando non smetterà di importunarli e la invitano a guardare avanti dimenticando totalmente la sua storia passata col il sig.xxxxxxxxxxxxx

Distinti saluti.



Pisa, 7/12/2010

Avv. xyxyxyxyxyxy



Ok....mi fa' male la testa...
Buonasera e graxzie ancora.


Ciao Vanda,
come ti dicevo il penale non è la nostra specialità.Non so se il tribunale di Pisa ti risponderà,quello che so è che per gli italiani all'estero la procura competente è quella di Roma;se un italiano all'estero vuole richiedere i carichi pendenti o il casellario giudiziale deve chiedere a loro via posta.
L'e-mail dell'avvocato va presa con le molle secondo me,mi pare dal tono della missiva che sia più che altro un qualcosa fatto con effetto deterrente ovvero che tu smetta di chiamare o scrivere...finchè non vedi la busta dell'atto giudiziario non dovresti preoccuparti più di tanto.Una causa internazionale costa parecchio ed è molto lunga...più che altro se hai ravveduto un reato commesso in Italia,puoi sempre scrivere alla Procura di Roma allegando una copia del tuo passaporto,spiegando i fatti.
Bye
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
vanda52



Numero di messaggi : 5
Data d'iscrizione : 11.12.10

MessaggioTitolo: Re: Grazie per la risposta   Lun Dic 13, 2010 10:11 am

OK.
Ti ringrazio ed aspettero' per una " Busta verde"...
Intanto tentero' di contattare un avvocato penalista in Toscana .
Se non ci sentiremo, I wish Happy Holidays to you and your family.
Ciao and thanks again ( I learned a lot from you).What you and your colleagues are doing is very nice and useful especially for those who can not afford to hire a lawyer.
May God bless you
Vanda
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Grazie per la risposta   

Tornare in alto Andare in basso
 
Grazie per la risposta
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Grazie per la risposta
» grazie alla squadra fortissima !!!!!!
» TEMPI RISPOSTA DOMANDA FLUSSO 2011
» Cosa fare quando non arriva la risposta alla domanda di cittadinanza
» ricongiungimento per i mei paRENTI

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Italiani all'Estero e Stranieri in Italia :: COMPORTAMENTI ILLECITI: DENUNCIA, QUERELA , COME PROCEDERE? :: DENUNCIA E QUERELA-
Andare verso: