Italiani all'Estero e Stranieri in Italia

Consolato, Ambasciata, Matrimonio all'estero, Divorzio all'Estero, divorzio rapido, divorzio al vapore, Stranieri in Italia, Matrimoni misti, sposarsi all'estero, divorziarsi all'estero. REPUBBLICA DOMINICANA
 
IndiceIndice  PortalePortale  GalleriaGalleria  FAQFAQ  CercaCerca  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Condividere | 
 

 Matrimonio concordatario in Italia di due Italiani iscritti all'AIRE

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
kettyfed



Numero di messaggi : 2
Data d'iscrizione : 18.05.12

MessaggioOggetto: Matrimonio concordatario in Italia di due Italiani iscritti all'AIRE   Ven Mag 18, 2012 3:41 pm

Salve,
io e il mio ragazzo lavoriamo e viviamo a Francoforte. Avendo lì un contratto lavorativo e in vista delle elezioni del prox anno in Italia, abbiamo deciso qualche settimana fa di iscriverci all'AIRE.
Oggi mi reco dal mio parroco in Italia per chiedere ulteriori info sull'organizzazione del nostro matrimonio (previsto per maggio 2013) e mi dice: "Se hai spostato la residenza all'Estero, non possiamo fare più niente!". Si immagini il nostro stato d'animo!

Adesso le mie domande sono:

1) iscriversi all'AIRE equivale effettivamente a un cambio di residenza o è solo una informazione su dove ci troviamo? Nel primo caso allora che senso avrebbe continuare ad avere sulla carta d'identità gli stessi dati di prima (non ci hanno detto nulla di cambiamenti a riguardo)?

2) Dato che per la cerimonia religiosa serve certif di battesimo+cresima (credo) e perché abbia valore civile (matrimonio concordatario) le pubblicazioni, come dovremmo procedere? Leggo da qualche parte che si possono fare le pubblicazioni in consolato, ma questo ci permette poi di sposarci con valenza, oltre che religiosa, anche civile in Italia? Comincio a temere di avere sbagliato a iscriverci proprio adesso all'AIRE se vogliamo sposarci in Italia.

Siamo molto confusi.
Ringrazio sin da ora
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
bostik
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi : 3624
Località : Colombia
Data d'iscrizione : 22.07.08

MessaggioOggetto: Re: Matrimonio concordatario in Italia di due Italiani iscritti all'AIRE   Ven Mag 18, 2012 9:07 pm

kettyfed ha scritto:
Salve,
io e il mio ragazzo lavoriamo e viviamo a Francoforte. Avendo lì un contratto lavorativo e in vista delle elezioni del prox anno in Italia, abbiamo deciso qualche settimana fa di iscriverci all'AIRE.
Oggi mi reco dal mio parroco in Italia per chiedere ulteriori info sull'organizzazione del nostro matrimonio (previsto per maggio 2013) e mi dice: "Se hai spostato la residenza all'Estero, non possiamo fare più niente!". Si immagini il nostro stato d'animo!

Adesso le mie domande sono:

1) iscriversi all'AIRE equivale effettivamente a un cambio di residenza o è solo una informazione su dove ci troviamo? Nel primo caso allora che senso avrebbe continuare ad avere sulla carta d'identità gli stessi dati di prima (non ci hanno detto nulla di cambiamenti a riguardo)?

2) Dato che per la cerimonia religiosa serve certif di battesimo+cresima (credo) e perché abbia valore civile (matrimonio concordatario) le pubblicazioni, come dovremmo procedere? Leggo da qualche parte che si possono fare le pubblicazioni in consolato, ma questo ci permette poi di sposarci con valenza, oltre che religiosa, anche civile in Italia? Comincio a temere di avere sbagliato a iscriverci proprio adesso all'AIRE se vogliamo sposarci in Italia.

Siamo molto confusi.
Ringrazio sin da ora

Vedi qui:
http://www.burocraziaconsolare.com/t2161-matrimonio-in-italia-di-italiani-residenti-aire

E dì al parrocco d'informarsi... Smile

saluti
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
kettyfed



Numero di messaggi : 2
Data d'iscrizione : 18.05.12

MessaggioOggetto: Re: Matrimonio concordatario in Italia di due Italiani iscritti all'AIRE   Sab Mag 19, 2012 7:21 am

Grazie mille per la risposta e l'aiuto!

Dunque, se ho ben capito, dirò al mio parrocco di chiedere normalmente le pubblicazioni al mio ex comune di residenza (diverso da quello dello sposo... ma immagino non ce ne importi a liv. burocratico, perché il matrimonio si celebra nel mio comune).

Sarà il mio comune (Santa Venerina, in provincia di CT) a richiedere le pubblicazioni al Consolato di Francoforte. Scaduti i tempi delle pubblicazioni, il consolato invierà notifica al comune di Santa Venerina (giusto?) in modo che si possa procedere al matrimonio concordatario.

Spero che ce la facciano, non sembrerebbe difficile Smile

Mi conferma che non devo quindi preoccuparmi di produrre altri documenti per il futuro sposo? Non siamo registrati con la Chiesa tedesca, quindi tutti gli altri documenti per la funzione religiosa (certif. di battesimo e cresima) non dovrebbero essere un problema.

Mille grazie per le informazioni e buona giornata Smile
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
jexyla



Numero di messaggi : 1
Data d'iscrizione : 29.01.13

MessaggioOggetto: Re: Matrimonio concordatario in Italia di due Italiani iscritti all'AIRE   Mar Gen 29, 2013 3:19 pm

Salve,

Anche io e il mio ragazzo siamo entrambi cittadini italiani e iscritti all 'AIRE con residenza in Germania. Ho le idee un po' confuse da ciò che ho letto in altri post sempre su questo forum per quanto riguarda il matrimonio concordatario in Italia. In alcuni post ho letto che è non è possibile applicare il concordatario(in quanto nessuno dei due è residente in Italia) ma che è comunque possibile attuarlo con fini civili procedendo in altro modo.

Inoltre, io e il mio ragazzo non paghiamo la "Kirchensteuer", ovvero la tassa sulla Chiesa imposta dallo Stato tedesco. La mia domanda è la seguente: dato che qui in Germania non risultiamo essere "iscritti" alla Chiesa cattolica, se effettuiamo il matrimonio concordatario in Italia possono insorgere dei problemi? Se qualcuno potesse aiutarmi a sciogliere questo dubbio gliene sarei veramente grata...

Grazie mille in anticipo.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
bostik
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi : 3624
Località : Colombia
Data d'iscrizione : 22.07.08

MessaggioOggetto: Re: Matrimonio concordatario in Italia di due Italiani iscritti all'AIRE   Mar Gen 29, 2013 4:53 pm

jexyla ha scritto:
Salve,

Anche io e il mio ragazzo siamo entrambi cittadini italiani e iscritti all 'AIRE con residenza in Germania. Ho le idee un po' confuse da ciò che ho letto in altri post sempre su questo forum per quanto riguarda il matrimonio concordatario in Italia. In alcuni post ho letto che è non è possibile applicare il concordatario(in quanto nessuno dei due è residente in Italia) ma che è comunque possibile attuarlo con fini civili procedendo in altro modo.

Inoltre, io e il mio ragazzo non paghiamo la "Kirchensteuer", ovvero la tassa sulla Chiesa imposta dallo Stato tedesco. La mia domanda è la seguente: dato che qui in Germania non risultiamo essere "iscritti" alla Chiesa cattolica, se effettuiamo il matrimonio concordatario in Italia possono insorgere dei problemi? Se qualcuno potesse aiutarmi a sciogliere questo dubbio gliene sarei veramente grata...

Grazie mille in anticipo.

Potete sposarvi in Chiesa in Italia con il concordatario con effetti civili.Non vedo quali problemi dovrebbe crearvi la Chiesa cattolica tedesca,forse chiedervi la ricevuta della tassa al momento dell'entrata in Chiesa...???
Saluti
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Sousa



Numero di messaggi : 1
Data d'iscrizione : 23.03.16

MessaggioOggetto: Re: Matrimonio concordatario in Italia di due Italiani iscritti all'AIRE   Mer Mar 23, 2016 4:22 am

Salve,

sono italiano residente all'estero (Melbourne), e vorrei sposare in Italia con matrimonio concordatario la mia compagna italiana (che vive con me a Melbourne).

Sul vostro sito (molto informativo, complimenti) ho trovato un post del 2012 che riporto qui sotto - vi scrivo per avere conferma della validita' di quanto riportato (cioe' per essere certo che le norme rilevanti non siano nel frattempo cambiate).

Molte grazie in anticipo per l'aiuto.

***
Se il matrimonio è concordatario,il parrocco italiano si occuperà di tutto.Farà le pubblicazioni religiose e chiederà al comune italiano di sollecitare la delega al consolato italiano in Australia di fare le civili nell'albo consolare.

Alla vostra parrocchia australiana chiederete uno stato libero ecclesiastico e loro faranno le pubblicazioni religiose nel loro albo parrocchiale.

In definitiva al parrocco italiano dovrete dare:

1) Certificato di battesimo,con nota di cresima ed assenza di quella matrimoniale.
2)Certificato di Stato libero ecclesiastico da chiedere al parrocco australiano e legalizzato nella curia australiana competente per territorio,eventualmente tradotto se il prete italiano non conosce l'inglese.
3) Certificato di Stato libero civile da chiedere al consolato italiano a Sidney.
4)Copia delle C.I. o dei passaporti.
***
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
bostik
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi : 3624
Località : Colombia
Data d'iscrizione : 22.07.08

MessaggioOggetto: Re: Matrimonio concordatario in Italia di due Italiani iscritti all'AIRE   Mer Mar 23, 2016 12:28 pm

Sousa ha scritto:
Salve,

sono italiano residente all'estero (Melbourne), e vorrei sposare in Italia con matrimonio concordatario la mia compagna italiana (che vive con me a Melbourne).

Sul vostro sito (molto informativo, complimenti) ho trovato un post del 2012 che riporto qui sotto - vi scrivo per avere conferma della validita' di quanto riportato (cioe' per essere certo che le norme rilevanti non siano nel frattempo cambiate).

Molte grazie in anticipo per l'aiuto.

***
Se il matrimonio è concordatario,il parrocco italiano si occuperà di tutto.Farà le pubblicazioni religiose e chiederà al comune italiano di sollecitare la delega al consolato italiano in Australia di fare le civili nell'albo consolare.

Alla vostra parrocchia australiana chiederete uno stato libero ecclesiastico e loro faranno le pubblicazioni religiose nel loro albo parrocchiale.

In definitiva al parrocco italiano dovrete dare:

1) Certificato di battesimo,con nota di cresima ed assenza di quella matrimoniale.
2)Certificato di Stato libero ecclesiastico da chiedere al parrocco australiano e legalizzato nella curia australiana competente per territorio,eventualmente tradotto se il prete italiano non conosce l'inglese.
3) Certificato di Stato libero civile da chiedere al consolato italiano a Sidney.
4)Copia delle C.I. o dei passaporti.
***

Confermo,non dovrebbe essere cambiato nulla.
Saluti
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioOggetto: Re: Matrimonio concordatario in Italia di due Italiani iscritti all'AIRE   Oggi a 11:51 pm

Tornare in alto Andare in basso
 
Matrimonio concordatario in Italia di due Italiani iscritti all'AIRE
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» IMU italiani iscritti all'AIRE
» Matrimonio in Germania con 2 cittadini italiani iscritti all'AIRE
» Figlio nato in Italia da italiani residenti all' estero
» REQUISITI LEGALI PER MATRIMONIO IN ITALIA(AUTRALIANO/INGLESE&ITALIANA)
» MATRIMONIO IN ITALIA DI DUE IRLANDESI

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Italiani all'Estero e Stranieri in Italia :: MATRIMONIO IN ITALIA :: COMMENTI, DISCUSSIONI E INFORMAZIONI :: IL MATRIMONIO IN ITALIA TRA DUE CITTADINI ITALIANI-
Andare verso: