Italiani all'Estero e Stranieri in Italia

Consolato, Ambasciata, Matrimonio all'estero, Divorzio all'Estero, divorzio rapido, divorzio al vapore, Stranieri in Italia, Matrimoni misti, sposarsi all'estero, divorziarsi all'estero. REPUBBLICA DOMINICANA
 
IndiceIndice  PortalePortale  GalleriaGalleria  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Condividere | 
 

 acordo verbale per cambiare la residenza all"estero del minore

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: acordo verbale per cambiare la residenza all"estero del minore   Mar Set 13, 2011 12:07 pm

buongiorno!
la situazione e questa:il padre(italiano) del mio figlio minore m"ha datto il consenso verbale e anche via i messaggi sul cell -di poter rimanere ad abitare con il bambino nel mio paese d"origine. la stessa conferma (telefonicamente) -il mio marito (con il quale ho iniziato il divorzio) l"ha fatta ad un colaboratore(il signore in causa e anche un sacerdote) del ambasciata italiana nel mio paese(non ue).il figlio e nato in italia,ma quando aveva 2 mesi io con il figlio siamo partiti (con il consenso del padre, tanto che abbiamo richiesto al piccollo il passaporto di viaggi) nel mio paese,dove viviamo tutt"ora,gia piu di un anno, ci siamo integrati completamente qui. il piccollo ha preso la residenza qui,e stato registrato all"ambasciata italiana.ma ora il padre voglia che torniamo,tanto vero che lui non contribuisce assolutamente al mantenimento del figlio,non lavora da anni e non ha una dimora x me e x il piccollo.

la mia domanda e:
1. ha una forza giuridica l"accordo verbale datto dal padre a me ed a un funzionario dell"ambasciata?
2. posso essere incolpita di sottrazione internaziole del minore?

grazie mille
Tornare in alto Andare in basso
bostik
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi : 3739
LocalitÓ : Colombia
Data d'iscrizione : 22.07.08

MessaggioTitolo: Re: acordo verbale per cambiare la residenza all"estero del minore   Mar Set 13, 2011 1:34 pm

melissa.24 ha scritto:
buongiorno!
la situazione e questa:il padre(italiano) del mio figlio minore m"ha datto il consenso verbale e anche via i messaggi sul cell -di poter rimanere ad abitare con il bambino nel mio paese d"origine. la stessa conferma (telefonicamente) -il mio marito (con il quale ho iniziato il divorzio) l"ha fatta ad un colaboratore(il signore in causa e anche un sacerdote) del ambasciata italiana nel mio paese(non ue).il figlio e nato in italia,ma quando aveva 2 mesi io con il figlio siamo partiti (con il consenso del padre, tanto che abbiamo richiesto al piccollo il passaporto di viaggi) nel mio paese,dove viviamo tutt"ora,gia piu di un anno, ci siamo integrati completamente qui. il piccollo ha preso la residenza qui,e stato registrato all"ambasciata italiana.ma ora il padre voglia che torniamo,tanto vero che lui non contribuisce assolutamente al mantenimento del figlio,non lavora da anni e non ha una dimora x me e x il piccollo.

la mia domanda e:
1. ha una forza giuridica l"accordo verbale datto dal padre a me ed a un funzionario dell"ambasciata?
2. posso essere incolpita di sottrazione internaziole del minore?

grazie mille

Un messaggio sul cellulare o una telefonata non hanno valore legale.Se la custodia del minore Ú compartita,il padre potrebbe denunciarla sÝ,per sottrazione di minore.
Saluti
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
 
acordo verbale per cambiare la residenza all"estero del minore
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Residenza estero-lavoro in azienda italiana-tasse in Italia
» ACQUISTO PRIMA CASA IN ITALIA E RESIDENZA ALL'ESTERO.
» residenza all'estero ma lavoro in italia
» residenza all'estero fisco e sanitÓ
» rinnovo patente in Italia - residenza all'estero

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Italiani all'Estero e Stranieri in Italia :: ITALIANI ALL'ESTERO :: RESIDENZA ALL'ESTERO ED IN ITALIA :: RESIDENZA ALL'ESTERO-
Andare verso: