Italiani all'Estero e Stranieri in Italia

Consolato, Ambasciata, Matrimonio all'estero, Divorzio all'Estero, divorzio rapido, divorzio al vapore, Stranieri in Italia, Matrimoni misti, sposarsi all'estero, divorziarsi all'estero. REPUBBLICA DOMINICANA
 
IndiceIndice  PortalePortale  GalleriaGalleria  FAQFAQ  CercaCerca  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Condividere | 
 

 Residente in Francia e matrimonio in Italia auto.

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
rmarella



Numero di messaggi : 2
Data d'iscrizione : 08.04.13

MessaggioOggetto: Residente in Francia e matrimonio in Italia auto.   Lun Apr 08, 2013 2:52 pm

Salve a tutti.

Scrivo in questo forum per avere un consiglio riguardante gli aspetti burocratici del mio prossimo matrimonio.

Sintetizzo la mia situazione:

Sono un cittadino italiano residente in Francia ed iscritto all'AIRE.

La mia compagna eŔ francese e abbiamo deciso di sposarci prossimamente in Italia.

Ho appena ottenuto la sentenza di divorzio passata in giudicato ed il consolato francese di Milano richiede alla mia compagna tra l'altro alcuni documenti riguardanti la mia persona e che faranno parte di quelli necessari al rilascio del nulla osta.

Tra questi documenti risulta : estratto dell'atto di nascita con indicato il matrimonio e l'eventuale divorzio.......... certificato contestuale di stato libero.

Conosciamo i tempi della burocrazia italiana e anche se apparentemente il tribunale del luogo dove Ŕ stato effettuato il divorzio dovrebbe comunicare al comune dove eŔ stato celebrato il matrimonio ed in quello di nascita l'avvenuto divorzio credo che passeranno molti giorni.

Ho il timore di ritrovarmi quindi con un certificato di nascita che mostri che sono sposato ma nel quale non vi sia menzione alcuna del mio divorzio.

Pensate che in questo caso il certificato contestuale di stato libero (a quanto pare effettuabile tramite autodichiarazione nel consulato di appartenenza) possa supplire all'assenza della menzione divorziato nell'atto di nascita che dovr˛ comunicare?

Qualcuno di voi si Ŕ trovato nella mia situazione in attesa che la sentenza sia comunicata dal tribunale al comune di matrimonio e di nascita e nel frattempo debba produrre documenti necessari al nulla osta?

Qualche suggerimento?

Grazie in anticipo.

Roberto.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
bostik
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi : 3623
LocalitÓ : Colombia
Data d'iscrizione : 22.07.08

MessaggioOggetto: Re: Residente in Francia e matrimonio in Italia auto.   Mer Apr 10, 2013 7:58 am

rmarella ha scritto:
Salve a tutti.

Scrivo in questo forum per avere un consiglio riguardante gli aspetti burocratici del mio prossimo matrimonio.

Sintetizzo la mia situazione:

Sono un cittadino italiano residente in Francia ed iscritto all'AIRE.

La mia compagna eŔ francese e abbiamo deciso di sposarci prossimamente in Italia.

Ho appena ottenuto la sentenza di divorzio passata in giudicato ed il consolato francese di Milano richiede alla mia compagna tra l'altro alcuni documenti riguardanti la mia persona e che faranno parte di quelli necessari al rilascio del nulla osta.

Tra questi documenti risulta : estratto dell'atto di nascita con indicato il matrimonio e l'eventuale divorzio.......... certificato contestuale di stato libero.

Conosciamo i tempi della burocrazia italiana e anche se apparentemente il tribunale del luogo dove Ŕ stato effettuato il divorzio dovrebbe comunicare al comune dove eŔ stato celebrato il matrimonio ed in quello di nascita l'avvenuto divorzio credo che passeranno molti giorni.

Ho il timore di ritrovarmi quindi con un certificato di nascita che mostri che sono sposato ma nel quale non vi sia menzione alcuna del mio divorzio.

Pensate che in questo caso il certificato contestuale di stato libero (a quanto pare effettuabile tramite autodichiarazione nel consulato di appartenenza) possa supplire all'assenza della menzione divorziato nell'atto di nascita che dovr˛ comunicare?

Qualcuno di voi si Ŕ trovato nella mia situazione in attesa che la sentenza sia comunicata dal tribunale al comune di matrimonio e di nascita e nel frattempo debba produrre documenti necessari al nulla osta?

Qualche suggerimento?

Grazie in anticipo.

Roberto.

L'importante Ú il certificato di stato libero.Purtroppo molte anagrafi non brillano in efficienza.
Saluti
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
rmarella



Numero di messaggi : 2
Data d'iscrizione : 08.04.13

MessaggioOggetto: Re: Residente in Francia e matrimonio in Italia auto.   Mer Apr 10, 2013 8:02 am

Perfetto grazie per la risposta.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioOggetto: Re: Residente in Francia e matrimonio in Italia auto.   Oggi a 1:56 pm

Tornare in alto Andare in basso
 
Residente in Francia e matrimonio in Italia auto.
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» REQUISITI LEGALI PER MATRIMONIO IN ITALIA(AUTRALIANO/INGLESE&ITALIANA)
» MATRIMONIO IN ITALIA DI DUE IRLANDESI
» Matrimonio in Italia con ragazza ucraina
» IMU per residente AIRE con famiglia in Italia
» MATRIMONIO IN ITALIA DI ITALIANI RESIDENTI AIRE

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Italiani all'Estero e Stranieri in Italia :: ITALIANI ALL'ESTERO :: BUROCRAZIA E ATTI CONSOLARI :: MATRIMONIO ALL'ESTERO-
Andare verso: