Italiani all'Estero e Stranieri in Italia

Consolato, Ambasciata, Matrimonio all'estero, Divorzio all'Estero, divorzio rapido, divorzio al vapore, Stranieri in Italia, Matrimoni misti, sposarsi all'estero, divorziarsi all'estero. REPUBBLICA DOMINICANA
 
IndiceIndice  PortalePortale  GalleriaGalleria  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Condividere | 
 

 Divorzio breve,Reg.CE 1259/2010

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
bostik
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi : 3768
LocalitÓ : Colombia
Data d'iscrizione : 22.07.08

MessaggioTitolo: Divorzio breve,Reg.CE 1259/2010   Mer Giu 13, 2012 5:48 pm

Aspettando il parere di Guido Baccoli,pubblico il nuovo regolamento UE sui divorzi brevi,in vigore dal 21-06-2012.Sembra che se la coppia Ŕ mista,si possa applicare la legge del paese d'origine anche se in caso tutti e due i coniugi abbiano cittadinanza italiana,oltre a quella d'origine,prevale sempre quella italiana.Guido,che ne pensi?

http://eur-lex.europa.eu/LexUriServ/LexUriServ.do?uri=OJ:L:2010:343:0010:0016:IT:PDF

Saluti
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Guido Baccoli
Fondatore
Fondatore
avatar

Numero di messaggi : 2760
EtÓ : 65
LocalitÓ : Santo Domingo - Rep. Dominicana
Data d'iscrizione : 12.01.08

MessaggioTitolo: Re: Divorzio breve,Reg.CE 1259/2010   Mer Lug 25, 2012 6:28 pm

bostik ha scritto:
Aspettando il parere di Guido Baccoli,pubblico il nuovo regolamento UE sui divorzi brevi,in vigore dal 21-06-2012.Sembra che se la coppia Ŕ mista,si possa applicare la legge del paese d'origine anche se in caso tutti e due i coniugi abbiano cittadinanza italiana,oltre a quella d'origine,prevale sempre quella italiana.Guido,che ne pensi?

http://eur-lex.europa.eu/LexUriServ/LexUriServ.do?uri=OJ:L:2010:343:0010:0016:IT:PDF

Saluti
Rientro dopo la mia assenza per i motivi che conosci tu ed Amedeo e ti rispondo con grande piacere, ringraziandovi per aver tenuto in piedi il forum e per la vostra eccellente collaborazione.

Come vedrai la legge esiste giß dal 2010, ma l'entrata in vigore era stata posticipata di due anni circa, al fine che tutti i Tribunali UE, cominciassero ad adeguarsi e preparasi ad applicare leggi straniere, sia UE (in quest'ultimo caso esisteva giß una vigenza ed un privilegio nel riconoscimnento e relativa trascrizione in Italia delle sentenze dettate da Tribunali UE) che extra UE.

Ciˇ premesso, toglierei il condizionale ''sembrerebbe'' per la prima parte della tua frase e direi che effettivamente, se d'accordo, le coppie miste possono chiedere il divorzio in Italia chiedendo al Giudice di applicare la legislazione straniera della nazionalitß del coniuge anche extracomunitario. Tutto sta a vedere se i nostri Giudici, nel frattempo, si sono organizzati per queste evenienze, come si sono organizzati e quali saranno i tempi. La mia impressione Ú che poco si abbia fatto, sopratutto riguardo i tempi che a mio parere saranno pi˙ lunghi di un anno per i soliti ritardi nella fissaziuone delle udienze anche di di vorzi italiani a partire dal momento della domanda e per dargli il tempo di studiare la legislazione del Paese estero da applicare.

Per quanto riguarda invece, la seconda parte della tua frase, dove anche due italiani possano richiedere l'aplicazione della legge straniera d'origine nel caso che uno o entrambe abbiano una nazionalitß d'origine diversa, ma hanno ottenuto anche quella italiana, il mio umile parere Ú che non sarß possibile in quanto come in tutte le discussioni e risposte date anche in altre materie, ottenendo la cittadinanza italiana, non puoi pi˙ reclamare che si applichi la tua legislazione d'origine, in quanto l'unica legge che vale e va applicata per i cittadini italiani Ú quella italiana, per cui potranno comunque e sempre, in caso di accordo, divorziare all'estero nel rispetto della 241/90.

Quindi una domanda del genere sarebbe quasi sicuramente respinta ed Ú anche logico: basta pensare che un messicano-italiano, per questioni di qualsiasi natura e diritto, non puˇ, per fare un'esempio, reclamare alla sua Ambasciata Messicana, eventuali abusi o privilegi previsti dalla legge Messicana, ma totalmente opposti per la nostra legislazione.

_________________
Dr. Guido Baccoli
Consulente legale - Burocratico e Giuridico

ESCLUSIVAMENTE E SOLO per chi desidera per propria scelta ed esigenza, chiedere una consulenza completa individuale nei minimi particolari del suo caso personale o una difesa extragiudiziale, puˇ scrivere ed ottenere un preventivo di retribuzione e spese SPECIFICANDO NELL'OGGETTO: "PREVENTIVO" a guidobaccoli@hotmail.com .
INDICE DEI MIEI ARGOMENTI PI┌ IMPORTANTI
http://www.burocraziaconsolare.com/guido-baccoli-f84/indice-argomenti-piu-rilevanti-ed-importanti-di-guido-baccoli-t787.htm
____________________________
╔ meglio non avere legge, che non farla osservare.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.burocraziaconsolare.com
 
Divorzio breve,Reg.CE 1259/2010
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Divorzio breve,Reg.CE 1259/2010
» DIVORZIO BREVE IN ITALIA PER ITALIANI? IN CERTI CASI ESISTE DA MOLTO
» daonna marocchina per breve periodo in italia Ŕ possibile?
» Divorzio, diritti e doveri
» Divorzio breve all'estero tra moglie italiana e marito ecuadoriano

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Italiani all'Estero e Stranieri in Italia :: LA REPUBBLICA DOMINICANA E SANTO DOMINGO :: POSSIBILE IL DIVORZIO BREVE IN REP DOM X ITALIANI RESIDENTI IN ITALIA-
Andare verso: