Italiani all'Estero e Stranieri in Italia

Consolato, Ambasciata, Matrimonio all'estero, Divorzio all'Estero, divorzio rapido, divorzio al vapore, Stranieri in Italia, Matrimoni misti, sposarsi all'estero, divorziarsi all'estero. REPUBBLICA DOMINICANA
 
IndiceIndice  PortalePortale  GalleriaGalleria  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Condividere | 
 

 adozione in Cina

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
rap2



Numero di messaggi : 2
Data d'iscrizione : 26.07.11

MessaggioTitolo: adozione in Cina   Mar Lug 26, 2011 11:19 am

Buongiorno a tutti,
siamo una famiglia italiana residente in USA con visto L1 da due anni. Abbiamo attivato una pratica di adozione internazionale tramite l'Italia ed ottenuto il decreto di idoneita'. Attualmente dopo il conferimento del mandato all'ente siamo stati abbinati alla Cina. Vorremmo sapere se e' possibile attuare tutte le pratiche direttamente in Cina senza passare dall'Italia incluso il visto per ebtrare in USA.
grazie in anticipo
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Amedeo
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi : 1613
EtÓ : 67
Data d'iscrizione : 14.06.08

MessaggioTitolo: Re: adozione in Cina   Sab Lug 30, 2011 11:48 am

rap2 ha scritto:
Buongiorno a tutti,
siamo una famiglia italiana residente in USA con visto L1 da due anni. Abbiamo attivato una pratica di adozione internazionale tramite l'Italia ed ottenuto il decreto di idoneita'. Attualmente dopo il conferimento del mandato all'ente siamo stati abbinati alla Cina. Vorremmo sapere se e' possibile attuare tutte le pratiche direttamente in Cina senza passare dall'Italia incluso il visto per ebtrare in USA.
grazie in anticipo

Se non seguite le regole iutaliane, poi potrebbe essere difficilissimo un eventuale trasferimento in Italia, che non riconoscerebbe l'adozione.

Un saluto,

_________________
Amedeo Intonti

Autore di:
- Manuale di sopravvivenza burocratica per italiani con partner straniero
- Ricongiungimento ... step by step
reperibili su www.edizionidellimpossibile.com

solo per casi riservatissimi, e-mail: amedeointonti@burocraziaconsolare.com
indice generale: http://www.burocraziaconsolare.com/amedeo-f80/indice-generale-di-amedeo-t767.htm#4762
Difensore Civico di www.tuttostranieri.it/forum/
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Guido Baccoli
Fondatore
Fondatore
avatar

Numero di messaggi : 2760
EtÓ : 64
LocalitÓ : Santo Domingo - Rep. Dominicana
Data d'iscrizione : 12.01.08

MessaggioTitolo: Re: adozione in Cina   Lun Ago 01, 2011 6:01 pm

Amedeo ha scritto:
rap2 ha scritto:
Buongiorno a tutti,
siamo una famiglia italiana residente in USA con visto L1 da due anni. Abbiamo attivato una pratica di adozione internazionale tramite l'Italia ed ottenuto il decreto di idoneita'. Attualmente dopo il conferimento del mandato all'ente siamo stati abbinati alla Cina. Vorremmo sapere se e' possibile attuare tutte le pratiche direttamente in Cina senza passare dall'Italia incluso il visto per ebtrare in USA.
grazie in anticipo

Se non seguite le regole iutaliane, poi potrebbe essere difficilissimo un eventuale trasferimento in Italia, che non riconoscerebbe l'adozione.

Un saluto,
Invece io non capisco come l'Italia abbia accettato per due cittadini italiani non residenti in Italia, di occuparsi dell'adozione internazionale, che Ú destinata solamente ai cittadini, appunto, ivi residenti.



Noi cittadini italiani iscritti AIRE (almeno da due anni se mal non ricordo) possiamo e dobbiamo invece, chiedere alle Autoritß locali di nostra residenza, quali siano i passi da seguire per l'adozione che se riconosciuta dallo Stato straniero tranmite sentenza, viene poi chiesta la delibazione al Tribunale dei minori del Comune italiano di nostra competenza.



Posso sbagliarmi perchÚ Ú una materia difficilissima e che sto approfondendo solamente da un anno, ma credo sia meglio che vi informiate meglio. Certamente non Ú possibile fare le pratiche in Cina.

Fateci sapere.

Saluti

_________________
Dr. Guido Baccoli
Consulente legale - Burocratico e Giuridico

ESCLUSIVAMENTE E SOLO per chi desidera per propria scelta ed esigenza, chiedere una consulenza completa individuale nei minimi particolari del suo caso personale o una difesa extragiudiziale, puˇ scrivere ed ottenere un preventivo di retribuzione e spese SPECIFICANDO NELL'OGGETTO: "PREVENTIVO" a guidobaccoli@hotmail.com .
INDICE DEI MIEI ARGOMENTI PI┌ IMPORTANTI
http://www.burocraziaconsolare.com/guido-baccoli-f84/indice-argomenti-piu-rilevanti-ed-importanti-di-guido-baccoli-t787.htm
____________________________
╔ meglio non avere legge, che non farla osservare.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.burocraziaconsolare.com
rap2



Numero di messaggi : 2
Data d'iscrizione : 26.07.11

MessaggioTitolo: Re: adozione in Cina   Mar Ago 02, 2011 4:22 pm

in realta' noi abbiamo avviato la pratica di adozione prima del trasferimento in usa per cui come evidenziava non avevamo ancora due anni di AIRE. In ogni caso ci risulta che anche successivamente ai due anni di Aire si possa comunque seguire la procedura italiana attraverso il tribunale di Roma concordando il tutto con la CAI in anticipo.
grazie molte per il vostro supporto rientreremo in Italia per la trascrizione da parte del Tribunale dei minori. Saluti
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Guido Baccoli
Fondatore
Fondatore
avatar

Numero di messaggi : 2760
EtÓ : 64
LocalitÓ : Santo Domingo - Rep. Dominicana
Data d'iscrizione : 12.01.08

MessaggioTitolo: Re: adozione in Cina   Gio Ago 04, 2011 5:53 pm

rap2 ha scritto:
in realta' noi abbiamo avviato la pratica di adozione prima del trasferimento in usa per cui come evidenziava non avevamo ancora due anni di AIRE. In ogni caso ci risulta che anche successivamente ai due anni di Aire si possa comunque seguire la procedura italiana attraverso il tribunale di Roma concordando il tutto con la CAI in anticipo.
grazie molte per il vostro supporto rientreremo in Italia per la trascrizione da parte del Tribunale dei minori. Saluti
Certo. Ovviamente queste informazioni non erano state date e da questo, il mio stupore. Vi auguro davvero di avere esito positivo, so cosa significa lottare per adottare all'estero ed avere il riconoscimento in Italia.

_________________
Dr. Guido Baccoli
Consulente legale - Burocratico e Giuridico

ESCLUSIVAMENTE E SOLO per chi desidera per propria scelta ed esigenza, chiedere una consulenza completa individuale nei minimi particolari del suo caso personale o una difesa extragiudiziale, puˇ scrivere ed ottenere un preventivo di retribuzione e spese SPECIFICANDO NELL'OGGETTO: "PREVENTIVO" a guidobaccoli@hotmail.com .
INDICE DEI MIEI ARGOMENTI PI┌ IMPORTANTI
http://www.burocraziaconsolare.com/guido-baccoli-f84/indice-argomenti-piu-rilevanti-ed-importanti-di-guido-baccoli-t787.htm
____________________________
╔ meglio non avere legge, che non farla osservare.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.burocraziaconsolare.com
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: adozione in Cina   

Tornare in alto Andare in basso
 
adozione in Cina
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» adozione in Cina
» adozione estera...
» Adozione figlio di sposa peruviana
» Riconoscimento sentenza adozione internazionale altre domande e rispos
» Adozione - deliberazione aliquote IMU

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Italiani all'Estero e Stranieri in Italia :: ADOZIONE INTERNAZIONALE ALl'ESTERO, VALIDA IN ITALIA? :: ADOZIONI, QUANTE DIFFICOLT└!!-
Andare verso: