Italiani all'Estero e Stranieri in Italia

Consolato, Ambasciata, Matrimonio all'estero, Divorzio all'Estero, divorzio rapido, divorzio al vapore, Stranieri in Italia, Matrimoni misti, sposarsi all'estero, divorziarsi all'estero. REPUBBLICA DOMINICANA
 
IndiceIndice  PortalePortale  GalleriaGalleria  FAQFAQ  CercaCerca  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Condividere | 
 

 Apostille

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Jo



Numero di messaggi : 4
Data d'iscrizione : 26.07.11

MessaggioOggetto: Apostille   Mar Lug 26, 2011 10:06 am

Gentilissimi Amministratori,innanzitutto complimenti per il sito e per l'utilissimo servizio che fornite.
Mi interesserebbe sapere se, nel presentare la documentazione per il riconoscimento della cittadinanza italiana jure sanguinis per un cittadino argentino discendente d'italiano, Ŕ necessario che tale documentazione sia "apostillata" oltre che tradotta. O meglio, bastano la dichiarazione del funzionario del registro dello stato civile argentino che attesta che la copia Ŕ conforme all'originale e la traduzione di un traduttore ufficiale o ci vuole anche l'apostilla sul modello di quella della convenzione dell'aja? Al comune mi hanno detto che non c'Ŕ bisogno dell'apostilla,sostenendo che c'Ŕ un accordo tra italia ed argentina che sostiene che non ci sia bisogno,ma non vorrei che successivamente al momento dell'invio della non rinuncia dal consolato italiano in Argentina mi facciano storie,sostenendo che la documentazione manca appunto dell'apostilla.
Grazie per la disponibilitÓ,
Jo
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Amedeo
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi : 1613
EtÓ : 67
Data d'iscrizione : 14.06.08

MessaggioOggetto: Re: Apostille   Sab Lug 30, 2011 11:49 am

Jo ha scritto:
Gentilissimi Amministratori,innanzitutto complimenti per il sito e per l'utilissimo servizio che fornite.
Mi interesserebbe sapere se, nel presentare la documentazione per il riconoscimento della cittadinanza italiana jure sanguinis per un cittadino argentino discendente d'italiano, Ŕ necessario che tale documentazione sia "apostillata" oltre che tradotta. O meglio, bastano la dichiarazione del funzionario del registro dello stato civile argentino che attesta che la copia Ŕ conforme all'originale e la traduzione di un traduttore ufficiale o ci vuole anche l'apostilla sul modello di quella della convenzione dell'aja? Al comune mi hanno detto che non c'Ŕ bisogno dell'apostilla,sostenendo che c'Ŕ un accordo tra italia ed argentina che sostiene che non ci sia bisogno,ma non vorrei che successivamente al momento dell'invio della non rinuncia dal consolato italiano in Argentina mi facciano storie,sostenendo che la documentazione manca appunto dell'apostilla.
Grazie per la disponibilitÓ,
Jo

Non ricordo affatto di accordi tra Italia e Argentina in proposito.

Un saluto,

_________________
Amedeo Intonti

Autore di:
- Manuale di sopravvivenza burocratica per italiani con partner straniero
- Ricongiungimento ... step by step
reperibili su www.edizionidellimpossibile.com

solo per casi riservatissimi, e-mail: amedeointonti@burocraziaconsolare.com
indice generale: http://www.burocraziaconsolare.com/amedeo-f80/indice-generale-di-amedeo-t767.htm#4762
Difensore Civico di www.tuttostranieri.it/forum/
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
 
Apostille
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» chi deve apporre l'apostille?
» La convenzione dell'Aja sulle apostille
» apostille su documenti dove?
» Apposizione apostille su sentenza divorzio
» certificato di nascita apostille

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Italiani all'Estero e Stranieri in Italia :: LEGGI E NORMATIVE COMMENTATE E DISCUSSE :: CITTADINANZA-
Andare verso: