Italiani all'Estero e Stranieri in Italia

Consolato, Ambasciata, Matrimonio all'estero, Divorzio all'Estero, divorzio rapido, divorzio al vapore, Stranieri in Italia, Matrimoni misti, sposarsi all'estero, divorziarsi all'estero. REPUBBLICA DOMINICANA
 
IndiceIndice  PortalePortale  GalleriaGalleria  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Condividere | 
 

 adozione di bimbo cinese in francia da cittadino italiano

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
blizu



Numero di messaggi : 3
Data d'iscrizione : 08.09.11

MessaggioTitolo: adozione di bimbo cinese in francia da cittadino italiano   Gio Set 08, 2011 4:10 am

buongiorno, avrei bisogno di un aiuto per mio fratello, residente in francia, sposato con una francese ed iscritto all'aire.
lui e mia cognata hanno adottato una bimba cinese: hanno fatto tutto con la francia (dichiarazione di poter adottare, contatti coi servizi sociali...), perchŔ entrambi risiedevano lý. il provvedimento cinese di dichiarazione di adozione Ŕ stato riconosciuto in francia con sentenza. ora mio fratello vorrebbe chiedere l'iscrizione della bimba anche all'anagrafe italiana. cosa deve fare? in comune qui gli hanno detto che deve andare al tribunale dei minori, lý gli hanno detto che deve rivolgersi direttamente al comune. chi ha ragione? ora lui Ŕ ripartito per la francia e mi ha chiesto di cercare chiarimenti per sapere come muoversi.
grazie mille giÓ da ora per l'aiuto!
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Guido Baccoli
Fondatore
Fondatore
avatar

Numero di messaggi : 2760
EtÓ : 65
LocalitÓ : Santo Domingo - Rep. Dominicana
Data d'iscrizione : 12.01.08

MessaggioTitolo: Re: adozione di bimbo cinese in francia da cittadino italiano   Ven Set 09, 2011 7:04 pm

blizu ha scritto:
buongiorno, avrei bisogno di un aiuto per mio fratello, residente in francia, sposato con una francese ed iscritto all'aire.
lui e mia cognata hanno adottato una bimba cinese: hanno fatto tutto con la francia (dichiarazione di poter adottare, contatti coi servizi sociali...), perchŔ entrambi risiedevano lý. il provvedimento cinese di dichiarazione di adozione Ŕ stato riconosciuto in francia con sentenza. ora mio fratello vorrebbe chiedere l'iscrizione della bimba anche all'anagrafe italiana. cosa deve fare? in comune qui gli hanno detto che deve andare al tribunale dei minori, lý gli hanno detto che deve rivolgersi direttamente al comune. chi ha ragione? ora lui Ŕ ripartito per la francia e mi ha chiesto di cercare chiarimenti per sapere come muoversi.
grazie mille giÓ da ora per l'aiuto!
Direttamente al Comune con la sentenza francese apostillata. Le sentenze straniere dettate dai Tribunali di un qualsiasi Stato UE, sono riconosciute in Italia automaticamente eccetto se quest'ultime, siano contrarie all'ordine Pubblico. Nel suo caso Ú da specificare che le adozioni all'estero sono automaticamente riconosciute per gli iscritti AIRE da almeno due anni.

_________________
Dr. Guido Baccoli
Consulente legale - Burocratico e Giuridico

ESCLUSIVAMENTE E SOLO per chi desidera per propria scelta ed esigenza, chiedere una consulenza completa individuale nei minimi particolari del suo caso personale o una difesa extragiudiziale, puˇ scrivere ed ottenere un preventivo di retribuzione e spese SPECIFICANDO NELL'OGGETTO: "PREVENTIVO" a guidobaccoli@hotmail.com .
INDICE DEI MIEI ARGOMENTI PI┌ IMPORTANTI
http://www.burocraziaconsolare.com/guido-baccoli-f84/indice-argomenti-piu-rilevanti-ed-importanti-di-guido-baccoli-t787.htm
____________________________
╔ meglio non avere legge, che non farla osservare.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.burocraziaconsolare.com
blizu



Numero di messaggi : 3
Data d'iscrizione : 08.09.11

MessaggioTitolo: Re: adozione di bimbo cinese in francia da cittadino italiano   Mar Set 13, 2011 3:02 am

Egregio Dottore,
La ringrazio moltissimo! prover˛ di nuovo in comune, allora!
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
blizu



Numero di messaggi : 3
Data d'iscrizione : 08.09.11

MessaggioTitolo: Re: adozione di bimbo cinese in francia da cittadino italiano   Gio Set 15, 2011 2:26 am

Egregio Dottore, sono di nuovo a disturbarLa. il comune mi ha rispedito al tribunale dei minori: l'ufficiale dell'anagrafe sostiene che mio fratello debba presentare un'istanza per il riconoscimento della sentenza francese. ma non dovrebbe essere immediatamente applicabile, secondo il diritto internazionale? a questo punto, ci conviene presentare l'istanza al tribunale dei minori per sentirci rispondere per iscritto che spetta al comune? forse Ŕ il caso che ci si rivolga ad un avvocato, vero?
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Amedeo
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi : 1613
EtÓ : 68
Data d'iscrizione : 14.06.08

MessaggioTitolo: Re: adozione di bimbo cinese in francia da cittadino italiano   Sab Set 24, 2011 6:18 am

blizu ha scritto:
Egregio Dottore, sono di nuovo a disturbarLa. il comune mi ha rispedito al tribunale dei minori: l'ufficiale dell'anagrafe sostiene che mio fratello debba presentare un'istanza per il riconoscimento della sentenza francese. ma non dovrebbe essere immediatamente applicabile, secondo il diritto internazionale? a questo punto, ci conviene presentare l'istanza al tribunale dei minori per sentirci rispondere per iscritto che spetta al comune? forse Ŕ il caso che ci si rivolga ad un avvocato, vero?

E' probabi˛le che i˛ funzionario di stato civile non si sia aggiornato adeguatamente. In questo caso occorre costringerlo a farlo e di corsa. Come si fa??? C'Ŕ un sistema semplicissimo!!! Si presenti con una domanda scritta di trascrizione della sentenza. Il funzionario risponderÓ che non pu˛ prenderla. Allora gli chieda di mettere per iscritto i motivi del rifiuto ai sensi dell'art. 7 del DPR 396 del 2000. Se non mette per iscritto nulla lo querela (denuncia) per omissione in atti d'ufficio dai carabinieri pi¨ vicini. Sembra complicato, ma Ŕ semplice e risolve queste questioni in modo rapido e senza spese.

Un saluto,

_________________
Amedeo Intonti

Autore di:
- Manuale di sopravvivenza burocratica per italiani con partner straniero
- Ricongiungimento ... step by step
reperibili su www.edizionidellimpossibile.com

solo per casi riservatissimi, e-mail: amedeointonti@burocraziaconsolare.com
indice generale: http://www.burocraziaconsolare.com/amedeo-f80/indice-generale-di-amedeo-t767.htm#4762
Difensore Civico di www.tuttostranieri.it/forum/
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Guido Baccoli
Fondatore
Fondatore
avatar

Numero di messaggi : 2760
EtÓ : 65
LocalitÓ : Santo Domingo - Rep. Dominicana
Data d'iscrizione : 12.01.08

MessaggioTitolo: Re: adozione di bimbo cinese in francia da cittadino italiano   Gio Ott 13, 2011 7:02 pm

Amedeo ha scritto:
blizu ha scritto:
Egregio Dottore, sono di nuovo a disturbarLa. il comune mi ha rispedito al tribunale dei minori: l'ufficiale dell'anagrafe sostiene che mio fratello debba presentare un'istanza per il riconoscimento della sentenza francese. ma non dovrebbe essere immediatamente applicabile, secondo il diritto internazionale? a questo punto, ci conviene presentare l'istanza al tribunale dei minori per sentirci rispondere per iscritto che spetta al comune? forse Ŕ il caso che ci si rivolga ad un avvocato, vero?

E' probabi˛le che i˛ funzionario di stato civile non si sia aggiornato adeguatamente. In questo caso occorre costringerlo a farlo e di corsa. Come si fa??? C'Ŕ un sistema semplicissimo!!! Si presenti con una domanda scritta di trascrizione della sentenza. Il funzionario risponderÓ che non pu˛ prenderla. Allora gli chieda di mettere per iscritto i motivi del rifiuto ai sensi dell'art. 7 del DPR 396 del 2000. Se non mette per iscritto nulla lo querela (denuncia) per omissione in atti d'ufficio dai carabinieri pi¨ vicini. Sembra complicato, ma Ŕ semplice e risolve queste questioni in modo rapido e senza spese.

Un saluto,
Non solo confermo ciˇ che risponde Amedeo, ma l'UdSC in questione, dovrebbe ripassarsi il REG CEE che riconosce automaticamente le sentenze dettate dai Tribunali dell'U.E. e che non sono soggette di conseguenza, a rispettare la Riforma del Diritto internazionale italiano (L n. 218 del 1995). Vediamo che motivazioni scrive per la ragione del rifiuto, cosa che avrebbe dovuto fare, notificando l'intenzione di non trascrivere ed i motivi, ai sensi dell'art 10 bis della L 241/90 e dando quindi 10 gg di tempo per scrivere le memorie difensive. In questo caso anche per non aver correttamente seguito l'iter, la memoria difensiva puˇ ben essere direttamente una diffida ad adempiere o una denuncia ai Carabinieri come consiglia Amedeo, se non risponde e scrive i motivi del rifiuto.

_________________
Dr. Guido Baccoli
Consulente legale - Burocratico e Giuridico

ESCLUSIVAMENTE E SOLO per chi desidera per propria scelta ed esigenza, chiedere una consulenza completa individuale nei minimi particolari del suo caso personale o una difesa extragiudiziale, puˇ scrivere ed ottenere un preventivo di retribuzione e spese SPECIFICANDO NELL'OGGETTO: "PREVENTIVO" a guidobaccoli@hotmail.com .
INDICE DEI MIEI ARGOMENTI PI┌ IMPORTANTI
http://www.burocraziaconsolare.com/guido-baccoli-f84/indice-argomenti-piu-rilevanti-ed-importanti-di-guido-baccoli-t787.htm
____________________________
╔ meglio non avere legge, che non farla osservare.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.burocraziaconsolare.com
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: adozione di bimbo cinese in francia da cittadino italiano   

Tornare in alto Andare in basso
 
adozione di bimbo cinese in francia da cittadino italiano
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Divorzio tra cittadino italiano e cinese in Italia ma sposato in Cina
» Matrimonio tra cittadino Italiano e cittadina Polacca
» MATRIMONIO IN TURCHIA TRA CITTADINO ITALIANO E RUSSA
» MATRIMONIO IN RUSSIA TRA CITTADINO ITALIANO E CITTADINA RUSSA
» fratello di un cittadino italiano

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Italiani all'Estero e Stranieri in Italia :: ADOZIONE INTERNAZIONALE ALl'ESTERO, VALIDA IN ITALIA? :: ADOZIONI, QUANTE DIFFICOLT└!!-
Andare verso: