Italiani all'Estero e Stranieri in Italia

Consolato, Ambasciata, Matrimonio all'estero, Divorzio all'Estero, divorzio rapido, divorzio al vapore, Stranieri in Italia, Matrimoni misti, sposarsi all'estero, divorziarsi all'estero. REPUBBLICA DOMINICANA
 
IndiceIndice  PortalePortale  GalleriaGalleria  FAQFAQ  CercaCerca  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Condividere | 
 

 cittadinanza per matrimonio

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
ruruzozo



Numero di messaggi : 6
Data d'iscrizione : 22.01.12

MessaggioOggetto: cittadinanza per matrimonio   Sab Lug 06, 2013 10:22 am

Salve,
ho letto parecchie conversazioni sul forum e ho raccolto altrettante utili informazioni. Rimangono ancora alcune domande, in colore rosso nel testo sottostante. Vi prego di confermare la correttezza di quanto scrivo e rispondere alle mie domande.

Mia situazione: residente all'estero prima in Corea del Sud ora negli Emirati Arabi Uniti (iscritto AIRE in entrambi i paese), sposato all'estero con cittadina dell'Uzbekistan dal 21 dicembre 2011, matrimonio registrato in Italia.

[Domanda]
Ai sensi della legge 94 del 2009, essendo noi residenti all'estero, devono passare 3 anni dalla data del matrimonio per ottenere la cittadinanza.
D1 Dato che i tempi massimi di risposta del ministero possono essere molto lunghi, fino a 730 giorni, ha senso fare la domanda p.e. un anno prima (dopo due anni di matrimonio) o dobbiamo necessariamente aspettare 3 anni esatti dal matrimonio?
D2 La domanda di cittadinza può essere presentata presso il consolato italiano del paese ove risiediamo? Se sì, il resto della pratica può essere seguito tramite il consolato (stato pratica, rilascio documenti, etc.)?

[Documenti necessari]
I documenti necessari sono:
- certificato di nascita
- certificato penale dall'Uzbekistan (no carichi pendenti). validità di 6 mesi (domanda di cittadinanza da presentare entro 6 mesi dal rilascio del certificato penale).
D3 Ci sono particolari requisiti riguardo al contenuto dei documenti? Visto che non sarà semplice ottenere questi documenti per mia moglie, voglio essere sicuro che siano accettabili per il nostro governo.
D4 E' obbligatorio presentare certificati penali dei paesi di residenza? O dipende dalla valutazione della questura? Noi abbiamo risieduto 1 anno in Corea del Sud ed è quasi un anno che siamo negli UAE

L'uzbekistan ha firmato la convezione dell'Aja e l'Italia non si è opposta (al contrario di altri paese europei, vedi http://www.hcch.net/index_en.php?act=status.comment&csid=1113&disp=type), quindi i documenti devono essere rilasciati con l'apostille e tradotti in italiano. La traduzione va autenticata presso il consolato italiano in Uzbekistan oppure da un traduttore giurato in Italia.
[Varie]
D5 E' necessaria la conoscenza della lingua Italiana per aquisire la cittadinanza?
D6 Esistono altri pre-requisiti di cui non sono informato?


Ringrazio di cuore lo staff. Non avete idea di quanto sia utile questo forum!
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
bostik
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi : 3625
Località : Colombia
Data d'iscrizione : 22.07.08

MessaggioOggetto: Re: cittadinanza per matrimonio   Dom Lug 07, 2013 9:02 am

ruruzozo ha scritto:
Salve,
ho letto parecchie conversazioni sul forum e ho raccolto altrettante utili informazioni. Rimangono ancora alcune domande, in colore rosso nel testo sottostante. Vi prego di confermare la correttezza di quanto scrivo e rispondere alle mie domande.

Mia situazione: residente all'estero prima in Corea del Sud ora negli Emirati Arabi Uniti (iscritto AIRE in entrambi i paese), sposato all'estero con cittadina dell'Uzbekistan dal 21 dicembre 2011, matrimonio registrato in Italia.

[Domanda]
Ai sensi della legge 94 del 2009, essendo noi residenti all'estero, devono passare 3 anni dalla data del matrimonio per ottenere la cittadinanza.
D1 Dato che i tempi massimi di risposta del ministero possono essere molto lunghi, fino a 730 giorni, ha senso fare la domanda p.e. un anno prima (dopo due anni di matrimonio) o dobbiamo necessariamente aspettare 3 anni esatti dal matrimonio?
D2 La domanda di cittadinza può essere presentata presso il consolato italiano del paese ove risiediamo? Se sì, il resto della pratica può essere seguito tramite il consolato (stato pratica, rilascio documenti, etc.)?

[Documenti necessari]
I documenti necessari sono:
- certificato di nascita
- certificato penale dall'Uzbekistan (no carichi pendenti). validità di 6 mesi (domanda di cittadinanza da presentare entro 6 mesi dal rilascio del certificato penale).
D3 Ci sono particolari requisiti riguardo al contenuto dei documenti? Visto che non sarà semplice ottenere questi documenti per mia moglie, voglio essere sicuro che siano accettabili per il nostro governo.
D4 E' obbligatorio presentare certificati penali dei paesi di residenza? O dipende dalla valutazione della questura? Noi abbiamo risieduto 1 anno in Corea del Sud ed è quasi un anno che siamo negli UAE

L'uzbekistan ha firmato la convezione dell'Aja e l'Italia non si è opposta (al contrario di altri paese europei, vedi http://www.hcch.net/index_en.php?act=status.comment&csid=1113&disp=type), quindi i documenti devono essere rilasciati con l'apostille e tradotti in italiano. La traduzione va autenticata presso il consolato italiano in Uzbekistan oppure da un traduttore giurato in Italia.
[Varie]
D5 E' necessaria la conoscenza della lingua Italiana per aquisire la cittadinanza?
D6 Esistono altri pre-requisiti di cui non sono informato?


Ringrazio di cuore lo staff. Non avete idea di quanto sia utile questo forum!

Fa tante domande e specifiche.Per regolamento non possiamo fare consulenze dettagliate online.Sono argomenti ampiamente trattati sul forum,se fa un ¨cerca¨ trova tanto materiale.Le consiglio pure di visitare la pagina del nostro ministero degli interni,sezione cittadinanza.
I tre anni se si vive all'estero non sono anticipabili.I certificati penali di paesi terzi di residenza vanno richiesti.
Saluti
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
ruruzozo



Numero di messaggi : 6
Data d'iscrizione : 22.01.12

MessaggioOggetto: Re: cittadinanza per matrimonio   Dom Lug 07, 2013 10:56 am

Grazie della risposta: capisco che il confine tra aiuto alla comunita' e attivita' professionale sia difficile da marcare.

Ho fatto varie ricerce sul forum ma non ho trovato la risposta ad una delle domande piu' importanti, riguardo alla conoscenza dell'italiano in caso di richiesta per matrimonio. In una presentazione scaricata dal sito del ministero ho letto che la questura fa un colloquio con il richiedente per livello di integrazione, conoscenza della lingua e dei principi fondamentali del nostro ordinamento, posizione lavorativa e reddituale. Ho anche letto che il Ministero Affari Esteri da il parere per i residenti all'estero. Essendo noi residenti all'estero mi chiedo se il colloquio venga svolto dall'ambasciata/consolato o non venga svolto affatto. Mi puo' rispondere su questo quesito?
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
bostik
Amministratori
Amministratori


Numero di messaggi : 3625
Località : Colombia
Data d'iscrizione : 22.07.08

MessaggioOggetto: Re: cittadinanza per matrimonio   Mar Lug 09, 2013 12:38 am

ruruzozo ha scritto:
Grazie della risposta: capisco che il confine tra aiuto alla comunita' e attivita' professionale sia difficile da marcare.

Ho fatto varie ricerce sul forum ma non ho trovato la risposta ad una delle domande piu' importanti, riguardo alla conoscenza dell'italiano in caso di richiesta per matrimonio. In una presentazione scaricata dal sito del ministero ho letto che la questura fa un colloquio con il richiedente per livello di integrazione, conoscenza della lingua e dei principi fondamentali del nostro ordinamento, posizione lavorativa e reddituale. Ho anche letto che il Ministero Affari Esteri da il parere per i residenti all'estero. Essendo noi residenti all'estero mi chiedo se il colloquio venga svolto dall'ambasciata/consolato o non venga svolto affatto. Mi puo' rispondere su questo quesito?

Viene fatto dal consolato italiano competente per territorio.
Saluti
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioOggetto: Re: cittadinanza per matrimonio   Oggi a 8:08 am

Tornare in alto Andare in basso
 
cittadinanza per matrimonio
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» richiesta cittadinanza per matrimonio con italiano
» Documenti per la richiesta di cittadinanza per matrimonio
» cittadinanza per matrimonio
» cittadinanza per matrimonio con residenze diverse
» Ho richiesto la cittadinanza per matrimonio poi ho lasciato l'Italia

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Italiani all'Estero e Stranieri in Italia :: LEGGI E NORMATIVE COMMENTATE E DISCUSSE :: CITTADINANZA-
Andare verso: