Italiani all'Estero e Stranieri in Italia

Consolato, Ambasciata, Matrimonio all'estero, Divorzio all'Estero, divorzio rapido, divorzio al vapore, Stranieri in Italia, Matrimoni misti, sposarsi all'estero, divorziarsi all'estero. REPUBBLICA DOMINICANA
 
IndiceIndice  PortalePortale  GalleriaGalleria  FAQFAQ  CercaCerca  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Condividere | 
 

 matrimonio con cittadina russa e conflitti con DDL 733 sicurezza

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
lucat



Numero di messaggi : 3
Data d'iscrizione : 23.05.11

MessaggioOggetto: matrimonio con cittadina russa e conflitti con DDL 733 sicurezza   Lun Mag 23, 2011 2:52 pm

Buonasera,
prima di tutto vorrei fare i complimeti a questo forum ed in particolare agli amministratori per i contenuti e le numerevoli spiegazioni in merito a situazioni
non semplici da gestire.
Avrei delle domande in merito alla mia situazione, ovvero mi sto interessando da qualche settimana a raccogliere tutte le informazioni possibili
per convogliare a nozze (in italia)con la mia fidanzata russa, e mi sto accorgendo che non è cosa così semplice come pensavo.
Stamane ho scoperto che il comune di residenza chiede, oltre ai vari documenti, nulla osta etc.. anche i 90 giorni di permesso turistico poichè
legati al disegno di legge 733 sulla sicurezza.
La mia fidanzata ha già ottenuto in aprile i permessi per un visto turistico di 90 giorni + 90 giorni da consumarsi nell'arco di un anno, ovvero 90 giorni in 6 mesi
e altri 90 giorni nei successivi 6 mesi.
La prima settimana di Maggio è venuta in Italia per una settimana, usufruendo di 7 giorni di visto, quindi al momento possiede 83 giorni da consumarsi entro la
fine di ottobre, per poi poter utilizzare, dopo un rientro in Russia, gli altri 90 giorni da Novembre in poi.
Quello che cortesemnte Vi chiedo è: per via di questo decreto sulla sicurezza, mi sembra di aver capito che non potremo sposarci prima di novembre, poichè non sono più
disponibili i fatidici 90 giorni, ma bensì 83, e quindi dovremo aspettare a novembre quando avrà nuovamente i 90 giorni a disposizione?

Grazie
Luca


Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Guido Baccoli
Fondatore
Fondatore


Numero di messaggi : 2756
Età : 64
Località : Santo Domingo - Rep. Dominicana
Data d'iscrizione : 12.01.08

MessaggioOggetto: Re: matrimonio con cittadina russa e conflitti con DDL 733 sicurezza   Mer Mag 25, 2011 1:17 am

lucat ha scritto:
Buonasera,
prima di tutto vorrei fare i complimeti a questo forum ed in particolare agli amministratori per i contenuti e le numerevoli spiegazioni in merito a situazioni
non semplici da gestire.
Avrei delle domande in merito alla mia situazione, ovvero mi sto interessando da qualche settimana a raccogliere tutte le informazioni possibili
per convogliare a nozze (in italia)con la mia fidanzata russa, e mi sto accorgendo che non è cosa così semplice come pensavo.
Stamane ho scoperto che il comune di residenza chiede, oltre ai vari documenti, nulla osta etc.. anche i 90 giorni di permesso turistico poichè
legati al disegno di legge 733 sulla sicurezza.
La mia fidanzata ha già ottenuto in aprile i permessi per un visto turistico di 90 giorni + 90 giorni da consumarsi nell'arco di un anno, ovvero 90 giorni in 6 mesi
e altri 90 giorni nei successivi 6 mesi.
La prima settimana di Maggio è venuta in Italia per una settimana, usufruendo di 7 giorni di visto, quindi al momento possiede 83 giorni da consumarsi entro la
fine di ottobre, per poi poter utilizzare, dopo un rientro in Russia, gli altri 90 giorni da Novembre in poi.
Quello che cortesemnte Vi chiedo è: per via di questo decreto sulla sicurezza, mi sembra di aver capito che non potremo sposarci prima di novembre, poichè non sono più
disponibili i fatidici 90 giorni, ma bensì 83, e quindi dovremo aspettare a novembre quando avrà nuovamente i 90 giorni a disposizione?

Grazie
Luca


La permanenza in Italia si calcola semestralmente. Nel forum, ci sono varie e molteplici risposte alla sua stessa domanda, per cui secondo il Regolamento, la invito a cercare e leggere.
Saluti

_________________
Dr. Guido Baccoli
Consulente legale - Burocratico e Giuridico

Esclusivamente per chi desidera per propria scelta ed esigenza, chiedere una consulenza completa individuale nei minimi particolari del suo caso personale o una difesa extragiudiziale, puó scrivere ed ottenere un preventivo a guidobaccoli@hotmail.com
INDICE DEI MIEI ARGOMENTI PIÚ IMPORTANTI
http://www.burocraziaconsolare.com/guido-baccoli-f84/indice-argomenti-piu-rilevanti-ed-importanti-di-guido-baccoli-t787.htm
____________________________
É meglio non avere legge, che non farla osservare.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://www.burocraziaconsolare.com
 
matrimonio con cittadina russa e conflitti con DDL 733 sicurezza
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Matrimonio con cittadina Russa
» Matrimonio con cittadina russa - dopo le nozze
» MATRIMONIO IN RUSSIA TRA CITTADINO ITALIANO E CITTADINA RUSSA
» matrimonio in Russia tra italiano AIRE e cittadina russa
» MATRIMONIO IN TURCHIA TRA CITTADINO ITALIANO E RUSSA

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Italiani all'Estero e Stranieri in Italia :: MATRIMONIO IN ITALIA :: COMMENTI, DISCUSSIONI E INFORMAZIONI :: IL MATRIMONIO IN ITALIA TRA UN CITTADINO ITALIANO E UNO EXTRACOMUNITARIO-
Andare verso: