Italiani all'Estero e Stranieri in Italia

Consolato, Ambasciata, Matrimonio all'estero, Divorzio all'Estero, divorzio rapido, divorzio al vapore, Stranieri in Italia, Matrimoni misti, sposarsi all'estero, divorziarsi all'estero. REPUBBLICA DOMINICANA
 
IndiceIndice  PortalePortale  GalleriaGalleria  FAQFAQ  CercaCerca  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Condividere | 
 

 Matrimonio in Italia tra Italiano residente all'estero e straniero

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
SpaceAddicted



Numero di messaggi : 1
Data d'iscrizione : 01.10.11

MessaggioOggetto: Matrimonio in Italia tra Italiano residente all'estero e straniero   Dom Ott 02, 2011 3:37 am

Buongiorno a tutti.

Ho trovato casualmente questo forum, mentre cercavo informazioni riguardo sposarsi in Italia con cittadino non Italiano. La mia situazione e' la presente: ho lasciato l'Italia da due anni e ora vivo in UK. Non sono ancora iscritto all'AIRE. L'anno prossimo ho intenzione di sposarmi con la mia fidanzata, la quale e' spagnola, ma residente in Irlanda. Vorremmo sposarci con rito civile in Italia, ed in particolare nel comune nel quale ho ancora la residenza.

Vorrei capire quali ostacoli (se ci sono) vado incontro. Suppongo che sia necessario iscriversi all'AIRE (premetto che so che e' un mio dovere farlo, ma non ho mai apprezzato gli svantaggi in maniera di pubblica sanita' alla quale vado incontro). Fatto questo passo, c'e' qualcosaltro che devo fare?

grazie per le vostre risposte e tempo.

Cordiali saluti

Davide
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
bostik
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi : 3628
LocalitÓ : Colombia
Data d'iscrizione : 22.07.08

MessaggioOggetto: Re: Matrimonio in Italia tra Italiano residente all'estero e straniero   Dom Ott 02, 2011 9:52 am

SpaceAddicted ha scritto:
Buongiorno a tutti.

Ho trovato casualmente questo forum, mentre cercavo informazioni riguardo sposarsi in Italia con cittadino non Italiano. La mia situazione e' la presente: ho lasciato l'Italia da due anni e ora vivo in UK. Non sono ancora iscritto all'AIRE. L'anno prossimo ho intenzione di sposarmi con la mia fidanzata, la quale e' spagnola, ma residente in Irlanda. Vorremmo sposarci con rito civile in Italia, ed in particolare nel comune nel quale ho ancora la residenza.

Vorrei capire quali ostacoli (se ci sono) vado incontro. Suppongo che sia necessario iscriversi all'AIRE (premetto che so che e' un mio dovere farlo, ma non ho mai apprezzato gli svantaggi in maniera di pubblica sanita' alla quale vado incontro). Fatto questo passo, c'e' qualcosaltro che devo fare?

grazie per le vostre risposte e tempo.

Cordiali saluti

Davide

Se lei,suo malgrado,Ú ancora residente APR,le conviene sposarsi da residente in Italia presentando la C.I. mentre la sua compagna dovrß presentare passaporto o D.N.I spagnolo ed il nulla osta del consolato iberico.Poi s'iscriva all'AIRE,da sposato.
Saluti
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
 
Matrimonio in Italia tra Italiano residente all'estero e straniero
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» matr in italia italiano residente estero-cittadino EU residente estero
» MATRIMONIO IN ITALIA DI ITALIANI RESIDENTI AIRE
» Rinnovo passaporto italiano residente all'estero
» Figlio nato in Italia da italiani residenti all' estero
» tessera sanitaria italiana per residente all'estero

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Italiani all'Estero e Stranieri in Italia :: ITALIANI ALL'ESTERO :: BUROCRAZIA E ATTI CONSOLARI :: A.I.R.E. diritti e doveri-
Andare verso: