Italiani all'Estero e Stranieri in Italia

Consolato, Ambasciata, Matrimonio all'estero, Divorzio all'Estero, divorzio rapido, divorzio al vapore, Stranieri in Italia, Matrimoni misti, sposarsi all'estero, divorziarsi all'estero. REPUBBLICA DOMINICANA
 
IndiceIndice  PortalePortale  GalleriaGalleria  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Condividere | 
 

 dovorzio nella repubblica domenicana

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Max82



Numero di messaggi : 1
Data d'iscrizione : 19.10.11

MessaggioTitolo: dovorzio nella repubblica domenicana   Mer Ott 19, 2011 6:37 am

Buon giorno mi chiamo massimo volevo sottoporre una domanda mio fratello sposato in italia con sua ex moglie anche essa italiana si Ŕ recato a santodomingo circa 7 mesi fa a fare il dovorzio consensuale, divorzio fatto attesa dei tempi di traduzione di tutto quanto l'iter burocratico sono stati inviati dalla ambasciata domenicana al comune dove lui si Ŕ sposato, tutti i documenti,tra i vari atti ne mancava uno e abbiamo provvedduto a darglielo e tradotto in italiano, il comune ha inviato il tutto in procura la procura tranquillamente ha detto il divorzio non Ŕ valido perchŔ nessuno dei due coniugi era residente nella repubblica domenicana......Ma se la legge di quello stato lo permette dove sta il problema, cosa si pu˛ fare ora? in attesa di una vostra risposta vi porgo i miei cordiali saluti
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Guido Baccoli
Fondatore
Fondatore
avatar

Numero di messaggi : 2760
EtÓ : 65
LocalitÓ : Santo Domingo - Rep. Dominicana
Data d'iscrizione : 12.01.08

MessaggioTitolo: Re: dovorzio nella repubblica domenicana   Lun Nov 07, 2011 1:06 pm

Max82 ha scritto:
Buon giorno mi chiamo massimo volevo sottoporre una domanda mio fratello sposato in italia con sua ex moglie anche essa italiana si Ŕ recato a santodomingo circa 7 mesi fa a fare il dovorzio consensuale, divorzio fatto attesa dei tempi di traduzione di tutto quanto l'iter burocratico sono stati inviati dalla ambasciata domenicana (sarß e vorra dire quella italiana a Santo Domingo...spero) al comune dove lui si Ŕ sposato, tutti i documenti,tra i vari atti ne mancava uno e abbiamo provvedduto a darglielo e tradotto in italiano, il comune ha inviato il tutto in procura la procura tranquillamente ha detto il divorzio non Ŕ valido perchŔ nessuno dei due coniugi era residente nella repubblica domenicana......Ma se la legge di quello stato lo permette dove sta il problema, cosa si pu˛ fare ora? in attesa di una vostra risposta vi porgo i miei cordiali saluti
A parte la nota in rosso nel suo testo, chiarisco una volta ancora che, in Rep Dominicana esistono due tipi di divorzio consensuali (oltre a quelli per incompatibilitß di carattere, giudiziari e per litis). Quello cosÝ detto al vapore, che permette di divorziare due cittadini solamente se non sono residenti (nessuno dei due) in Rep Dominicana e l'altro invece accessibile per chi risiede (uno o entrambe) in Rep Dominicana.

Quest'ultimo, nel caso esposto sarebbe inefficace in Italia, mentre se si tratta del primo, l'UdSC deve motivare per iscritto ai sensi dell'art 10 bis, il perchÚ non intende trascrivere, con tanto di riferimenti di norme e spiegazioni e da li si hannno dieci giorni per commentare e convincere con leggi e giurisprudenza, che l'UdSC sta commettendo un'errore.

L'unico titolare della decisione Ú l'UdSc del Comune ed il ''rifugiarsi'' per togliersi la responsabilitß di sosso, ricorrendo alla PM, Ú un chiaro sintomo che si Ú trovato o davanti ad un UdsC totalmente insicuro ed ignorante della materia che regola il riconoscimento del divorzio all'estero o di chi, pur sapendo e confidando che l'utente non sappia, faccia da scaricabarile.

Quello del PM puˇ essere un parere e purtroppo molti non sono aggiornati e danno pareri decismanete ''fuori dai tempi, tra l'altro assolutamente non obbligatori consultare o chiedere, ciˇ che conta Ú la motivazione del UdSC, che ovviamente non puˇ essere quella data con quella motivazione, giß che il divorzio all'estero, non si riflette assolutamente sulle leggi italiane , ma di quelle del luogo, purchÚ in rispetto della nostra Riforma del Diritto Internazionale privato italiano L 218 del 1995.

Ciˇ non toglie perˇ che a parte la motivazione data, assolutamente faziosa e pericolosa da mettere per iscritto per l'intenzione di rifiuto, non ci siano altre problematiche per le quali avviso sempre....attenzione, il divorzio al vapore con procedure con cui attuano moltissimi avvocati dominicani che non sanno nulla della 218/95 (ancora da assorbire da alcuni UdSC, Prefetti e pure PM), manca di requisiti fondamentali, che devono essere individuati prima di sottoscrivere gli accordi e procedere e ben chiariti negli scritti e nel procedimento.

Non esiste legge italiana che detti, che per divorziare all'estero, si debba avere la residenza in quello STato (vorrei tanto ridere quando gli si chieda di citarla per iscritto), semmai il contrario...tutti gli Stati chiedono per procedere, altrimenti il Giudice straniero rende nulla la domanda di divorzio, la residenza di uno o entrambe gli sposi, ad eccezione dell'unico Stato al mondo che Ú la Repubblica Dominicana.

Purtroppo perˇ non basta ed ogni caso deve sempre essere analizzato nei suoi minimi dettagli e mai ci sono situazioni identiche una all'altra, semmai possono apparire simili, ma mai identiche. Bisognerebbe per il caso in oggetto, leggere la documentazione, inclusa sentenza e comunicazioni dell'UdSC. Puˇ farsi idee pi˙ chiare leggendo la sezione dove si Ú approfondito abbastanza moltissimi particolari, ma non puˇ fare ulteriori domande e o peggio, dettagliare qui in forum, proibito per regolamento e per dedicare tempo anche a lavorare e produrre e non solo al sociale.

Comunque in bocca al lupo.

_________________
Dr. Guido Baccoli
Consulente legale - Burocratico e Giuridico

ESCLUSIVAMENTE E SOLO per chi desidera per propria scelta ed esigenza, chiedere una consulenza completa individuale nei minimi particolari del suo caso personale o una difesa extragiudiziale, puˇ scrivere ed ottenere un preventivo di retribuzione e spese SPECIFICANDO NELL'OGGETTO: "PREVENTIVO" a guidobaccoli@hotmail.com .
INDICE DEI MIEI ARGOMENTI PI┌ IMPORTANTI
http://www.burocraziaconsolare.com/guido-baccoli-f84/indice-argomenti-piu-rilevanti-ed-importanti-di-guido-baccoli-t787.htm
____________________________
╔ meglio non avere legge, che non farla osservare.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.burocraziaconsolare.com
antonio1952



Numero di messaggi : 1
Data d'iscrizione : 19.04.12

MessaggioTitolo: Re: dovorzio nella repubblica domenicana   Gio Apr 19, 2012 7:15 pm

Buon giorno,mi sono sposato in Republica Dominicana e vorrei fare il divorzio consensuale.
Io cittadino italiano e mia moglie dominicana viviamo attualmente in Italia,solo che per diversi motivi solamente io posso recarmi a Santo Domingo
A quali procedure mi devo attenere per un giusto divorzio e far si che venga riconosciuto in Italia?
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Guido Baccoli
Fondatore
Fondatore
avatar

Numero di messaggi : 2760
EtÓ : 65
LocalitÓ : Santo Domingo - Rep. Dominicana
Data d'iscrizione : 12.01.08

MessaggioTitolo: Re: dovorzio nella repubblica domenicana   Dom Mag 06, 2012 9:55 am

antonio1952 ha scritto:
Buon giorno,mi sono sposato in Republica Dominicana e vorrei fare il divorzio consensuale.
Io cittadino italiano e mia moglie dominicana viviamo attualmente in Italia,solo che per diversi motivi solamente io posso recarmi a Santo Domingo
A quali procedure mi devo attenere per un giusto divorzio e far si che venga riconosciuto in Italia?
Le procedure corrette le conoscono in molti pochi professionisti, ma un'indicazione abbastanza approfondita Ú stata data sia in questa sezione, che in quella della Rep Dominicana http://www.burocraziaconsolare.com/t57-divorzio-vapore-x-residenti-in-italia-derogabilita-giudice-italiano

_________________
Dr. Guido Baccoli
Consulente legale - Burocratico e Giuridico

ESCLUSIVAMENTE E SOLO per chi desidera per propria scelta ed esigenza, chiedere una consulenza completa individuale nei minimi particolari del suo caso personale o una difesa extragiudiziale, puˇ scrivere ed ottenere un preventivo di retribuzione e spese SPECIFICANDO NELL'OGGETTO: "PREVENTIVO" a guidobaccoli@hotmail.com .
INDICE DEI MIEI ARGOMENTI PI┌ IMPORTANTI
http://www.burocraziaconsolare.com/guido-baccoli-f84/indice-argomenti-piu-rilevanti-ed-importanti-di-guido-baccoli-t787.htm
____________________________
╔ meglio non avere legge, che non farla osservare.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.burocraziaconsolare.com
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: dovorzio nella repubblica domenicana   

Tornare in alto Andare in basso
 
dovorzio nella repubblica domenicana
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» dovorzio nella repubblica domenicana
» apertura c/c a santo domingo
» adozione nella repubblica dominicana
» divorzio nella repubblica Dominicana e trascrizione all'estero
» Adozione nella repubblica Dominicana

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Italiani all'Estero e Stranieri in Italia :: DIVORZIO ALL'ESTERO :: ╔ POSSIBILE ANCHE TRA CITTADINI ITALIANI RESIDENTI IN ITALIA?-
Andare verso: