Italiani all'Estero e Stranieri in Italia

Consolato, Ambasciata, Matrimonio all'estero, Divorzio all'Estero, divorzio rapido, divorzio al vapore, Stranieri in Italia, Matrimoni misti, sposarsi all'estero, divorziarsi all'estero. REPUBBLICA DOMINICANA
 
IndiceIndice  PortalePortale  GalleriaGalleria  FAQFAQ  CercaCerca  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Condividere | 
 

 matrimonio in Italia con brasiliana

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
maylo



Numero di messaggi : 4
Data d'iscrizione : 05.09.11

MessaggioOggetto: matrimonio in Italia con brasiliana    Lun Set 05, 2011 5:56 am

Spett Forum,
spero che il caso possa essere di un’importanza tale da rispondermi in maniera imminente e ve ne sarò grato perché da una settimana chiamo al consolato brasiliano in Italia a Roma e non mi risponde nessuno!
Il quesito è il seguente:
in Italia con me vive una ragazza Brasiliana e abbiamo deciso di sposarci, lei ha tempo fino al 20 di settembre ed ad oggi aspettiamo ancora un documento che ci giungerà dal Brasile per dare il via alle procedure burocratiche a Roma per richiedere il nullaosta e a Bari comune per sposarci, ma affinchè tutto sia fatto oltrepassiamo di una settimana o 10 giorni circa il tempo di permanenza in Italia

Io chiedo:
- Se non ci sono problemi oltrepassare la data di permanenza se si hanno tutti i documenti che giustificano che la persona di sposa
- Se ci sono problemi cosa bisogna fare tipo ho letto nei forum che è possibile farsi fare dalla questura di residenza una “dichiarazione di presenza” credo con questa abbiamo la proroga di permanenza.

Ho molti dubbi su queste situazioni e nessuno che mi da delle informazioni valide e coincise da poter agire nel miglior dei modi da non compromettere la situazione.

Ringrazio in anticipo e spero in una imminente risposta.
Grazie!
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
bostik
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi : 3625
Località : Colombia
Data d'iscrizione : 22.07.08

MessaggioOggetto: Re: matrimonio in Italia con brasiliana    Lun Set 05, 2011 10:38 am

maylo ha scritto:
Spett Forum,
spero che il caso possa essere di un’importanza tale da rispondermi in maniera imminente e ve ne sarò grato perché da una settimana chiamo al consolato brasiliano in Italia a Roma e non mi risponde nessuno!
Il quesito è il seguente:
in Italia con me vive una ragazza Brasiliana e abbiamo deciso di sposarci, lei ha tempo fino al 20 di settembre ed ad oggi aspettiamo ancora un documento che ci giungerà dal Brasile per dare il via alle procedure burocratiche a Roma per richiedere il nullaosta e a Bari comune per sposarci, ma affinchè tutto sia fatto oltrepassiamo di una settimana o 10 giorni circa il tempo di permanenza in Italia

Io chiedo:
- Se non ci sono problemi oltrepassare la data di permanenza se si hanno tutti i documenti che giustificano che la persona di sposa
- Se ci sono problemi cosa bisogna fare tipo ho letto nei forum che è possibile farsi fare dalla questura di residenza una “dichiarazione di presenza” credo con questa abbiamo la proroga di permanenza.

Ho molti dubbi su queste situazioni e nessuno che mi da delle informazioni valide e coincise da poter agire nel miglior dei modi da non compromettere la situazione.

Ringrazio in anticipo e spero in una imminente risposta.
Grazie!

La dichiarazione di presenza andava fatta entro 8 gg. lavorativi dall'arrivo in Italia se si era fatto scalo presso altro paese Schengen sennò bastava il timbro della polizia di frontiera italiana,comunque in caso la può fare ancora con racc.A/R.La corta cost.le ha dichiarato che i clandestini hanno diritto a sposarsi,faccia una breve ricerca nel forum e vedrà la sentenza.
Saluti
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
maylo



Numero di messaggi : 4
Data d'iscrizione : 05.09.11

MessaggioOggetto: Re: matrimonio in Italia con brasiliana    Lun Set 05, 2011 11:57 am

grazie Bostik,
immaginavo che se una persona è clandestina ed ha intenzioni di sposarsi è un diritto.

Ma la domanda ovviamente nasce spontanea, c'è un limite di tempo che non si puo oltrepassare da clandestino? mi spiego meglio, se lei riceve il nulla osta dal consolato e decidiamo di sposarci e lei è già un mese clandestina non ci sono problemi? il comune concede il matrimonio? dove posso avere dei problemi?

Grazie anticipato!
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
bostik
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi : 3625
Località : Colombia
Data d'iscrizione : 22.07.08

MessaggioOggetto: Re: matrimonio in Italia con brasiliana    Lun Set 05, 2011 2:34 pm

maylo ha scritto:
grazie Bostik,
immaginavo che se una persona è clandestina ed ha intenzioni di sposarsi è un diritto.

Ma la domanda ovviamente nasce spontanea, c'è un limite di tempo che non si puo oltrepassare da clandestino? mi spiego meglio, se lei riceve il nulla osta dal consolato e decidiamo di sposarci e lei è già un mese clandestina non ci sono problemi? il comune concede il matrimonio? dove posso avere dei problemi?

Grazie anticipato!

Rischia il penale per clandestinitá anche se non puó essere espulsa essendo sposata.Difficile fare carcere,piú probabile una multa dai 5000 ai 10.000 euro.
Saluti
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Guido Baccoli
Fondatore
Fondatore


Numero di messaggi : 2756
Età : 64
Località : Santo Domingo - Rep. Dominicana
Data d'iscrizione : 12.01.08

MessaggioOggetto: Re: matrimonio in Italia con brasiliana    Lun Set 05, 2011 6:46 pm

bostik ha scritto:
maylo ha scritto:
grazie Bostik,
immaginavo che se una persona è clandestina ed ha intenzioni di sposarsi è un diritto.

Ma la domanda ovviamente nasce spontanea, c'è un limite di tempo che non si puo oltrepassare da clandestino? mi spiego meglio, se lei riceve il nulla osta dal consolato e decidiamo di sposarci e lei è già un mese clandestina non ci sono problemi? il comune concede il matrimonio? dove posso avere dei problemi?

Grazie anticipato!

Rischia il penale per clandestinitá anche se non puó essere espulsa essendo sposata.Difficile fare carcere,piú probabile una multa dai 5000 ai 10.000 euro.
Saluti
Il penale é stato cancellato dalla sentenza della Corte UE che ha condannato l'Italia per questa penalizzazione proibita dall'UE......o mi sono perso qualcosa?

_________________
Dr. Guido Baccoli
Consulente legale - Burocratico e Giuridico

Esclusivamente per chi desidera per propria scelta ed esigenza, chiedere una consulenza completa individuale nei minimi particolari del suo caso personale o una difesa extragiudiziale, puó scrivere ed ottenere un preventivo a guidobaccoli@hotmail.com
INDICE DEI MIEI ARGOMENTI PIÚ IMPORTANTI
http://www.burocraziaconsolare.com/guido-baccoli-f84/indice-argomenti-piu-rilevanti-ed-importanti-di-guido-baccoli-t787.htm
____________________________
É meglio non avere legge, che non farla osservare.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://www.burocraziaconsolare.com
maylo



Numero di messaggi : 4
Data d'iscrizione : 05.09.11

MessaggioOggetto: Re: matrimonio in Italia con brasiliana    Mer Set 07, 2011 9:30 am

Grazie Sig. Guido Baccoli
per le informazioni date, qundi da quello che ho capito dalla sentenza che lei ha citato e che ho letto attentamente posso dedurre che se la mia morosa è clandestina ho il diritto a sposarla, ancora non è questa la mia situazione attuale ma credo lo sarà da qui a 10 giorni in quanto se non ricevo il nulla osta che mi è stato spedito dalla familia lei è clandestina perchè mancano 10 giorni!!

Sig. Guido Baccoli dunque posso stare tranquillo?

La ringrazio per l'aiuto, immaginando come avrei fatto se non ci fosse questo forum!
Gazie infinitamente, spero voi fondatori possiate capire le nostre situazioni.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Guido Baccoli
Fondatore
Fondatore


Numero di messaggi : 2756
Età : 64
Località : Santo Domingo - Rep. Dominicana
Data d'iscrizione : 12.01.08

MessaggioOggetto: Re: matrimonio in Italia con brasiliana    Ven Set 09, 2011 5:35 pm

maylo ha scritto:
Grazie Sig. Guido Baccoli
per le informazioni date, qundi da quello che ho capito dalla sentenza che lei ha citato e che ho letto attentamente posso dedurre che se la mia morosa è clandestina ho il diritto a sposarla, ancora non è questa la mia situazione attuale ma credo lo sarà da qui a 10 giorni in quanto se non ricevo il nulla osta che mi è stato spedito dalla familia lei è clandestina perchè mancano 10 giorni!!

Sig. Guido Baccoli dunque posso stare tranquillo?

La ringrazio per l'aiuto, immaginando come avrei fatto se non ci fosse questo forum!
Gazie infinitamente, spero voi fondatori possiate capire le nostre situazioni.
Quando si sposa con una ectracomunitaria non c'é mai tranquillitá. Lei sta appena iniziando a vedere qualche difficoltá e le auguro con le parole spesso usate da Amedeo, un bocca in lupo burocratico.

_________________
Dr. Guido Baccoli
Consulente legale - Burocratico e Giuridico

Esclusivamente per chi desidera per propria scelta ed esigenza, chiedere una consulenza completa individuale nei minimi particolari del suo caso personale o una difesa extragiudiziale, puó scrivere ed ottenere un preventivo a guidobaccoli@hotmail.com
INDICE DEI MIEI ARGOMENTI PIÚ IMPORTANTI
http://www.burocraziaconsolare.com/guido-baccoli-f84/indice-argomenti-piu-rilevanti-ed-importanti-di-guido-baccoli-t787.htm
____________________________
É meglio non avere legge, che non farla osservare.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://www.burocraziaconsolare.com
Contenuto sponsorizzato




MessaggioOggetto: Re: matrimonio in Italia con brasiliana    Oggi a 6:20 pm

Tornare in alto Andare in basso
 
matrimonio in Italia con brasiliana
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» REQUISITI LEGALI PER MATRIMONIO IN ITALIA(AUTRALIANO/INGLESE&ITALIANA)
» MATRIMONIO IN ITALIA DI DUE IRLANDESI
» Matrimonio in Italia con ragazza ucraina
» matrimonio in Italia con brasiliana
» Trascrizione matrimonio in Italia

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Italiani all'Estero e Stranieri in Italia :: MATRIMONIO IN ITALIA :: COMMENTI, DISCUSSIONI E INFORMAZIONI :: IL MATRIMONIO IN ITALIA TRA UN CITTADINO ITALIANO E UNO EXTRACOMUNITARIO-
Andare verso: