Italiani all'Estero e Stranieri in Italia

Consolato, Ambasciata, Matrimonio all'estero, Divorzio all'Estero, divorzio rapido, divorzio al vapore, Stranieri in Italia, Matrimoni misti, sposarsi all'estero, divorziarsi all'estero. REPUBBLICA DOMINICANA
 
IndiceIndice  PortalePortale  GalleriaGalleria  FAQFAQ  CercaCerca  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Condividere | 
 

 ISCRIZIONE AIRE, CAMBIO STATO CIVILE

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
kica79



Numero di messaggi : 1
Data d'iscrizione : 16.03.11

MessaggioOggetto: ISCRIZIONE AIRE, CAMBIO STATO CIVILE   Mer Mar 16, 2011 3:07 pm

Salve,
scrivo per avere delle informazioni in merito all'AIRE.
Il mio ragazzo (da poco mio marito) si Ŕ trasferito negli Stati Uniti a Settembre 2010, per motivi di ricerca scientifica, e possiede un visto J1.
Non si Ŕ ancora iscritto all'AIRE, essendo venuto a conoscenza solo ora di questa anagrafe. Pu˛ farlo anche inviando dei moduli via email oppure deve recarsi in un ufficio consolare? Inoltre dal momento che in Italia Ŕ socio in un'azienda, pu˛ spostare la residenza all'estero o deve uscire dalla societÓ?
Io l'ho raggiunto a Gennaio con un visto turistico di 3 mesi, e qualche settimana fa ci siamo sposati, ora torner˛ in Italia per ottenere il visto J2. Siamo obbligati a registrare il matrimonio in Italia (dove in futuro comunque faremo una secondo matrimonio)?
Grazie per la gentile risposta
Federica Petracci
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
bostik
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi : 3629
LocalitÓ : Colombia
Data d'iscrizione : 22.07.08

MessaggioOggetto: Re: ISCRIZIONE AIRE, CAMBIO STATO CIVILE   Mer Mar 16, 2011 8:23 pm

kica79 ha scritto:
Salve,
scrivo per avere delle informazioni in merito all'AIRE.
Il mio ragazzo (da poco mio marito) si Ŕ trasferito negli Stati Uniti a Settembre 2010, per motivi di ricerca scientifica, e possiede un visto J1.
Non si Ŕ ancora iscritto all'AIRE, essendo venuto a conoscenza solo ora di questa anagrafe. Pu˛ farlo anche inviando dei moduli via email oppure deve recarsi in un ufficio consolare? Inoltre dal momento che in Italia Ŕ socio in un'azienda, pu˛ spostare la residenza all'estero o deve uscire dalla societÓ?
Io l'ho raggiunto a Gennaio con un visto turistico di 3 mesi, e qualche settimana fa ci siamo sposati, ora torner˛ in Italia per ottenere il visto J2. Siamo obbligati a registrare il matrimonio in Italia (dove in futuro comunque faremo una secondo matrimonio)?
Grazie per la gentile risposta
Federica Petracci

Se non Ú PEC,l'email non Ú valida.Si puˇ fare via posta ordinaria,compilando il modulo ed annettendo una copia del passaporto e della green card.Deve parlare con la sua societß se spostando la residenza all'estero perde la qualitß di socio.Per iscriversi all'AIRE ha un anno di tempo.Dovete trascrivere il matrimonio via consolato.Attenzione che in Italia potrete sposarvi solo in Chiesa con rito solo canonico.
Saluti
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Guido Baccoli
Fondatore
Fondatore


Numero di messaggi : 2756
EtÓ : 64
LocalitÓ : Santo Domingo - Rep. Dominicana
Data d'iscrizione : 12.01.08

MessaggioOggetto: Re: ISCRIZIONE AIRE, CAMBIO STATO CIVILE   Gio Mar 17, 2011 5:07 pm

bostik ha scritto:
kica79 ha scritto:
Salve,
scrivo per avere delle informazioni in merito all'AIRE.
Il mio ragazzo (da poco mio marito) si Ŕ trasferito negli Stati Uniti a Settembre 2010, per motivi di ricerca scientifica, e possiede un visto J1.
Non si Ŕ ancora iscritto all'AIRE, essendo venuto a conoscenza solo ora di questa anagrafe. Pu˛ farlo anche inviando dei moduli via email oppure deve recarsi in un ufficio consolare? Inoltre dal momento che in Italia Ŕ socio in un'azienda, pu˛ spostare la residenza all'estero o deve uscire dalla societÓ?
Io l'ho raggiunto a Gennaio con un visto turistico di 3 mesi, e qualche settimana fa ci siamo sposati, ora torner˛ in Italia per ottenere il visto J2. Siamo obbligati a registrare il matrimonio in Italia (dove in futuro comunque faremo una secondo matrimonio)?
Grazie per la gentile risposta
Federica Petracci

Se non Ú PEC,l'email non Ú valida.Si puˇ fare via posta ordinaria,compilando il modulo ed annettendo una copia del passaporto e della green card.Deve parlare con la sua societß se spostando la residenza all'estero perde la qualitß di socio.Per iscriversi all'AIRE ha un anno di tempo.Dovete trascrivere il matrimonio via consolato.Attenzione che in Italia potrete sposarvi solo in Chiesa con rito solo canonico.
Saluti
altrimenti ed anche se pare assurdo, se vi risposate civilmente in Italia, seppure siano gli stessi sposi del primo matrimonio all'estero (comunque valido in Italia a prescindere dalla sua comunicazione) sareste soggetti al processo di bigamia.

_________________
Dr. Guido Baccoli
Consulente legale - Burocratico e Giuridico

Esclusivamente per chi desidera per propria scelta ed esigenza, chiedere una consulenza completa individuale nei minimi particolari del suo caso personale o una difesa extragiudiziale, puˇ scrivere ed ottenere un preventivo a guidobaccoli@hotmail.com
INDICE DEI MIEI ARGOMENTI PI┌ IMPORTANTI
http://www.burocraziaconsolare.com/guido-baccoli-f84/indice-argomenti-piu-rilevanti-ed-importanti-di-guido-baccoli-t787.htm
____________________________
╔ meglio non avere legge, che non farla osservare.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://www.burocraziaconsolare.com
Contenuto sponsorizzato




MessaggioOggetto: Re: ISCRIZIONE AIRE, CAMBIO STATO CIVILE   Oggi a 2:27 pm

Tornare in alto Andare in basso
 
ISCRIZIONE AIRE, CAMBIO STATO CIVILE
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» ISCRIZIONE AIRE, CAMBIO STATO CIVILE
» AIRE, carta di identita' e stato civile
» iscrizione AIRE: cosa cambia?
» PROBLEMA REPERIBILITA' STATO CIVILE E INQUADRAMENTO
» delega per funzioni di anagrafe e stato civile

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Italiani all'Estero e Stranieri in Italia :: ITALIANI ALL'ESTERO :: BUROCRAZIA E ATTI CONSOLARI :: A.I.R.E. diritti e doveri-
Andare verso: