Italiani all'Estero e Stranieri in Italia

Consolato, Ambasciata, Matrimonio all'estero, Divorzio all'Estero, divorzio rapido, divorzio al vapore, Stranieri in Italia, Matrimoni misti, sposarsi all'estero, divorziarsi all'estero. REPUBBLICA DOMINICANA
 
IndiceIndice  PortalePortale  GalleriaGalleria  FAQFAQ  CercaCerca  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Condividere | 
 

 matrimonio e divorzio a New York non trascritti

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
emiraff



Numero di messaggi : 2
Data d'iscrizione : 05.10.11

MessaggioOggetto: matrimonio e divorzio a New York non trascritti   Mer Ott 05, 2011 7:44 pm

Salve,

Sono un cittadino italiano ma ho risieduto negli USA per diversi anni (ma non ero iscritto all'AIRE). Durante tale periodo mi sono sposato, con una cittadina americana, nello stato di New York nel 2003 e ho divorziato nel 2010. Il matrimonio si e' svolto anche in Chiesa.
Ne il matrimonio, ne il divorzio sono stati mai trascritti presso il mio comune di appartenenza in Italia. Qual'ora decidessi di risposarmi in Italia con una italiana, avrei bisogno di trascrivere il tutto o no? Inoltre, come faccio a chiarire lo stesso problema con la Chiesa? A chi mi posso rivolgere?

Grazie Mille e cordiali saluti,
Emiliano
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
bostik
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi : 3625
LocalitÓ : Colombia
Data d'iscrizione : 22.07.08

MessaggioOggetto: Re: matrimonio e divorzio a New York non trascritti   Gio Ott 06, 2011 9:37 am

emiraff ha scritto:
Salve,

Sono un cittadino italiano ma ho risieduto negli USA per diversi anni (ma non ero iscritto all'AIRE). Durante tale periodo mi sono sposato, con una cittadina americana, nello stato di New York nel 2003 e ho divorziato nel 2010. Il matrimonio si e' svolto anche in Chiesa.
Ne il matrimonio, ne il divorzio sono stati mai trascritti presso il mio comune di appartenenza in Italia. Qual'ora decidessi di risposarmi in Italia con una italiana, avrei bisogno di trascrivere il tutto o no? Inoltre, come faccio a chiarire lo stesso problema con la Chiesa? A chi mi posso rivolgere?

Grazie Mille e cordiali saluti,
Emiliano

Puˇ trascrivere contestualmente matrimonio e divorzio.Per la Chiesa deve sentire il tribunale ecclesiastico della diocesi dove vi siete sposati.Non Ú facile avere un annullamento di un'unione cattolica.
Saluti
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
emiraff



Numero di messaggi : 2
Data d'iscrizione : 05.10.11

MessaggioOggetto: Re: matrimonio e divorzio a New York non trascritti   Gio Ott 13, 2011 7:37 pm

Grazie mille per la risposta.
Tra i documenti da inviare al consolato (elencati nel sito del consolato di New York) per la trascrizione del divorzio ci sono:

1) copia autenticata della sentenza definitiva, rilasciata dal Tribunale competente, legalizzata con Apostille;
2) certificato attestante il passaggio in giudicato della sentenza, legalizzato con Apostille;

Quello che ho io e' una "certified copy of the Judgement of Divorce" e basta. Sinceramente non capisco cosa sia il secondo documento richiesto.
Inoltre quando si parla di Apostille, deve essere fatta per forza dallo stato dove si e' svolto o giudicato il matrimonio o il divorzio? Lo chiedo perche' vivo in Australia ora e mi sono sposato e ho divorziato nello stato di New York.

Grazie mille e cordiali saluti,
Emiliano
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Guido Baccoli
Fondatore
Fondatore


Numero di messaggi : 2756
EtÓ : 64
LocalitÓ : Santo Domingo - Rep. Dominicana
Data d'iscrizione : 12.01.08

MessaggioOggetto: Re: matrimonio e divorzio a New York non trascritti   Ven Ott 14, 2011 1:42 am

emiraff ha scritto:
Grazie mille per la risposta.
Tra i documenti da inviare al consolato (elencati nel sito del consolato di New York) per la trascrizione del divorzio ci sono:

1) copia autenticata della sentenza definitiva, rilasciata dal Tribunale competente, legalizzata con Apostille;
2) certificato attestante il passaggio in giudicato della sentenza, legalizzato con Apostille;

Quello che ho io e' una "certified copy of the Judgement of Divorce" e basta. Sinceramente non capisco cosa sia il secondo documento richiesto.
Inoltre quando si parla di Apostille, deve essere fatta per forza dallo stato dove si e' svolto o giudicato il matrimonio o il divorzio? Lo chiedo perche' vivo in Australia ora e mi sono sposato e ho divorziato nello stato di New York.
Grazie mille e cordiali saluti,
Emiliano
I, puˇ trascriver di bostik , lo cambierei con Deve trascrivere il matrimonio ed il divorzio estero.

In quanto ai certificati a cui fa rifermento, chieda informazioni in USa. Non conosciamo tutta la documentazione degli States.

_________________
Dr. Guido Baccoli
Consulente legale - Burocratico e Giuridico

Esclusivamente per chi desidera per propria scelta ed esigenza, chiedere una consulenza completa individuale nei minimi particolari del suo caso personale o una difesa extragiudiziale, puˇ scrivere ed ottenere un preventivo a guidobaccoli@hotmail.com
INDICE DEI MIEI ARGOMENTI PI┌ IMPORTANTI
http://www.burocraziaconsolare.com/guido-baccoli-f84/indice-argomenti-piu-rilevanti-ed-importanti-di-guido-baccoli-t787.htm
____________________________
╔ meglio non avere legge, che non farla osservare.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://www.burocraziaconsolare.com
Contenuto sponsorizzato




MessaggioOggetto: Re: matrimonio e divorzio a New York non trascritti   Oggi a 8:07 am

Tornare in alto Andare in basso
 
matrimonio e divorzio a New York non trascritti
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» matrimonio e divorzio a New York non trascritti
» Matrimonio e divorzio in USA mai trascritti in Italia
» Matrimonio senza divorzio
» Matrimonio misto divorzio
» carta di soggiorno dopo matrimonio con bielorussa

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Italiani all'Estero e Stranieri in Italia :: ITALIANI ALL'ESTERO :: BUROCRAZIA E ATTI CONSOLARI :: MATRIMONIO ALL'ESTERO-
Andare verso: