Italiani all'Estero e Stranieri in Italia

Consolato, Ambasciata, Matrimonio all'estero, Divorzio all'Estero, divorzio rapido, divorzio al vapore, Stranieri in Italia, Matrimoni misti, sposarsi all'estero, divorziarsi all'estero. REPUBBLICA DOMINICANA
 
IndiceIndice  PortalePortale  GalleriaGalleria  FAQFAQ  CercaCerca  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Condividere | 
 

 visto negato

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
cristina



Numero di messaggi : 1
EtÓ : 40
Data d'iscrizione : 26.06.08

MessaggioOggetto: visto negato   Gio Giu 26, 2008 11:48 am

Salve sono Cristina..ho letto tanto il vostro sito e mi Ŕ servito per chiarirmi un p˛ le idee..
Io sono una tra i tanti ai quali lo scorso 09 giugno Ŕ stato negato il visto per turismo..dopo aver fatto richiesta di ospitalitÓ per un cittadino dominicano..seguita da tutti i documenti richiesti..ora sto pensando di fare ricorso al Tar del Lazio.. per questo vorrei se possibile dei chiarimenti in merito e sapere la vostra conoscenza in merito..
..grazie. Cristina.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Iura
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi : 46
LocalitÓ : ROMA
Data d'iscrizione : 22.02.08

MessaggioOggetto: Re: visto negato   Dom Lug 06, 2008 1:45 pm

Ciao Cristina, innanzi tutto mi dispiace molto per il diniego del visto. Ci sono passata anche io e so quanto Ŕ umiliante, soprattutto per chi ha tutte le carte in regola per ottenerlo.
L'Ambasciata italiano a Santo Domingo difficilmente rilascia i visti per turismo, ma questo lo sai giÓ.
Per quanto riguarda la possibilitÓ di ricorrere al TAR contro la decisione, devi accertarti che ci siano dei validi motivi.
mi spiego meglio: sei sicura che tutte le carte fossero in regola e di aver dato prova dei motivi che della richiesta?
E' necessario che sia stato commesso un abuso, cioŔ l'ambasciata deve aver negato il visto senza una legittima ragione!
Ti dico questo per evitare di ricorrere al TAR per poi avere un'altra risposta negativa.
Posso anche aggiungere che non Ŕ assolutamente vero che i procedimenti dinnanzi al TAR siano costosissimi, come si legge spesso su altri forum, e che il TAR ci metta secoli per decidere.
I costi (oltre alle spese vive uguali per tutti) dipendono molto dall'onorario dell'Avvocato, che varia da professionista a professionista.
I tempi di decisione variano a seconda delle attivitÓ che svolgerÓ il TAR, ci sono decisione in questa materia avute a distanza di due o tre mesi dall'iscrizione della causa a ruolo.
Ti ho dato i primi chiarimenti generici sui ricorsi, non so di cosa hai bisogno nel particolare.. fammi sapere, sono a tua disposizione..
Iura

_________________
Iura7380@yahoo.it
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Guido Baccoli
Fondatore
Fondatore


Numero di messaggi : 2756
EtÓ : 64
LocalitÓ : Santo Domingo - Rep. Dominicana
Data d'iscrizione : 12.01.08

MessaggioOggetto: Re: visto negato   Dom Lug 06, 2008 4:46 pm

Ciao Cristina, siamo contenti che il nostro sito ti abbia aiutato in qualche modo, anche se dispiace sapere che non hai ottenuto il risultato che cercavi.

Ciˇ che afferma Jura Ú importantissimo; devi essere sicura di non aver commesso errori od omissioni nella documentazione presentata, inclusi i due moduli di invito e di Shengen. Spesso ho esaminato le copie dei documenti presentati per visti rifutati e al 90% ho purtroppo constatato errori banali, ma gravi (un solo es.: il modulo di invito stampato su due fogli diversi dove la firma compare solo sull'ultimo e non sul primo a conferma di non ''manomissione'' dei dati oppure stampato come dive, sullo stesso foglio).Gli errori non si contano anche sui dati non corrispondenti e spesso contradditori. Anche qui un esempio, oltre altri: la persona lavora e nella dichiarazione del datore di lavoro risulta che ha 15 giorni di ferie, ma nel modulo Shengen si richiede il visto per 30gg. Una contraddizione mortale e che farebbe pensare immediatamente e giustamente, a una malafede e tentativo di far entrare l'extracomunitario in Italia per poi farlo rimanere clandestino.

Quindi controlla bene se ci sono queste contraddizioni, errori od omissioni e se sei sicura del fatto tuo, fai ricorrere l'invitato al TAR (non sei tu che puoi ricorrere, ma l'invitato). Spesso e Iura puˇ essere pi˙ particolareggiata nei dettagli, secondo il reddito del ricorrente puˇ facilmente ottenere il gratuito patrocinio, quindi se hai sicurezze, fai ricorrere al TAR senza indugio, visto i tempi di prescrizione che si avvicinano pericolosamente. Siamo qui per aiutarti in tutto ciˇ che possiamo e lo faremo con piacere, basta che non risulti un vero e proprio incarico professionale personale con esame dei documenti, verifica della testimonianze, etc.
In forum diamo per valido e buono ciˇ che tu scrivi ed affermi e su questo avrai le nostre risposte ed appoggio incondizionato.

_________________
Dr. Guido Baccoli
Consulente legale - Burocratico e Giuridico

Esclusivamente per chi desidera per propria scelta ed esigenza, chiedere una consulenza completa individuale nei minimi particolari del suo caso personale o una difesa extragiudiziale, puˇ scrivere ed ottenere un preventivo a guidobaccoli@hotmail.com
INDICE DEI MIEI ARGOMENTI PI┌ IMPORTANTI
http://www.burocraziaconsolare.com/guido-baccoli-f84/indice-argomenti-piu-rilevanti-ed-importanti-di-guido-baccoli-t787.htm
____________________________
╔ meglio non avere legge, che non farla osservare.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://www.burocraziaconsolare.com
Iura
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi : 46
LocalitÓ : ROMA
Data d'iscrizione : 22.02.08

MessaggioOggetto: Re: visto negato   Dom Lug 06, 2008 5:56 pm

Vedi come il Dott. Baccoli Ŕ stato dettagliato sui possibili errori che ingenuamente si possono commettere nella compilazione della richiesta e nella preparazione dei documenti. Per questo il mio consiglio di verificare prima l'esattezza della documentazione prodotta, e solo in caso di diniego immotivato, fare il ricorso al Tar

Una sola precisazione a quello che ha scritto il Dott. Baccoli.
Mi sembra di aver capito che il diniego del visto sia stato notificato il 9 giugno.
Nel tuo caso il termine per proporre ricorso Ŕ pi¨ ampio, perchŔ bisogna calcolare la cd. "sospensione feriale dei termini", prevista dall'art. 1 della L 742/69, dal 1 agosto al 15 settembre.
Quindi se il termine ultimo, come nel tuo caso, cade in detto periodo che non si computa i calcoli sono diversi.
Il ricorso scade il 23 settembre 2008!

_________________
Iura7380@yahoo.it
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
lidia



Numero di messaggi : 6
Data d'iscrizione : 18.12.08

MessaggioOggetto: Re: visto negato   Mer Gen 21, 2009 10:58 am

buongiorno. sono lidia. anche a me Ŕ stato negato un visto turistico per un cittadino marocchino che verrebbe in italia presso la mia famiglia. leggendo queste pagine ho capito che la nostra domanda contiene molti "errori": tanto per cominciare formulario e lettera d'invito sono stati stampati su fogli separati (quindi mancano delle firme); inoltre al consolato di Casablanca (dove c'Ŕ anche un ufficio apposta il CIAO) gli hanno detto che era sufficiente il formulario (nonostante io insistessi perchŔ presentasse anche documenti relativi al lavoro, alla casa,ecc). quindi Ŕ tutto da rifare. alcune domande: Ŕ possibile ripresentare la domanda di visto turistico? ci sono dei limiti di tempo? a chi posso far controllare i documenti? intanto grazie per le risposte che mi avete giÓ dato..
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Guido Baccoli
Fondatore
Fondatore


Numero di messaggi : 2756
EtÓ : 64
LocalitÓ : Santo Domingo - Rep. Dominicana
Data d'iscrizione : 12.01.08

MessaggioOggetto: Re: visto negato   Mer Gen 21, 2009 1:17 pm

lidia ha scritto:
buongiorno. sono lidia. anche a me Ŕ stato negato un visto turistico per un cittadino marocchino che verrebbe in italia presso la mia famiglia. leggendo queste pagine ho capito che la nostra domanda contiene molti "errori": tanto per cominciare formulario e lettera d'invito sono stati stampati su fogli separati (quindi mancano delle firme); inoltre al consolato di Casablanca (dove c'Ŕ anche un ufficio apposta il CIAO) gli hanno detto che era sufficiente il formulario (nonostante io insistessi perchŔ presentasse anche documenti relativi al lavoro, alla casa,ecc). quindi Ŕ tutto da rifare. alcune domande: Ŕ possibile ripresentare la domanda di visto turistico? ci sono dei limiti di tempo? a chi posso far controllare i documenti? intanto grazie per le risposte che mi avete giÓ dato..

Sempre contenti che siamo d'aiuto; alla tua ulteriore domanda esiste giß la risposta CLICK QUI .

_________________
Dr. Guido Baccoli
Consulente legale - Burocratico e Giuridico

Esclusivamente per chi desidera per propria scelta ed esigenza, chiedere una consulenza completa individuale nei minimi particolari del suo caso personale o una difesa extragiudiziale, puˇ scrivere ed ottenere un preventivo a guidobaccoli@hotmail.com
INDICE DEI MIEI ARGOMENTI PI┌ IMPORTANTI
http://www.burocraziaconsolare.com/guido-baccoli-f84/indice-argomenti-piu-rilevanti-ed-importanti-di-guido-baccoli-t787.htm
____________________________
╔ meglio non avere legge, che non farla osservare.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://www.burocraziaconsolare.com
Contenuto sponsorizzato




MessaggioOggetto: Re: visto negato   Oggi a 12:29 pm

Tornare in alto Andare in basso
 
visto negato
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» visto negato
» Nuova Domanda per Visto Negato
» Lotteria Visto Turistico
» ricorso tar lazio diniego visto turismo
» Visto Schengen negato. Quando posso fare una nuova richiesta?

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Italiani all'Estero e Stranieri in Italia :: ITALIANI ALL'ESTERO :: BUROCRAZIA E ATTI CONSOLARI :: IL VISTO-
Andare verso: