Italiani all'Estero e Stranieri in Italia

Consolato, Ambasciata, Matrimonio all'estero, Divorzio all'Estero, divorzio rapido, divorzio al vapore, Stranieri in Italia, Matrimoni misti, sposarsi all'estero, divorziarsi all'estero. REPUBBLICA DOMINICANA
 
IndiceIndice  PortalePortale  GalleriaGalleria  FAQFAQ  CercaCerca  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Condividere | 
 

 Il certificato nascita della cittadina straniera è obbligatorio?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
LucaTg



Numero di messaggi : 2
Data d'iscrizione : 16.01.12

MessaggioOggetto: Il certificato nascita della cittadina straniera è obbligatorio?   Lun Gen 16, 2012 5:52 pm

Buongiorno,

mi sto per sposare con una cittadina di Hong Kong nata in Cina. Io sono italiano.
Il comune di Milano le chiede un attestazione di paternità e maternità, che Hong Kong non può fornire e dobbiamo quindi richiederlo in Cina, con tempi lunghi e complicazioni inenarrabili, visto che la Cina non ha firmato la convenzione dell'Aja. Il nulla osta di HK invece lo stiamo già facendo apostillare a HK.
Su questo forum vedo che sembra che per i cittadini stranieri sia necessario solo il passaporto e il nulla osta legalizzato.
Perché a noi hanno anche chiesto il certificato di nascita?
C'è un modo per certificare che non siamo parenti?
Che già solo a guardarci entrambi in faccia si comprende molto chiaramente che non c'è alcuna possibilità che siamo parenti.

Grazie

Luca
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Guido Baccoli
Fondatore
Fondatore


Numero di messaggi : 2756
Età : 64
Località : Santo Domingo - Rep. Dominicana
Data d'iscrizione : 12.01.08

MessaggioOggetto: Re: Il certificato nascita della cittadina straniera è obbligatorio?   Sab Feb 25, 2012 6:26 pm

LucaTg ha scritto:
Buongiorno,

mi sto per sposare con una cittadina di Hong Kong nata in Cina. Io sono italiano.
Il comune di Milano le chiede un attestazione di paternità e maternità, che Hong Kong non può fornire e dobbiamo quindi richiederlo in Cina, con tempi lunghi e complicazioni inenarrabili, visto che la Cina non ha firmato la convenzione dell'Aja. Il nulla osta di HK invece lo stiamo già facendo apostillare a HK.
Su questo forum vedo che sembra che per i cittadini stranieri sia necessario solo il passaporto e il nulla osta legalizzato.
Perché a noi hanno anche chiesto il certificato di nascita?
C'è un modo per certificare che non siamo parenti?
Che già solo a guardarci entrambi in faccia si comprende molto chiaramente che non c'è alcuna possibilità che siamo parenti.

Grazie

Luca
Dovrebbe poter bastare una sua dichiarazioni (atto sotitutivo di noterietá)

_________________
Dr. Guido Baccoli
Consulente legale - Burocratico e Giuridico

Esclusivamente per chi desidera per propria scelta ed esigenza, chiedere una consulenza completa individuale nei minimi particolari del suo caso personale o una difesa extragiudiziale, puó scrivere ed ottenere un preventivo a guidobaccoli@hotmail.com
INDICE DEI MIEI ARGOMENTI PIÚ IMPORTANTI
http://www.burocraziaconsolare.com/guido-baccoli-f84/indice-argomenti-piu-rilevanti-ed-importanti-di-guido-baccoli-t787.htm
____________________________
É meglio non avere legge, che non farla osservare.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://www.burocraziaconsolare.com
LucaTg



Numero di messaggi : 2
Data d'iscrizione : 16.01.12

MessaggioOggetto: Re: Il certificato nascita della cittadina straniera è obbligatorio?   Sab Feb 25, 2012 8:24 pm

Al Comune di Milano il burocrate così mi ha così motivato la necessità di produrre certificato di nascita (tradotto e autenticato poi in consolato italiano) che attesti maternità e paternità.

"Tale documento integrativo è necessario in quanto, non essendo tale dato inserito nel “nulla osta”, ex art. 116 cc., ed essendo precluso dalla vigente normativa, art. 3 D.P.R. n. 445/2000, la possibilità per il/la cittadino/a extraue di autocertificare stati qualità personali e fatti se non certificabili o attestabili da parte di soggetti pubblici italiani, essi devono essere documentati con certificazione rilasciate dalle autorità del paese di origine dello straniero.
Ciò per l’obbligo, in carico all’Ufficiale dello Stato Civile, di verifica dell’insussistenza degli impedimenti previsti dagli artt. 85, 86, 87 n. 1, 2 e 4, 88 e 89 del nostro Codice Civile, cui è sottoposto anche il cittadino straniero (art.116, comma 1, C.C.)."

Così ci hanno fatto perdere un mese e spendere 300 euro tra bolli, certificati, procedure d'urgenza, ecc. ecc.
Meno male che non ci hanno chiesto entrambi i certificati penali per scongiurare la possibilità dell'art. 88 e un test psichico per accertarsi dell'insussistenza del caso di cui all'art.85! Smile
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioOggetto: Re: Il certificato nascita della cittadina straniera è obbligatorio?   Oggi a 6:33 am

Tornare in alto Andare in basso
 
Il certificato nascita della cittadina straniera è obbligatorio?
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Partorie all'estero e certificato di nascita
» Certificato di Matrimonio modello internazionale
» TRASCRIZIONE DI MATRIMONIO ERRATA O NOME SU PASSAPORTO ERRATO?
» matrimonio religioso in Italia cittadina AIRE
» DISCUSSIONI SULLA VALIDITÀ DELLA SENTENZA STRANIERA EXTRA UE

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Italiani all'Estero e Stranieri in Italia :: MATRIMONIO IN ITALIA :: COMMENTI, DISCUSSIONI E INFORMAZIONI :: IL MATRIMONIO IN ITALIA TRA UN CITTADINO ITALIANO E UNO EXTRACOMUNITARIO-
Andare verso: