Italiani all'Estero e Stranieri in Italia

Consolato, Ambasciata, Matrimonio all'estero, Divorzio all'Estero, divorzio rapido, divorzio al vapore, Stranieri in Italia, Matrimoni misti, sposarsi all'estero, divorziarsi all'estero. REPUBBLICA DOMINICANA
 
IndiceIndice  PortalePortale  GalleriaGalleria  FAQFAQ  CercaCerca  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Condividere | 
 

 Matrimonio in Romania

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Assad



Numero di messaggi : 2
Data d'iscrizione : 15.06.11

MessaggioOggetto: Matrimonio in Romania   Mer Giu 15, 2011 6:11 am

Buongiorno.
C'e' qualcuno che potrebbe indicarmi che documenti sono richiesti ad un cittadino italiano per sposarsi civilmente in Romania con una cittadina Romena?
Faccio presente che non mi interessa che il matrimonio sia valido e/o trascritto in Italia dato che ho intenzione di chiedere il trasferimento di residenza in Romania e di chiedere eventualmente la cittadinanza Romena.

Grazie
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
bostik
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi : 3625
Localitą : Colombia
Data d'iscrizione : 22.07.08

MessaggioOggetto: Re: Matrimonio in Romania   Mer Giu 15, 2011 2:59 pm

Assad ha scritto:
Buongiorno.
C'e' qualcuno che potrebbe indicarmi che documenti sono richiesti ad un cittadino italiano per sposarsi civilmente in Romania con una cittadina Romena?
Faccio presente che non mi interessa che il matrimonio sia valido e/o trascritto in Italia dato che ho intenzione di chiedere il trasferimento di residenza in Romania e di chiedere eventualmente la cittadinanza Romena.

Grazie

Solo le autoritį rumene lo possono sapere.La trascrizione di un matrimonio di un italiano all'estero é obbligatoria ed é comunque valido se valido per le leggi del posto.
Saluti
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Assad



Numero di messaggi : 2
Data d'iscrizione : 15.06.11

MessaggioOggetto: Re: Matrimonio in Romania   Mer Giu 15, 2011 5:28 pm

In un precedente post leggo:

Il M.A.E. dichiara: Il matrimonio celebrato all’estero per avere valore in Italia deve essere trascritto in Italia presso il Comune competente.
Normativamente il matrimonio all'estero celebrato da cittadini italiani é comunque valido e rilevante in Italia anche senza la trascrizione o le pubblicazioni, ove quest'ultime siano necessarie (Il cittadino italiano che contrae matrimonio presso uno Stato estero non č soggetto alle pubblicazioni di matrimonio (parere del Consiglio di Stato n. 621 del 1 febbraio 2008).
La trascrizione infatti, non ha natura costitutiva, ma prettamente certificativa, e scopo di pubblicitą di un atto che é gią di per sč valido sulla base del principio "locus regit actum".
La Cassazione ha addirittura sentenziato che il matrimonio all'estero é valido anche quando uno dei due coniugi non ha i requisiti sostanziali relativi allo stato e alla capacitą delle persone (quale lo stato libero), fin quando non intervenga sentenza di nullitį o di annullamento, ma con le inevitabili conseguenze penali.


Ma allora se io mi dovessi sposare in Romania senza pubblicazioni e senza trascriverlo in Italia, cosa succederebbe ? Ripeto che non mi interessa che sia valido e riconosciuto in Italia... Sarei soggetto a sanzioni ?
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Amedeo
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi : 1613
Etą : 67
Data d'iscrizione : 14.06.08

MessaggioOggetto: Re: Matrimonio in Romania   Gio Giu 16, 2011 11:26 am

Assad ha scritto:
In un precedente post leggo:

Il M.A.E. dichiara: Il matrimonio celebrato all’estero per avere valore in Italia deve essere trascritto in Italia presso il Comune competente.
Normativamente il matrimonio all'estero celebrato da cittadini italiani é comunque valido e rilevante in Italia anche senza la trascrizione o le pubblicazioni, ove quest'ultime siano necessarie (Il cittadino italiano che contrae matrimonio presso uno Stato estero non č soggetto alle pubblicazioni di matrimonio (parere del Consiglio di Stato n. 621 del 1 febbraio 2008).
La trascrizione infatti, non ha natura costitutiva, ma prettamente certificativa, e scopo di pubblicitą di un atto che é gią di per sč valido sulla base del principio "locus regit actum".
La Cassazione ha addirittura sentenziato che il matrimonio all'estero é valido anche quando uno dei due coniugi non ha i requisiti sostanziali relativi allo stato e alla capacitą delle persone (quale lo stato libero), fin quando non intervenga sentenza di nullitį o di annullamento, ma con le inevitabili conseguenze penali.


Ma allora se io mi dovessi sposare in Romania senza pubblicazioni e senza trascriverlo in Italia, cosa succederebbe ? Ripeto che non mi interessa che sia valido e riconosciuto in Italia... Sarei soggetto a sanzioni ?

Che io sappia, no.

Un saluto,

_________________
Amedeo Intonti

Autore di:
- Manuale di sopravvivenza burocratica per italiani con partner straniero
- Ricongiungimento ... step by step
reperibili su www.edizionidellimpossibile.com

solo per casi riservatissimi, e-mail: amedeointonti@burocraziaconsolare.com
indice generale: http://www.burocraziaconsolare.com/amedeo-f80/indice-generale-di-amedeo-t767.htm#4762
Difensore Civico di www.tuttostranieri.it/forum/
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Guido Baccoli
Fondatore
Fondatore


Numero di messaggi : 2756
Etą : 64
Localitą : Santo Domingo - Rep. Dominicana
Data d'iscrizione : 12.01.08

MessaggioOggetto: Re: Matrimonio in Romania   Gio Giu 16, 2011 7:31 pm

Assad ha scritto:
In un precedente post leggo:

Il M.A.E. dichiara: Il matrimonio celebrato all’estero per avere valore in Italia deve essere trascritto in Italia presso il Comune competente.
Normativamente il matrimonio all'estero celebrato da cittadini italiani é comunque valido e rilevante in Italia anche senza la trascrizione o le pubblicazioni, ove quest'ultime siano necessarie (Il cittadino italiano che contrae matrimonio presso uno Stato estero non č soggetto alle pubblicazioni di matrimonio (parere del Consiglio di Stato n. 621 del 1 febbraio 2008).
La trascrizione infatti, non ha natura costitutiva, ma prettamente certificativa, e scopo di pubblicitą di un atto che é gią di per sč valido sulla base del principio "locus regit actum".
La Cassazione ha addirittura sentenziato che il matrimonio all'estero é valido anche quando uno dei due coniugi non ha i requisiti sostanziali relativi allo stato e alla capacitą delle persone (quale lo stato libero), fin quando non intervenga sentenza di nullitį o di annullamento, ma con le inevitabili conseguenze penali.


Ma allora se io mi dovessi sposare in Romania senza pubblicazioni e senza trascriverlo in Italia, cosa succederebbe ? Ripeto che non mi interessa che sia valido e riconosciuto in Italia... Sarei soggetto a sanzioni ?
Non ci sono sanzioni, peró a parte il dovere civico di trascriverlo in Italia, che lei lo faccia o meno, il matrimonio é comunque riconosciuto valido anche in Italia, cosķ come le é stato giį risposto. In sintesi, se lei domani si volesse sposare di nuovo deve procedere a divorziarsi, altrimenti sarebbe soggetto a snazioni penali per bigamia.

_________________
Dr. Guido Baccoli
Consulente legale - Burocratico e Giuridico

Esclusivamente per chi desidera per propria scelta ed esigenza, chiedere una consulenza completa individuale nei minimi particolari del suo caso personale o una difesa extragiudiziale, puó scrivere ed ottenere un preventivo a guidobaccoli@hotmail.com
INDICE DEI MIEI ARGOMENTI PIŚ IMPORTANTI
http://www.burocraziaconsolare.com/guido-baccoli-f84/indice-argomenti-piu-rilevanti-ed-importanti-di-guido-baccoli-t787.htm
____________________________
É meglio non avere legge, che non farla osservare.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://www.burocraziaconsolare.com
Contenuto sponsorizzato




MessaggioOggetto: Re: Matrimonio in Romania   Oggi a 10:23 pm

Tornare in alto Andare in basso
 
Matrimonio in Romania
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Matrimonio in Romania
» trascrizione matrimonio in romania
» matrimonio tra romena e albanese con visto
» Cittadini italiani residenti AIRE: richiesta documenti uso matrimonio
» matrimonio santo domingo x cittadini italiani

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Italiani all'Estero e Stranieri in Italia :: ITALIANI ALL'ESTERO :: BUROCRAZIA E ATTI CONSOLARI :: MATRIMONIO ALL'ESTERO-
Andare verso: