Italiani all'Estero e Stranieri in Italia

Consolato, Ambasciata, Matrimonio all'estero, Divorzio all'Estero, divorzio rapido, divorzio al vapore, Stranieri in Italia, Matrimoni misti, sposarsi all'estero, divorziarsi all'estero. REPUBBLICA DOMINICANA
 
IndiceIndice  PortalePortale  GalleriaGalleria  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Condividere | 
 

 Carta di soggiorno...

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
salvy1963



Numero di messaggi : 5
Data d'iscrizione : 30.09.11

MessaggioTitolo: Carta di soggiorno...   Mar Feb 28, 2012 8:12 am

Buongiorno,
ieri ci siamo recati, dopo aver contratto matrimonio con mia moglie di nazionalita Russa in questura per la richiesta della carta di soggiorno.
Nell'elenco dei documenti da presentare non ci e chiaro il punto 8 come descritto in seguito:

punto 8 Per - famigliari a carico del cittadino dell'Unione o italiano (figlio di eta superiore agli anni 21; per l'ascendente diretto del cittadino U.E.Italiano o del coniuge straniero; per il familiare convivente o a carico del cittadino U.E Italiano, nel paese di provenienza, per il famigliare per gravi motivi di salute siano assistiti dal cittadino U.E. italiano ) certificazione attestante stato di vivenza a carico, rilasciato dalle autorita del paese di provenienza , da meno di sei mesi.
Per - familiari conviventi nel paese di provenienza con il cittadino dell'Unione certificazione attestante la convivenza rilasciato da meno di sei mesi (es: libretto familiare in cui sia compreso il familiare U.E. richiedente; stato di famiglia).
Tale certificazione dovra essere tradotta e legalizzata dalla competente autorita consolare italiana o apostillata , qualora proveniente da paese terzo: Qualora proveniente da paese dell'Unione, la certificazione deve essere su modulo trilingue uniforne Paesi U.E. , mentre se e solo in lingua originale, essa dovra essere accompagnata dall'attestazione di autenticita e traduzione del consolato del relativo paese U.E..In questo ultimo caso la traduzione, puo essere effetuata anche presso l'Ufficio traduzioni del Tribunale Ordinario;

Mia moglie ha due bambini minori di 5 e 6 anni, cosa sono questi due documenti, lei deve dimostrare che nel suo paese in Russia, i bambini convivevano con lei, e che erano a suo carico ??
Premetto che precedentemente aveva richiesto questi documenti per precauzione, ma in Russia non sanno cosa siano.
Non sappiamo se questi due documenti nel nostro caso sono necessari e cosa fare ?
L'ufficio relazioni pubblico della questura e relativo ufficio immigrazione non rispondono mai al telefono, non sappiamo a chi rivolgergi per chiarimenti.

Grazie immensamente se qualcuno ha indicazioni in merito a questi documenti.
Salvatore

Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
bostik
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi : 3768
LocalitÓ : Colombia
Data d'iscrizione : 22.07.08

MessaggioTitolo: Re: Carta di soggiorno...   Mer Feb 29, 2012 1:51 pm

salvy1963 ha scritto:
Buongiorno,
ieri ci siamo recati, dopo aver contratto matrimonio con mia moglie di nazionalita Russa in questura per la richiesta della carta di soggiorno.
Nell'elenco dei documenti da presentare non ci e chiaro il punto 8 come descritto in seguito:

punto 8 Per - famigliari a carico del cittadino dell'Unione o italiano (figlio di eta superiore agli anni 21; per l'ascendente diretto del cittadino U.E.Italiano o del coniuge straniero; per il familiare convivente o a carico del cittadino U.E Italiano, nel paese di provenienza, per il famigliare per gravi motivi di salute siano assistiti dal cittadino U.E. italiano ) certificazione attestante stato di vivenza a carico, rilasciato dalle autorita del paese di provenienza , da meno di sei mesi.
Per - familiari conviventi nel paese di provenienza con il cittadino dell'Unione certificazione attestante la convivenza rilasciato da meno di sei mesi (es: libretto familiare in cui sia compreso il familiare U.E. richiedente; stato di famiglia).
Tale certificazione dovra essere tradotta e legalizzata dalla competente autorita consolare italiana o apostillata , qualora proveniente da paese terzo: Qualora proveniente da paese dell'Unione, la certificazione deve essere su modulo trilingue uniforne Paesi U.E. , mentre se e solo in lingua originale, essa dovra essere accompagnata dall'attestazione di autenticita e traduzione del consolato del relativo paese U.E..In questo ultimo caso la traduzione, puo essere effetuata anche presso l'Ufficio traduzioni del Tribunale Ordinario;

Mia moglie ha due bambini minori di 5 e 6 anni, cosa sono questi due documenti, lei deve dimostrare che nel suo paese in Russia, i bambini convivevano con lei, e che erano a suo carico ??
Premetto che precedentemente aveva richiesto questi documenti per precauzione, ma in Russia non sanno cosa siano.
Non sappiamo se questi due documenti nel nostro caso sono necessari e cosa fare ?
L'ufficio relazioni pubblico della questura e relativo ufficio immigrazione non rispondono mai al telefono, non sappiamo a chi rivolgergi per chiarimenti.

Grazie immensamente se qualcuno ha indicazioni in merito a questi documenti.
Salvatore


Il cittadino UE pu˛ autocertificare,il dlgs.30/2007 non menziona affatto questi documenti.Chieda alla questura di mettere per iscritto ais ensi legge 241/90 del perchŔ li vogliono.Vediamo cosa rispondono...li contatti via fax,PEC o racc.A/R.
Saluti
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Guido Baccoli
Fondatore
Fondatore
avatar

Numero di messaggi : 2760
EtÓ : 65
LocalitÓ : Santo Domingo - Rep. Dominicana
Data d'iscrizione : 12.01.08

MessaggioTitolo: Re: Carta di soggiorno...   Lun Mar 05, 2012 9:33 pm

bostik ha scritto:
salvy1963 ha scritto:
Buongiorno,
ieri ci siamo recati, dopo aver contratto matrimonio con mia moglie di nazionalita Russa in questura per la richiesta della carta di soggiorno.
Nell'elenco dei documenti da presentare non ci e chiaro il punto 8 come descritto in seguito:

punto 8 Per - famigliari a carico del cittadino dell'Unione o italiano (figlio di eta superiore agli anni 21; per l'ascendente diretto del cittadino U.E.Italiano o del coniuge straniero; per il familiare convivente o a carico del cittadino U.E Italiano, nel paese di provenienza, per il famigliare per gravi motivi di salute siano assistiti dal cittadino U.E. italiano ) certificazione attestante stato di vivenza a carico, rilasciato dalle autorita del paese di provenienza , da meno di sei mesi.
Per - familiari conviventi nel paese di provenienza con il cittadino dell'Unione certificazione attestante la convivenza rilasciato da meno di sei mesi (es: libretto familiare in cui sia compreso il familiare U.E. richiedente; stato di famiglia).
Tale certificazione dovra essere tradotta e legalizzata dalla competente autorita consolare italiana o apostillata , qualora proveniente da paese terzo: Qualora proveniente da paese dell'Unione, la certificazione deve essere su modulo trilingue uniforne Paesi U.E. , mentre se e solo in lingua originale, essa dovra essere accompagnata dall'attestazione di autenticita e traduzione del consolato del relativo paese U.E..In questo ultimo caso la traduzione, puo essere effetuata anche presso l'Ufficio traduzioni del Tribunale Ordinario;

Mia moglie ha due bambini minori di 5 e 6 anni, cosa sono questi due documenti, lei deve dimostrare che nel suo paese in Russia, i bambini convivevano con lei, e che erano a suo carico ??
Premetto che precedentemente aveva richiesto questi documenti per precauzione, ma in Russia non sanno cosa siano.
Non sappiamo se questi due documenti nel nostro caso sono necessari e cosa fare ?
L'ufficio relazioni pubblico della questura e relativo ufficio immigrazione non rispondono mai al telefono, non sappiamo a chi rivolgergi per chiarimenti.

Grazie immensamente se qualcuno ha indicazioni in merito a questi documenti.
Salvatore


Il cittadino UE pu˛ autocertificare,il dlgs.30/2007 non menziona affatto questi documenti.Chieda alla questura di mettere per iscritto ais ensi legge 241/90 del perchŔ li vogliono.Vediamo cosa rispondono...li contatti via fax,PEC o racc.A/R.
Saluti
I documenti da pre3sentare sono esclusivamente quelli previsti dal Dlgs 30/2007 e succ modif, all'art. 10. La Questura non puˇ inventare e peggio, come pare stia facendo con voi, applicare il T.U. riservato solamente agli extracomunitari che non hanno familiari italiani. Peggio ancora dimostrare un carico di figli minori che hanno tutto il diritto di essere ricongiunti sempre entrambe i coniugi siano d'accordo. Ci faccia sapere, perchÚ davvero stiamo sperimentando cose di un Paese del terzo mondo.

_________________
Dr. Guido Baccoli
Consulente legale - Burocratico e Giuridico

ESCLUSIVAMENTE E SOLO per chi desidera per propria scelta ed esigenza, chiedere una consulenza completa individuale nei minimi particolari del suo caso personale o una difesa extragiudiziale, puˇ scrivere ed ottenere un preventivo di retribuzione e spese SPECIFICANDO NELL'OGGETTO: "PREVENTIVO" a guidobaccoli@hotmail.com .
INDICE DEI MIEI ARGOMENTI PI┌ IMPORTANTI
http://www.burocraziaconsolare.com/guido-baccoli-f84/indice-argomenti-piu-rilevanti-ed-importanti-di-guido-baccoli-t787.htm
____________________________
╔ meglio non avere legge, che non farla osservare.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.burocraziaconsolare.com
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Carta di soggiorno...   

Tornare in alto Andare in basso
 
Carta di soggiorno...
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» carta di soggiorno
» devo chiedere la carta di soggiorno?son brasilana sposata con un bimbo
» Carta di soggiorno CE
» CARTA DI SOGGIORNO DI MARIDO STRANIERE CONVIVENTI NON SPOSATO
» Carta di Soggiorno per residente all'estero

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Italiani all'Estero e Stranieri in Italia :: LEGGI E NORMATIVE COMMENTATE E DISCUSSE :: LA CARTA DI SOGGIORNO-
Andare verso: