Italiani all'Estero e Stranieri in Italia

Consolato, Ambasciata, Matrimonio all'estero, Divorzio all'Estero, divorzio rapido, divorzio al vapore, Stranieri in Italia, Matrimoni misti, sposarsi all'estero, divorziarsi all'estero. REPUBBLICA DOMINICANA
 
IndiceIndice  PortalePortale  GalleriaGalleria  FAQFAQ  CercaCerca  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Condividere | 
 

 matrimonio negli USA

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
EVERGREEN



Numero di messaggi : 1
Data d'iscrizione : 27.01.11

MessaggioOggetto: matrimonio negli USA   Gio Gen 27, 2011 6:10 am

Buongiorno, scrivo per risolvere alcuni miei dubbi.
Anni fa ho contratto matrimonio civile negli Stati Uniti, in Florida. Entrambi siamo residenti in Italia. Stando a quanto mi ricordo, non Ŕ stata apposta nessuna apostilla. Non ne sono sicura, perchŔ ho letto che alcune volte questa viene apposta direttamente dalle autoritÓ previo consenso (che non mi ricordo di aver dato o no, essendo passati molti anni).
Da quanto ho potuto capire, questo matrimonio Ŕ valido comunque in Italia, indipendentemente dall'apostilla, non Ŕ vero?
In caso di risposta affermativa immagino che se volessi contrarre nuovo matrimonio in italia, risulterei bigama. E invece per quanto riguarda l'ereditÓ? Nel caso in cui io dovessi venire meno, l'uomo che ho sposato negli Stati Uniti risulterebbe erede, e viceversa?

Infine chiedo cortesemente di darmi indicazioni di come muovermi nel caso volessi chiedere il divorzio, che sarebbe consensuale.

Ringrazio fin da ora della risposta.
Saluti.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
bostik
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi : 3625
LocalitÓ : Colombia
Data d'iscrizione : 22.07.08

MessaggioOggetto: Re: matrimonio negli USA   Gio Gen 27, 2011 3:18 pm

EVERGREEN ha scritto:
Buongiorno, scrivo per risolvere alcuni miei dubbi.
Anni fa ho contratto matrimonio civile negli Stati Uniti, in Florida. Entrambi siamo residenti in Italia. Stando a quanto mi ricordo, non Ŕ stata apposta nessuna apostilla. Non ne sono sicura, perchŔ ho letto che alcune volte questa viene apposta direttamente dalle autoritÓ previo consenso (che non mi ricordo di aver dato o no, essendo passati molti anni).
Da quanto ho potuto capire, questo matrimonio Ŕ valido comunque in Italia, indipendentemente dall'apostilla, non Ŕ vero?
In caso di risposta affermativa immagino che se volessi contrarre nuovo matrimonio in italia, risulterei bigama. E invece per quanto riguarda l'ereditÓ? Nel caso in cui io dovessi venire meno, l'uomo che ho sposato negli Stati Uniti risulterebbe erede, e viceversa?

Infine chiedo cortesemente di darmi indicazioni di come muovermi nel caso volessi chiedere il divorzio, che sarebbe consensuale.

Ringrazio fin da ora della risposta.
Saluti.

Per sposarsi di nuovo,deve ...divorziare.Fino al divorzio,il matrimonio Ŕ validissimo ed entrambi i coniugi eredi universali.In Italia sono 3 anni di separazione e poi il divorzio,se vi Ŕ accordo un altro annetto d'attesa.
Saluti
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Guido Baccoli
Fondatore
Fondatore


Numero di messaggi : 2756
EtÓ : 64
LocalitÓ : Santo Domingo - Rep. Dominicana
Data d'iscrizione : 12.01.08

MessaggioOggetto: Re: matrimonio negli USA   Dom Feb 13, 2011 5:57 pm

EVERGREEN ha scritto:
Buongiorno, scrivo per risolvere alcuni miei dubbi.
Anni fa ho contratto matrimonio civile negli Stati Uniti, in Florida. Entrambi siamo residenti in Italia. Stando a quanto mi ricordo, non Ŕ stata apposta nessuna apostilla. Non ne sono sicura, perchŔ ho letto che alcune volte questa viene apposta direttamente dalle autoritÓ previo consenso (che non mi ricordo di aver dato o no, essendo passati molti anni).
Da quanto ho potuto capire, questo matrimonio Ŕ valido comunque in Italia, indipendentemente dall'apostilla, non Ŕ vero?
In caso di risposta affermativa immagino che se volessi contrarre nuovo matrimonio in italia, risulterei bigama. E invece per quanto riguarda l'ereditÓ? Nel caso in cui io dovessi venire meno, l'uomo che ho sposato negli Stati Uniti risulterebbe erede, e viceversa?

Infine chiedo cortesemente di darmi indicazioni di come muovermi nel caso volessi chiedere il divorzio, che sarebbe consensuale.

Ringrazio fin da ora della risposta.
Saluti.
Aggiungo che dipendendo dalle leggi dello Stato USA dove vi siete sposati, essendo d'accordo potreste divorziarvi immediatamente in USA (se la loro legge lo permette), evitando perˇ i divorzi notarile, molto frequentemente previsti dalla legge di alcuni Stati USA. In alternativa potete divorziarvi in Repubblica dominicana. Le consiglio di leggere con attenzione l'argomento apposito che puˇ trovare nella mia lista personale degli argomenti. http://www.burocraziaconsolare.com/t787-indice-argomenti-piu-rilevanti-ed-importanti-di-guido-baccoli

_________________
Dr. Guido Baccoli
Consulente legale - Burocratico e Giuridico

Esclusivamente per chi desidera per propria scelta ed esigenza, chiedere una consulenza completa individuale nei minimi particolari del suo caso personale o una difesa extragiudiziale, puˇ scrivere ed ottenere un preventivo a guidobaccoli@hotmail.com
INDICE DEI MIEI ARGOMENTI PI┌ IMPORTANTI
http://www.burocraziaconsolare.com/guido-baccoli-f84/indice-argomenti-piu-rilevanti-ed-importanti-di-guido-baccoli-t787.htm
____________________________
╔ meglio non avere legge, che non farla osservare.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://www.burocraziaconsolare.com
Contenuto sponsorizzato




MessaggioOggetto: Re: matrimonio negli USA   Oggi a 12:18 pm

Tornare in alto Andare in basso
 
matrimonio negli USA
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Matrimonio negli USA e separazione dei beni
» matrimonio negli USA
» matrimonio in italia fra italiana e US, ritorno negli US
» Matrimonio Civile negli Usa e la celebrazione in Italia
» MATRIMONIO TRA ITALIANI NEGLI USA

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Italiani all'Estero e Stranieri in Italia :: ITALIANI ALL'ESTERO :: BUROCRAZIA E ATTI CONSOLARI :: MATRIMONIO ALL'ESTERO-
Andare verso: