Italiani all'Estero e Stranieri in Italia

Consolato, Ambasciata, Matrimonio all'estero, Divorzio all'Estero, divorzio rapido, divorzio al vapore, Stranieri in Italia, Matrimoni misti, sposarsi all'estero, divorziarsi all'estero. REPUBBLICA DOMINICANA
 
IndiceIndice  PortalePortale  GalleriaGalleria  FAQFAQ  CercaCerca  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Condividere | 
 

 visto turistico per familiare di cittadino UE

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
carlG



Numero di messaggi : 2
Data d'iscrizione : 14.01.11

MessaggioOggetto: visto turistico per familiare di cittadino UE   Ven Gen 14, 2011 4:58 pm

salve a tutti, sono un cittadino italiano sposato dal 2002 con una cittadina russa titolare di CDS permanente: anche la prossima primavera/estate vorremmo che mia suocera, economicamente a mio carico, venisse a trovarci; premetto che lei ha già avuto alcuni visti turistici negli anni passati tutti ottenuti presentando oltre al mio invito, anche la fideiussione bancaria, assicurazione, ecc...
Stavolta sarebbe nostra intenzione richiedere un visto C1 o C2 in quanto mia suocera è considerata familiare ai sensi del D.Lgs 30/2007 art. 2 comma 1 lett.b quale ascendente del coniuge di cittadino UE a carico (90 gg a semestre valevole per 1/2 anni) ;
Mentre ho abbastanza chiaro quello che devo fare io (lettera di invito specificante il rapporto di parentela + mia nota allegata alla lettera di invito con cui richiedo un visto turistico C1 o C2 ai sensi del D.lgs 30/2007 e che non occorre fideiussione ma semmai (forse) assicurazione sanitaria alla luce del recente codice visti shengen, non mi è affatto chiaro come mia suocera deve compilare la domanda di visto (anketa) ora composta da 4 pagine. In particolare, richiedendo io per lei un C1 o C2 che per sua natura consente massima flessibilità circa entrate/uscite dall’Italia, come si conciliano con questa tipologia di visto le domande al punto 25 della domanda di visto che richiedono di specificare la durata di soggiorno ed il numero di giorni? Oppure ai successivi punti 29 e 30 che richiedono date di arrivo/partenze previste in area schengen? Si intende forse il primo viaggio ? Io ci vedo un’incongruenza…
Purtroppo dovremo fare tutto in modo precisissimo perché non potrò gestire personalmente la cosa presso il consolato o il VMS e correggere in corso d’opera eventuali errori e neppure mia suocera che ha 71 anni e la cui città dista a 3 ore di volo dal consolato di mosca, dovremo anche stavolta rivolgerci ad una agenzia alla quale non può fregar di meno l’esito della pratica e non sanno nulla di queste tematiche …
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
bostik
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi : 3625
Località : Colombia
Data d'iscrizione : 22.07.08

MessaggioOggetto: Re: visto turistico per familiare di cittadino UE   Sab Gen 15, 2011 9:11 am

carlG ha scritto:
salve a tutti, sono un cittadino italiano sposato dal 2002 con una cittadina russa titolare di CDS permanente: anche la prossima primavera/estate vorremmo che mia suocera, economicamente a mio carico, venisse a trovarci; premetto che lei ha già avuto alcuni visti turistici negli anni passati tutti ottenuti presentando oltre al mio invito, anche la fideiussione bancaria, assicurazione, ecc...
Stavolta sarebbe nostra intenzione richiedere un visto C1 o C2 in quanto mia suocera è considerata familiare ai sensi del D.Lgs 30/2007 art. 2 comma 1 lett.b quale ascendente del coniuge di cittadino UE a carico (90 gg a semestre valevole per 1/2 anni) ;
Mentre ho abbastanza chiaro quello che devo fare io (lettera di invito specificante il rapporto di parentela + mia nota allegata alla lettera di invito con cui richiedo un visto turistico C1 o C2 ai sensi del D.lgs 30/2007 e che non occorre fideiussione ma semmai (forse) assicurazione sanitaria alla luce del recente codice visti shengen, non mi è affatto chiaro come mia suocera deve compilare la domanda di visto (anketa) ora composta da 4 pagine. In particolare, richiedendo io per lei un C1 o C2 che per sua natura consente massima flessibilità circa entrate/uscite dall’Italia, come si conciliano con questa tipologia di visto le domande al punto 25 della domanda di visto che richiedono di specificare la durata di soggiorno ed il numero di giorni? Oppure ai successivi punti 29 e 30 che richiedono date di arrivo/partenze previste in area schengen? Si intende forse il primo viaggio ? Io ci vedo un’incongruenza…
Purtroppo dovremo fare tutto in modo precisissimo perché non potrò gestire personalmente la cosa presso il consolato o il VMS e correggere in corso d’opera eventuali errori e neppure mia suocera che ha 71 anni e la cui città dista a 3 ore di volo dal consolato di mosca, dovremo anche stavolta rivolgerci ad una agenzia alla quale non può fregar di meno l’esito della pratica e non sanno nulla di queste tematiche …

Se lei legge bene il formulario Schengen,vedrá che alcuni punti contrassegnati da asterisco non vanno compilati dai congiunti di cittadino UE.Va indicato che si chiederá un visto di corta durata.Quel tipo di visto é comunque soggetto alla limitazione dei giorni da fare in zona Schengen,ovvero 90 ogni semestre.
Saluti
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
carlG



Numero di messaggi : 2
Data d'iscrizione : 14.01.11

MessaggioOggetto: Re: visto turistico per familiare di cittadino UE   Sab Gen 15, 2011 2:11 pm

Grazie per la risposta... Si, in effetti ho visto che i campi con asterisco non devono essere compilati da familiari di UE, ma il formulario che ho scaricato dal sito del VMS di Mosca mi pare cambiato rispetto a quello che vidi in periodi passati, in quello precedente mi pare di ricordare che quei campi circa le date di ingresso/uscita erano appunto asteriscate, ma non in questo nuovo che credo sia in vigore da poco, ovvero da quando è entrato in vigore il codice visti Schengen del 2009;
allora potrò spedirle un formulario precompilato da me, mettendo come date quelle del primo viaggio che consisterà in un soggiorno di un paio di mesi al massimo, specificando la richiesta di C1 o C2 nella mia nota integrativa alla lettera di invito? Ho capito bene?
Grazie di nuovo per l'attenzione
Saluti
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioOggetto: Re: visto turistico per familiare di cittadino UE   Oggi a 4:40 pm

Tornare in alto Andare in basso
 
visto turistico per familiare di cittadino UE
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» visto turistico per familiare di cittadino UE
» visto turistico per familiare di cittadino italiano
» nipote di cittadino italiano familiare al seguito visto
» VISTO TURISTICO PER CONIUGE DI CITTADINO UE ... STEP BY STEP
» Visto turistico !

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Italiani all'Estero e Stranieri in Italia :: ITALIANI ALL'ESTERO :: BUROCRAZIA E ATTI CONSOLARI :: IL VISTO-
Andare verso: