Italiani all'Estero e Stranieri in Italia

Consolato, Ambasciata, Matrimonio all'estero, Divorzio all'Estero, divorzio rapido, divorzio al vapore, Stranieri in Italia, Matrimoni misti, sposarsi all'estero, divorziarsi all'estero. REPUBBLICA DOMINICANA
 
IndiceIndice  PortalePortale  GalleriaGalleria  FAQFAQ  CercaCerca  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Condividere | 
 

 Residenza Rep. Slovacca

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Raphaella



Numero di messaggi : 1
Data d'iscrizione : 03.10.11

MessaggioOggetto: Residenza Rep. Slovacca   Lun Ott 03, 2011 3:39 am

Buongiorno,

sono nata e cresciuta in Rep. Slovacca, attualmente cittadina italiana con tutti gli annessi e connessi. Lavoro presso una multinazionale italiana e a breve cambier˛ residenza, tornando in Rep. Slovacca, dove attualmente vive mia nonna, condividendo, quindi lo stesso tetto. L'azienda per cui lavoro ha una branch li per cui mi hanno trasferita per motivi commerciali e di conoscenza linguista, ergo, busta paga e lavoro restano italiani. Ora, mi chiedevo, cambiando residenza, ma avendo busta paga italiana, come viene regolata la questione sanitaria? Se sar˛ assente per malattia, dovrÓ essere un medico slovacco ad inviare i certificati in Italia? Idem la tanto discussa tassazione. Ho letto alcuni interventi postati in questo forum, e mi dispiace, ma temo di non aver capito bene come funzioni.
Busta paga italiana = Tasse italiane
Qual Ŕ il ruolo dell'assistenza sanitaria? Considerando che sono presente in tutto e per tutto per il fisco italiano?
In sostanza, cambierei residenza ma non domicilio.
Ringrazio e saluto.
Cordialmente,
Raffaella
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
bostik
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi : 3625
LocalitÓ : Colombia
Data d'iscrizione : 22.07.08

MessaggioOggetto: Re: Residenza Rep. Slovacca   Mar Ott 04, 2011 11:16 am

Raphaella ha scritto:
Buongiorno,

sono nata e cresciuta in Rep. Slovacca, attualmente cittadina italiana con tutti gli annessi e connessi. Lavoro presso una multinazionale italiana e a breve cambier˛ residenza, tornando in Rep. Slovacca, dove attualmente vive mia nonna, condividendo, quindi lo stesso tetto. L'azienda per cui lavoro ha una branch li per cui mi hanno trasferita per motivi commerciali e di conoscenza linguista, ergo, busta paga e lavoro restano italiani. Ora, mi chiedevo, cambiando residenza, ma avendo busta paga italiana, come viene regolata la questione sanitaria? Se sar˛ assente per malattia, dovrÓ essere un medico slovacco ad inviare i certificati in Italia? Idem la tanto discussa tassazione. Ho letto alcuni interventi postati in questo forum, e mi dispiace, ma temo di non aver capito bene come funzioni.
Busta paga italiana = Tasse italiane
Qual Ŕ il ruolo dell'assistenza sanitaria? Considerando che sono presente in tutto e per tutto per il fisco italiano?
In sostanza, cambierei residenza ma non domicilio.
Ringrazio e saluto.
Cordialmente,
Raffaella

A meno che non vi siano accordi bilaterali tra la Slovacchia e l'Italia,l'iscritto AIRE perde il diritto alla salute italiana e usufruisce solo dell'urgenza.Certamente sarß un medico slovacco ad inviare il certificato,se lei avrß l'assistenza lß.Il consolato italiano di solito ha medici di fiducia,non tra i pi˙ economici perˇ...
Saluti
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
 
Residenza Rep. Slovacca
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Residenza Rep. Slovacca
» rinnovo PDS con la residenza all"estero
» Cambio di residenza on line
» Tedesco sposato con Italiana. Cambio di residenza
» rimpatrio dall'estero - documenti Comune di Residenza

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Italiani all'Estero e Stranieri in Italia :: ITALIANI ALL'ESTERO :: BUROCRAZIA E ATTI CONSOLARI :: A.I.R.E. diritti e doveri-
Andare verso: