Italiani all'Estero e Stranieri in Italia

Consolato, Ambasciata, Matrimonio all'estero, Divorzio all'Estero, divorzio rapido, divorzio al vapore, Stranieri in Italia, Matrimoni misti, sposarsi all'estero, divorziarsi all'estero. REPUBBLICA DOMINICANA
 
IndiceIndice  PortalePortale  GalleriaGalleria  FAQFAQ  CercaCerca  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Condividere | 
 

 Divorzio e matrimonio all'estero con cittadina extracomunitaria

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
lenny1980



Numero di messaggi : 3
Data d'iscrizione : 18.12.11

MessaggioOggetto: Divorzio e matrimonio all'estero con cittadina extracomunitaria    Mer Dic 21, 2011 12:58 am

Buonasera,

Ho da porre alla Vostra attenzione la mia situazione per trovare la soluzione migliore.

-Sono attualmente residente in cina e sposato con una cittadina sudcoreana da sei anni, con la quale vorremmo divorziare(divorzio consensuale in separazione di beni).

-La mia attuale ragazza e' araba,sposata e con 2 figli.

-Vorremmo divorziare entrambe e poi sposarci il prima possibile.

Domanda:

-E' possibile per entrambe avere un divorzio veloce (mia moglie acconsente, suo marito no) in RD, Messico o altro paese che venga riconosciuto in italia (per evitare eventuali denunce per bigamia) ? (Ho letto che in messico anche se il marito non acconsente e' possibile divorziare in 2 settimane, ma gradirei avere conferma).

-Se si, e' possibile sposarsi immediatamente dopo il divorzio rapido e poi trascrivere il tutto in Italia?

-In tal caso, dato che i suoi 2 figli hanno 2 e 7 anni, potrebbero rimanere con noi o dovrebbero ritornare dal padre?

Grazie,



_________________
Don't tell God which your problems are, but tell you problems how powerful God is.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Guido Baccoli
Fondatore
Fondatore


Numero di messaggi : 2756
Età : 64
Località : Santo Domingo - Rep. Dominicana
Data d'iscrizione : 12.01.08

MessaggioOggetto: Re: Divorzio e matrimonio all'estero con cittadina extracomunitaria    Sab Dic 24, 2011 5:41 pm

lenny1980 ha scritto:
Buonasera,

Ho da porre alla Vostra attenzione la mia situazione per trovare la soluzione migliore.

-Sono attualmente residente in cina e sposato con una cittadina sudcoreana da sei anni, con la quale vorremmo divorziare(divorzio consensuale in separazione di beni).

-La mia attuale ragazza e' araba,sposata e con 2 figli.

-Vorremmo divorziare entrambe e poi sposarci il prima possibile.

Domanda:

-E' possibile per entrambe avere un divorzio veloce (mia moglie acconsente, suo marito no) in RD, Messico o altro paese che venga riconosciuto in italia (per evitare eventuali denunce per bigamia) ? (Ho letto che in messico anche se il marito non acconsente e' possibile divorziare in 2 settimane, ma gradirei avere conferma).

-Se si, e' possibile sposarsi immediatamente dopo il divorzio rapido e poi trascrivere il tutto in Italia?

-In tal caso, dato che i suoi 2 figli hanno 2 e 7 anni, potrebbero rimanere con noi o dovrebbero ritornare dal padre?

Grazie,
Per il suo divorzio, se la Cina permette un divorzio in breve tempo, visto che é residente li e suppongo anche AIRE, potete divorziarvi in Cina secondo le loro leggi e trasmettere il divorzio tramite Consolato italiano (in questo caso é consigliabile). Se avviene per ripudio o con atto notarile, la questione si complica.

Brutte notizie dall'altro lato, se non esiste un'accordo e non si seguono procedure e tempistica (abbastanza lunga direi) secondo le leggi italiane, il divorzio non sará trascritto o per contrarietá all'ordine pubblico o per violazione del diritto della difesa ed o altre lettere dell'art 64 L 218/95. In Messico come in Rep Dominicana é possibile divorziare per incompatibilitá di carattere, ma in Messico, una delle due parti deve essere residente in Messico, mentre in Rep Dminicana non é necessario, ma non consiglio questo tipo di procedimento, seppure ne abbia seguito con succeso dei casi durati circa un anno e mezzo e senza sicurezze per mille ragioni.

_________________
Dr. Guido Baccoli
Consulente legale - Burocratico e Giuridico

Esclusivamente per chi desidera per propria scelta ed esigenza, chiedere una consulenza completa individuale nei minimi particolari del suo caso personale o una difesa extragiudiziale, puó scrivere ed ottenere un preventivo a guidobaccoli@hotmail.com
INDICE DEI MIEI ARGOMENTI PIÚ IMPORTANTI
http://www.burocraziaconsolare.com/guido-baccoli-f84/indice-argomenti-piu-rilevanti-ed-importanti-di-guido-baccoli-t787.htm
____________________________
É meglio non avere legge, che non farla osservare.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://www.burocraziaconsolare.com
lenny1980



Numero di messaggi : 3
Data d'iscrizione : 18.12.11

MessaggioOggetto: Re: Divorzio e matrimonio all'estero con cittadina extracomunitaria    Dom Dic 25, 2011 3:17 am

Egregio Dr. Baccoli,

RingraziandoLa infinitamente per il Suo prezioso consiglio, gradirei sapere, se possibile, come mi consiglia di agire riguardo al divorzio per la mia ragazza.

Specifico che si e' sposata a 16 anni compiuti nel suo paese.
Sarebbe piu' facile procedere ad annullamento in quanto ancora minorenne all'epoca?
1-2 anni sono comunque un tempo ragionevole, se non abbiamo altre possibilita'.
Preferirei ricorrere ad un divorzio che venga comunque riconosciuto in Italia.

Per quanto riguarda mia moglie, invece, siamo ancora in ottimi rapporti di amicizia e la separazione e' soltanto dovuta ad incopatibilita' di carattere.

AugurandoVi un Buon Natale,

Aspetto Sue notize.

Grazie,

-Lenny
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Guido Baccoli
Fondatore
Fondatore


Numero di messaggi : 2756
Età : 64
Località : Santo Domingo - Rep. Dominicana
Data d'iscrizione : 12.01.08

MessaggioOggetto: Re: Divorzio e matrimonio all'estero con cittadina extracomunitaria    Mar Dic 27, 2011 7:50 pm

lenny1980 ha scritto:
Egregio Dr. Baccoli,

RingraziandoLa infinitamente per il Suo prezioso consiglio, gradirei sapere, se possibile, come mi consiglia di agire riguardo al divorzio per la mia ragazza.

Specifico che si e' sposata a 16 anni compiuti nel suo paese.
Sarebbe piu' facile procedere ad annullamento in quanto ancora minorenne all'epoca?
1-2 anni sono comunque un tempo ragionevole, se non abbiamo altre possibilita'.
Preferirei ricorrere ad un divorzio che venga comunque riconosciuto in Italia.

Per quanto riguarda mia moglie, invece, siamo ancora in ottimi rapporti di amicizia e la separazione e' soltanto dovuta ad incopatibilita' di carattere.

AugurandoVi un Buon Natale,

Aspetto Sue notize.

Grazie,

-Lenny
Se la sua ragazza é araba e non ha cittadinanza anche italiana e suo marito non é italiano, conviene che si divorzi nel suo Paese, senza quindi la necessitá di avere un divorzio trascrivibile in Italia, in quanto cittadina extracomunitaria solamente residente in Italia (l'etá non importa, perché matrimonio regolato. Al momento che avrá il divorzio secondo la legge Araba, il Consolato ed od Ambasciata Araba in Italia potrá tranquillamente rilasciare il Nulla Osta al matrimonio in quanto varrá esclusivamente la legge araba.

Se il marito é italiano e come detto non é d'accordo, per le vie brevi del divorzio rimane solamente la rischiosa (giá specificato nel mio precedente intervento) via del divorzio per incompatibilitá di carattere in Rep Dominicana, ma per avere possibilitá che venga riconosciuto, i tempi sono quelli sopra specificati....se lo fa solo e semplicemnte con il modo dominicano, perfettamente legale e valido qui in RD, il rischio di non riconoscimento in Italia é quasi praticamente sicuro.

_________________
Dr. Guido Baccoli
Consulente legale - Burocratico e Giuridico

Esclusivamente per chi desidera per propria scelta ed esigenza, chiedere una consulenza completa individuale nei minimi particolari del suo caso personale o una difesa extragiudiziale, puó scrivere ed ottenere un preventivo a guidobaccoli@hotmail.com
INDICE DEI MIEI ARGOMENTI PIÚ IMPORTANTI
http://www.burocraziaconsolare.com/guido-baccoli-f84/indice-argomenti-piu-rilevanti-ed-importanti-di-guido-baccoli-t787.htm
____________________________
É meglio non avere legge, che non farla osservare.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://www.burocraziaconsolare.com
lenny1980



Numero di messaggi : 3
Data d'iscrizione : 18.12.11

MessaggioOggetto: Re: Divorzio e matrimonio all'estero con cittadina extracomunitaria    Mar Dic 27, 2011 10:40 pm

Egregio Dr.Baccoli,

RingraziandoLa per il Suo suggerimento tengo a specificare che:

-La mia ragazza non ha cittadinanza italiana e risiede in medio oriente.
-Il marito non ha cittadinanza italiana ed anche lui risiede in medio oriente.
-Lei non puo' iniziare una causa di divorzio nel suo paese di residenza ed origine in quanto l'incompatibilita' di carattere non viene riconosciuta nel caso in cui ad iniziare la causa di divorzio sia la donna e l'avvocato ha rifiutato di riceverla se non accompagnata dal marito o dal padre.
-Il consolato del suo paese non rilascera' il nulla osta in quanto io sono cristiano ed e' illegale secondo la legge del suo paese che una donna sposi un uomo di differente religione e senza l'autorizzazione paterna.

Alla luce di cio', devo trovare un modo per far si che si divorzi all'estero(divorzio in contumacia) e che il suo divorzio venga riconsciuto in italia. Il tempo di attesa,purche' il divorzio venga riconosciuto qui da noi, non mi interessa molto a questo punto. Purche' sia inferiore ai 5 anni, data dopo la quale il suo passaporto andrebbe rinnovato.

Aspetto un Suo suggerimento a riguardo.

Grazie,

-Lenny Poli
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioOggetto: Re: Divorzio e matrimonio all'estero con cittadina extracomunitaria    Oggi a 6:25 pm

Tornare in alto Andare in basso
 
Divorzio e matrimonio all'estero con cittadina extracomunitaria
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» aiuto matrimonio con cittadina extracomunitaria irregolare
» ISCRITTO AIRE MATRIMONIO ALL'ESTERO CON EXTRA UE
» PROMESSA DI MATRIMONIO ALL'ESTERO
» matrimonio in italia divorzio all`estero
» Matrimonio in Italia e residenza all'estero: e il divorzio?

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Italiani all'Estero e Stranieri in Italia :: ITALIANI ALL'ESTERO :: BUROCRAZIA E ATTI CONSOLARI :: MATRIMONIO ALL'ESTERO-
Andare verso: