Italiani all'Estero e Stranieri in Italia

Consolato, Ambasciata, Matrimonio all'estero, Divorzio all'Estero, divorzio rapido, divorzio al vapore, Stranieri in Italia, Matrimoni misti, sposarsi all'estero, divorziarsi all'estero. REPUBBLICA DOMINICANA
 
IndiceIndice  PortalePortale  GalleriaGalleria  FAQFAQ  CercaCerca  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Condividere | 
 

 diniego dl visto

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
ENRICO GALLO



Numero di messaggi : 8
Data d'iscrizione : 16.10.11

MessaggioOggetto: diniego dl visto   Dom Ott 16, 2011 3:21 pm

salve ragazzi ho scoperto questo sito adesso che sono ormai giunto alla disperazione totale se mi permettete vi racconto in breve la mia storia sono separato e da circa due anni ho una relazione con una ragazza di nazionalita' etiope che resiede da circa cinque anni a dubai io lýhoconosciuta li in vacanza e da allora ci siamo frequentati nel senso che io ogni 2 3 mesi andavo a trovarla a dubai m fino a che in agosto abbiamo deciso che lei avrebbe preso un periodo di aspettativa a lavoro per venire in italia a trovarmi ,premetto che io in agosto ero a dubai con lei e abbiamo preparato tutti i documenti previsti sul sito delconsolato
io gli ho fattola cpoia del mio documento e l'invito come previsto a lei era stato richiesto gli ultimi sei accrediti bancari sei mesi l assicurazione che gia pagava con lo stipendio circa 6000 dirham al mese (mille euro e piu) dove si evinceva naturalmente che la azienda versava ogni mese lo stipendio , premetto che a dubai la domanda va portata non al consolato ma ad un'agenzia he controlla la documentazione e se va bene la trasmette al consolato con la modica cifra di 250p dirahm circa 50 euro , ero anchio quel giorno con lei avevamo richiesto un visto di circa tre mesi turistico io ho chiesto se avevano bisogno di altri documenti ma loro hanno detto che era tutto completo non mancava nulla.
dopo circa una settimana io nel frattempo ero tornato in italia arriva a casa della mia ragazza il foglio con il passaporto per diniego perhe non in grado di sostenersi durante il soggiorno economicamente,al che io ho chiamato , ho chiesto se era possibile integrare la domanda con qualche altro documento loro mi hamnno detto che nn era possibile di fare ricorso al tar lazio , allora io ho scritto al console e gli ho spiegato che loro ci avevano richiesto quei documenati che mille euro e piu al mese sembrqno sufficienti per venire in italia perche noi quando andiamo in vacanza quanti soldi mostriamo? la risposta e' stata perche il conto corrente c'erano pochi soldi e quindi anche se percepiva tale stipendioo per loro nn bastava allora io sapevo che c'era l' opzione fidejussione ma niente da fare io l'ho fatta la fidejussione ma loro non la vocgliono acettare ,ho scritto agli affari esteri e mi hanno detto di ripresentare la domanda anche subito ma nel frattempo sono passati circa due mesi e la mia ragazza da due mesi non percepisce lo stipendio come possiamo fare ? esiste qualche rimedio siamop disperatila beffa e il danno. grazie
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
bostik
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi : 3623
LocalitÓ : Colombia
Data d'iscrizione : 22.07.08

MessaggioOggetto: Re: diniego dl visto   Dom Ott 16, 2011 4:29 pm

ENRICO GALLO ha scritto:
salve ragazzi ho scoperto questo sito adesso che sono ormai giunto alla disperazione totale se mi permettete vi racconto in breve la mia storia sono separato e da circa due anni ho una relazione con una ragazza di nazionalita' etiope che resiede da circa cinque anni a dubai io lýhoconosciuta li in vacanza e da allora ci siamo frequentati nel senso che io ogni 2 3 mesi andavo a trovarla a dubai m fino a che in agosto abbiamo deciso che lei avrebbe preso un periodo di aspettativa a lavoro per venire in italia a trovarmi ,premetto che io in agosto ero a dubai con lei e abbiamo preparato tutti i documenti previsti sul sito delconsolato
io gli ho fattola cpoia del mio documento e l'invito come previsto a lei era stato richiesto gli ultimi sei accrediti bancari sei mesi l assicurazione che gia pagava con lo stipendio circa 6000 dirham al mese (mille euro e piu) dove si evinceva naturalmente che la azienda versava ogni mese lo stipendio , premetto che a dubai la domanda va portata non al consolato ma ad un'agenzia he controlla la documentazione e se va bene la trasmette al consolato con la modica cifra di 250p dirahm circa 50 euro , ero anchio quel giorno con lei avevamo richiesto un visto di circa tre mesi turistico io ho chiesto se avevano bisogno di altri documenti ma loro hanno detto che era tutto completo non mancava nulla.
dopo circa una settimana io nel frattempo ero tornato in italia arriva a casa della mia ragazza il foglio con il passaporto per diniego perhe non in grado di sostenersi durante il soggiorno economicamente,al che io ho chiamato , ho chiesto se era possibile integrare la domanda con qualche altro documento loro mi hamnno detto che nn era possibile di fare ricorso al tar lazio , allora io ho scritto al console e gli ho spiegato che loro ci avevano richiesto quei documenati che mille euro e piu al mese sembrqno sufficienti per venire in italia perche noi quando andiamo in vacanza quanti soldi mostriamo? la risposta e' stata perche il conto corrente c'erano pochi soldi e quindi anche se percepiva tale stipendioo per loro nn bastava allora io sapevo che c'era l' opzione fidejussione ma niente da fare io l'ho fatta la fidejussione ma loro non la vocgliono acettare ,ho scritto agli affari esteri e mi hanno detto di ripresentare la domanda anche subito ma nel frattempo sono passati circa due mesi e la mia ragazza da due mesi non percepisce lo stipendio come possiamo fare ? esiste qualche rimedio siamop disperatila beffa e il danno. grazie

Un visto turistico Ú impresa quasi impossibile da ottenere,soprattutto quando una persona che lavora chiede un visto per tre mesi...quale impresa dß 90 gg, consecutivi di ferie ad un lavoratore...? Provi di nuovo con un lasso di tempo minore.Il consolato ha messo per iscritto che non accettano la fideussione? se non lo hanno fatto,lo esiga ai sensi legge 241/90.
Saluti
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
ENRICO GALLO



Numero di messaggi : 8
Data d'iscrizione : 16.10.11

MessaggioOggetto: Re: diniego dl visto   Gio Ott 20, 2011 2:43 pm

ciao bostik ho mandato una mail al consolato chiedendo di rivedere la durata del visto anche per un mese e integrarla con la mia fidejussione come da te indicato a mente della legge cui tu fai riferimento ma dopo una settimana non mi rispondono ancora anche se hanno letto la mia email.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
bostik
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi : 3623
LocalitÓ : Colombia
Data d'iscrizione : 22.07.08

MessaggioOggetto: Re: diniego dl visto   Gio Ott 20, 2011 7:13 pm

ENRICO GALLO ha scritto:
ciao bostik ho mandato una mail al consolato chiedendo di rivedere la durata del visto anche per un mese e integrarla con la mia fidejussione come da te indicato a mente della legge cui tu fai riferimento ma dopo una settimana non mi rispondono ancora anche se hanno letto la mia email.

La mail ordinaria non ha nessun valore,devi contattarli via fax,racc.A/R,PEC.
Saluti
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
ENRICO GALLO



Numero di messaggi : 8
Data d'iscrizione : 16.10.11

MessaggioOggetto: Re: diniego dl visto   Mer Nov 16, 2011 10:09 am

bostik ha scritto:
ENRICO GALLO ha scritto:
ciao bostik ho mandato una mail al consolato chiedendo di rivedere la durata del visto anche per un mese e integrarla con la mia fidejussione come da te indicato a mente della legge cui tu fai riferimento ma dopo una settimana non mi rispondono ancora anche se hanno letto la mia email.

La mail ordinaria non ha nessun valore,devi contattarli via fax,racc.A/R,PEC.
Saluti

ciao bostik ho fatto di piu sono andato al consolato dopo un ennesimo viaggio negli emirati arabi ma mi hanno detto che loro non la hanno richiesta per cui se voglio posso richiedere di nuovo fra sei mesi il visto turistico.
ma adesso il problema e' un altro sai che io non mi posso sposare in quanto separato gia dalla mia prima moglie abbiamo scoperto adesso che io e la mia fidanzata aspettiamo un bambino , Il problema adssso posso vivere cosi per sempre ?lei con mio figlio in emirati arabi o in etiopia ed io in italia? ci sara una soluzione o devo pensare che mio figlio dovra' vivere senza un padre per sempre.da premettere che mia moglie in italia mi ha gia detto che non mi dara mai il divorzio. sono veramente avvilito e non so cosa fare adesso. vi prego di darmi qualche buon consiglio voi che sapete .grazie
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
bostik
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi : 3623
LocalitÓ : Colombia
Data d'iscrizione : 22.07.08

MessaggioOggetto: Re: diniego dl visto   Mer Nov 16, 2011 10:17 am

ENRICO GALLO ha scritto:
bostik ha scritto:
ENRICO GALLO ha scritto:
ciao bostik ho mandato una mail al consolato chiedendo di rivedere la durata del visto anche per un mese e integrarla con la mia fidejussione come da te indicato a mente della legge cui tu fai riferimento ma dopo una settimana non mi rispondono ancora anche se hanno letto la mia email.

La mail ordinaria non ha nessun valore,devi contattarli via fax,racc.A/R,PEC.
Saluti

ciao bostik ho fatto di piu sono andato al consolato dopo un ennesimo viaggio negli emirati arabi ma mi hanno detto che loro non la hanno richiesta per cui se voglio posso richiedere di nuovo fra sei mesi il visto turistico.
ma adesso il problema e' un altro sai che io non mi posso sposare in quanto separato gia dalla mia prima moglie abbiamo scoperto adesso che io e la mia fidanzata aspettiamo un bambino , Il problema adssso posso vivere cosi per sempre ?lei con mio figlio in emirati arabi o in etiopia ed io in italia? ci sara una soluzione o devo pensare che mio figlio dovra' vivere senza un padre per sempre.da premettere che mia moglie in italia mi ha gia detto che non mi dara mai il divorzio. sono veramente avvilito e non so cosa fare adesso. vi prego di darmi qualche buon consiglio voi che sapete .grazie

Il divorzio lo puoi fare giudiziale con l'assistenza di un buon divorzista anche se puˇ durare il doppio o il triplo di un consensuale.Comunque la tua compagna,una volta avvenuta la nascita del minore,chiederß un visto per familiare al seguito di cittadino UE ai sensi dlgs.30/2007.Potreste anche tentare un riconscimento pre-natale davanti al consolato per accellerare la pratica ma il mio consiglio Ú aspettare la nascita,a quel punto il diritto Ú dovuto in quanto sarß madre di cittadino UE.
Saluti
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
ENRICO GALLO



Numero di messaggi : 8
Data d'iscrizione : 16.10.11

MessaggioOggetto: Re: diniego dl visto   Mer Nov 16, 2011 11:33 am

ti ringrazio perche sei veramente un grande e mi dai questa notizia veramente bella ma adesso pero' dovro pre forza aspettare la nascita del piccolo prima non riesco a farla venire in italia ?
ho sentito dl decreto flussi mia madre sarebbe d'accordo a farla lavorare come domestica per lei sulla carta s'intende solo per farla venire in italia cosa ne pensi sarebbe fattibile? ti ringrazio perche sei veramente preparato in tutto
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
ENRICO GALLO



Numero di messaggi : 8
Data d'iscrizione : 16.10.11

MessaggioOggetto: Re: diniego dl visto   Gio Nov 17, 2011 7:16 am

ciao bostik scusa se insisto mi potresti dare delucidazioni in merito a quanto ti ho gia chiesto riguardo alla possibilita' di farla venire col decreto flussi se possibile visto che e' cittadina etiope come domestica per mia madre , cosa ne pensi o se c'e' un 'altra strada percorribile per non apettare nove mesi.grazie e buona giornata
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
bostik
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi : 3623
LocalitÓ : Colombia
Data d'iscrizione : 22.07.08

MessaggioOggetto: Re: diniego dl visto   Gio Nov 17, 2011 12:30 pm

ENRICO GALLO ha scritto:
ciao bostik scusa se insisto mi potresti dare delucidazioni in merito a quanto ti ho gia chiesto riguardo alla possibilita' di farla venire col decreto flussi se possibile visto che e' cittadina etiope come domestica per mia madre , cosa ne pensi o se c'e' un 'altra strada percorribile per non apettare nove mesi.grazie e buona giornata

Con i "chiari di luna" che ci sono,un nuovo decreto flussi Ú altamente improbabile.Monti ha altro in cui pensare adesso...Come ti ho scritto,puoi tentare con un riconoscimento pre-natale di fronte al consolato ma bisogna essere molto preparati e decisi,in quanto pur essendo previsto dalla legge,i consolati spesso ostacolano questo tipo di pratiche.
Saluti
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
ENRICO GALLO



Numero di messaggi : 8
Data d'iscrizione : 16.10.11

MessaggioOggetto: Re: diniego dl visto   Gio Nov 17, 2011 3:49 pm

a questo punto io ci provo visto che non ho altra scelta mi potresti aiutare a prepararmi per favore sono veramente stanco di combattere con questi consolati o ambasciate siccome la mia ragazza voleva andare un po dalla madre in etiopia stavo pensando di andare in etiopia in ambasciata ma come tu dici mi devo preparare prima . mi potresti dare una mano? grazie
poi perche i consolati ostacolano questo tipo di pratiche si tratta di mio figlio non di un
estraneo. ciao
grazie di tutto
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Guido Baccoli
Fondatore
Fondatore


Numero di messaggi : 2756
EtÓ : 64
LocalitÓ : Santo Domingo - Rep. Dominicana
Data d'iscrizione : 12.01.08

MessaggioOggetto: Re: diniego dl visto   Ven Nov 18, 2011 4:02 pm

ENRICO GALLO ha scritto:
a questo punto io ci provo visto che non ho altra scelta mi potresti aiutare a prepararmi per favore sono veramente stanco di combattere con questi consolati o ambasciate siccome la mia ragazza voleva andare un po dalla madre in etiopia stavo pensando di andare in etiopia in ambasciata ma come tu dici mi devo preparare prima . mi potresti dare una mano? grazie
poi perche i consolati ostacolano questo tipo di pratiche si tratta di mio figlio non di un
estraneo. ciao
grazie di tutto
Gentile utente, Ú proibito dal Regolamento dare consulenze e risposte continuative alla stessa persona. La prego gentilmente di leggere il Regolamento del forum.

_________________
Dr. Guido Baccoli
Consulente legale - Burocratico e Giuridico

Esclusivamente per chi desidera per propria scelta ed esigenza, chiedere una consulenza completa individuale nei minimi particolari del suo caso personale o una difesa extragiudiziale, puˇ scrivere ed ottenere un preventivo a guidobaccoli@hotmail.com
INDICE DEI MIEI ARGOMENTI PI┌ IMPORTANTI
http://www.burocraziaconsolare.com/guido-baccoli-f84/indice-argomenti-piu-rilevanti-ed-importanti-di-guido-baccoli-t787.htm
____________________________
╔ meglio non avere legge, che non farla osservare.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://www.burocraziaconsolare.com
ENRICO GALLO



Numero di messaggi : 8
Data d'iscrizione : 16.10.11

MessaggioOggetto: Re: diniego dl visto   Dom Nov 20, 2011 10:33 am

SCUSI SIG, BACCOLI AVEVO DIMENTICATO , MA A VOLTE LA DISPERAZIONE FA FARE CERTE COSE SENZA NEANCHE PENSARE QUALCUNO NEL SITO MI POTREBBE AIUTARE A PREPARARMI PER QUESTA COSA O MEGLIO QUALI DOCUMENTI RICHIEDEREBBE IL CONSOLATO IO SONO IGNORANTE IN MATERIA PERTANTO CONFIDO IN VOI. PERALTRO CI SAREBBE UN ALTRO PROBLEMA NEGLI EMIRATI ARABI UNA DONNA NON PUO AVERE FIGLI SENZA SPOSARSI E' CONSIDERATO REATO E SI FINISCE IN GALERA PERTANTO AVEVO ANCHE PENSATO DI ANDARE A PARLARE DIRETTAMENTE COL CONSOLE DI DUBAI PER IL RICONOSCIMENTO E SUCCESSIVO TRASFERIEMNTO IN ITALIA STAVO PENSANDO DI ANDARCI PRIMA DI NATALE .
QUALCUNO DI BUON CUORE MI POTREBBE DARE QUALCHE SUGGERIMENTO GRAZIE.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
bostik
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi : 3623
LocalitÓ : Colombia
Data d'iscrizione : 22.07.08

MessaggioOggetto: Re: diniego dl visto   Dom Nov 20, 2011 2:16 pm

ENRICO GALLO ha scritto:
SCUSI SIG, BACCOLI AVEVO DIMENTICATO , MA A VOLTE LA DISPERAZIONE FA FARE CERTE COSE SENZA NEANCHE PENSARE QUALCUNO NEL SITO MI POTREBBE AIUTARE A PREPARARMI PER QUESTA COSA O MEGLIO QUALI DOCUMENTI RICHIEDEREBBE IL CONSOLATO IO SONO IGNORANTE IN MATERIA PERTANTO CONFIDO IN VOI. PERALTRO CI SAREBBE UN ALTRO PROBLEMA NEGLI EMIRATI ARABI UNA DONNA NON PUO AVERE FIGLI SENZA SPOSARSI E' CONSIDERATO REATO E SI FINISCE IN GALERA PERTANTO AVEVO ANCHE PENSATO DI ANDARE A PARLARE DIRETTAMENTE COL CONSOLE DI DUBAI PER IL RICONOSCIMENTO E SUCCESSIVO TRASFERIEMNTO IN ITALIA STAVO PENSANDO DI ANDARCI PRIMA DI NATALE .
QUALCUNO DI BUON CUORE MI POTREBBE DARE QUALCHE SUGGERIMENTO GRAZIE.

Gentile utente,
prima di tutto scriva in minuscolo...! farlo in lettere capitali su di un forum,corrisponde a gridare...
Eventualmente contatti il Dott.Baccoli via mail ma sappia che chiaramente il servizio ha un costo.
Saluti
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioOggetto: Re: diniego dl visto   Oggi a 9:42 am

Tornare in alto Andare in basso
 
diniego dl visto
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Diniego di visto
» DINIEGO VISTO PER TURISMO A CITTADINO KENYANO
» Diniego visto per turismo dopo quanto tempo si p¨˛ riprovare
» VISTO TURISTICO: OBBLIGO DI MOTIVARE IL DINIEGO
» Diniego visto ricongiungimento familiare con Italiano amb. Santo Domin

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Italiani all'Estero e Stranieri in Italia :: ITALIANI ALL'ESTERO :: BUROCRAZIA E ATTI CONSOLARI :: IL VISTO-
Andare verso: