Italiani all'Estero e Stranieri in Italia

Consolato, Ambasciata, Matrimonio all'estero, Divorzio all'Estero, divorzio rapido, divorzio al vapore, Stranieri in Italia, Matrimoni misti, sposarsi all'estero, divorziarsi all'estero. REPUBBLICA DOMINICANA
 
IndiceIndice  PortalePortale  GalleriaGalleria  FAQFAQ  CercaCerca  IscrivitiIscriviti  AccediAccedi  
Condividere | 
 

 Rifiuto Rinnovo Passaporto Italiano presso Consolato di Parigi

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
cricri



Numero di messaggi: 2
Data d'iscrizione: 02.04.11

MessaggioOggetto: Rifiuto Rinnovo Passaporto Italiano presso Consolato di Parigi   Sab Apr 02, 2011 5:58 pm

Buonasera a tutti. Sono un po' in preda al panico allora saro' breve e spero chiara.

Venerdi scorso, 1 aprile, mi e' stato rifiutato il rinnovo del passaporto presso il consolato di Parigi. La ragione addotta e' la mancata dichiarazione della nascita della mia primogenita avvenuta a New York nel 2005.
Preciso che sono sposata con un cittadino francese, che il mio matrimonio avvenuto in Francia e' stato registrato presso l'AIRE del Consolato di Parigi e che entrambe le mie figlie sono nate dopo il matrimonio.

Lo stesso giorno ho contattato telefonicamente il Consolato di New York per sapere come procedere alla dichiarazione della nascita di mia figlia non trovandomi piu' sul posto. Lo stesso consolato mi ha confermato che il rilascio/rinnovo del passaporto non puo' essere negato per la ragione addetta dal consolato parigino. La responsabile dell'ufficio passaporti del Consolato di New York ha precisato che e' sufficiente mostrare il certificato originale di nascita dove compare il nome del padre e l'autorizzazione dello stesso, accompagnata da una copia di un suo documento d'identita', al rinnovo del mio passaporto.
Chi ha ragione ? Cosa dice la legge in proposito ?

Preciso inoltre che ho inviato per posta al consolato parigino i moduli per l'aggiornamento della mia iscrizione AIRE il 19 febbraio scorso (trasferimento di residenza da New York a Parigi) e che l'ufficio AIRE di Padova, comune della mia ultima residenza in Italia, non ha ancora ricevuto nessuna informazione da parte del consolato parigino.
Durante il mio appuntamento al consolato di Parigi venerdi scorso ho potuto appurare di persona che i moduli cartacei per l'aggiornamento AIRE sono ben arrivati al consolato ma che l'informazione non e' ancora stata inserita nel sistema informatico. Quali sono i tempi necessari per tali atti ? Nel 2003 ci sono voluti 6 mesi per il trasferimento della mia residenza dall'AIRE di Parigi a quella di New York.

Ho assolutamente bisogno del passaporto entro 15 giorni per ragioni professionali.

Vi ringrazio anticipatamente per qualsiasi informazione che mi possa aiutare a risolvere la mia situazione.

Distinti saluti.
Cristiana




Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Amedeo
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi: 1613
EtÓ: 64
Data d'iscrizione: 14.06.08

MessaggioOggetto: Re: Rifiuto Rinnovo Passaporto Italiano presso Consolato di Parigi   Dom Apr 03, 2011 3:58 am

cricri ha scritto:
Buonasera a tutti. Sono un po' in preda al panico allora saro' breve e spero chiara.

Venerdi scorso, 1 aprile, mi e' stato rifiutato il rinnovo del passaporto presso il consolato di Parigi. La ragione addotta e' la mancata dichiarazione della nascita della mia primogenita avvenuta a New York nel 2005.
Preciso che sono sposata con un cittadino francese, che il mio matrimonio avvenuto in Francia e' stato registrato presso l'AIRE del Consolato di Parigi e che entrambe le mie figlie sono nate dopo il matrimonio.

Lo stesso giorno ho contattato telefonicamente il Consolato di New York per sapere come procedere alla dichiarazione della nascita di mia figlia non trovandomi piu' sul posto. Lo stesso consolato mi ha confermato che il rilascio/rinnovo del passaporto non puo' essere negato per la ragione addetta dal consolato parigino. La responsabile dell'ufficio passaporti del Consolato di New York ha precisato che e' sufficiente mostrare il certificato originale di nascita dove compare il nome del padre e l'autorizzazione dello stesso, accompagnata da una copia di un suo documento d'identita', al rinnovo del mio passaporto.
Chi ha ragione ? Cosa dice la legge in proposito ?

Preciso inoltre che ho inviato per posta al consolato parigino i moduli per l'aggiornamento della mia iscrizione AIRE il 19 febbraio scorso (trasferimento di residenza da New York a Parigi) e che l'ufficio AIRE di Padova, comune della mia ultima residenza in Italia, non ha ancora ricevuto nessuna informazione da parte del consolato parigino.
Durante il mio appuntamento al consolato di Parigi venerdi scorso ho potuto appurare di persona che i moduli cartacei per l'aggiornamento AIRE sono ben arrivati al consolato ma che l'informazione non e' ancora stata inserita nel sistema informatico. Quali sono i tempi necessari per tali atti ? Nel 2003 ci sono voluti 6 mesi per il trasferimento della mia residenza dall'AIRE di Parigi a quella di New York.

Ho assolutamente bisogno del passaporto entro 15 giorni per ragioni professionali.

Vi ringrazio anticipatamente per qualsiasi informazione che mi possa aiutare a risolvere la mia situazione.

Distinti saluti.
Cristiana





Hanno ragione a New York. L'unico motivo ostativo al rilascio del passaporto potrebbe essere la mancata autorizzazione del padre del figlio comune, ma questa c'Ŕ ... ed allora!!!

Tenga in conto che nel mondo sono diffusissimi quelli che io chiamo "burocrati imbecilli", cioŔ i burocrati che non conoscendo bene la normativa, di fronte ad un caso a loro sconosciuto dicono sempre che "non si pu˛ fare". Si faccia mettere allora per iscritto i motivi di rifiuto (ai sensi degi artt. 1 e 2 della legge 241 del 1990). Se non lo facessero (accade per i burocrati particolarmente "imbecilli") si querela (denuncia) al carabiniere di turno (o all'ambasciatore) per omissione in atti d'ufficio.

La tempistica Ŕ di 30 giorni minimo per le procedure di trasferimento residenza AIRE. Se durano di pi¨ si possono diffdare ad adempiere. Per il rinnovo del passaporto, dubito che in 15 giorni riescano a farlo.

Si tenga in conto infine che i nostri funzionari consolari incassano ogni mese circa 15.000 euro e difficilmente riescono, quindi, a trovare il tempo per approfondire le loro conoscenze amministrative!!!

Un saluto,

_________________
Amedeo Intonti

Autore di:
- Manuale di sopravvivenza burocratica per italiani con partner straniero
- Ricongiungimento ... step by step
reperibili su www.edizionidellimpossibile.com

solo per casi riservatissimi, e-mail: amedeointonti@burocraziaconsolare.com
indice generale: http://www.burocraziaconsolare.com/amedeo-f80/indice-generale-di-amedeo-t767.htm#4762
Difensore Civico di www.tuttostranieri.it/forum/


Ultima modifica di Amedeo il Dom Apr 03, 2011 9:15 am, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
cricri



Numero di messaggi: 2
Data d'iscrizione: 02.04.11

MessaggioOggetto: Re: Rifiuto Rinnovo Passaporto Italiano presso Consolato di Parigi   Dom Apr 03, 2011 4:27 am

La ringrazio infinitamente della cortese risposta.
Una volta ottenuto il passaporto verro' a pubblicare il seguito della mia storia in caso possa aiutare qualche connazionale in une situazione similare.
Ancora grazie.
Cristiana
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Guido Baccoli
Fondatore
Fondatore


Numero di messaggi: 2742
EtÓ: 61
LocalitÓ: Santo Domingo - Rep. Dominicana
Data d'iscrizione: 12.01.08

MessaggioOggetto: Re: Rifiuto Rinnovo Passaporto Italiano presso Consolato di Parigi   Dom Apr 03, 2011 3:54 pm

cricri ha scritto:
La ringrazio infinitamente della cortese risposta.
Una volta ottenuto il passaporto verro' a pubblicare il seguito della mia storia in caso possa aiutare qualche connazionale in une situazione similare.
Ancora grazie.
Cristiana
Da aggiungere, volendo metterla difficile a chi pretende troppo (lei potrebbe autocertificare), che la madre naturale, non ha l'obbligo di riconoscere il figlio. Con la nuova normativa esiste la possibilitÓ di rimanere anonimi, dopo il parto,
qualora la mamma non potesse o non volesse riconoscere il bambino. Ovviamente questo nel diritto italiano, che Ú quello che deve essere fatto valere in Ambasciata o Consolato italiano.

_________________
Dr. Guido Baccoli
CONSULENZE LEGALIáe DIFESA EXTRAGIUDIZIALE ANCHE A DISTANZA, DOVUNQUE VI TROVIATE IN QUALSIASI PARTE DEL MONDO,
Esclusivamente per chi desidera per propria scelta, chiedermi una consulenza completa individuale nei minimi particolari del caso o una difesa extragiudiziale retribuita, puˇ scrivere a guidobaccoli@hotmail.com
INDICE DEI MIEI ARGOMENTI PI┌ IMPORTANTI
http://www.burocraziaconsolare.com/guido-baccoli-f84/indice-argomenti-piu-rilevanti-ed-importanti-di-guido-baccoli-t787.htm
____________________________
╔ meglio non avere legge, che non farla osservare.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://www.burocraziaconsolare.com
 

Rifiuto Rinnovo Passaporto Italiano presso Consolato di Parigi

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 su1

 Argomenti simili

-
» Rifiuto Rinnovo Passaporto Italiano presso Consolato di Parigi
» Rinnovo passaporto italiano residente all'estero
» Rinnovo passaporto di un bambino romeno tramite consolato di Milano
» Rinnovo Passaporto a Londra: solo per iscritti AIRE???
» Rinnovo passaporto tunisino in italia

Permesso del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Italiani all'Estero e Stranieri in Italia :: ITALIANI ALL'ESTERO :: BUROCRAZIA E ATTI CONSOLARI :: IL PASSAPORTO-