Italiani all'Estero e Stranieri in Italia

Consolato, Ambasciata, Matrimonio all'estero, Divorzio all'Estero, divorzio rapido, divorzio al vapore, Stranieri in Italia, Matrimoni misti, sposarsi all'estero, divorziarsi all'estero. REPUBBLICA DOMINICANA
 
IndiceIndice  PortalePortale  GalleriaGalleria  FAQFAQ  CercaCerca  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Condividere | 
 

 cittadinanza

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
valbe66



Numero di messaggi : 1
Data d'iscrizione : 24.08.11

MessaggioOggetto: cittadinanza   Mer Ago 24, 2011 9:08 am

Buongiorno,
vorrei un parere sui tempi di ottenimento della cittadinanza italiana.
Illustro di seguito il mio caso :
Sono nata in Francia nel 1966, da padre francese e madre italiana di nascita nel 1938 (divenuta francese in seguito).
Nel 1967 ci siamo trasferiti in italia dove ho risieduto (e lavorato) fino al 1995. Sto attualmente riprendendo la residenza in Italia dopo essere stata all'estero per lavoro.
Intendo chiedere la cittadinanza italiana, la mia domanda Ŕ, a fronte del mio percorso, dovro' comunque aspettare 4 anni prima di ottenerla o ci sono possibilitÓ di anticipare l'ottenimento della nazionalitÓ?

Ringrazio anticipatamente per le risposte
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Guido Baccoli
Fondatore
Fondatore


Numero di messaggi : 2756
EtÓ : 64
LocalitÓ : Santo Domingo - Rep. Dominicana
Data d'iscrizione : 12.01.08

MessaggioOggetto: Re: cittadinanza   Lun Set 05, 2011 4:58 pm

valbe66 ha scritto:
Buongiorno,
vorrei un parere sui tempi di ottenimento della cittadinanza italiana.
Illustro di seguito il mio caso :
Sono nata in Francia nel 1966, da padre francese e madre italiana di nascita nel 1938 (divenuta francese in seguito).
Nel 1967 ci siamo trasferiti in italia dove ho risieduto (e lavorato) fino al 1995. Sto attualmente riprendendo la residenza in Italia dopo essere stata all'estero per lavoro.
Intendo chiedere la cittadinanza italiana, la mia domanda Ŕ, a fronte del mio percorso, dovro' comunque aspettare 4 anni prima di ottenerla o ci sono possibilitÓ di anticipare l'ottenimento della nazionalitÓ?

Ringrazio anticipatamente per le risposte
I tempi massimi per l'ottenimento o il diniego sono 2 anni. Nel suo caso bisognerebbe solamente verificare se sua madre ha rinunciato o meno alla cittadinanza italiana, quando ha accettato quella francese. Se non ha rinunciato per sentenze molto recenti, lei ha diritto alla cittadinanza ius sanguinis, ossia per essere figlio di almeno un cittadino italiano (sua madre appunto) e non ha bisogno di richiedere la cittadinanza al Ministero degli Interni, con la conseguenza che non deve aspettare i tempi biblici per cittadinanza acquisita dopo la nascita per altre ragioni.

_________________
Dr. Guido Baccoli
Consulente legale - Burocratico e Giuridico

Esclusivamente per chi desidera per propria scelta ed esigenza, chiedere una consulenza completa individuale nei minimi particolari del suo caso personale o una difesa extragiudiziale, puˇ scrivere ed ottenere un preventivo a guidobaccoli@hotmail.com
INDICE DEI MIEI ARGOMENTI PI┌ IMPORTANTI
http://www.burocraziaconsolare.com/guido-baccoli-f84/indice-argomenti-piu-rilevanti-ed-importanti-di-guido-baccoli-t787.htm
____________________________
╔ meglio non avere legge, che non farla osservare.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://www.burocraziaconsolare.com
 
cittadinanza
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» cittadinanza x coniuge EX RESIDENTI ALL'ESTERO E ATTUALMENTE IN ITALIA
» richiesta cittadinanza per matrimonio con italiano
» CITTADINANZA DOPO E PRIMA LA LEGGE 94/2009 (PACCHETTO DI SICUREZZA)
» cittadinanza per matrimonio con residenze diverse
» PERDITA DELLA CITTADINANZA

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Italiani all'Estero e Stranieri in Italia :: IN FACEBOOK PER ADERIRE ALLA RICHESTA DI MIGLIORAMENTO DELLE PUBB.AMM.- ISTITUZIONI ED AMBASCIATE :: UNIONE LIBERA DI CITTADINI PER SEGNALARE I MALFUNZIONAMENTI AMBASCIATE-PREFETTURE U IMMIGRAZIONI E MINISTERI-
Andare verso: