Italiani all'Estero e Stranieri in Italia

Consolato, Ambasciata, Matrimonio all'estero, Divorzio all'Estero, divorzio rapido, divorzio al vapore, Stranieri in Italia, Matrimoni misti, sposarsi all'estero, divorziarsi all'estero. REPUBBLICA DOMINICANA
 
IndiceIndice  PortalePortale  GalleriaGalleria  FAQFAQ  CercaCerca  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Condividere | 
 

 A.I.R.E. e malattie croniche

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Tapiocapioca



Numero di messaggi : 3
Data d'iscrizione : 01.11.11

MessaggioOggetto: A.I.R.E. e malattie croniche   Mar Nov 01, 2011 8:03 am

Leggendo i vostri post mi pare di capire che se andassi a vivere all'estero in Indonesia, dovrei iscrivermi all'A.I.R.E. e rinunciare alla copertura sanitaria italiana. Io sono Dibetico e ho bisogno di farmi 5 iniezioni al giorno di insulina. Una confezione insulina mi costa circa 130 euro e mi dura 10 giorni. Se il business che ho in mente non andasse bene, dovrei morire nel paese che mi ospita, perchŔ l'italia non mi aiuterebbe fornendomi i medicinali in quanto sono all'estero? Speravo di poter continuare ad avere i miei medicinali salva vita anche all'estero.
Potreste per favore aiutarmi a capire questa cosa?
Grazie mille in anticipo per il vostro aiuto!
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Guido Baccoli
Fondatore
Fondatore


Numero di messaggi : 2756
EtÓ : 64
LocalitÓ : Santo Domingo - Rep. Dominicana
Data d'iscrizione : 12.01.08

MessaggioOggetto: Re: A.I.R.E. e malattie croniche   Lun Nov 07, 2011 4:08 pm

Tapiocapioca ha scritto:
Leggendo i vostri post mi pare di capire che se andassi a vivere all'estero in Indonesia, dovrei iscrivermi all'A.I.R.E. e rinunciare alla copertura sanitaria italiana. Io sono Dibetico e ho bisogno di farmi 5 iniezioni al giorno di insulina. Una confezione insulina mi costa circa 130 euro e mi dura 10 giorni. Se il business che ho in mente non andasse bene, dovrei morire nel paese che mi ospita, perchŔ l'italia non mi aiuterebbe fornendomi i medicinali in quanto sono all'estero? Speravo di poter continuare ad avere i miei medicinali salva vita anche all'estero.
Potreste per favore aiutarmi a capire questa cosa?
Grazie mille in anticipo per il vostro aiuto!
Nel suo caso le consiglio vivamente di non andare a vivere all'estero, a meno che non sia un Paese convenzionato con l'Italia per la sanitß. L'iscrizione all'Aire Ú obbligatorio solo dopo un anno di permanenza fuori dal territorio.

_________________
Dr. Guido Baccoli
Consulente legale - Burocratico e Giuridico

Esclusivamente per chi desidera per propria scelta ed esigenza, chiedere una consulenza completa individuale nei minimi particolari del suo caso personale o una difesa extragiudiziale, puˇ scrivere ed ottenere un preventivo a guidobaccoli@hotmail.com
INDICE DEI MIEI ARGOMENTI PI┌ IMPORTANTI
http://www.burocraziaconsolare.com/guido-baccoli-f84/indice-argomenti-piu-rilevanti-ed-importanti-di-guido-baccoli-t787.htm
____________________________
╔ meglio non avere legge, che non farla osservare.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://www.burocraziaconsolare.com
Tapiocapioca



Numero di messaggi : 3
Data d'iscrizione : 01.11.11

MessaggioOggetto: Re: A.I.R.E. e malattie croniche   Mar Nov 08, 2011 9:32 am

Grazie per la risposta e come al solito che vergogna essere italiani Sad
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Guido Baccoli
Fondatore
Fondatore


Numero di messaggi : 2756
EtÓ : 64
LocalitÓ : Santo Domingo - Rep. Dominicana
Data d'iscrizione : 12.01.08

MessaggioOggetto: Re: A.I.R.E. e malattie croniche   Mar Nov 08, 2011 8:04 pm

Tapiocapioca ha scritto:
Grazie per la risposta e come al solito che vergogna essere italiani
No la vergogna Ú dei legislatori e dei Governi, che considerano noi cittadini italiani residenti all'estero, cittadini di serie C. Anche il nostro voto Ú stato trasformato per il cambio della legge originale presentata da Tremaglia, che poi ...meglio di niente... ha preferito o dovuto subire uno stravolgimento della legge, inclusa quella sui Comites, una vera barzelletta. Con tanti milioni di votanti all'estero ci concedono solamente 14 parlamentari e per di pi˙ persone che vivono all'estero con realtß di circoscrizioni totalmente diverse....laaciamo perdere!!!!!

_________________
Dr. Guido Baccoli
Consulente legale - Burocratico e Giuridico

Esclusivamente per chi desidera per propria scelta ed esigenza, chiedere una consulenza completa individuale nei minimi particolari del suo caso personale o una difesa extragiudiziale, puˇ scrivere ed ottenere un preventivo a guidobaccoli@hotmail.com
INDICE DEI MIEI ARGOMENTI PI┌ IMPORTANTI
http://www.burocraziaconsolare.com/guido-baccoli-f84/indice-argomenti-piu-rilevanti-ed-importanti-di-guido-baccoli-t787.htm
____________________________
╔ meglio non avere legge, che non farla osservare.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://www.burocraziaconsolare.com
Tapiocapioca



Numero di messaggi : 3
Data d'iscrizione : 01.11.11

MessaggioOggetto: Re: A.I.R.E. e malattie croniche   Mar Nov 08, 2011 9:52 pm

Concordo pienamente!
Spero di poter trovare un modo di andarmene...
Tutto sommato esistono anche in Indonesia diverse associazioni di diabetici, quindi dovrebbero esserci molti malati.
Tenendo conto che il costo della vita Ŕ di 2 dollari al giorno, magari posso permettermi di pagarmi tutto quello che mi serve! incrocio le dita! Smile
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioOggetto: Re: A.I.R.E. e malattie croniche   Oggi a 3:19 pm

Tornare in alto Andare in basso
 
A.I.R.E. e malattie croniche
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» A.I.R.E. e malattie croniche
» slide primi 10 giorni di malattia
» MALATTIA PER CAUSA DI SERVIZIO
» Non idoneitÓ al lavoro.
» aspettativa non retribuita per le situazioni di grave disagio personale

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Italiani all'Estero e Stranieri in Italia :: ITALIANI ALL'ESTERO :: BUROCRAZIA E ATTI CONSOLARI :: A.I.R.E. diritti e doveri-
Andare verso: