Italiani all'Estero e Stranieri in Italia

Consolato, Ambasciata, Matrimonio all'estero, Divorzio all'Estero, divorzio rapido, divorzio al vapore, Stranieri in Italia, Matrimoni misti, sposarsi all'estero, divorziarsi all'estero. REPUBBLICA DOMINICANA
 
IndiceIndice  PortalePortale  GalleriaGalleria  FAQFAQ  CercaCerca  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Condividere | 
 

 Bielorussia e Visti per l'Italia

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
stalflare



Numero di messaggi : 4
Data d'iscrizione : 30.08.12

MessaggioOggetto: Bielorussia e Visti per l'Italia   Gio Ago 30, 2012 6:17 am

Buongiorno a tutti,

Sono nuovo del forum e ho letto con attenzione le varie storie e discussioni qui riportate. Ho alcuni dubbi che forse voi potete aiutarmi a risolvere.
La storia Ŕ sempre la stessa (immagino), io Italiano residente in Italia, lei Bielorussa residente a Minsk, fidanzati. Lei Ŕ dall'etÓ di 8 anni che viene in Italia 3 mesi alla volta per risiedere con i suoi "genitori adottivi" (in realtÓ non Ŕ mai stata adottata Ŕ un'ospite della famiglia perchŔ la madre in Bielorussia non poteva accudirla per problemi di salute), ora si Ŕ laureata e vorrebbe venire a vivere qui, avrebbe anche gia diversi lavori.

Le mie domande:

1. L'ambasciata Italiana a Minsk non le da piu' di un visto turistico all'anno. Ho letto che "ci puo stare", ma Ŕ una prassi confermata questa?

2. Decreto Flussi e datore di lavoro. Come si puo vedere quando i "posti liberi" sono finiti? C'e' qualche maniera per capire se nel 2013 ci sarÓ un'altro decreto? Non ho capito bene come funziona, c'e' una specie di "fila" oppure ogni volta che il decreto viene fatto si azzera tutto e il primo che si iscrive "vince"?

3. Abbiamo valutato la possibilitÓ di farla venire per studio, purtroppo il consolato a Minsk ha rigettato il visto perchŔ "questi visti sono sospesi dal 1 luglio 2012" per presentare la domanda... ma Ŕ vero? Dove si possono trovare queste informazioni?

Se qualcuno avesse avuto esperienze simili con la Bielorussia e sapesse magari indirizzarmi o consigliarmi meglio ve ne sarei grato!

Saluti,

Lorenzo
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
bostik
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi : 3625
LocalitÓ : Colombia
Data d'iscrizione : 22.07.08

MessaggioOggetto: Re: Bielorussia e Visti per l'Italia   Gio Ago 30, 2012 10:19 am

stalflare ha scritto:
Buongiorno a tutti,

Sono nuovo del forum e ho letto con attenzione le varie storie e discussioni qui riportate. Ho alcuni dubbi che forse voi potete aiutarmi a risolvere.
La storia Ŕ sempre la stessa (immagino), io Italiano residente in Italia, lei Bielorussa residente a Minsk, fidanzati. Lei Ŕ dall'etÓ di 8 anni che viene in Italia 3 mesi alla volta per risiedere con i suoi "genitori adottivi" (in realtÓ non Ŕ mai stata adottata Ŕ un'ospite della famiglia perchŔ la madre in Bielorussia non poteva accudirla per problemi di salute), ora si Ŕ laureata e vorrebbe venire a vivere qui, avrebbe anche gia diversi lavori.

Le mie domande:

1. L'ambasciata Italiana a Minsk non le da piu' di un visto turistico all'anno. Ho letto che "ci puo stare", ma Ŕ una prassi confermata questa?

2. Decreto Flussi e datore di lavoro. Come si puo vedere quando i "posti liberi" sono finiti? C'e' qualche maniera per capire se nel 2013 ci sarÓ un'altro decreto? Non ho capito bene come funziona, c'e' una specie di "fila" oppure ogni volta che il decreto viene fatto si azzera tutto e il primo che si iscrive "vince"?

3. Abbiamo valutato la possibilitÓ di farla venire per studio, purtroppo il consolato a Minsk ha rigettato il visto perchŔ "questi visti sono sospesi dal 1 luglio 2012" per presentare la domanda... ma Ŕ vero? Dove si possono trovare queste informazioni?

Se qualcuno avesse avuto esperienze simili con la Bielorussia e sapesse magari indirizzarmi o consigliarmi meglio ve ne sarei grato!

Saluti,

Lorenzo

Potrebbe chiedere un visto turistico speciale di tipo C 5,che consente soggiorni di tre mesi a semestre,visto l'interesse a visitare la zona Schengen (famiglia adottiva) ma in questi casi il rilascio Ú discrezionale da parte del consolato.
Saluti
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
stalflare



Numero di messaggi : 4
Data d'iscrizione : 30.08.12

MessaggioOggetto: Re: Bielorussia e Visti per l'Italia   Gio Ago 30, 2012 6:04 pm

bostik ha scritto:
stalflare ha scritto:
Buongiorno a tutti,

Sono nuovo del forum e ho letto con attenzione le varie storie e discussioni qui riportate. Ho alcuni dubbi che forse voi potete aiutarmi a risolvere.
La storia Ŕ sempre la stessa (immagino), io Italiano residente in Italia, lei Bielorussa residente a Minsk, fidanzati. Lei Ŕ dall'etÓ di 8 anni che viene in Italia 3 mesi alla volta per risiedere con i suoi "genitori adottivi" (in realtÓ non Ŕ mai stata adottata Ŕ un'ospite della famiglia perchŔ la madre in Bielorussia non poteva accudirla per problemi di salute), ora si Ŕ laureata e vorrebbe venire a vivere qui, avrebbe anche gia diversi lavori.

Le mie domande:

1. L'ambasciata Italiana a Minsk non le da piu' di un visto turistico all'anno. Ho letto che "ci puo stare", ma Ŕ una prassi confermata questa?

2. Decreto Flussi e datore di lavoro. Come si puo vedere quando i "posti liberi" sono finiti? C'e' qualche maniera per capire se nel 2013 ci sarÓ un'altro decreto? Non ho capito bene come funziona, c'e' una specie di "fila" oppure ogni volta che il decreto viene fatto si azzera tutto e il primo che si iscrive "vince"?

3. Abbiamo valutato la possibilitÓ di farla venire per studio, purtroppo il consolato a Minsk ha rigettato il visto perchŔ "questi visti sono sospesi dal 1 luglio 2012" per presentare la domanda... ma Ŕ vero? Dove si possono trovare queste informazioni?

Se qualcuno avesse avuto esperienze simili con la Bielorussia e sapesse magari indirizzarmi o consigliarmi meglio ve ne sarei grato!

Saluti,

Lorenzo

Potrebbe chiedere un visto turistico speciale di tipo C 5,che consente soggiorni di tre mesi a semestre,visto l'interesse a visitare la zona Schengen (famiglia adottiva) ma in questi casi il rilascio Ú discrezionale da parte del consolato.
Saluti

Grazie Bostik per la risposta! Penso che lei gia usufruisca di questo visto (ne parlavamo proprio oggi dopo che ho letto la tua risposta), sempre oggi Ŕ andata a parlare con un avvocato "specialista" in queste cose, che praticamente gli ha detto che non ha speranza di entrare in Italia con i Flussi e la richiesta di visti per lavoro o per studio... Io non c'ero percui devo chiedere maggiori dettagli al padre adottivo che l'ha portata dall'avvocato, in quanto sembra che lui abbia detto che anche se ha lavoro come traduttrice (e questo sarebbelegittimo perchŔ collabora di gia con un'azienda disposta a prenderla fissa), questa Ŕ una posizione inflazionata ed il visto non glielo rilasceranno mai...

Mi aspettavo una risposta simile ma con motivazioni tipo "tanto i posti sono troppo pochi ed Ŕ difficile accedere", non pensavo che ci fosse una discriminante anche sul tipo di lavoro... A voi risulta in questa maniera?

L'unica speranza Ŕ la sanatoria, ma dobbiamo capire che documenti sono necessari, e gli uffici sono chiusi fino a settimana prossima (andremo alla CIGL)...

Siamo oggettivamente a terra, anche se io non mi arrendo e voglio vederci chiaro.

Grazie per l'aiuto, qualsiasi suggerimento sarÓ apprezato!
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioOggetto: Re: Bielorussia e Visti per l'Italia   Oggi a 6:29 am

Tornare in alto Andare in basso
 
Bielorussia e Visti per l'Italia
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Bielorussia e Visti per l'Italia
» Lotteria Visto Turistico
» matrimonio Las Vegas, riconoscimento, visti USA
» Matrimonio nello UK, divorzio in Italia?
» Visti per stage in Italia

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Italiani all'Estero e Stranieri in Italia :: ITALIANI ALL'ESTERO :: BUROCRAZIA E ATTI CONSOLARI :: IL VISTO-
Andare verso: