Italiani all'Estero e Stranieri in Italia

Consolato, Ambasciata, Matrimonio all'estero, Divorzio all'Estero, divorzio rapido, divorzio al vapore, Stranieri in Italia, Matrimoni misti, sposarsi all'estero, divorziarsi all'estero. REPUBBLICA DOMINICANA
 
IndiceIndice  PortalePortale  GalleriaGalleria  FAQFAQ  CercaCerca  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Condividere | 
 

 respinta alla frontiera francese

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
tettica489



Numero di messaggi : 18
Data d'iscrizione : 13.10.08

MessaggioOggetto: respinta alla frontiera francese   Lun Nov 10, 2008 3:11 pm

La mia compagna dominicana ,in possesso di carta di soggiorno a tempo indeterminato quale madre di cittadini italiani rilasciata nel 2004 , e residente in italia dal 2001 Ŕ stata respinta alla frontiera francese il 13.2.2008 di ritorno da un viaggio a Santo Domingo . La motivazione documento di soggiorno sospettato di falso , la parola usata Ŕ stata in francese "litigieux". Bene Ŕ stata incarcerata in un centro ZAPI 3 per 4 giorni , ha perso il volo per Pisa da Parigi, ed io sono dovuto andarla a prendere in macchina fino a Parigi. Meno male che ho trovato un funzionario del Ministero degli Esteri a Roma disponibile e mi ha aiutato, senno' veniva rimpatriata con relativa segnalazione SIS. Quindi direi che chi viaggia in transito per altri paesi europei Ŕ sempre a rischio di essere respinto. Io comunque no mi sono arreso, ho fatto ricorso alla Cedu. Pare dalle comunicazioni che il ricorso sia stato accettato. Vorrei sapere se siete a conoscenza di altri abusi a carico di cittadini dominicani : Quali altre azioni mi consigliate?
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Guido Baccoli
Fondatore
Fondatore


Numero di messaggi : 2756
EtÓ : 64
LocalitÓ : Santo Domingo - Rep. Dominicana
Data d'iscrizione : 12.01.08

MessaggioOggetto: Re: respinta alla frontiera francese   Lun Nov 10, 2008 4:09 pm

Hai fatto benissimo!!!!
Ne abbiamo parlato sia io che Amedeo anche in risposta ad altro caso proposto in questa discussione da debby: http://www.burocraziaconsolare.com/il-visto-f1/ritiro-passaporto-visa-turismo-e-richiesta-nuova-documentazione-t142.htm#356 .

_________________
Dr. Guido Baccoli
Consulente legale - Burocratico e Giuridico

Esclusivamente per chi desidera per propria scelta ed esigenza, chiedere una consulenza completa individuale nei minimi particolari del suo caso personale o una difesa extragiudiziale, puˇ scrivere ed ottenere un preventivo a guidobaccoli@hotmail.com
INDICE DEI MIEI ARGOMENTI PI┌ IMPORTANTI
http://www.burocraziaconsolare.com/guido-baccoli-f84/indice-argomenti-piu-rilevanti-ed-importanti-di-guido-baccoli-t787.htm
____________________________
╔ meglio non avere legge, che non farla osservare.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://www.burocraziaconsolare.com
Amedeo
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi : 1613
EtÓ : 67
Data d'iscrizione : 14.06.08

MessaggioOggetto: Re: respinta alla frontiera francese   Mar Nov 11, 2008 3:28 am

Caro Tettica489, ciao.

tettica489 ha scritto:
La mia compagna dominicana ,in possesso di carta di soggiorno a tempo indeterminato quale madre di cittadini italiani rilasciata nel 2004 , e residente in italia dal 2001 Ŕ stata respinta alla frontiera francese il 13.2.2008 di ritorno da un viaggio a Santo Domingo . La motivazione documento di soggiorno sospettato di falso , la parola usata Ŕ stata in francese "litigieux". Bene Ŕ stata incarcerata in un centro ZAPI 3 per 4 giorni , ha perso il volo per Pisa da Parigi, ed io sono dovuto andarla a prendere in macchina fino a Parigi. Meno male che ho trovato un funzionario del Ministero degli Esteri a Roma disponibile e mi ha aiutato, senno' veniva rimpatriata con relativa segnalazione SIS. Quindi direi che chi viaggia in transito per altri paesi europei Ŕ sempre a rischio di essere respinto. Io comunque no mi sono arreso, ho fatto ricorso alla Cedu. Pare dalle comunicazioni che il ricorso sia stato accettato. Vorrei sapere se siete a conoscenza di altri abusi a carico di cittadini dominicani : Quali altre azioni mi consigliate?

Hai fatto benissimo a convolgere un organismo europeo, ma temo che il ricorso alla CEDU verrÓ respinto.

Se leggevi bene le avvertenze, si pu˛ adire la CEDU solo dopo aver esaurito tutte le vie giudiziarie interne al paese coinvolto. Avresti dovuto fare causa allo stato francese e solo dopo aver perso fino al terzo grado di giudizio, avresti potuto adire la CEDU.

C'Ŕ solo un caso in cui si pu˛ adire direttamente la CEDU: quando manca proprio una legge che regolamenti la questione.

Per esempio, nel caso di un matrimonio che si Ŕ dovuto celebrare all'estero, perchŔ il consolato non ha rilasciato visti d'ingresso al partner, io consiglio di adire direttamente la CEDU, in quanto in Italia non Ŕ previsto un visto per matrimonio che ne imponga il rilascio a determinate condizioni.

Un cordaile saluto,

_________________
Amedeo Intonti

Autore di:
- Manuale di sopravvivenza burocratica per italiani con partner straniero
- Ricongiungimento ... step by step
reperibili su www.edizionidellimpossibile.com

solo per casi riservatissimi, e-mail: amedeointonti@burocraziaconsolare.com
indice generale: http://www.burocraziaconsolare.com/amedeo-f80/indice-generale-di-amedeo-t767.htm#4762
Difensore Civico di www.tuttostranieri.it/forum/
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioOggetto: Re: respinta alla frontiera francese   Oggi a 6:21 pm

Tornare in alto Andare in basso
 
respinta alla frontiera francese
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» grazie alla squadra fortissima !!!!!!
» Trasmissione del consuntivo 2010 in formato XML alla Corte dei Conti
» Adeguamento contratti alla tracciabilitÓ
» DURC in caso di studi associati o soci iscritti alla Gestione Separata
» trasmissione rendiconto agenti contabili alla corte dei conti

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Italiani all'Estero e Stranieri in Italia :: ITALIANI ALL'ESTERO :: BUROCRAZIA E ATTI CONSOLARI :: IL VISTO-
Andare verso: