Italiani all'Estero e Stranieri in Italia

Consolato, Ambasciata, Matrimonio all'estero, Divorzio all'Estero, divorzio rapido, divorzio al vapore, Stranieri in Italia, Matrimoni misti, sposarsi all'estero, divorziarsi all'estero. REPUBBLICA DOMINICANA
 
IndiceIndice  PortalePortale  GalleriaGalleria  FAQFAQ  CercaCerca  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Condividere | 
 

 Visto di turismo per mamma di cittadino italiano affetto di cancro

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
bostik
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi : 3625
Località : Colombia
Data d'iscrizione : 22.07.08

MessaggioOggetto: Re: Visto di turismo per mamma di cittadino italiano affetto di cancro   Mer Nov 21, 2012 10:23 pm

[quote="ggcc1200"]Buonasera a tutti, sono nuova su questo forum anche si e da tanto tempo che vi leggo. Vorrei gentilmente avere informazione sempre che sia possibile.
Sono una ragazza Dominicana sposata con un Italiano nel 2004, madre di 2 bambini Italiani e sono cittadina Italiana dal 2009. Ho saputo recentemente di essere affetta di Linfoma, mio marito Orfano non abbiano nessuno che ci dia un aiuto continuo tranne suoi fratelli che fanno quello che gli e possibile ma abitiamo distante da loro 40 km, ci troviamo nella situazione di dover fare venire mia mamma in modo che mi possa assistere e guardare miei bambini. La ematologa dello ospedale dove sono seguita mi ha fatto una certificazione nominativa nella quale specifica che nella mia situazione clinica richiederà chemioterapia antineoplastica con sedute settimanale in regime Day-Hospital per tanto si richiede la possibilità che la paziente possa venire assistita e aiutata nel periodo della terapia dalla mamma, anche la assistente sociale che ci segue por problemi economici : in casa monoreddito e con molte spese (un problema di tante persone in questo periodo) e di sostegno perché miei bambini hanno 3 anni e mezzo e 13 mesi ci a detto che in quello che può ci aiuterà. Mia mamma si e recata alla ambasciata italiana in Santo Domingo per chiedere qual' è la prasse per richiedere visto di turismo famigliare di cittadino italiano e per la mia situazione di salute, gli e stato detto che lei deve portare tutta la documentazione come tutti l'altre persone che richiedono un visto per turismo.
Già in passato abbiamo chiesto per il parto de mio secondo figlio perché sono stata male (ero già affetta di linfoma) il visto di ricongiungimento familiare per mia mamma che poi gli e stato negato e gli e stato detto che in futuro di richiedere quello di turismo. Abbiamo anche chiesto il visto per mio fratello di 18 anni in passato e ci e stato negato ma allora lui era minorenne.
Mia madre lavora e ha carico miei 2 fratelli (26 e 18 anni), vorrei sapere quali documenti siamo obbligati a presentare alla ambasciata Italiana davanti alla mia situazione? dobbiamo dimostrare anche la documentazione di redditto? potete capire che in questo momento abbiamo un po di difficoltà per dimostrare grosse cifre di denaro.
Abbiamo fortemente bisogno de mia madre ma abbiamo tanta paura che sia nuovamente negato il visto per non avere le informazione giuste poi non abbiamo tanto tempo in quanto sono ammalata da 2 anni ho solo ora mi e stato diagnosticato il linfoma per il quale i dottori devono iniziare le cure al più presto, in passato ho chiesto il visto di ricongiungimento consigliato dallo ufficio immigrati cgil di torino. Poi e possibile anche richiedere il visto per mio fratello di 18 anni? molto affezionato a me che vuole starmi vicino in questo momento molto difficile per tutti noi.

Vi ringrazio di cuore anticipatamente per la vostra disponibilità e il vostro tempo.

Saluti
Graciela

Chiedo scusa se ho postato 2 volte ma ho poco tempo, ho provato oggi a contattare l' ufficio di immigrazione in Prefettura senza nessuna risposta. Domani sarò operata e penso che tra una decina di gg inizio la chemioterapia.[/quote


Dispiace per la situazione signora.Purtroppo il nostro consolato in RD ha spesso atteggiamenti omissivi al limite del legale,limite che spesso viene valicato...Sua madre ha diritto ad un visto turistico speciale per familiare di cittadino UE,sensi dlgs.30/2007.Diffidi il consolato ad adempiere,via PEC,fax,Racc. A/R,ai sensi legge 241/90.
Saluti
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
ggcc1200



Numero di messaggi : 2
Età : 33
Località : Torino
Data d'iscrizione : 20.11.12

MessaggioOggetto: Re: Visto di turismo per mamma di cittadino italiano affetto di cancro   Dom Nov 25, 2012 6:00 pm

Grazie mille per la sua risposta tempestiva ho cercato di chiedere informazione chiamando alla ambasciata italiana in Santo Domingo giovedì e venerdì senza riscontrare nessuna risposta dopo aver letto il suo messaggio ho inviato una PEC che vi allego il contenuto :

Buongiorno, vi contatto in quanto ho provato in varie occasione a telefonare e non mi e stato possibile parlare con nessun incaricato. Sono affetta di linfoma e sono madre di due bambini di 3 anni e mezzo e 13 mese nati in Italia, italiani, figli di italiano. Io sono nata in Santo Domingo e sono cittadina italiana dal 2009, mio marito orfano e guardando la nostra situazione siamo senza aiuti di qualcuno che ci possa assistere in questo momento. L' Ospedale dove sono seguita COES delle Molinette a lasciato una certificazione nominativa per mia madre nella quale richiede la presenza de mia madre per motivo assistenza nella chemioterapia neoplastica, poi mio fratello che e molto affezionato a me vorrebbe venire per passare le feste di Natale insieme a me in questo momento molto difficile - Ho bisogno della mia famiglia in questo momento perché qua sono sola!
Vorrei chiedere per iscritto ai sensi della 241/90, la documentazione necessaria per un Visto turistico speciale per familiare di cittadino UE,sensi dlgs.30/2007 per entrambi e vorrei sapere si avete una tempistica più breve nel rilascio del visto per le persone come me che hanno bisogno urgente di qualcuno che lo assista.

Ringrazio anticipatamente e rimango nella attesa di una risposta.

Cordiali Saluti
Percival Graciela

Vi aggiornerò sempre che la cosa vi possa fare piacere, porgo cordiali saluti
Graciela
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
ggcc1200



Numero di messaggi : 2
Età : 33
Località : Torino
Data d'iscrizione : 20.11.12

MessaggioOggetto: Re: Visto di turismo per mamma di cittadino italiano affetto di cancro   Lun Nov 26, 2012 12:05 pm

Buonasera, chiedo gentilmente una informazione ancora. Abbiamo contattato Questura, Sportello Unico di Immigrazione e Prefettura chiedendo informazione sulla documentazione che dobbiamo presentare alla ambasciata Italiana in RD e ci viene detto che loro non sanno di preciso perché la documentazione e ha discrezione dalla Ambasciata Italiana in RD. Ambasciata che chiamiamo in continuazione dalla settimana scorza e nessuno risponde soltanto la segreteria facendoci perdere la pazienza oltre il denaro al cellulare.

Chiedo gentilmente si qualcuno a un numero della Ambasciata in caso di Urgenza! io devo iniziare la prima seduta di chemioterapia la prossima settimana e ancora non abbiamo una pallida idea di quando mia madre sara possibile starmi vicino.
Mio marito non si può assentare al lavoro in quanto hanno licenziato del personale e messo in cassa di integrazione e nelle attesa della Legge 104 mio marito non e tutelato in quanto dobbiamo sbrigare questa documentazione in questa settimana e la faccenda qua e molto lunga prima che INPS ci dia la risposta dai 90 a 120 gg.
Siamo disperati! Gentilmente aiutatici voi!
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
bostik
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi : 3625
Località : Colombia
Data d'iscrizione : 22.07.08

MessaggioOggetto: Re: Visto di turismo per mamma di cittadino italiano affetto di cancro   Lun Nov 26, 2012 1:50 pm

ggcc1200 ha scritto:
Buonasera, chiedo gentilmente una informazione ancora. Abbiamo contattato Questura, Sportello Unico di Immigrazione e Prefettura chiedendo informazione sulla documentazione che dobbiamo presentare alla ambasciata Italiana in RD e ci viene detto che loro non sanno di preciso perché la documentazione e ha discrezione dalla Ambasciata Italiana in RD. Ambasciata che chiamiamo in continuazione dalla settimana scorza e nessuno risponde soltanto la segreteria facendoci perdere la pazienza oltre il denaro al cellulare.

Chiedo gentilmente si qualcuno a un numero della Ambasciata in caso di Urgenza! io devo iniziare la prima seduta di chemioterapia la prossima settimana e ancora non abbiamo una pallida idea di quando mia madre sara possibile starmi vicino.
Mio marito non si può assentare al lavoro in quanto hanno licenziato del personale e messo in cassa di integrazione e nelle attesa della Legge 104 mio marito non e tutelato in quanto dobbiamo sbrigare questa documentazione in questa settimana e la faccenda qua e molto lunga prima che INPS ci dia la risposta dai 90 a 120 gg.
Siamo disperati! Gentilmente aiutatici voi!

Signora,il consiglio che le posso dare è contattare il Dott.Guido Baccoli in RD,vediamo se prende a cuore la sua situazione anche se essendo un professionista chiaramente i suoi servizi hanno dei costi ma deve parlare con lui.Lui sa bene come affrontare il consolato italiano a S.Domingo.
Saluti

Consulente legale
Dr. Guido Baccoli
Santo Domingo Rep. Dominicana
guidobaccoli@hotmail.com
001-809-412-5535; Cell. 001-809-630-6546,
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioOggetto: Re: Visto di turismo per mamma di cittadino italiano affetto di cancro   Oggi a 10:23 pm

Tornare in alto Andare in basso
 
Visto di turismo per mamma di cittadino italiano affetto di cancro
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» VISTO DI TURISMO PER I FAMILARI CITTADINI UE - ITALIANI
» nipote di cittadino italiano familiare al seguito visto
» Rifiuto visto ricongiungimento fam. con cittadino italiano
» MATRIMONIO IN TURCHIA TRA CITTADINO ITALIANO E RUSSA
» Visto per ricong. fam. di Haitiana con Italiano iscritto AIRE

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Italiani all'Estero e Stranieri in Italia :: ITALIANI ALL'ESTERO :: BUROCRAZIA E ATTI CONSOLARI :: IL VISTO-
Andare verso: