Italiani all'Estero e Stranieri in Italia

Consolato, Ambasciata, Matrimonio all'estero, Divorzio all'Estero, divorzio rapido, divorzio al vapore, Stranieri in Italia, Matrimoni misti, sposarsi all'estero, divorziarsi all'estero. REPUBBLICA DOMINICANA
 
IndiceIndice  PortalePortale  GalleriaGalleria  FAQFAQ  CercaCerca  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Condividere | 
 

 Cittadinanza Italiana- tempi

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Irena



Numero di messaggi : 4
Data d'iscrizione : 22.12.10

MessaggioOggetto: Cittadinanza Italiana- tempi   Gio Dic 23, 2010 7:26 am

Sono cittadina romena e ho richiesto la cittandinanza italiana per motivi di lavoro/residenza 3 anni fa. Ho fatto il colloquio in questura un anno fa. Volevo sapere quanto tempo dovrei ancora aspettare, se c'è qualcosa che si pottrebbe fare per velocizzare l'iter procedurale. Grazie mille
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
bostik
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi : 3543
Località : Colombia
Data d'iscrizione : 22.07.08

MessaggioOggetto: Re: Cittadinanza Italiana- tempi   Gio Dic 23, 2010 7:47 am

Irena ha scritto:
Sono cittadina romena e ho richiesto la cittandinanza italiana per motivi di lavoro/residenza 3 anni fa. Ho fatto il colloquio in questura un anno fa. Volevo sapere quanto tempo dovrei ancora aspettare, se c'è qualcosa che si pottrebbe fare per velocizzare l'iter procedurale. Grazie mille

Puó chiedere un accesso agli atti ai sensi legge 241/90.Se in 30 giorni non rispondono,puoi diffidare perché ti diano una risposta.Tieni presente peró che la cittadinanza per residenza é una concessione e non un diritto e potrebbero anche negartela,ma é comunque un tuo diritto saperlo.
Saluti
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Irena



Numero di messaggi : 4
Data d'iscrizione : 22.12.10

MessaggioOggetto: Re: Cittadinanza Italiana- tempi   Gio Dic 23, 2010 9:03 am

Grazie della risposta veloce. Che cosa è accesso agli atti? Come si richiede? Quale tipologia di cittadinanza è un diritto? Sono in Italia da 10 anni e lavoro presso una istituzione imporatnte. Mi potrebbe essere negata la cittadinanza? Volevo sapere se 3 anni di attesa rappresentano una durata massima conssentita o normalmente i tempi sono più lunghi? Grazie ancora
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
bostik
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi : 3543
Località : Colombia
Data d'iscrizione : 22.07.08

MessaggioOggetto: Re: Cittadinanza Italiana- tempi   Gio Dic 23, 2010 1:46 pm

Irena ha scritto:
Grazie della risposta veloce. Che cosa è accesso agli atti? Come si richiede? Quale tipologia di cittadinanza è un diritto? Sono in Italia da 10 anni e lavoro presso una istituzione imporatnte. Mi potrebbe essere negata la cittadinanza? Volevo sapere se 3 anni di attesa rappresentano una durata massima conssentita o normalmente i tempi sono più lunghi? Grazie ancora

Per l'accesso agli atti leggiti l'indice di Amedeo,il caso é contemplato.La cittadinanza per residenza non é un diritto se non una concessione,se allo stato italiano non interessa concederla,puó farlo,chiaramente motivando le ragioni.Dopo due anni,dovrebbe avere avuto almeno una risposta.
Saluti
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Irena



Numero di messaggi : 4
Data d'iscrizione : 22.12.10

MessaggioOggetto: Re: Cittadinanza Italiana- tempi   Mar Dic 28, 2010 5:13 am

Sono citadina romena e ho fatto la richiesta per cittadinanza italiana per residenza 3 anni fa senza ricevere ancora una risposta. Lavoro in un'importante azienda italiana con filiali all'estero. Il mio timore è, se per motivi di lavoro sarò trasferita per un periodo (tipo 2 anni) in una delle filiali estere come expat, quindi mantenenedo il contratto di lavoro italiano, ma trasferita temporaneamente all'estero, potrebbe incidere negativamente sull'esito della mia richiesta ? In Italia manterò casa di proprietà e contratto di lavoro. Grazie
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
bostik
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi : 3543
Località : Colombia
Data d'iscrizione : 22.07.08

MessaggioOggetto: Re: Cittadinanza Italiana- tempi   Mar Dic 28, 2010 10:32 am

Irena ha scritto:
Sono citadina romena e ho fatto la richiesta per cittadinanza italiana per residenza 3 anni fa senza ricevere ancora una risposta. Lavoro in un'importante azienda italiana con filiali all'estero. Il mio timore è, se per motivi di lavoro sarò trasferita per un periodo (tipo 2 anni) in una delle filiali estere come expat, quindi mantenenedo il contratto di lavoro italiano, ma trasferita temporaneamente all'estero, potrebbe incidere negativamente sull'esito della mia richiesta ? In Italia manterò casa di proprietà e contratto di lavoro. Grazie

Irena,postare due volte lo stesso quesito non serve a nulla.Quello che potevamo dirle glielo abbiamo detto,non siamo il ministero del'interno.Se ci si trasferisce all'estero,si comunica con racc.A/R o PEC alla prefettura competente il nuovo indirizzo.Ha provato a chiamare il call center del Ministero,indicando il codice K ? Per di piú lei é comunitaria,in base all'accordo di Maastricht tutte le cittadinanze dell'unione sono parificate.
Saluti
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Irena



Numero di messaggi : 4
Data d'iscrizione : 22.12.10

MessaggioOggetto: Re: Cittadinanza Italiana- tempi   Mar Dic 28, 2010 2:35 pm

Grazie mille per la sua risposta che apprezzo tantissimo. Non si tarttava però dello stesso quesito. La mia domanda era se con il trasferimento temporaneo all' estero per motivi di lavoro (debitamente comunicato coma da lei consigliato con A/R o PEC alla prefettura competente) potrebbe cadere il diritto sottostante la mia richiesta di cittadinanza (non ancora artrivata, già comunicato il codice K al Ministero dell'Interno). Volevo semplicemente sapere per poter decidere se cogliere un'opportunità lavorativa all'estero ma che invece potrebbe incidere negativamente sulla mia richiesta in essere. Grazie ancora.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Iris
Moderatore
Moderatore


Numero di messaggi : 45
Età : 35
Località : Roma
Data d'iscrizione : 14.09.09

MessaggioOggetto: Re: Cittadinanza Italiana- tempi   Lun Feb 14, 2011 11:19 am

Irena ha scritto:
Grazie mille per la sua risposta che apprezzo tantissimo. Non si tarttava però dello stesso quesito. La mia domanda era se con il trasferimento temporaneo all' estero per motivi di lavoro (debitamente comunicato coma da lei consigliato con A/R o PEC alla prefettura competente) potrebbe cadere il diritto sottostante la mia richiesta di cittadinanza (non ancora artrivata, già comunicato il codice K al Ministero dell'Interno). Volevo semplicemente sapere per poter decidere se cogliere un'opportunità lavorativa all'estero ma che invece potrebbe incidere negativamente sulla mia richiesta in essere. Grazie ancora.

In base all’art. 4.7 D.P.R. 12/10/1993 (Regolamento di esecuzione della Legge 91/92) “le condizioni previste per la proposizione dell'istanza di cui all'art. 9 della legge devono permanere sino alla prestazione del giuramento di cui all'art. 10 della legge”, quindi se hai chiesto la cittadinanza per residenza in Italia e cambi residenza prima del giuramento, purtroppo perdi il diritto alla cittadinanza.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
yembel04



Numero di messaggi : 2
Data d'iscrizione : 11.05.11

MessaggioOggetto: Re: Cittadinanza Italiana- tempi   Mer Mag 11, 2011 7:13 pm

Salve,volevo qualche spiegazione.Tra 8 mesi saro gia pronta per 10 anni che sono qua in Italia ma all'epoca mi sono consegnata la residenza verso l'Ottobre quindi devo aspettarmi fino a 2012 prima di fare la domanda per la neutralizzazione.
Vorrei pero andare al estero per lo studio ma ho sentito che nell'aspettare la cittadinanza mi chiederanno ancora dei documenti di lavoro.La mia dilema è,cosa posso fare se mi trovo al estero per lo studio e se mi capita di lavorare mentre studio ,è possibile presentare questi documenti se mi chiederanno vedo che vado a studiare in un paese europeo.
sarei molto felice se qualcuno mi toglia questo dubio,grazie in anticipo!
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Guido Baccoli
Fondatore
Fondatore


Numero di messaggi : 2756
Età : 63
Località : Santo Domingo - Rep. Dominicana
Data d'iscrizione : 12.01.08

MessaggioOggetto: Re: Cittadinanza Italiana- tempi   Gio Mag 12, 2011 5:00 pm

yembel04 ha scritto:
Salve,volevo qualche spiegazione.Tra 8 mesi saro gia pronta per 10 anni che sono qua in Italia ma all'epoca mi sono consegnata la residenza verso l'Ottobre quindi devo aspettarmi fino a 2012 prima di fare la domanda per la neutralizzazione.
Vorrei pero andare al estero per lo studio ma ho sentito che nell'aspettare la cittadinanza mi chiederanno ancora dei documenti di lavoro.La mia dilema è,cosa posso fare se mi trovo al estero per lo studio e se mi capita di lavorare mentre studio ,è possibile presentare questi documenti se mi chiederanno vedo che vado a studiare in un paese europeo.
sarei molto felice se qualcuno mi toglia questo dubio,grazie in anticipo!
Se si interrompe la residenza in Italia e trattandosi di cittadinanza da concedere con ampia discrezionalitá, ho paura che andrá tutto a monte.

_________________
Dr. Guido Baccoli
Consulente legale - Burocratico e Giuridico

Esclusivamente per chi desidera per propria scelta ed esigenza, chiedere una consulenza completa individuale nei minimi particolari del suo caso personale o una difesa extragiudiziale, puó scrivere ed ottenere un preventivo a guidobaccoli@hotmail.com
INDICE DEI MIEI ARGOMENTI PIÚ IMPORTANTI
http://www.burocraziaconsolare.com/guido-baccoli-f84/indice-argomenti-piu-rilevanti-ed-importanti-di-guido-baccoli-t787.htm
____________________________
É meglio non avere legge, che non farla osservare.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://www.burocraziaconsolare.com
yembel04



Numero di messaggi : 2
Data d'iscrizione : 11.05.11

MessaggioOggetto: Re: Cittadinanza Italiana- tempi   Dom Mag 15, 2011 8:01 pm

Guido Baccoli ha scritto:
yembel04 ha scritto:
Salve,volevo qualche spiegazione.Tra 8 mesi saro gia pronta per 10 anni che sono qua in Italia ma all'epoca mi sono consegnata la residenza verso l'Ottobre quindi devo aspettarmi fino a 2012 prima di fare la domanda per la neutralizzazione.
Vorrei pero andare al estero per lo studio ma ho sentito che nell'aspettare la cittadinanza mi chiederanno ancora dei documenti di lavoro.La mia dilema è,cosa posso fare se mi trovo al estero per lo studio e se mi capita di lavorare mentre studio ,è possibile presentare questi documenti se mi chiederanno vedo che vado a studiare in un paese europeo.
sarei molto felice se qualcuno mi toglia questo dubio,grazie in anticipo!
Se si interrompe la residenza in Italia e trattandosi di cittadinanza da concedere con ampia discrezionalitá, ho paura che andrá tutto a monte.


Intendevo dopo la durata del 10 anni gia compiuti e domanda della cittadinanza gia chiesto.La mia paura pero è se mi chiederrano dopo qualche anni(come ho sentito che vengono richiesti documenti per sapere se lavoro ancora o no) e se mi trovo al estero nel periodo per lo studio,cosa posso fare al quel punto?
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
ladydi



Numero di messaggi : 4
Data d'iscrizione : 26.05.11

MessaggioOggetto: Re: Cittadinanza Italiana- tempi   Gio Mag 26, 2011 10:20 am

Buongiorno a tutti
Ho veramente bisogno di consigli, siamo disperati ....
Mio marito ha presentato la domanda di cittadinanza il 29/09/2006 e fino ad oggi non ha mai fatto niente, ha sempre aspetatto ! il colloquio e stato fatto, tutti documenti che hanno chiesto, li abbiamo datti, il K10 l' abbiamo ricevuto qualche mesi dopo, ma sulla pratica si legge la stessa cosa "L?istruttoria non è ancora completa, si è in attesa di acquisire tutti i pareri necessari"
Siamo andati molte volte alla prefettura di Reggio Emilia e li si dice sempre la stessa cosa, che la prefettura di Roma dice che ogni giorno e buono, riceveremo una lettera fra un puo!
Adesso Siamo stuffati veramente, non abbiamo piu il corragio di aspettare, aspettare fino quando?
Ho letto il forum, e la ringrazio di tutto quello che aveto fatto, detto, ed anche condiviso, i consigli sono ottimi....
Ma per questo caso pensate che possiamo fare una diffida dopo quasi 5 anni ? che consigli mi puo dare? Cosa fare?
Grazie per l'aiuto, non supporto piu di vedere mio marito cosi giu, non sa che fare !
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
ladydi



Numero di messaggi : 4
Data d'iscrizione : 26.05.11

MessaggioOggetto: Re: Cittadinanza Italiana- tempi   Gio Mag 26, 2011 10:37 am

preciso, e una richiesta di cittadinanza per residenza!
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
bostik
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi : 3543
Località : Colombia
Data d'iscrizione : 22.07.08

MessaggioOggetto: Re: Cittadinanza Italiana- tempi   Ven Mag 27, 2011 12:12 pm

La cittadinanza per residenza é una concessione,non é detto che la diano ma devono almeno dare una risposta.Dovete diffidare il ministero a dare una risposta.
Saluti
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
ladydi



Numero di messaggi : 4
Data d'iscrizione : 26.05.11

MessaggioOggetto: Re: Cittadinanza Italiana- tempi   Ven Mag 27, 2011 6:37 pm

buona sera, grazie per la risposta!
vogliamo fare una richiesta di accesso agli atti; cosi almeno possiamo sapere a che punto é la pratica,cosa ne pensa? e puoi un altra domanda ho sentito che si dopo 4 anni non ti hanno la risposta vuole dire che non possono piu rifiutarti la cittadinanza ? e vero?
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Amedeo
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi : 1613
Età : 66
Data d'iscrizione : 14.06.08

MessaggioOggetto: Re: Cittadinanza Italiana- tempi   Sab Mag 28, 2011 11:21 am

ladydi ha scritto:
buona sera, grazie per la risposta!
vogliamo fare una richiesta di accesso agli atti; cosi almeno possiamo sapere a che punto é la pratica,cosa ne pensa? e puoi un altra domanda ho sentito che si dopo 4 anni non ti hanno la risposta vuole dire che non possono piu rifiutarti la cittadinanza ? e vero?

Non è vero. Questa cosa vale solo per la cittadinanza per matrimonio.

Un saluto,

_________________
Amedeo Intonti

Autore di:
- Manuale di sopravvivenza burocratica per italiani con partner straniero
- Ricongiungimento ... step by step
reperibili su www.edizionidellimpossibile.com

solo per casi riservatissimi, e-mail: amedeointonti@burocraziaconsolare.com
indice generale: http://www.burocraziaconsolare.com/amedeo-f80/indice-generale-di-amedeo-t767.htm#4762
Difensore Civico di www.tuttostranieri.it/forum/
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
maria55



Numero di messaggi : 1
Data d'iscrizione : 03.08.11

MessaggioOggetto: Re: Cittadinanza Italiana- tempi   Mer Ago 03, 2011 9:45 am

salve a tutti.. ho un problema. io sono stata 18 anni in germania e ora vivo in italia .. siccome devo sposarmi mi hanno detto ke devo andare al consolato italiano in germania x poter dare i documenti in chiesa.. siccome non posso affrontare questo viaggio qualcuno sa dirmi come posso fare al posto di andare""????grazie in anticipo.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
bostik
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi : 3543
Località : Colombia
Data d'iscrizione : 22.07.08

MessaggioOggetto: Re: Cittadinanza Italiana- tempi   Mer Ago 03, 2011 1:00 pm

maria55 ha scritto:
salve a tutti.. ho un problema. io sono stata 18 anni in germania e ora vivo in italia .. siccome devo sposarmi mi hanno detto ke devo andare al consolato italiano in germania x poter dare i documenti in chiesa.. siccome non posso affrontare questo viaggio qualcuno sa dirmi come posso fare al posto di andare""????grazie in anticipo.

Il parrocco di solito chiede certificato di battesimo con nota di cresima.Dove sei stata battezzata? Dove sei residente adesso?
Saluti
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
quin



Numero di messaggi : 4
Data d'iscrizione : 17.04.13

MessaggioOggetto: Re: Cittadinanza Italiana- tempi   Mer Apr 17, 2013 10:16 pm

ë lo stesso i tempi per cittadinanza per residenza, alla cittadinanza per discendenza?
Già che la cittadinanza per residenza e una consezione, invece la cittadinanza per discendenza e un diritto dalla nascita.
C'e qualcun numero di legge dove dica quale è il tempo massimo per trascrivere l'atti della discendenza jure sanguinis?,
grazie
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Guido Baccoli
Fondatore
Fondatore


Numero di messaggi : 2756
Età : 63
Località : Santo Domingo - Rep. Dominicana
Data d'iscrizione : 12.01.08

MessaggioOggetto: Re: Cittadinanza Italiana- tempi   Ven Apr 19, 2013 4:12 pm

quin ha scritto:
ë lo stesso i tempi per cittadinanza per residenza, alla cittadinanza per discendenza?
Già che la cittadinanza per residenza e una consezione, invece la cittadinanza per discendenza e un diritto dalla nascita.
C'e qualcun numero di legge dove dica quale è il tempo massimo per trascrivere l'atti della discendenza jure sanguinis?,
grazie
No! Non é lo stesso, chi é nato giá italiano con chi deve fare domanda per altre ragioni. I tempi massimi dal momento che ha depositato tutti i documenti che dimostrino la continuitá italiana dei suoi avi fino a lei, al fine di darle una risposta, sono di 90 gg.

_________________
Dr. Guido Baccoli
Consulente legale - Burocratico e Giuridico

Esclusivamente per chi desidera per propria scelta ed esigenza, chiedere una consulenza completa individuale nei minimi particolari del suo caso personale o una difesa extragiudiziale, puó scrivere ed ottenere un preventivo a guidobaccoli@hotmail.com
INDICE DEI MIEI ARGOMENTI PIÚ IMPORTANTI
http://www.burocraziaconsolare.com/guido-baccoli-f84/indice-argomenti-piu-rilevanti-ed-importanti-di-guido-baccoli-t787.htm
____________________________
É meglio non avere legge, che non farla osservare.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://www.burocraziaconsolare.com
Kerberos



Numero di messaggi : 3
Data d'iscrizione : 08.08.13

MessaggioOggetto: Re: Cittadinanza Italiana- tempi   Gio Ago 08, 2013 1:20 pm

A chi e dove posso chiedere, se una volta arrivato allo stato
Sono stati acquisiti i pareri necessari ? il decreto di concessione è agli organi competenti per la firma.

Posso mandare una email con richiesta di conclusione del procedimento oppure devo semplicemente aspettare...
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
bostik
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi : 3543
Località : Colombia
Data d'iscrizione : 22.07.08

MessaggioOggetto: Re: Cittadinanza Italiana- tempi   Gio Ago 08, 2013 10:23 pm

Kerberos ha scritto:
A chi e dove posso chiedere, se una volta arrivato allo stato
Sono stati acquisiti i pareri necessari ? il decreto di concessione è agli organi competenti per la firma.

Posso mandare una email con richiesta di conclusione del procedimento oppure devo semplicemente aspettare...

Sono passati più di due anni ?

Saluti
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Kerberos



Numero di messaggi : 3
Data d'iscrizione : 08.08.13

MessaggioOggetto: Re: Cittadinanza Italiana- tempi   Ven Ago 09, 2013 7:30 am

bostik ha scritto:
Kerberos ha scritto:
A chi e dove posso chiedere, se una volta arrivato allo stato
Sono stati acquisiti i pareri necessari ? il decreto di concessione è agli organi competenti per la firma.

Posso mandare una email con richiesta di conclusione del procedimento oppure devo semplicemente aspettare...
Sono passati più di due anni ?

Saluti
Veramente ormai ne sono passati 3. L'ho richiesta in aprile 2010. I primi di luglio 2013 ho mandato una diffida, il che mi ha fatto muovera la pratica dal punto 3 al punto 5,quella dove sono adesso. Chiedevo se era il caso di mandare anche la richiesta di conclusione del procedimento o devo solo aspettare.

Ho chiesto anche su tuttostranieri ma un utente mi ha risposto:
Citazione :
alle firme non puoi e non devi inviare niente, non puoi dire al presidente della reppublica muoviti, devi solo avere umpo di pazienza vedrai che in giro di 20-30 giorni è tutto finito
Ha ragione lui e devo solo aspettare?
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
bostik
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi : 3543
Località : Colombia
Data d'iscrizione : 22.07.08

MessaggioOggetto: Re: Cittadinanza Italiana- tempi   Ven Ago 09, 2013 8:46 am

Kerberos ha scritto:
bostik ha scritto:
Kerberos ha scritto:
A chi e dove posso chiedere, se una volta arrivato allo stato
Sono stati acquisiti i pareri necessari ? il decreto di concessione è agli organi competenti per la firma.

Posso mandare una email con richiesta di conclusione del procedimento oppure devo semplicemente aspettare...
Sono passati più di due anni ?

Saluti
Veramente ormai ne sono passati 3. L'ho richiesta in aprile 2010. I primi di luglio 2013 ho mandato una diffida, il che mi ha fatto muovera la pratica dal punto 3 al punto 5,quella dove sono adesso. Chiedevo se era il caso di mandare anche la richiesta di conclusione del procedimento o devo solo aspettare.

Ho chiesto anche su tuttostranieri ma un utente mi ha risposto:
Citazione :
alle firme non puoi e non devi inviare niente, non puoi dire al presidente della reppublica muoviti, devi solo avere umpo di pazienza vedrai che in giro di 20-30 giorni è tutto finito
Ha ragione lui e devo solo aspettare?
Può già diffidare il Ministero a dare una risposta seduta stante.
Saluti
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Kerberos



Numero di messaggi : 3
Data d'iscrizione : 08.08.13

MessaggioOggetto: Re: Cittadinanza Italiana- tempi   Ven Ago 09, 2013 9:23 am

bostik ha scritto:

Può già diffidare il Ministero a dare una risposta seduta stante.
Saluti
Quindi dovrei mandare una seconda diffida uguale a quella del mese scorso nonostante sia già alle firme? (Oggetto: diffida ad adempiere per concessione della cittadinanza italiana )

Invio sempre ai seguenti signori al pec iga @ pec.interno.it mettendo in cc gabinetto.ministro @ pec.interno.it ?

Citazione :
Al MINISTRO DELL’INTERNO
On.le Angelino ALFANO
Piazzale del Viminale, 1
00184 - ROMA

Al MINISTERO DELL’INTERNO
Prefetto Angelo DI CAPRIO
Dipartimento per le libertà civili e l’immigrazione
Direzione Centrale per i Diritti Civili,
la Cittadinanza e le Minoranze
via Cavour, 6
00184 – ROMA

Al MINISTRO DELL’INTERNO(Al Sottosegretario di Stato Prof.Saverio Ruperto)
Piazzale del Viminale, 1
00184 - ROMA

Grazie.

PS: ho anche contattato la prefettura per sapere quanto devo aspettare ancora e mi hanno risposto:
Citazione :
il decreto è alla firma arriverà verso fine settembre saluti
Mi fido?
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioOggetto: Re: Cittadinanza Italiana- tempi   Oggi a 5:57 pm

Tornare in alto Andare in basso
 
Cittadinanza Italiana- tempi
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Cittadinanza Italiana- tempi
» Tempi assegnazione cittadinanza italiana
» CITTADINANZA ITALIANA PER RESIDENZA
» informazioni per l'acquisizione della cittadinanza italiana
» Documenti per giuramento cittadinanza italiana

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Italiani all'Estero e Stranieri in Italia ::  ::  :: -
Andare verso: