Italiani all'Estero e Stranieri in Italia

Consolato, Ambasciata, Matrimonio all'estero, Divorzio all'Estero, divorzio rapido, divorzio al vapore, Stranieri in Italia, Matrimoni misti, sposarsi all'estero, divorziarsi all'estero. REPUBBLICA DOMINICANA
 
IndiceIndice  PortalePortale  GalleriaGalleria  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Condividere | 
 

 Visto di ricongiungimento, prima di trascrivere il matrimonio

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
lorenzo_real



Numero di messaggi : 3
EtÓ : 39
LocalitÓ : Milano-Resto del Mondo.
Data d'iscrizione : 24.09.11

MessaggioTitolo: Visto di ricongiungimento, prima di trascrivere il matrimonio    Lun Ago 20, 2012 6:55 am

Buongiorno,

ho letto su questo forum che le pubblicazioni in Italia, con matrimonio contratto all'estero non sono pi¨ obbligatorie.

Dopo quindi aver contratto regolarissimo matrimonio all'estero con un italiano, una ragazza straniera pu˛ richiedere il visto per ricongiungimento familiare in ambasciata o consolato Italiano del suo paese senza trascrivere il matrimonio? Se possibile gli basterebbe presentare tutti i certificati di matrimonio originali non traadotti e legalizzati?

Chiedo questo perchŔ ho notato che Ŕ molto pi¨ facile far tradurre e legalizzare i documenti in Italia, inoltre ci sarebbero delle cose da sistemare prima, tipo un cambio di residenza in Italia stessa, perchŔ lo sposo ha ancora residenza in casa dei genitori e non riesce a farsela spostare nel nuovo comune prima di 3 mesi a partire da oggi 20 agosto 2012.

la trascrizione si potrebbe fare insieme in un secondo tempo, in Italia e nel nuovo comune di residenza del marito?

Grazie in anticipo e cordiali saluti

Lorenzo
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
bostik
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi : 3757
LocalitÓ : Colombia
Data d'iscrizione : 22.07.08

MessaggioTitolo: Re: Visto di ricongiungimento, prima di trascrivere il matrimonio    Lun Ago 20, 2012 1:59 pm

lorenzo_real ha scritto:
Buongiorno,

ho letto su questo forum che le pubblicazioni in Italia, con matrimonio contratto all'estero non sono pi¨ obbligatorie.

Dopo quindi aver contratto regolarissimo matrimonio all'estero con un italiano, una ragazza straniera pu˛ richiedere il visto per ricongiungimento familiare in ambasciata o consolato Italiano del suo paese senza trascrivere il matrimonio? Se possibile gli basterebbe presentare tutti i certificati di matrimonio originali non traadotti e legalizzati?

Chiedo questo perchŔ ho notato che Ŕ molto pi¨ facile far tradurre e legalizzare i documenti in Italia, inoltre ci sarebbero delle cose da sistemare prima, tipo un cambio di residenza in Italia stessa, perchŔ lo sposo ha ancora residenza in casa dei genitori e non riesce a farsela spostare nel nuovo comune prima di 3 mesi a partire da oggi 20 agosto 2012.

la trascrizione si potrebbe fare insieme in un secondo tempo, in Italia e nel nuovo comune di residenza del marito?

Grazie in anticipo e cordiali saluti

Lorenzo

Abitualmente la trascrizione avviene prima o contestualmente alla richiesta visto.Alcuni consolati,vistano il certificato di matrimonio e lasciano il compito al cittadino stesso di trascriverlo presso il suo comune,ai sensi dpr.396/2000 ma non sempre.Senza la trascrizione non si puˇ far valere lo status di coniugato.
Saluti
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
 
Visto di ricongiungimento, prima di trascrivere il matrimonio
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» rinnovo visto di ricongiungimento
» Aiuto!!!! Annullamento del visto ricongiungimento famigliare!
» VISTO DI RICONGIUNGIMENTO FAMILIARI TRA FRATELLI E SORELLE
» Visto per ricongiungimento familiare
» Documentazione per visto per ricongiungimento familiare

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Italiani all'Estero e Stranieri in Italia :: LA REPUBBLICA DOMINICANA E SANTO DOMINGO :: IL VISTO PER RICONGIUNGIMENTO FAMILIARE-
Andare verso: