Italiani all'Estero e Stranieri in Italia

Consolato, Ambasciata, Matrimonio all'estero, Divorzio all'Estero, divorzio rapido, divorzio al vapore, Stranieri in Italia, Matrimoni misti, sposarsi all'estero, divorziarsi all'estero. REPUBBLICA DOMINICANA
 
IndiceIndice  PortalePortale  GalleriaGalleria  FAQFAQ  CercaCerca  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Condividere | 
 

 Partorie all'estero e certificato di nascita

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
paolo_ZZZ



Numero di messaggi : 1
Data d'iscrizione : 23.12.11

MessaggioOggetto: Partorie all'estero e certificato di nascita   Ven Dic 23, 2011 10:49 am

Buonasera,
mi sto trasferendo all'estero in Spagna per motivi di lavoro, per un periodo inferiore a 12 mesi.
Vorrei evitare di iscrivermi all'Aire.
Mia moglie verrÓ con me e partorirÓ a Madrid.
Vorrei sapere se non essendo iscritto all'AIRE posso avere problemi nel registrare la nacsita di mio figlio. Inoltre vorrei sapere se, non essendo iscritto all'AIRE, potr˛ avere problemi in futuro nel richiedere eventuali certificati di nascita di mio figlio o altri documenti.
In sostanza, una volta rientrati in Italia, per avere un certificato di nascita o qualsiasi documento di mio figlio dovr˛ tornare a madrid?? Il fatto che non mi sono iscritto all'AIRE pu˛ crearmi problemi in questo senso??

Grazie

Paolo
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
bostik
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi : 3625
LocalitÓ : Colombia
Data d'iscrizione : 22.07.08

MessaggioOggetto: Re: Partorie all'estero e certificato di nascita   Ven Dic 23, 2011 11:24 am

paolo_ZZZ ha scritto:
Buonasera,
mi sto trasferendo all'estero in Spagna per motivi di lavoro, per un periodo inferiore a 12 mesi.
Vorrei evitare di iscrivermi all'Aire.
Mia moglie verrÓ con me e partorirÓ a Madrid.
Vorrei sapere se non essendo iscritto all'AIRE posso avere problemi nel registrare la nacsita di mio figlio. Inoltre vorrei sapere se, non essendo iscritto all'AIRE, potr˛ avere problemi in futuro nel richiedere eventuali certificati di nascita di mio figlio o altri documenti.
In sostanza, una volta rientrati in Italia, per avere un certificato di nascita o qualsiasi documento di mio figlio dovr˛ tornare a madrid?? Il fatto che non mi sono iscritto all'AIRE pu˛ crearmi problemi in questo senso??

Grazie

Paolo

Appena nato il minore,trascriverete l'atto presso il consolato italiano a Madrid che manderÓ tutto in Italia al comune APR (anagrafe popolazione residente).I certificati li chiederete in comune in Italia.
Saluti
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
 
Partorie all'estero e certificato di nascita
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Partorie all'estero e certificato di nascita
» Traduzione certificato di nascita russo con apostilla presso Consolato
» Traduzione casellario giudiale/certificato di nascita
» certificato di nascita apostille
» Cittadinanza per residenti all'estero e atto di nascita ucraino

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Italiani all'Estero e Stranieri in Italia :: ITALIANI ALL'ESTERO :: BUROCRAZIA E ATTI CONSOLARI :: A.I.R.E. diritti e doveri-
Andare verso: