Italiani all'Estero e Stranieri in Italia

Consolato, Ambasciata, Matrimonio all'estero, Divorzio all'Estero, divorzio rapido, divorzio al vapore, Stranieri in Italia, Matrimoni misti, sposarsi all'estero, divorziarsi all'estero. REPUBBLICA DOMINICANA
 
IndiceIndice  PortalePortale  GalleriaGalleria  FAQFAQ  CercaCerca  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Condividere | 
 

 matrimonio all'estero e visto per famigliare al seguito

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
andrea68



Numero di messaggi : 6
Data d'iscrizione : 13.03.11

MessaggioOggetto: matrimonio all'estero e visto per famigliare al seguito    Dom Mar 13, 2011 5:08 am

Martedi prossimo 15 marzo mi rechero' all'ambasciata italiana di pechino per richiedere la trascrizione del matrimonio celebrato a pechino con cittadina cinese nel 2009.
Avrei bisogno di alcuni chiarimenti prima di andare in ambasciata :
1) al momento, io, mia moglie e i nostri due bambini (cittadini italiani) viviamo a pechino, ma abbiamo tutti (compresa mia moglie) ancora la residenza in italia. Il fatto che mia moglie abbia la residenza in italia, puo essere di impedimento per richiedere per lei il visto per famigliare al seguito e successivamente un eventuale carta di soggiorno in italia ? mi converrebbe forse cancellare la residenza di mia moglie in italia ?

2) Come ho detto, al momento, tutta la mia famiglia vive in cina ed abbiamo intenzione di rientrare in italia tra circa un anno.
Il visto per famigliare al seguito deve esssere richiesto contestualmente alla trascrizione del matrimonio oppure anche successivamente ?

ringrazio anticipatamente per l'attenzione che vorrete dedicare ai miei quesiti

andrea
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
bostik
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi : 3625
LocalitÓ : Colombia
Data d'iscrizione : 22.07.08

MessaggioOggetto: Re: matrimonio all'estero e visto per famigliare al seguito    Dom Mar 13, 2011 9:52 am

andrea68 ha scritto:
Martedi prossimo 15 marzo mi rechero' all'ambasciata italiana di pechino per richiedere la trascrizione del matrimonio celebrato a pechino con cittadina cinese nel 2009.
Avrei bisogno di alcuni chiarimenti prima di andare in ambasciata :
1) al momento, io, mia moglie e i nostri due bambini (cittadini italiani) viviamo a pechino, ma abbiamo tutti (compresa mia moglie) ancora la residenza in italia. Il fatto che mia moglie abbia la residenza in italia, puo essere di impedimento per richiedere per lei il visto per famigliare al seguito e successivamente un eventuale carta di soggiorno in italia ? mi converrebbe forse cancellare la residenza di mia moglie in italia ?

2) Come ho detto, al momento, tutta la mia famiglia vive in cina ed abbiamo intenzione di rientrare in italia tra circa un anno.
Il visto per famigliare al seguito deve esssere richiesto contestualmente alla trascrizione del matrimonio oppure anche successivamente ?

ringrazio anticipatamente per l'attenzione che vorrete dedicare ai miei quesiti

andrea

Come fa sua moglie ad avere la residenza in Italia e pure chiedere un visto per ric.fam. o familiare al seguito...? se ha la residenza si suppone che abbia un titolo di soggiorno...Trascrizione e richiesta visto possono essere fatti separatamente.
Saluti
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
andrea68



Numero di messaggi : 6
Data d'iscrizione : 13.03.11

MessaggioOggetto: Re: matrimonio all'estero e visto per famigliare al seguito    Dom Mar 13, 2011 10:24 am

scusami bostik, il mio primo messaggio non era chiaro. riepilogo velocemente i fatti per darti modo di capire la mia situazione e, se vorrai, rispondermi in maniera piu' completa :
- mia moglie e' entrata per la prima volta in italia nel 2007 con un visto per turismo. all'epoca eravamo fidanzati e lei era incinta del nostro primo figlio.
- una volta in italia ha ottenuto un pds perche' incinta e quindi anche residenza ed iscrizione al ssn
- il pds e' stato prolungato alla nascita del nostro primo figlio in quanto madre di cittadino italiano.
- nel settembre 2009, durante uno dei nostri viaggi ai parenti cinesi della mia fidanzata, ci siamo sposati a pechino, senza richiedere la trascrizione in italia del matrimonio.
- circa 7 mesi fa tutta la famiglia si e' trasferita a pechino e nel frattempo il pds di mia moglie e' scaduto.
E' per questo che ora mia moglie si trova nella situazione di avere la residenza in italia
senza possedere un titolo di soggiorno. A meno che la residenza non venga cancellata d'ufficio alla scadenza del pds, ma questo non credo sia possibile.
Quindi ritorno alla mia domanda : Il fatto che mia moglie abbia la residenza in italia, puo essere di impedimento per richiedere per lei il visto per famigliare al seguito e successivamente un eventuale carta di soggiorno? mi converrebbe forse cancellare la residenza di mia moglie in italia ?

saluti
andrea
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
bostik
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi : 3625
LocalitÓ : Colombia
Data d'iscrizione : 22.07.08

MessaggioOggetto: Re: matrimonio all'estero e visto per famigliare al seguito    Dom Mar 13, 2011 2:07 pm

andrea68 ha scritto:
scusami bostik, il mio primo messaggio non era chiaro. riepilogo velocemente i fatti per darti modo di capire la mia situazione e, se vorrai, rispondermi in maniera piu' completa :
- mia moglie e' entrata per la prima volta in italia nel 2007 con un visto per turismo. all'epoca eravamo fidanzati e lei era incinta del nostro primo figlio.
- una volta in italia ha ottenuto un pds perche' incinta e quindi anche residenza ed iscrizione al ssn
- il pds e' stato prolungato alla nascita del nostro primo figlio in quanto madre di cittadino italiano.
- nel settembre 2009, durante uno dei nostri viaggi ai parenti cinesi della mia fidanzata, ci siamo sposati a pechino, senza richiedere la trascrizione in italia del matrimonio.
- circa 7 mesi fa tutta la famiglia si e' trasferita a pechino e nel frattempo il pds di mia moglie e' scaduto.
E' per questo che ora mia moglie si trova nella situazione di avere la residenza in italia
senza possedere un titolo di soggiorno. A meno che la residenza non venga cancellata d'ufficio alla scadenza del pds, ma questo non credo sia possibile.
Quindi ritorno alla mia domanda : Il fatto che mia moglie abbia la residenza in italia, puo essere di impedimento per richiedere per lei il visto per famigliare al seguito e successivamente un eventuale carta di soggiorno? mi converrebbe forse cancellare la residenza di mia moglie in italia ?

saluti
andrea

In effetti dovreste togliervi dall'APR(anagrafe popolazione residente) se non vivete in Italia,anche perchÚ qualche burocrate d'ambasciata potrebbe dire che sua moglie ha bisogno d'un visto di reingresso,che quasi sempre negano...comunque sua moglie ha diritto al visto di ric.fam. o familiare al seguito ai sensi dlgs.30/2007.
Saluti
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
andrea68



Numero di messaggi : 6
Data d'iscrizione : 13.03.11

MessaggioOggetto: Re: matrimonio all'estero e visto per famigliare al seguito    Dom Mar 13, 2011 11:32 pm

grazie per la risposta, domani saro' in ambasciata a pechino e sapro' dire com'e' andata


saluti
andrea
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
andrea68



Numero di messaggi : 6
Data d'iscrizione : 13.03.11

MessaggioOggetto: Re: matrimonio all'estero e visto per famigliare al seguito    Mar Mar 15, 2011 1:21 am

sono stato oggi all'ambasciata italiana a pechino per la trascrizione del matrimonio.
tutto ok, ho speso 288 rmb (30 euro) per la pratica, e come gia aveva detto bostik, il visto per ric fam / fam al segito puo' anche essere richiesto successivamente alla trascrizione del matrimonio

grazie e saluti
andrea
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Guido Baccoli
Fondatore
Fondatore


Numero di messaggi : 2756
EtÓ : 64
LocalitÓ : Santo Domingo - Rep. Dominicana
Data d'iscrizione : 12.01.08

MessaggioOggetto: Re: matrimonio all'estero e visto per famigliare al seguito    Gio Mar 17, 2011 4:30 pm

andrea68 ha scritto:
sono stato oggi all'ambasciata italiana a pechino per la trascrizione del matrimonio.
tutto ok, ho speso 288 rmb (30 euro) per la pratica, e come gia aveva detto bostik, il visto per ric fam / fam al segito puo' anche essere richiesto successivamente alla trascrizione del matrimonio

grazie e saluti
andrea
Le trascrizioni sono a titolo gratuito, cosÝ come il visto per familiari!!!!! Si Ú fatto rilasciare una ricevuta? MA roba da matti.......!!!!!

_________________
Dr. Guido Baccoli
Consulente legale - Burocratico e Giuridico

Esclusivamente per chi desidera per propria scelta ed esigenza, chiedere una consulenza completa individuale nei minimi particolari del suo caso personale o una difesa extragiudiziale, puˇ scrivere ed ottenere un preventivo a guidobaccoli@hotmail.com
INDICE DEI MIEI ARGOMENTI PI┌ IMPORTANTI
http://www.burocraziaconsolare.com/guido-baccoli-f84/indice-argomenti-piu-rilevanti-ed-importanti-di-guido-baccoli-t787.htm
____________________________
╔ meglio non avere legge, che non farla osservare.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://www.burocraziaconsolare.com
andrea68



Numero di messaggi : 6
Data d'iscrizione : 13.03.11

MessaggioOggetto: Re: matrimonio all'estero e visto per famigliare al seguito    Gio Mar 17, 2011 8:18 pm


la trascrizione del matrimonio e' gratuita ?

prima di andare in ambasciata x la trascrizione, avevo letto questo topic :

http://www.tuttostranieri.it/forum/topic.asp?TOPIC_ID=635&whichpage=33

dove si vede che sia "veliero blu" che "lovenpop" avevano pagato circa la stessa cifra e nessuno qua sul forum aveva rilevato nulla di irregolare. Inoltre, quando sono andato in ambasciata, vi erano altre 2 coppie italo-cinesi per la trascrizione del matrimonio e a tutti e' stao richiesto lo stesso importo.

Potrei sapere in base a quale normativa la trascrizione del matrimonio e' gratuita ? Sarei ben contento di ritornare in ambasciata per richiedere indietro il denaro.

grazie e saluti
Andrea
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Guido Baccoli
Fondatore
Fondatore


Numero di messaggi : 2756
EtÓ : 64
LocalitÓ : Santo Domingo - Rep. Dominicana
Data d'iscrizione : 12.01.08

MessaggioOggetto: Re: matrimonio all'estero e visto per famigliare al seguito    Mer Mar 30, 2011 10:33 pm

andrea68 ha scritto:

la trascrizione del matrimonio e' gratuita ?

prima di andare in ambasciata x la trascrizione, avevo letto questo topic :

http://www.tuttostranieri.it/forum/topic.asp?TOPIC_ID=635&whichpage=33

dove si vede che sia "veliero blu" che "lovenpop" avevano pagato circa la stessa cifra e nessuno qua sul forum aveva rilevato nulla di irregolare. Inoltre, quando sono andato in ambasciata, vi erano altre 2 coppie italo-cinesi per la trascrizione del matrimonio e a tutti e' stao richiesto lo stesso importo.

Potrei sapere in base a quale normativa la trascrizione del matrimonio e' gratuita ? Sarei ben contento di ritornare in ambasciata per richiedere indietro il denaro.

grazie e saluti
Andrea
Scusi, ma se tutti si buttano dalla finestra, si butta anche lei?

La normativa di riferimento Ú quella del Diritto Consolare e delle comunicazioni del MAE http://www.esteri.it/MAE/IT/Ministero/NormativaOnline/Normativa_consolare/Amministrazione e nello specifico la Tabella dei diritti consolari. In detta tabella non esiste nessun costo per la richiesta di trasmissione di atti civili da trascrivere nel Comune italiano, a meno che lei non abbia pagato la traduzione fatta in Ambasciata.

Di solito quando non si sa, deve invertire sempre le parti e chiedere a loro di mettere per iscritto le motivazioni per cui deve pagare detta trascrizione.

_________________
Dr. Guido Baccoli
Consulente legale - Burocratico e Giuridico

Esclusivamente per chi desidera per propria scelta ed esigenza, chiedere una consulenza completa individuale nei minimi particolari del suo caso personale o una difesa extragiudiziale, puˇ scrivere ed ottenere un preventivo a guidobaccoli@hotmail.com
INDICE DEI MIEI ARGOMENTI PI┌ IMPORTANTI
http://www.burocraziaconsolare.com/guido-baccoli-f84/indice-argomenti-piu-rilevanti-ed-importanti-di-guido-baccoli-t787.htm
____________________________
╔ meglio non avere legge, che non farla osservare.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://www.burocraziaconsolare.com
danielascios



Numero di messaggi : 1
Data d'iscrizione : 20.07.11

MessaggioOggetto: requisiti per sposare cittadino colombiano   Mer Lug 20, 2011 6:15 pm

vorrei sapere quali sono le procedure per sposare cittadino colombiano residente in colombia tenendo presente che sono una cittadina italiana.grazie
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
bostik
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi : 3625
LocalitÓ : Colombia
Data d'iscrizione : 22.07.08

MessaggioOggetto: Re: matrimonio all'estero e visto per famigliare al seguito    Gio Lug 21, 2011 10:50 am

danielascios ha scritto:
vorrei sapere quali sono le procedure per sposare cittadino colombiano residente in colombia tenendo presente che sono una cittadina italiana.grazie

Le informazioni vanno chieste direttamente presso l'ufficio notarile colombiano che vi sposerß.Di solito chiedono passaporto,atto di nascita e stato libero (sentenza di divorzio in caso di precedente matrimonio).Tutti i documenti vanno apostillati e tradotti in italiano.Per trascrizione matrimonio ed eventuale richiesta visto chiedere in conslato italiano a Bogotß.
Saluti
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Guido Baccoli
Fondatore
Fondatore


Numero di messaggi : 2756
EtÓ : 64
LocalitÓ : Santo Domingo - Rep. Dominicana
Data d'iscrizione : 12.01.08

MessaggioOggetto: matrimonio con colombiano   Lun Ago 01, 2011 8:49 pm

bostik ha scritto:
danielascios ha scritto:
vorrei sapere quali sono le procedure per sposare cittadino colombiano residente in colombia tenendo presente che sono una cittadina italiana.grazie

Le informazioni vanno chieste direttamente presso l'ufficio notarile colombiano che vi sposerß.Di solito chiedono passaporto,atto di nascita e stato libero (sentenza di divorzio in caso di precedente matrimonio).Tutti i documenti vanno apostillati e tradotti in italiano.Per trascrizione matrimonio ed eventuale richiesta visto chiedere in conslato italiano a Bogotß.
Saluti
Daniela per favore, posta sugli Argomenti giusti, in questo caso MATRIMONIO ALL'ESTERO e non IN ITALIA. Sposto l'argomento ed avviso del nuovo collegamento.

_________________
Dr. Guido Baccoli
Consulente legale - Burocratico e Giuridico

Esclusivamente per chi desidera per propria scelta ed esigenza, chiedere una consulenza completa individuale nei minimi particolari del suo caso personale o una difesa extragiudiziale, puˇ scrivere ed ottenere un preventivo a guidobaccoli@hotmail.com
INDICE DEI MIEI ARGOMENTI PI┌ IMPORTANTI
http://www.burocraziaconsolare.com/guido-baccoli-f84/indice-argomenti-piu-rilevanti-ed-importanti-di-guido-baccoli-t787.htm
____________________________
╔ meglio non avere legge, che non farla osservare.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://www.burocraziaconsolare.com
Contenuto sponsorizzato




MessaggioOggetto: Re: matrimonio all'estero e visto per famigliare al seguito    Oggi a 10:23 pm

Tornare in alto Andare in basso
 
matrimonio all'estero e visto per famigliare al seguito
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» DOMANDA PARTICOLARE: Ricongiungimento famigliare al estero
» PROMESSA DI MATRIMONIO ALL'ESTERO
» Il Visto di Familiare al Seguito Per L'Italia, e Schengen?
» Visto per fam. al seguito/ricongiungimento per parenti di italiani
» matrimonio all estero

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Italiani all'Estero e Stranieri in Italia :: ITALIANI ALL'ESTERO :: BUROCRAZIA E ATTI CONSOLARI :: MATRIMONIO ALL'ESTERO-
Andare verso: