Italiani all'Estero e Stranieri in Italia

Consolato, Ambasciata, Matrimonio all'estero, Divorzio all'Estero, divorzio rapido, divorzio al vapore, Stranieri in Italia, Matrimoni misti, sposarsi all'estero, divorziarsi all'estero. REPUBBLICA DOMINICANA
 
IndiceIndice  PortalePortale  GalleriaGalleria  FAQFAQ  CercaCerca  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Condividere | 
 

 Ú obbligatoria la trascrizione di nascita in Italia?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Emanuela79



Numero di messaggi : 2
Data d'iscrizione : 06.07.11

MessaggioOggetto: Ú obbligatoria la trascrizione di nascita in Italia?   Mer Lug 06, 2011 10:16 am

Salve, vivo in Germania e sono sposata con un tedesco. Abbiamo un figlio ( oggi ha 5 anni) nato in Germania. Alla nascita quando abbiamo sistemato tutti i documenti per iscrivere il bambino al comune tedesco siamo stati chiesti se il bambino deve avere la cittadinanza del padre o della madre. Ai tempi abbiamo ritenuto opportuno, dato che si vive in Germania e non si ha alcuna intenzione di trasferirsi in Italia, dare al bambino la cittadinanza tedesca.

Circa un anno fa abbiamo traslogato e il cambio di residenza sono andata a farlo notificare come pretende la Legge anche al consolato. Una volta arrivata lÝ sono stata letteralmente rimproverata come una bambina, per non aver fatto trascrivere mio figlio all' anagrafe in Italia nel mio paese di nascita.
All'anagrafe del consolato di Dortmund dicono che il bambino essendo figlio di un'italiana, ha automaticamente la mia cittadinanza, e che i certificati fatti alla nascita al comune tedesco siano nulli dato che non ho trascritto la nascita in Italia.

Non riesco a capire cosa centra il mio comune di nascita con mio figlio. Se qui in Germania mi chiedono quale cittadinanza dare al bambino significa che noi genitori abbiamo un diritto decisionale. O sbaglio?

Pertanto adesso ho il problema che ogni 3-4 settimane il consolato mi scrive, dicendo di presentarmi lÝ per fare la trascrizione del bambino e corregere la cittadinanza nei documenti di nascita. Mio marito e anch'io non vogliamo che il bambino prenda la cittadinanza italiana, ma loro dicono che ci possono costringere a farlo.....

Cosa fare?
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
bostik
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi : 3628
LocalitÓ : Colombia
Data d'iscrizione : 22.07.08

MessaggioOggetto: Re: Ú obbligatoria la trascrizione di nascita in Italia?   Mer Lug 06, 2011 3:06 pm

Emanuela79 ha scritto:
Salve, vivo in Germania e sono sposata con un tedesco. Abbiamo un figlio ( oggi ha 5 anni) nato in Germania. Alla nascita quando abbiamo sistemato tutti i documenti per iscrivere il bambino al comune tedesco siamo stati chiesti se il bambino deve avere la cittadinanza del padre o della madre. Ai tempi abbiamo ritenuto opportuno, dato che si vive in Germania e non si ha alcuna intenzione di trasferirsi in Italia, dare al bambino la cittadinanza tedesca.

Circa un anno fa abbiamo traslogato e il cambio di residenza sono andata a farlo notificare come pretende la Legge anche al consolato. Una volta arrivata lÝ sono stata letteralmente rimproverata come una bambina, per non aver fatto trascrivere mio figlio all' anagrafe in Italia nel mio paese di nascita.
All'anagrafe del consolato di Dortmund dicono che il bambino essendo figlio di un'italiana, ha automaticamente la mia cittadinanza, e che i certificati fatti alla nascita al comune tedesco siano nulli dato che non ho trascritto la nascita in Italia.

Non riesco a capire cosa centra il mio comune di nascita con mio figlio. Se qui in Germania mi chiedono quale cittadinanza dare al bambino significa che noi genitori abbiamo un diritto decisionale. O sbaglio?

Pertanto adesso ho il problema che ogni 3-4 settimane il consolato mi scrive, dicendo di presentarmi lÝ per fare la trascrizione del bambino e corregere la cittadinanza nei documenti di nascita. Mio marito e anch'io non vogliamo che il bambino prenda la cittadinanza italiana, ma loro dicono che ci possono costringere a farlo.....

Cosa fare?

╔ un dovere civico farlo,per di pi˙ il bambino puˇ avere pi˙ cittadinanze.Il figlio di un amico mio che vive in Germania,Ú tedesco,italiano e polacco...!
Saluti
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
 
Ú obbligatoria la trascrizione di nascita in Italia?
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Ú obbligatoria la trascrizione di nascita in Italia?
» trascrizione di nascita
» trascrizione di nascita e cittadinanza
» Trascrizione matrimonio moldavo in Italia
» Trascrizione divorzio in italia per divorzio ottenuto in Inghilterra

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Italiani all'Estero e Stranieri in Italia :: ITALIANI ALL'ESTERO :: BUROCRAZIA E ATTI CONSOLARI :: TRASCRIZIONE DI NASCITA-
Andare verso: