Italiani all'Estero e Stranieri in Italia

Consolato, Ambasciata, Matrimonio all'estero, Divorzio all'Estero, divorzio rapido, divorzio al vapore, Stranieri in Italia, Matrimoni misti, sposarsi all'estero, divorziarsi all'estero. REPUBBLICA DOMINICANA
 
IndiceIndice  PortalePortale  GalleriaGalleria  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Condividere | 
 

 Ricongiungimento familiare sorella cittadina italiana

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Mafan80



Numero di messaggi : 4
Data d'iscrizione : 25.06.11

MessaggioTitolo: Ricongiungimento familiare sorella cittadina italiana   Dom Giu 26, 2011 2:39 pm

Buonasera,

Espongo di seguito la situazione, ci che vorremmo ottenere e ci che potremmo fare (STRUMENTI) considerando el DL 30/2007. Mi piacerebbe avere vs. parere e conferma sulla mia interpretazione del DL e ovviamente qualsiasi suggerimento.

SITUAZIONE
La mia ragazza cittadina brasiliana e sua sorella, sposata con un italiano, cittadina italiana. Io (cittadino italiano) attualmente risiedo e lavoro fuori dall'Italia (in Spagna).

OBIETTIVO
Ottenere la Carta di Soggiorno.

STRUMENTI
Penso che ha diritto ad ottenere Carta di Soggiorno in quanto:
(i) familiare a carico o convivente di una cittadina dell'Unione. Nel caso in cui la CdS fosse richiesta come familiare a carico, necessario che conviva con sua sorella? Nel caso in cui la CdS fosse richiesta come familiare convivente, indispensabile che conviva con la sorella? Voglio dire, se la polizia non la trova in casa, puo decidere di non darle la Carta di Soggiorno?
(ii) partner con cui il cittadino dell'Unione abbia una relazione stabile: in questo caso come possibile dimostrare la relazione? Sapete se complicato in questo caso ottenere la Carta di Soggiorno?

Grazie mille per il vostro aiuo!!!
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Amedeo
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi : 1613
Et : 68
Data d'iscrizione : 14.06.08

MessaggioTitolo: Re: Ricongiungimento familiare sorella cittadina italiana   Dom Giu 26, 2011 3:41 pm

Mafan80 ha scritto:
Buonasera,

Espongo di seguito la situazione, ci che vorremmo ottenere e ci che potremmo fare (STRUMENTI) considerando el DL 30/2007. Mi piacerebbe avere vs. parere e conferma sulla mia interpretazione del DL e ovviamente qualsiasi suggerimento.

SITUAZIONE
La mia ragazza cittadina brasiliana e sua sorella, sposata con un italiano, cittadina italiana. Io (cittadino italiano) attualmente risiedo e lavoro fuori dall'Italia (in Spagna).

OBIETTIVO
Ottenere la Carta di Soggiorno.

STRUMENTI
Penso che ha diritto ad ottenere Carta di Soggiorno in quanto:
(i) familiare a carico o convivente di una cittadina dell'Unione. Nel caso in cui la CdS fosse richiesta come familiare a carico, necessario che conviva con sua sorella? Nel caso in cui la CdS fosse richiesta come familiare convivente, indispensabile che conviva con la sorella? Voglio dire, se la polizia non la trova in casa, puo decidere di non darle la Carta di Soggiorno?
(ii) partner con cui il cittadino dell'Unione abbia una relazione stabile: in questo caso come possibile dimostrare la relazione? Sapete se complicato in questo caso ottenere la Carta di Soggiorno?

Grazie mille per il vostro aiuo!!!

Per il punto 1 le due condizioni sono alternative. Per il punto 2 l'Italia non riconosce queste relazioni.

Un saluto,

_________________
Amedeo Intonti

Autore di:
- Manuale di sopravvivenza burocratica per italiani con partner straniero
- Ricongiungimento ... step by step
reperibili su www.edizionidellimpossibile.com

solo per casi riservatissimi, e-mail: amedeointonti@burocraziaconsolare.com
indice generale: http://www.burocraziaconsolare.com/amedeo-f80/indice-generale-di-amedeo-t767.htm#4762
Difensore Civico di www.tuttostranieri.it/forum/
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Mafan80



Numero di messaggi : 4
Data d'iscrizione : 25.06.11

MessaggioTitolo: Re: Ricongiungimento familiare sorella cittadina italiana   Dom Giu 26, 2011 4:01 pm

Grazie mille per la pronta risposta!

Un altro chiarimento: nel caso in cui si richiede CdS per familiare a carico, necessario provare che detto familiare risultava a carico ancor prima di entrare in Italia o solamente che sar a carico del cittadino UE a partir del momento in cui entra in Italia? S per caso qual' la documentazione che necessario preparare?

Grazie mille!
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Mafan80



Numero di messaggi : 4
Data d'iscrizione : 25.06.11

MessaggioTitolo: Re: Ricongiungimento familiare sorella cittadina italiana   Dom Giu 26, 2011 4:31 pm

Approfitto per fare un`altra domanda: sarebbe possibile per la mia ragazza brasiliana (sorella di cittadina UE) entrare in Italia senza permesso o visto (ovvero come turista max 90 gg) e allo stesso tempo, una volta giunta in Italia, presentare la documentazione direttamente alla Questura dove risiede la sorella al fine di ottenere la CdS o necessario iniziare il procedimento in Brasile? Normalmente necessario presentare la documentazione tradotta e legalizzata in Brasile?

Grazie davvero per le delucidazioni. Le informazioni presenti in questo forum sono eccezionali!!!

Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Amedeo
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi : 1613
Et : 68
Data d'iscrizione : 14.06.08

MessaggioTitolo: Re: Ricongiungimento familiare sorella cittadina italiana   Lun Giu 27, 2011 5:26 am

Mafan80 ha scritto:
Grazie mille per la pronta risposta!

Un altro chiarimento: nel caso in cui si richiede CdS per familiare a carico, necessario provare che detto familiare risultava a carico ancor prima di entrare in Italia o solamente che sar a carico del cittadino UE a partir del momento in cui entra in Italia? S per caso qual' la documentazione che necessario preparare?

Grazie mille!

C' da pochi giorni un problema!!! E' stata approvata una variazione normativa al DL 30/2007 per la quale sarebbe necessario un documento emanato dallo stato di provenienza del familiare che ne attesti, appunto, la qualit di familiare ed il carico. Di questa tipologia di documento non se ne sa ovviamente nulla al momento, ma posso ricordare che l'Unione Europea ha chiarito che si pu prendere in carico il familiare in qualunque momento, anche un ora prima della richiesta di CdS (non ricordo gli estremi normativi).

Sono variazioni normative intese, ovviamente, a rendere pi difficoltosi questi ricongiungimenti.

Un saluto,

_________________
Amedeo Intonti

Autore di:
- Manuale di sopravvivenza burocratica per italiani con partner straniero
- Ricongiungimento ... step by step
reperibili su www.edizionidellimpossibile.com

solo per casi riservatissimi, e-mail: amedeointonti@burocraziaconsolare.com
indice generale: http://www.burocraziaconsolare.com/amedeo-f80/indice-generale-di-amedeo-t767.htm#4762
Difensore Civico di www.tuttostranieri.it/forum/
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Amedeo
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi : 1613
Et : 68
Data d'iscrizione : 14.06.08

MessaggioTitolo: Re: Ricongiungimento familiare sorella cittadina italiana   Lun Giu 27, 2011 5:27 am

Mafan80 ha scritto:
Approfitto per fare un`altra domanda: sarebbe possibile per la mia ragazza brasiliana (sorella di cittadina UE) entrare in Italia senza permesso o visto (ovvero come turista max 90 gg) e allo stesso tempo, una volta giunta in Italia, presentare la documentazione direttamente alla Questura dove risiede la sorella al fine di ottenere la CdS o necessario iniziare il procedimento in Brasile? Normalmente necessario presentare la documentazione tradotta e legalizzata in Brasile?

Grazie davvero per le delucidazioni. Le informazioni presenti in questo forum sono eccezionali!!!


la procedura si pu iniziare dall'Italia e non necessario un apposito visto.

Un saluto,

_________________
Amedeo Intonti

Autore di:
- Manuale di sopravvivenza burocratica per italiani con partner straniero
- Ricongiungimento ... step by step
reperibili su www.edizionidellimpossibile.com

solo per casi riservatissimi, e-mail: amedeointonti@burocraziaconsolare.com
indice generale: http://www.burocraziaconsolare.com/amedeo-f80/indice-generale-di-amedeo-t767.htm#4762
Difensore Civico di www.tuttostranieri.it/forum/
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Mafan80



Numero di messaggi : 4
Data d'iscrizione : 25.06.11

MessaggioTitolo: Re: Ricongiungimento familiare sorella cittadina italiana   Lun Giu 27, 2011 1:54 pm

Ok grazie ancora per le preziosissime informazioni!

La sua documentazione brasiliana (per esempio che attesti essere sorella della cittadina dell' UE) deve essere legalizzata in Brasile?

Ho visto la convenzione Aia sulle postille e dato che brasile non ha aderito penso sia necessario tradurre e legalizzare...

Grazie!
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Guido Baccoli
Fondatore
Fondatore
avatar

Numero di messaggi : 2760
Et : 65
Localit : Santo Domingo - Rep. Dominicana
Data d'iscrizione : 12.01.08

MessaggioTitolo: Re: Ricongiungimento familiare sorella cittadina italiana   Lun Lug 04, 2011 7:34 pm

Amedeo ha scritto:
Mafan80 ha scritto:
Grazie mille per la pronta risposta!

Un altro chiarimento: nel caso in cui si richiede CdS per familiare a carico, necessario provare che detto familiare risultava a carico ancor prima di entrare in Italia o solamente che sar a carico del cittadino UE a partir del momento in cui entra in Italia? S per caso qual' la documentazione che necessario preparare?

Grazie mille!

C' da pochi giorni un problema!!! E' stata approvata una variazione normativa al DL 30/2007 per la quale sarebbe necessario un documento emanato dallo stato di provenienza del familiare che ne attesti, appunto, la qualit di familiare ed il carico. Di questa tipologia di documento non se ne sa ovviamente nulla al momento, ma posso ricordare che l'Unione Europea ha chiarito che si pu prendere in carico il familiare in qualunque momento, anche un ora prima della richiesta di CdS (non ricordo gli estremi normativi).

Sono variazioni normative intese, ovviamente, a rendere pi difficoltosi questi ricongiungimenti.

Un saluto,
Perdon se intervengo. Il cambiamento del DL, non ha subito modificazioni dell'art 2, riguardo quando si deve dimostrare il carico economico. Per i figli minori di 21 anni e per i coniugi, non si deve dimostrare la dipendenza economica., Quindi deve essere rilasciata la CDS senza nessuna opposizione, non cambiato niiente nel caso specifico.

_________________
Dr. Guido Baccoli
Consulente legale - Burocratico e Giuridico

ESCLUSIVAMENTE E SOLO per chi desidera per propria scelta ed esigenza, chiedere una consulenza completa individuale nei minimi particolari del suo caso personale o una difesa extragiudiziale, pu scrivere ed ottenere un preventivo di retribuzione e spese SPECIFICANDO NELL'OGGETTO: "PREVENTIVO" a guidobaccoli@hotmail.com .
INDICE DEI MIEI ARGOMENTI PI IMPORTANTI
http://www.burocraziaconsolare.com/guido-baccoli-f84/indice-argomenti-piu-rilevanti-ed-importanti-di-guido-baccoli-t787.htm
____________________________
meglio non avere legge, che non farla osservare.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.burocraziaconsolare.com
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Ricongiungimento familiare sorella cittadina italiana   

Tornare in alto Andare in basso
 
Ricongiungimento familiare sorella cittadina italiana
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Ricongiungimento familiare sorella cittadina italiana
» Ricongiungimento famigliare di sorella di cittadina italiana
» ricongiungimento per sorella
» ricongiungimento familiare da santo domingo
» Chiarimenti modulo richiesta visto ricongiungimento familiare amb. san

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Italiani all'Estero e Stranieri in Italia :: LA REPUBBLICA DOMINICANA E SANTO DOMINGO :: IL VISTO PER RICONGIUNGIMENTO FAMILIARE-
Andare verso: