Italiani all'Estero e Stranieri in Italia

Consolato, Ambasciata, Matrimonio all'estero, Divorzio all'Estero, divorzio rapido, divorzio al vapore, Stranieri in Italia, Matrimoni misti, sposarsi all'estero, divorziarsi all'estero. REPUBBLICA DOMINICANA
 
IndiceIndice  PortalePortale  GalleriaGalleria  FAQFAQ  CercaCerca  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Condividere | 
 

 consulto

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
giulia7



Numero di messaggi : 2
Data d'iscrizione : 17.09.12

MessaggioOggetto: consulto   Lun Set 17, 2012 7:13 pm

Buongiorno,
sono una ragazza italiana, e sono incinta di due gemelli.
Il padre Ŕ un ragazzo peruviano. Tra poco verrÓ in Italia suppongo per fermarcisi e non so assolutamente come risolvere la situazione della sua permanenza, ovviamente per quanto riguarda permessi e documenti, soprattutto dal momento in cui i miei familiari mi hanno messo il dubbio riguardo a consentire o no al riconoscimento dei figli da parte sua.
Si sono spaventati perchŔ sono venuti a sapere di storie di altre persone in cui uno dei due genitori ha "sequestrato" il figlio o i figli all'altra parte non facendoli pi¨ tornare nel paese d'origine dal momento che erano figli di entrambi.
Mi rendo conto che l'unica possibilitÓ in Italia perchŔ possa avere i documenti sia quella del matrimonio, ma mi domando cosa questo possa comportare nei miei confronti, nei confronti dei figli e per quanto riguarda i piccoli e miseri aiuti che il nostro paese offre alle donne dette ragazze madri.
Pu˛ essermi d'aiuto??

Grazie,
Giulia
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
bostik
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi : 3630
LocalitÓ : Colombia
Data d'iscrizione : 22.07.08

MessaggioOggetto: Re: consulto   Mer Set 19, 2012 9:35 am

giulia7 ha scritto:
Buongiorno,
sono una ragazza italiana, e sono incinta di due gemelli.
Il padre Ŕ un ragazzo peruviano. Tra poco verrÓ in Italia suppongo per fermarcisi e non so assolutamente come risolvere la situazione della sua permanenza, ovviamente per quanto riguarda permessi e documenti, soprattutto dal momento in cui i miei familiari mi hanno messo il dubbio riguardo a consentire o no al riconoscimento dei figli da parte sua.
Si sono spaventati perchŔ sono venuti a sapere di storie di altre persone in cui uno dei due genitori ha "sequestrato" il figlio o i figli all'altra parte non facendoli pi¨ tornare nel paese d'origine dal momento che erano figli di entrambi.
Mi rendo conto che l'unica possibilitÓ in Italia perchŔ possa avere i documenti sia quella del matrimonio, ma mi domando cosa questo possa comportare nei miei confronti, nei confronti dei figli e per quanto riguarda i piccoli e miseri aiuti che il nostro paese offre alle donne dette ragazze madri.
Pu˛ essermi d'aiuto??

Grazie,
Giulia

Cara Giulia,
una relazione con qualsiasi persona di qualunque nazionalitß Ú sempre un rischio poi...Se ha i figli italiani,il suo compagno chiederß una CDS,sensi dlgs.30/2007 senza necessitß di sposarsi.
Saluti
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
giulia7



Numero di messaggi : 2
Data d'iscrizione : 17.09.12

MessaggioOggetto: Re: consulto   Mer Set 19, 2012 11:23 am

quindi mi dovro sposare o far riconosce i figli?!?
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
bostik
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi : 3630
LocalitÓ : Colombia
Data d'iscrizione : 22.07.08

MessaggioOggetto: Re: consulto   Mer Set 19, 2012 10:52 pm

giulia7 ha scritto:
quindi mi dovro sposare o far riconosce i figli?!?

Se il padre dei nascituri vorrß risiedere legalmente in Italia,sÝ.
Saluti
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioOggetto: Re: consulto   Oggi a 12:08 am

Tornare in alto Andare in basso
 
consulto
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Italiani all'Estero e Stranieri in Italia :: MATRIMONIO IN ITALIA :: COMMENTI, DISCUSSIONI E INFORMAZIONI :: IL MATRIMONIO IN ITALIA TRA UN CITTADINO ITALIANO E UNO EXTRACOMUNITARIO-
Andare verso: