Italiani all'Estero e Stranieri in Italia

Consolato, Ambasciata, Matrimonio all'estero, Divorzio all'Estero, divorzio rapido, divorzio al vapore, Stranieri in Italia, Matrimoni misti, sposarsi all'estero, divorziarsi all'estero. REPUBBLICA DOMINICANA
 
IndiceIndice  PortalePortale  GalleriaGalleria  FAQFAQ  CercaCerca  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Condividere | 
 

 Matrimonio con Ne'palese in Nepal

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
benedyglen



Numero di messaggi : 13
Data d'iscrizione : 17.11.11

MessaggioOggetto: Matrimonio con Ne'palese in Nepal   Mer Giu 27, 2012 9:10 am

Buon giorno!

Dopo tante peripezie sono riuscita a sposare il mio nepalese presso le autoritÓ civili del luogo....
Dopo aver fatto tutto quello che andava fatto abbiamo consegnato regolare documentazione (giÓ tradotta e legalizzata) al Consolato Onorario a Kathmandu perchŔ lo trasmettesse al Consolato Generale a Calcutta, incaricato di trasmetterlo al mio Comune.
Qui Ŕ iniziata una commedia dell'assurdo...
Nella foto sul passaporto lo sposo Ŕ rasato, nella foto sul certificato di matrimonio ha il pizzetto......
Hanno fermato tutto dicendo che le due foto erano palesemente diverse (si vede invece che Ŕ la stessa persona) e richiedevano un documento che attestasse che invece Ŕ la stessa persona.
Lui Ŕ andato a fare questo documento, l'ha tradotto, legalizzato e mandato a Calcutta tramite sempre il consolato onorario, che ha approvato, e invece niente...
Dicono che le foto sono sempre diverse (e lo credo!! ormai i certificati sono fatti!!!) e che vogliono ancora un qualcosa dalla polizia o qualche altra autoritÓ nepalese che comprovi che nelle 2 foto Ŕ la stessa persona...
Ora dico, quando ci siamo sposati ci hanno preso le impronte digitali ed hanno certificato le nostre identitÓ, al ministero degli affari degli esteri anche, nell'ulteriore documento prodotto si attesta che l'identitÓ dello sposo Ŕ la stessa...
Io sospetto che il funzionario a Calcutta sia un pesante caso di Alzheimer.... Chi ci pu˛ difendere? Cosa possiamo fare?
E poi scusate, sarebbe mio diritto, se avessi una copia del certificato di matrimonio (purtroppo non ce l'ho) registrarmelo direttamente nel mio Comune, qunsi non vedo tutto sto accanimento....
Ringrazio sin da ora per ogni suggerimento.. Sono terribilmente abbattuta...

Elena
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
bostik
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi : 3625
LocalitÓ : Colombia
Data d'iscrizione : 22.07.08

MessaggioOggetto: Re: Matrimonio con Ne'palese in Nepal   Mer Giu 27, 2012 3:16 pm

benedyglen ha scritto:
Buon giorno!

Dopo tante peripezie sono riuscita a sposare il mio nepalese presso le autoritÓ civili del luogo....
Dopo aver fatto tutto quello che andava fatto abbiamo consegnato regolare documentazione (giÓ tradotta e legalizzata) al Consolato Onorario a Kathmandu perchŔ lo trasmettesse al Consolato Generale a Calcutta, incaricato di trasmetterlo al mio Comune.
Qui Ŕ iniziata una commedia dell'assurdo...
Nella foto sul passaporto lo sposo Ŕ rasato, nella foto sul certificato di matrimonio ha il pizzetto......
Hanno fermato tutto dicendo che le due foto erano palesemente diverse (si vede invece che Ŕ la stessa persona) e richiedevano un documento che attestasse che invece Ŕ la stessa persona.
Lui Ŕ andato a fare questo documento, l'ha tradotto, legalizzato e mandato a Calcutta tramite sempre il consolato onorario, che ha approvato, e invece niente...
Dicono che le foto sono sempre diverse (e lo credo!! ormai i certificati sono fatti!!!) e che vogliono ancora un qualcosa dalla polizia o qualche altra autoritÓ nepalese che comprovi che nelle 2 foto Ŕ la stessa persona...
Ora dico, quando ci siamo sposati ci hanno preso le impronte digitali ed hanno certificato le nostre identitÓ, al ministero degli affari degli esteri anche, nell'ulteriore documento prodotto si attesta che l'identitÓ dello sposo Ŕ la stessa...
Io sospetto che il funzionario a Calcutta sia un pesante caso di Alzheimer.... Chi ci pu˛ difendere? Cosa possiamo fare?
E poi scusate, sarebbe mio diritto, se avessi una copia del certificato di matrimonio (purtroppo non ce l'ho) registrarmelo direttamente nel mio Comune, qunsi non vedo tutto sto accanimento....
Ringrazio sin da ora per ogni suggerimento.. Sono terribilmente abbattuta...

Elena

Contatti Calcutta via fax,racc.A/R e PEC e chieda,sensi legge 241/90 che mettano per iscritto del perchÚ affermano ciˇ ed in base a quale normativa.Ai sensi della stessa legge e del dlgs.30/2007 e del codice civile sull'unitß matrimoniale,li diffidi a rilasciare il visto seduta stante,pena querela penale e citazione in sede civile per danni morali e materiali.
Saluti
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
benedyglen



Numero di messaggi : 13
Data d'iscrizione : 17.11.11

MessaggioOggetto: Re: Matrimonio con Ne'palese in Nepal   Lun Lug 02, 2012 10:59 am

Grazie mille per la risposta velocissima!

Ieri sera ho scritto la PEC secondo le sue istruzioni citando anche che le nostre identitÓ sono state certificate anche in sede di matrimonio con tanto di impronte digitali e testimoni.
La stessa lettera l'ho inviata anche per email al funzionario che sta ponendo il problema.
Con la PEC non hanno ancora risposto, lui invece mi ha ribadito che il documento prodotto non prova che le foto siano della stessa persona e che vuole un documento della polizia o altro ente che attesti la cosa.
Leggendo il documento in questione, afferma e certifica chiaramente per ben due volte che "la foto del passaporto n... e quella del certificato di matrimonio n.... sono della stessa persona".
Pensavo di rispondere al funzionario e mandare anche per PEC la mia risposta, citando la frase del certificato e chiedendo come mai non considerino validi nÚ quanto dichiarato dal CDO che ci ha sposato, nÚ la validazione del certificato di matrimonio da parte del Ministero degli Affari Esteri, nÚ il certificato del CDO affermante che le due foto sono della stessa persona...
Ma ho paura di suscitare un vespaio, non vorrei finire in noie legali che durano mesi, ma d'altra parte Ŕ giÓ un mese che siamo sposati e le cose stanno andando per le lunghe ugualmente...
Pu˛ darmi un suggerimento? Rispondere come detto prima o tacere e cercare di avere un ennesimo documento dalla polizia (il che richiede tempo e poi desta sospetti il fatto che lui continui a chiedere documenti..)
Grazie!
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioOggetto: Re: Matrimonio con Ne'palese in Nepal   Oggi a 12:03 pm

Tornare in alto Andare in basso
 
Matrimonio con Ne'palese in Nepal
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Matrimonio con cittadina nepalese in Nepal
» Matrimonio con nepalese in Nepal
» Matrimonio con Nepalese in Nepal
» Matrimonio in Nepal e separazione dei beni
» matrimonio con cittadina nepalese

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Italiani all'Estero e Stranieri in Italia :: ITALIANI ALL'ESTERO :: BUROCRAZIA E ATTI CONSOLARI :: MATRIMONIO ALL'ESTERO-
Andare verso: