Italiani all'Estero e Stranieri in Italia

Consolato, Ambasciata, Matrimonio all'estero, Divorzio all'Estero, divorzio rapido, divorzio al vapore, Stranieri in Italia, Matrimoni misti, sposarsi all'estero, divorziarsi all'estero. REPUBBLICA DOMINICANA
 
IndiceIndice  PortalePortale  GalleriaGalleria  FAQFAQ  CercaCerca  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Condividere | 
 

 Riconoscimento "a distanza"

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Tormenale



Numero di messaggi : 1
Data d'iscrizione : 12.11.12

MessaggioOggetto: Riconoscimento "a distanza"   Lun Nov 12, 2012 7:15 pm

Buongiorno,
sono cittadini Italiana e a gennaio avrò un bambino il cui padre è cittadino Filippino. Al momento non ha alcun titolo per l'entrata in Italia, ed il tentativo precedento di richiedere un visto turistico è risultato infruttuoso, nonostante tutti i documenti fossero a posto, per il rischio di immigrazione clandestina. Noi non siamo sposati ed al mio Comune di residenza mi hanno detto che entrambi dobbiamo presentarci di persona all'Ufficiale di Stato Civile per il riconoscimento, ma come può fare il mio compagno a riconoscere il nostro bambino se non gli è permesso di entrare in Italia?
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
bostik
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi : 3625
Località : Colombia
Data d'iscrizione : 22.07.08

MessaggioOggetto: Re: Riconoscimento "a distanza"   Lun Nov 12, 2012 9:03 pm

Tormenale ha scritto:
Buongiorno,
sono cittadini Italiana e a gennaio avrò un bambino il cui padre è cittadino Filippino. Al momento non ha alcun titolo per l'entrata in Italia, ed il tentativo precedento di richiedere un visto turistico è risultato infruttuoso, nonostante tutti i documenti fossero a posto, per il rischio di immigrazione clandestina. Noi non siamo sposati ed al mio Comune di residenza mi hanno detto che entrambi dobbiamo presentarci di persona all'Ufficiale di Stato Civile per il riconoscimento, ma come può fare il mio compagno a riconoscere il nostro bambino se non gli è permesso di entrare in Italia?

Deve andare al consolato italiano a Manila e fare un riconoscimento pre-natale,ma vi sará da lottare,i consolati non lo fanno molto facilmente...
Saluti
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
 
Riconoscimento "a distanza"
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Riconoscimento "a distanza"
» RICONOSCIMENTO FIGLIO A "DISTANZA"
» Riconoscimento sentenza adozione internazionale altre domande e rispos
» riconoscimento del figlio
» riconoscimento mansioni superiori e retroattività

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Italiani all'Estero e Stranieri in Italia :: ITALIANI ALL'ESTERO :: BUROCRAZIA E ATTI CONSOLARI :: CALL CENTER ED APPUNTAMENTI A PAGAMENTO :: ITALIANI IN ITALIA ED ALL'ESTERO :: INFORMAZIONI LEGALI CONSOLARI E BUROCRATICI PER TUTTI-
Andare verso: